FAST FIND : NN3698

D. Leg.vo 31/03/1998, n. 112

Conferimento di funzioni e compiti amministrativi dello Stato alle regioni ed agli enti locali, in attuazione del capo I della legge 15 marzo 1997, n. 59.

Con le modifiche introdotte da:
- L. 08/03/1999, n. 50
- D. Leg.vo 11/05/1999, n. 141
- D. Leg.vo 27/07/1999, n. 279
- D. Leg.vo 29/10/1999, n. 443 (riportate in carattere corsivo)
- L. 24/11/2000, n. 340
- L. 23/12/2000, n. 388
- L. 16/03/2001, n. 88
- C. Cost. 06/06/2001, n. 206
- L. 24/12/2003, n. 350
- D. Leg.vo 22/01/2004, n. 42
- D.L. 27/07/2005, n. 144 (L. 31/07/2005, n. 155)
- L. 23/12/2005, n. 266
- D.L. 30/12/2005, n. 273 (L. 23/02/2006, n. 51)
- D. Leg.vo 24/03/2006, n. 156
- D.L. 04/07/2006, n. 223 (L. 04/08/2006, n. 248)
- D.L. 03/10/2006, n. 262 (L. 24/11/2006, n. 286)
- L. 27/12/2006, n. 296
- D.L. 10/02/2009, n. 5 (L. 09/04/2009, n. 33)
- D. Leg.vo 26/03/2010, n. 59
- L. 27/12/2013, n. 147

Scarica il pdf completo
55859 1745013
[Premessa]


IL Presidente della Repubblica

Visti gli articoli 5, 76, 87, 117, 118 e 128 della Costituzione;

Vista la legge 15 marzo 1997, n. 59, recante delega al Governo per il conferimen

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745014
TITOLO 1 - Disposizioni generali
IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745015
Capo I - Disposizioni generali
IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745016
Art. 1. - Oggetto

1. Il presente decreto legislativo disciplina, ai sensi del Capo I della legge 15 marzo 1997, n. 59, Ril conferimento di funzioni e compiti amministrativi alle regioni, alle province, ai comuni, alle comunità montane o ad altri enti locali e, nei casi espressami previsti, alle autonomie funzionali, nelle materie non

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745017
Art. 2. - Rapporti internazionali e con l'Unione europea

1. Lo Stato assicura la rappresentanza unitaria nelle sedi internazionali e il coordi

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745018
Art. 3. - Conferimenti alle regioni e agli enti locali e strumenti di raccordo

1. Ciascuna regione, ai sensi dell'articolo 4, commi 1 e 5, della legge 15 marzo 1997, n. 59, entro sei mesi dall'emanazione del presente decreto legislativo, determina, in conformità al proprio ordinamento, le funzioni amministrative che richiedono l'unitario esercizio a livello regionale, provvedendo contestualmente a conferire tutte le altre agli enti locali, in conformità ai principi stabiliti dall'articolo 4, comma 3, della stessa legge n. 59 del 1997, nonché a quanto previsto dall'articolo 3 della legge 8 giugno 1990, n. 142.

2. La generalità dei compiti e d

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745019
Art. 4. - Indirizzo e coordinamento

1. Relativamente alle funzioni e ai compiti conferiti alle regioni e agli enti locali

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745020
Art. 5. - Poteri sostitutivi

1. Con riferimento alle funzioni e ai compiti spettanti alle regioni e agli enti locali, in caso di accertata inattività che comporti inadempimento agli obblighi derivanti dall'appartenenza alla Unione europea o pericolo di grave pregiudizio agli interessi nazionali, il Presidente del Consiglio dei M

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745021
Art. 6. - Coordinamento delle informazioni

1. I compiti conoscitivi e informativi concernenti le funzioni conferite dal presente decreto legislativo a regioni ed enti locali o ad organismi misti sono esercitati in modo da assicurare, anc

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745022
Art. 7. - Attribuzione delle risorse

1. I provvedimenti di cui all'articolo 7 della legge 15 marzo 1997, n. 59, determinano la decorrenza dell'esercizio da parte delle regioni e degli enti locali delle funzioni conferite ai sensi del presente decreto legislativo, contestualmente all'effettivo trasferimento dei beni e delle risorse finanziarie, umane, strumentali e organizzative. Con la medesima decorrenza ha altresì efficacia l'abrogazione delle corrispondenti norme previste dal presente decreto legislativo.

2. Per garantire l'effettivo esercizio delle funzioni e dei compiti conferiti, i provvedimenti di cui all'articolo 7 della legge 15 marzo 1997, n. 59, che individuano i beni e le risorse da ripartire tra le regioni e tra le regioni e gli enti locali, osservano i seguenti criteri:

a) la decorrenza dell'esercizio delle funzioni e dei compiti conferiti contestualmente all'effettivo trasferimento dei beni e delle risorse finanziarie, umane, organizzative e strumentali, può essere graduata, secondo date certe, in modo da completare il trasferimento entro il 31 dicembre 2000;

b) la devoluzione alle regioni e agli enti loca una quota delle risorse erariali deve garantire la congrua copertura, ai sensi e nei termini di cui al comma 3 del presente articolo, degli oneri derivanti dall'esercizio delle funzioni e dei compiti conferiti nel rispetto dell'autonomia politica e di programmazione degli enti; in caso di delega regionale agli enti locali, la legge regionale attribuisce ai m

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745023
Art. 8. - Regime fiscale del trasferimento dei beni

1. I decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri di cui all'articolo 7 della le

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745024
Art. 9. - Riordino di strutture

1. Al riordino degli uffici e delle strutture centrali e periferiche, nonché d

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745025
Art. 10. - Regioni a statuto speciale

1. Con le modalità previste dai rispettivi statuti si provvede a trasferire al

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745026
TITOLO II - Sviluppo economico e attività produttive
IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745027
Capo I - Ambito di applicazione
IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745028
Art. 11. - Ambito di applicazione

1. In attuazione della delega conferita dall'articolo 1 della legge 15 marzo 1997, n. 59, il presente titolo disciplina il conferimento alle regioni ed agli enti locali, nonché, nei casi espressame

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745029
Capo II - Artigianato
IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745030
Art. 12. - Definizioni

1. Le funzioni amministrative relative alla materia «artigianato», cos&ig

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745031
Art. 13. - Funzioni e compiti conservati allo Stato

1. In materia di artigianato sono conservate all'amministrazione statale le funzioni attualmente previste concernenti:

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745032
Art. 14. - Conferimento di funzioni alle regioni

1. Sono conferite alle regioni tutte le funzioni amministrative statali concernenti l

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745033
Art. 15. - Agevolazioni alle imprese artigiane

1. Le regioni provvedono all'incentivazione delle imprese artigiane, secondo quanto p

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745034
Art. 16. - Abrogazioni

1. All'articolo 127, comma primo, del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza, approvato con regio decreto 18 giugno 1931, n. 773, e successive modifiche ed integrazioni, sono soppresse le parole: «i cesellatori, gli orafi, gli incastratosi

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745035
Capo III - Industria
IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745036
Art. 17. - Definizioni

1. Le funzioni amministrative relative alla materia «industria» comprendono qualsiasi attività imprenditoriale di

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745037
Art. 18. - Funzioni e compiti conservati allo Stato

1. Sono conservate allo Stato le funzioni amministrative concernenti:

a) i brevetti e la proprietà industriale, salvo quanto previsto all'articolo 20 del presente decreto legislativo;

b) la classificazione delle tipologie di attività industriali ai sensi dell'articolo 2 della legge 12 agosto 1977, n. 675;

c) la determinazione dei campioni nazionali di unità di misura; la conservazione dei prototipi nazionali del chilogrammo e del metro;

d) la definizione dei criteri generali per la tutela dei consumatori e degli utenti;

e) le manifestazioni a premio di rilevanza nazionale;

f) la classificazione delle sostanze che presentano pericolo di scoppio o di incendio e la determinazione delle norme da osservarsi per l'impianto e l'esercizio dei relativi opifici, stabilimenti o depositi e per il trasporto di tali sostanze, compresi gli oli minerali, loro derivati e residui, ai sensi dell'articolo 63 del regio decreto 18 giugno 1931, n. 773;

g) le industrie operanti nel settore della difesa militare, ivi comprese le funzioni concernenti l'autorizzazione alla fabbricazione, all'importazione e all'esportazione di armi da guerra;

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745038
Art. 19. - Conferimento di funzioni alle regioni e agli enti locali

1. Sono delegate alle regioni tutte le funzioni amministrative statali concernenti la materia dell'industria, come definita nell'articolo 17, non riservate allo Stato ai sensi dell'articolo 18 e non attribuite alle province e alle camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura, ai sensi del presente articolo e dell'articolo 20. Tra le funzioni delegate sono comprese anche le funzioni amministrative concernenti l'attuazione di interventi dell'Unione europea salvo quanto disposto dall'articolo 18.

2. Salvo quanto previsto nell'articolo 18, comma 1, lettere n), o), p), q), r), s), z), aa) e bb), sono incluse fra le funzioni delegate alle regioni quelle inerenti alla concessione di agevolazioni, contributi, sovvenzioni, incentivi e benefici di qualsiasi genere all'industria, ivi compresi quelli per le piccole e medie imprese, per le aree ricomprese in programmi comunitari, per programmi di innovazione e trasferimento tecnologico, nonché quelli per singoli settori industriali, per l'incentivazione, per la cooperazione nel settore industriale, per il sostegno agli investimenti per impianti ed acquisto di macchine, per il sostegno allo sviluppo della commercializz

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745039
Art. 20. - Funzioni delle camere di commercio, industria artigianato e agricoltura

1. Sono attribuite alle camere di Commercio, industria, artigianato e agricoltura le funzioni esercitate dagli uffi

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745040
Art. 21. - Semplificazioni e liberalizzazioni

1. Sono soppresse le seguenti funzioni:

a) autorizzazione agli investimen

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745041
Art. 22. - Liberalizzazioni e semplificazioni concernenti le funzioni delle camere di, commercio, industria, artigianato e agricoltura.

1. E soppresso il visto annuale della camera di commercio, industria, artigianato ed agricoltura alle licenze di panificazione ai sensi dell'articolo 7 della legge 31 luglio 1956, n. 1002.

2. Lo svolgimento delle seguenti attività si intende assentito, conformemente alla disciplina prevista dall'articolo 20 della legge 7 agosto 1990, n. 241, qualora non sia comunicato all'interessato il provvedimento di diniego entro il termine pure di seguito indicato:

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745042
Capo IV - Conferimenti ai comuni e sportello unico per le attività produttive
IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745043
Art. 23. - Conferimento di funzioni ai comuni

1. Sono attribuite ai comuni le funzioni amministrative concernenti la realizzazione, l'ampliamento, la cessazione, la riattivazione, la localizzazione e la rilocalizzazione di impianti produttivi, ivi incluso il rilascio delle concessioni o autorizzazioni edilizie.

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745044
Art. 24. - Principi organizzativi per l'esercizio delle funzioni amministrative in materia di insediamenti produttivi

1. Ogni comune esercita, singolarmente o in forma associata, anche con altri enti locali, le funzioni di cui all'articolo 23, assicurando che un'unica struttura sia responsabile dell'intero procedimento.

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745045
Art. 25. - Procedimento

1. Il procedimento amministrativo in materia di autorizzazione all'insediamento di attività produttive è unico. L'istruttoria ha per oggetto in particolare i profili urbanistici, sanitari, della tutela ambientale e della sicurezza.

2. Il procedimento, disciplinato con uno o più regolamenti ai sensi dell'articolo 20, comma 8, della legge 15 marzo 1997, n. 59, si ispira ai seguenti principi:

a) istituzione di uno sportello unico presso la struttura organizzativa e individuazione del responsabile del procedimento;

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745046
Art. 26. - Aree industriali e aree ecologicamente attrezzate

1. Le regioni e le province autonome di Trento e di Bolzano disciplinano, con proprie leggi, le aree industriali e le aree ecologicamente attrezzate, dotate delle infrastrutture e dei sistemi necessari a

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745047
Art. 27. - Esclusioni

1. Sono fatte salve le vigenti norme in materia di valutazione di compatibilità

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745048
Art. 27-bis. - (Misure organizzative per lo sportello unico delle imprese)

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745049
Capo V - Ricerca, produzione, trasporto e distribuzione di energia
IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745050
Art. 28. - Definizioni

1. Le funzioni amministrative relative alla materia «energia» concernono

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745051
Art. 29. - Funzioni e compiti conservati allo Stato

1. Ai sensi dell'articolo 1, comma 4, della legge 15 marzo 1997, n. 59, sono conservate allo Stato le funzioni e i compiti concernenti l'elaborazione e la definizione degli obiettivi e delle linee della politica energetica nazionale, nonché l'adozione degli atti di indirizzo e coordinamento per una articolata programmazione energetica a livello regionale.

2. Sono conservate, inoltre, allo Stato le funzioni amministrative concernenti:

a) la ricerca scientifica in campo energetico;

b) le determinazioni inerenti l'importazione, l'esportazione e lo stoccaggio di energia limitatamente allo stoccaggio di metano in giacimento;

c) la determinazione dei criteri generali tecnico-costruttivi e le norme tecni

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745052
Art. 30. - Conferimento di funzioni alle regioni

1. Sono delegate alle regioni le funzioni amministrative in tema di energia, ivi comprese quelle relative alle fonti rinnovabili, all'elettricità, all'energia nucleare, al petrolio ed al gas, che non siano riservate allo Stato ai sensi dell'articolo 29 o che non siano attribuite agli enti locali ai sensi dell'articolo 31.

2. Sono attribuiti alle regioni i compiti previsti da

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745053
Art. 31. - Conferimento di funzioni agli enti locali

1. Sono attribuite agli enti locali, in conformità a quanto disposto dalle norme sul principio di adeguatezza, le funzioni amministrative in materia di controllo sul risparmio energetico e l'u

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745054
Capo VI - Miniere e risorse geotermiche
IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745055
Art. 32. - Definizioni

1. Le funzioni amministrative relative alla materia "miniere e risorse geotermiche" c

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745056
Art. 33. - Funzioni e compiti riservati allo Stato

1. Sono conservate allo Stato le funzioni amministrative concernenti:

a) la polizia mineraria per le risorse collocate in mare;

b) l'approvazione di disciplinari-tipo per gli aspetti di interesse statale;

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745057
Art. 34. - Conferimento di funzioni alle regioni

1. Le funzioni degli uffici centrali e periferici dello Stato relative ai permessi di ricerca ed alle concessioni di coltivazione di minerali solidi e delle risorse geotermiche sulla terraferma sono delegate alle regioni, che le esercitano nell'osservanza degli indirizzi della politica nazionale nel settore minerario e dei programmi nazionali di ricerca.

2. Sono altresì delegate alle regioni le funzioni

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745058
Art. 35. - Valutazione di impatto ambientale

1. Agli adempimenti relativi alla valutazione di impatto ambientale (VIA) dei progett

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745059
Art. 36. - Abrogazioni

1. Dalla data dell'attuazione delle deleghe previste all'articolo 34 del presente dec

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745060
Capo VII - Ordinamento delle camere di commercio industria, artigianato e agricoltura
IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745061
Art. 37. - Vigilanza sulle camere di commercio, industria artigianato e agricoltura

1. Sono aboliti gli atti di controllo sugli statuti delle camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura, sui bilanci e sulla determinazione delle piante organiche delle stesse, sulla costituzione di aziende speciali, nonché gli atti di controllo sulle unioni regionali,

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745062
Art. 38. - Funzioni e compiti conservati allo Stato

1. Sono conservate allo Stato, in tema di ordinamento delle camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura, le funzioni amministrative concernenti:

a) l'approvazione dello statuto, e relative modifiche, dell'Unione italiana delle camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura;

b) la vigilanza sull'attività dell'Unione italiana delle camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura;

c) l'emanazione, con regolame

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745063
Capo VIII - Fiere e mercati, e disposizioni in materia di commercio
IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745064
Art. 39. - Definizioni

1. Le funzioni amministrative relative materia «fiere e mercati» ricomprendono le attività non permanenti,

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745065
Art. 40. - Funzioni e compiti conservati allo Stato

1. Sono conservate allo Stato le funzioni amministrative concernenti:

a) le competenze attribuite allo Stato dal decreto legislativo recante riforma della disciplina in materia di comme

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745066
Art. 41. - Conferimento di funzioni alle regioni e agli enti locali

1. Sono trasferite alle regioni e ai comuni tutte le funzioni in materia di fiere e mercati, salvo quelle espressamente conservate allo Stato dall'articolo 40.

2. Sono trasferite in particolare alle regioni le funzioni amministrative concernenti:

a) il riconoscimento della qualifica delle manifestazioni fieristiche di rilevanza nazionale e regionale nonché il

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745067
Art. 42. - Abrogazioni

1. Sono abrogate le disposizioni dell'articolo 60, comma 10, del decreto del Ministro dell'industria, del comme

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745068
Capo IX - Turismo
IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745069
Art. 43. - Definizioni

1. Le funzioni amministrative relative alla materia «turismo ed industria alber

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745070
Art. 44. - Funzioni e compiti conservati allo Stato

Sono conservate allo Stato:

a) la definizione, in accordo con le regioni, dei principi e degli obiettivi per la valorizzazione e lo sviluppo del sistema turistico. Le

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745071
Art. 45. - Conferimento di funzioni alle regioni

1. Sono conferite alle regioni tutte le funzioni amministrative statali concernenti l

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745072
Art. 46. - Abrogazioni

1. Ai sensi dell'articolo 4, comma 3, lettera e), della legge 15 marzo 1997, n. 59, è abrogato il comma 5 dell'articolo 9 della legge 17 maggio 1983, n. 217.

2. Nel comma 6 dell'articolo 9 della legge 17 maggio 1983, n. 217, è soppresso il secondo periodo.

3. Nel testo unico delle leggi di pubblica si

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745073
Capo X - Disposizioni comuni
IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745074
Art. 47. - Funzioni e compiti conservati allo Stato

1. Nelle materie oggetto di trasferimento di funzioni ai sensi del presente titolo, è

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745075
Art. 48. - Conferimento di funzioni alle regioni

1. I trasferimenti e le deleghe di funzioni alle regioni, disposti nelle materie di cui al presente titolo, comprendono, tra l'altro, le funzioni relative:

a) all'organizzazione ed alla partecipazione a fiere, mostre ed esposizioni organizzate al di fuori dei confini nazionali per favorire l'incremento delle esportazioni dei prodotti locali,

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745076
Art. 49. - Agevolazioni di credito

1. Sono comprese tra le funzioni amministrative trasferite o delegate alle regioni nelle materie di cui al presente titolo, anche quelle concernenti ogni tipo di intervento per agevolare l'accesso al credito nei limiti massimi stabiliti in base a legge dello Stato, nonch&eacu

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745077
Capo XI - Disposizioni transitorie e finali
IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745078
Art. 50. - Accorpamenti e soppressioni di strutture amministrative e statali e attribuzione di beni e risorse

1. Sono soppressi gli uffici metrici provinciali e gli uffici provinciali per l'industria, il commercio e l'artigianato. Sono, inoltre, soppressi gli uffici periferici già appartenenti all'Agenzia per la promozione dello sviluppo per il Mezzogiorno (Agensud), a decorrere dall

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745079
TITOLO III - Territorio ambiente e infrastrutture
IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745080
Capo I - Disposizioni generali in materia di territorio ambiente e infrastrutture
IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745081
Art. 51. - Oggetto

1. Il presente titolo disciplina il conferimento alle regioni e agli enti locali di f

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745082
Capo II - Territorio e urbanistica Sezione I - Linee fondamentali dell'assetto del territorio nazionale


IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745083
Art. 52. - Compiti di rilievo nazionale

1. Ai sensi dell'articolo 1, comma 4, lettera c), della legge 15 marzo 1997, n. 59, hanno rilievo nazionale i compiti relativi alla identificazione delle linee fondamentali dell'assetto del territorio nazionale con r

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745084
Sezione II - Urbanistica, pianificazione territoriale e bellezze naturali
IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745085
Art. 53. - Funzioni soppresse

Sono o restano soppresse:

a) le funzioni consultive, spettanti al Con

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745086
Art. 54. - Funzioni mantenute allo Stato

1. Sono mantenute allo Stato, ai sensi dell'articolo 3, comma 1, lettera a) della legge 15 marzo 1997, n. 59, le funzioni relative:

a) all'osservatorio e monitoraggio delle trasformazioni territoriali, con

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745087
Art. 55. - Localizzazione di opere di interesse statale

1. Le procedure di localizzazione delle opere pubbliche di interesse di amministrazioni diverse dalle regioni e dag

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745088
Art. 56. - Funzioni conferite alle regioni e agli enti locali

1. Sono conferite alle regioni e agli enti locali, ai sensi dell'articolo 4, comma 1,

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745089
Art. 57. - Pianificazione territoriale di coordinamento e pianificazioni di settore

1. La regione, con legge regionale, prevede che il piano territoriale di coordinamento provinciale di cui all'articolo 15 della legge 8 giugno 1

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745090
Art. 58. - Riordino e soppressione di strutture

1. Nell'ambito del riordino di cui all'articolo 9, è ricompresa, in particolar

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745091
Sezione III - Edilizia residenziale pubblica
IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745092
Art. 59. - Funzioni mantenute allo Stato

1. Sono mantenute allo Stato le funzioni e i compiti relativi:

a) alla determinazione dei principi e delle finalità di cara

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745093
Art. 60. - Funzioni conferite alle regioni e agli enti locali

1. Sono conferite alle regioni e agli enti locali tutte le funzioni amministrative non espressamente indicate tra quelle mantenute allo Stato ai sensi dell'articolo 59 e, in particolare, quelle relative:

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745094
Art. 61. - Disposizioni finanziarie

1. Dal 1° gennaio 1999 sono accreditate alle singole regioni le disponibilità esistenti alla data di entrata in vigore del presente decreto legislativo sulle annualità corrisposte dallo Stato alla sezione autonoma per l'edilizia residenziale della Cassa depositi e prestiti, relativamente ai limiti di impegno autorizzati:

a) dagli articoli 36, 37 e 38 della legge 5 agosto 1978, n. 457;

b) dall'articolo 9 del decreto-legge 15 dicembre 1979, n. 629, convertito, con modificazioni, dalla legge 15 febbraio 1980, n. 25;

c) dai commi quarto ed undicesimo dell'articolo 1, dai commi undicesimo e dodicesimo dell'articolo 2 e dall'articolo 21 quinquies del decreto-legge 23 gennaio 1982, n. 9, convertito, con modificazioni, dalla legge 25 marzo 1982, n. 94:

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745095
Art. 62. - Riordino e soppressione di strutture

1. Nell'ambito del riordino di cui all'articolo 9, è ricompresa, in particolare, la sezione autonoma per l'edilizia residenziale pubblica d

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745096
Art. 63. - Criteri e modalità per il trasferimento alle regioni

1. La competente amministrazione dello Stato propone alla Conferenza Stato-regioni, di cu

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745097
Art. 64. - Patrimonio edilizio

1. Con successivo provvedimento legislativo verrà definito l'assetto del patri

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745098
Sezione IV - Catasto, servizi GEOTOPOGRAFICI e conservazione dei registri immobiliari
IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745099
Art. 65. - Funzioni mantenute allo Stato

1. Sono mantenute allo Stato le funzioni relative:

a) allo studio e allo sviluppo di metodologie inerenti alla classificazione censuaria dei terreni e delle unità immobiliari urbane;

b) alla predisposizione di procedure inn

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745100
Art. 66. - Funzioni conferite agli enti locali

1. Sono attribuite, ai sensi dell'articolo 4, comma 2, della legge 15 marzo 1997, n. 59, ai comuni le funzioni relative:

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745101
Art. 67. - Organismo tecnico

1. Allo svolgimento dei compiti di cui alle lettere d), g) e h) del comma 1 dell'articolo 65, e al coordinamento delle funzioni mantenute allo Stato e di quelle attribuite ai comuni, si provvede attraverso l'i

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745102
Capo III - Protezione della natura e dell'ambiente, tutela dell'ambiente dagli inquinamenti e gestione dei rifiuti Sezione I - Funzioni di carattere generale e di protezione della fauna e della flora


IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745103
Art. 68. - Funzioni

1. É soppresso il programma triennale per la tutela dell'ambiente.

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745104
Art. 69. - Compiti di rilievo nazionale

1. Ai sensi dell'articolo 1, comma 4, lettera c), della legge 15 marzo 1997, n. 59, sono compiti di rilievo nazionale per la tutela dell'ambiente quelli relativi:

a) al recepimento delle convenzioni internazionali e delle direttive comunitarie relative alla tutela dell'ambiente e alla conseguente definizione di obiettivi e delle iniziative necessarie per la loro attuazione nell'ordinamento nazionale;

b) alla conservazione e alla valorizzazione delle aree naturali protette, terrestri e marine ivi comprese le zone umide, riconosciute di importanza internazionale o nazionale, nonché alla tutela della biodiversità, della fauna e della flora specificamente protette da accordi e convenzioni e dalla normativa comunitaria;

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745105
Art. 70. - Funzioni conferite alle regioni e agli enti locali

1. Tutte le funzioni amministrative non espressamente indicate nelle disposizioni degli articoli 68 e 69 sono conferite alle regioni e agli enti locali e tra queste, in particolare:

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745106
Art. 71. - Valutazione di impatto ambientale

1. In materia di valutazione di impatto ambientale (VIA) sono di competenza dello Stato:

a) le opere ed impianti il cui impatto ambientale investe più regioni;

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745107
Art. 72. - Attività a rischio di incidente rilevante

1. Sono conferite alle regioni le competenze amministrative relative alle industrie soggette agli obblighi di cui all'articolo 4 del decreto del Presidente della Repubblica 17 maggio 1988, n. 175, l'adozione di provvedimenti discendenti d

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745108
Art. 73. - Ulteriori conferimenti alle regioni in conseguenza di soppressione di funzioni statali

1. Sono altresì conferite alle regioni, in conseguenza della soppressione del programma triennale di difesa dell'ambiente ai sensi dell'articolo 68 le seguenti funzioni:

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745109
Art. 74. - Disciplina delle aree ad elevato rischio di crisi ambientale

1. L'articolo 7 della legge 8 luglio 1986, n. 349, è abrogato.

2. Le regioni, sentiti gli enti locali, nei rispettivi territori, individuano le aree caratterizzate

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745110
Art. 75. - Riordino di strutture

1. Nell'ambito del riordino di cui all'articolo 9 del presente decreto legislativo sono ricompresi in particolare:

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745111
Sezione II - Parchi e riserve naturali
IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745112
Art. 76. - Funzioni soppresse

1. É soppresso il programma triennale per le aree naturali protette.

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745113
Art. 77. - Compiti di rilievo nazionale

1. Ai sensi dell'articolo 1, comma 4, lettera c), della legge 15 marzo 1997, n. 59, h

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745114
Art. 78. - Funzioni conferite alle regioni e agli enti locali

1. Tutte le funzioni amministrative in materia di aree naturali protette non indicate

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745115
Sezione III - Inquinamento delle acque
IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745116
Art. 79. - Funzioni soppresse

1. Sono soppressi i seguenti piani:

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745117
Art. 80. - Compiti di rilievo nazionale

1. Ai sensi dell'articolo 1, comma 4, lettera c), della legge 15 marzo 1997, n. 59, hanno rilievo nazionale i seguenti compiti:

a) la definizione del piano generale di difesa del mare e della costa marina dall'inquinamento;

b) l'aggiornamento dell'elenco delle sostanze nocive che non si possono versare in mare;

c) la fissazione dei valori limite di emissione delle sostanze e agenti inquinanti e degli obiettivi minimi di qualità dei corpi idrici;

d) la determinazione dei criteri metodologici generali per la formazione e l'aggiornamento dei catasti degli scarichi e degli elenchi delle acque e

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745118
Art. 81. - Funzioni conferite alle regioni e agli enti locali

Sono conferite alle regioni e agli enti locali tutte le funzioni amministrative non espressamente indicate negli articoli della presente sezione e tra queste, in particolare:

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745119
Sezione IV - Inquinamento acustico, atmosferico ed elettromagnetico
IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745120
Art. 82. - Funzioni soppresse

1. É soppresso il piano nazionale di tutela della qualità dell'aria.

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745121
Art. 83. - Compiti di rilievo nazionale

1. Ai sensi dell'articolo 1, comma 4, lettera c), della legge 15 marzo 1997, n. 59 hanno rilievo nazionale i compiti relativi:

a) alla disciplina del monitoraggio della qualità dell'aria: metodi di analisi, criteri di installazione e funzionamento delle stazioni di rilevamento; criteri per la raccolta dei dati;

b) alla fissazione di valori limite e guida della qualità dell'aria;

c) alla fi

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745122
Art. 84. - Funzioni conferite alle regioni e agli enti locali

1. Sono conferite alle regioni e agli enti locali tutte le funzioni amministrative non espressamente indicate nelle disposizioni degli articoli 82 e 83 e tra

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745123
Sezione V - Gestione dei rifiuti
IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745124
Art. 85. - Funzioni e compiti mantenuti allo Stato

1. Restano attribuiti allo Stato, in materia di rifiuti, esclusivamente le funzioni e

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745125
Capo IV - Risorse idriche e difesa del suolo
IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745126
Art. 86. - Gestione del demanio idrico

1. Alla gestione dei beni del demanio idrico provvedono le regioni e gli enti locali

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745127
Art. 87. - Approvazione dei piani di bacino

1. Ai fini dell'approvazione dei piani di bacino sono soppressi i pareri attribuiti d

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745128
Art. 88. - Compiti di rilievo nazionale

1. Ai sensi dell'articolo 1, comma 4, lettera c), della legge 15 marzo 1997, n. 59, hanno rilievo nazionale i compiti relativi:

a) al censimento nazionale dei corpi idrici;

b) alla programmazione ed al finanziamento degli interventi di difesa del suolo;

c) alla determinazione di criteri, metodi e standard di raccolta elaborazione e consultazione dei dati, alla definizione di modalità di coordinamento e di collaborazione tra i soggetti pubblici operanti nel settore, nonché indirizzi volti all'accertamento, ricerca e studio degli elementi dell'ambiente fisico e delle condizioni generali di rischio; alla valutazione degli effetti conseguenti alla esecuzione dei piani, dei programmi e dei progetti su scala nazionale di opere nel settore della difesa del suolo;

d) alle direttive generali e di settore per il censimento ed il monitoraggio delle risorse idriche, per la disciplina dell'economia idrica e per la protezione delle acque dall'inqu

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745129
Art. 89. - Funzioni conferite alle regioni e agli enti locali

1. Sono conferite alle regioni e agli enti locali, ai sensi dell'articolo 4, comma 1 della legge 15 marzo 1997, n. 59, tutte le funzioni non espressamente indicate nell'articolo 88 e tra queste in particolare, sono trasferite le funzioni relative:

a) alla progettazione, realizzazione e gestione delle opere idrauliche di qualsiasi natura;

b) alle dighe non comprese tra quelle indicate all'articolo 91, comma 1;

c) ai compiti di polizia idraulica e di pronto intervento di cui al regio decreto 25 luglio 1904, n. 523 e al regio decreto 9 dicembre 1937, n. 2669, ivi comprese l'imposizione di lim

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745130
Art. 90. - Attività private sostitutive di funzioni amministrative

1. Con decreto del Presidente della Repubblica, si stabilisce la classificazione dell

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745131
Art. 91. - Registro italiano dighe - RID

1. Ai sensi dell'articolo 3, lettera d) della legge 15 marzo 1997, n. 59, il Servizio nazionale dighe è soppresso quale Servizio tecnico nazionale e trasformato in Registro italiano dighe - RID,

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745132
Art. 92. - Riordino di strutture

1. Nell'ambito del riordino di cui all'articolo 9, sono ricompresi in particolare:

a) gli uffici del Ministero dei lavori pubblici competenti in materie di acque e difesa del suolo;

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745133
Capo V - Opere pubbliche
IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745134
Art. 93. - Funzioni mantenute allo Stato

1. Sono mantenute allo Stato le funzioni relative:

a) alla responsabilità dell'attuazione dei programmi operativi multiregionali dei quadri comunitari di sostegno con cofinanziamento dell'Unione europea e dello Stato membro, escluse la realizzazione e la gestione degli interventi;

b) alla programmazione, progettazione, esecuzione

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745135
Art. 94. - Funzioni conferite alle regioni e agli enti locali

1. Ai sensi dell'articolo 4, comma 2, della legge 15 marzo 1997, n. 59, sono delegate alle regioni le funzioni relative alla progettazione, esecuzione e manutenzione straordinaria di tutte le opere relative alle materie di cui all'articolo 1, comma 3, della medesima legge n. 59, non espressamente mantenute allo Stato ai sensi delle lettere c), d), e) e f) dell'articolo 93 del presente decreto legislativ

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745136
Art. 95. - Interventi di interesse nazionale in aree urbane e metropolitane

1. Fatto salvo quanto disposto dalla lettera a) del comma 1 dell'articolo 54 e dalla lettera f) del comma 1 dell'articolo 93, la realizzazione delle opere di cui al comma 1 dell'articolo 94 dichiarate di interesse nazionale e finanziate con

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745137
Art. 96. - Riordino di strutture

1. Nell'ambito del riordino di cui all'articolo 9, sono ricompresi gli uffici centrali e periferici dell'amministrazione dello Stato competenti in materia di opere pubbliche e, in particolare:

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745138
Capo VI - Viabilità
IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745139
Art. 97. - Funzioni soppresse

1. Sono soppresse le funzioni amministrative relative:

a) alla classificazione delle infrastrutture viarie di grande comunicazione di cui all'articolo 1 della legge 12 agosto 1982, n. 531;

b) all'elaborazione del piano decennale di grande comunicazione di cui all'articolo 2 della legge n. 531 del 1982;

c) alla definizione dei piani di priorità di intervento nell'ambito del piano decennale prevista dall'articolo 4 della legge n. 531 del 1982;

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745140
Art. 98. - Funzioni mantenute allo Stato

1. Sono mantenute allo Stato le funzioni relative:

a) alla pianificazione pluriennale della viabilità e alla programmazione, progettazione, realizzazione e gestione della rete autostradale e stradale nazionale, costituita dalle grandi direttrici del traffico nazionale e da quelle che congiungono la rete viabile principale dello Stato con quella degli Stati limitrofi;

b) alla tenuta dell'archivio nazionale delle strade;

c) alla regolamentazione della circolazione, anche ai sensi dell'articolo 5 del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, ai fini della salvaguardia della sicurezza nazionale.

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745141
Art. 99. - Funzioni conferite alle regioni e agli enti locali

1. Sono conferite alle regioni e agli enti locali, ai sensi dell'articolo 4, comma 1, della legge 15 marzo 1997, n. 59, tutte le funzioni amministrative non espressamente indicate negli articoli del presente capo e tra queste, in particolare, le funzioni di prog

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745142
Art. 100. - Riordino di strutture

1. Nell'ambito del riordino di cui all'articolo 9 del presente decreto legislativo &e

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745143
Art. 101. - Trasferimento delle strade non comprese nella rete autostradale e stradale nazionale

1. Le strade e autostrade, già appartenenti al demanio statale ai sensi dell'articolo 822 del codice civile e non comprese nella rete autostradale e stradale na

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745144
Capo VII - Trasporti
IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745145
Art. 102. - Funzioni soppresse

1. Sono soppresse le funzioni amministrative relative:

a) all'approvazione degli organici delle ferrovie in concessione;

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745146
Art. 103. - Funzioni affidate a soggetti privati

1. Sono svolte da soggetti privati le attività relative:

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745147
Art. 104. - Funzioni mantenute allo Stato

1. Sono mantenute allo Stato le funzioni relative:

a) alla predisposizione del piano generale dei trasporti;

b) a tutte le funzioni inerenti ai servizi di trasporto pubblico di interesse nazionale, come individuati dall'articolo 3 dei decreto legislativo 19 novembre 1997, n. 422;

c) alle competenze di cui all'articolo 4 dei decreto legislativo 19 novembre 1997, n. 422;

d) alla definizione di standard e prescrizioni tecniche in materia di sicurezza dei trasporti aerei, marittimi, di cabotaggio, automobilistici, ferroviari, e dei trasporti ad impianti fissi, del trasporto di merci pericolose, nocive e inquinanti;

e) alla vigilanza ai fini della sicurezza dei trasporti ad impianto fisso, fatto salvo quanto stabilito dall'articolo 4 comma 1, lettera b), dei decreto legislativo 19 novembre 1997, n. 422;

f) alla vigilanza sulle imprese di trasporto pubblico di interesse nazionale e sulla sicurezza e regolarità di esercizio della rete ferroviaria di interesse nazionale;

g) al rilascio di concessioni per la gestione delle infrastruttu

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745148
Art. 105. - Funzioni conferite alle regioni e agli enti locali

1. Sono conferite alle regioni e agli enti locali tutte le funzioni non espressamente indicate negli articoli del presente capo e non attribuite alle autorità portuali dalla legge 28 gennaio 1994, n. 84, e successive modificazioni e integrazioni.

2. Tra le funzioni di cui al comma 1 sono, in particolare, conferite alle regioni le funzioni relative:

a) al rilascio dell'autorizzazione all'uso in servizio di linea degli autobus destinati al servizio di noleggio con conducente, relativamente alle autolinee di propria competenza;

b) al rifornimento idrico delle isole;

c) all'estimo navale;

d) alla disciplina della navigazione interna;

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745149
Art. 106. - Riordino e soppressione di strutture

1. Nell'ambito del riordino di cui all'articolo 9, sono ricompresi gli uffici centrali e periferici dell'amministrazione dello Stato competenti in materia di trasporti e demanio marittimo e, in parti

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745150
Capo VIII - Protezione civile
IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745151
Art. 107. - Funzioni mantenute allo Stato

1. Ai sensi dell'articolo 1, comma 4, lettera c), della legge 15 marzo 1997, n. 59, hanno rilievo nazionale i compiti relativi:

a) all'indirizzo, promozione e coordinamento delle attività delle amministrazioni dello Stato, centrali e periferiche, delle regioni, delle province, dei comuni, delle comunità montane, degli enti pubblici nazionali e territoriali e di ogni altra istituzione ed organizzazione pubblica e privata presente sul territorio nazionale in materia di protezione civile;

b) all

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745152
Art. 108. - Funzioni conferite alle regioni e agli enti locali

1. Tutte le funzioni amministrative non espressamente indicate nelle disposizioni dell'articolo 107 sono conferite alle regioni e agli enti locali e tra queste, in particolare:

a) sono attribuite alle regioni le funzioni relative:

1) alla predisposizione dei programmi di previsione e prevenzione dei rischi, sulla base degli indirizzi nazionali;

2) all'attuazione di interventi urgenti in caso di crisi determinata dal verificarsi o dall'imminenza di eventi di cui all'articolo 2, comma 1, lettera b), della legge 24 febbraio 1992, n. 225, avvalendosi anche del Corpo nazionale dei vigili del fuoco;

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745153
Art. 109. - Riordino di strutture e del Corpo nazionale dei vigili del fuoco

1. Nell'ambito del riordino di cui all'articolo 9, sono ricompresi, in particolare:

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745154
Capo IX - Disposizioni finali
IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745155
Art. 110. - Riordino dell'ANPA

1. Ai sensi dell'articolo 11 della legge 15 marzo 1997, n. 59, sono ridefiniti gli or

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745156
Art. 111. - Servizio meteorologico nazionale distribuito

1. Per lo svolgimento di compiti conoscitivi tecnico-scientifici ed operativi nel campo della meteorologia, è istituito, ai sensi dell'articolo 3, comma 1, lettera c), della legge 15 ma

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745157
TITOLO IV - Servizi alla persona e alla comunità
IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745158
Capo I - Tutela della salute
IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745159
Art. 112. - Oggetto

1. Il presente capo ha come oggetto le funzioni e i compiti amministrativi in tema di «salute umana» e di «sanità veterinaria».

2. Restano esclusi dalla disciplina del presente capo le funzioni e i compiti amministrativi concernenti le competenze sanitarie e medico-legali delle forze armate, dei corpi di polizia, del Corpo dei vigili del fuoco, delle Ferrovie del

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745160
Art. 113. - Definizioni

1. Ai sensi del presente decreto legislativo attengono alla tutela della salute umana le funzioni e i compiti rivolti alla promozione, alla prevenzione, al mantenimento e al recupero della salute fisica e psichica della popolazione, nonché al perseguimento degli obiettivi del Servizio sanitario nazionale, di cui all'articolo 2 della legge 23 dicembre 1978, n. 833.

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745161
Art. 114. - Conferimenti alle regioni

1. Sono conferiti alle regioni, secondo le modalità e le regole fissate dagli

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745162
Art. 115. - Ripartizione delle competenze

1. Ai sensi dell'articolo 3, comma 1, lettera a), della legge 15 marzo 1997, n. 59 sono conservati allo Stato i seguenti compiti e funzioni amministrative:

a) l'adozione, d'intesa con la Conferenza unificata, dei piano sanitario nazionale, l'adozione dei piani di settore aventi rilievo ed applicazione nazionali, nonché il riparto delle relative risorse alle regioni, previa intesa con la Conferenza Stato-regioni;

b) l'adozione di norme, linee-guida e prescrizioni tecniche di natura igienico-sanitaria relative ad attività, strutture, impianti, laboratori, officine di produzione, apparecchi, modalità di lavorazione, sostanze e prodotti, ivi compresi gli alimenti;

c) la formazione, l'aggiornamento, le integrazioni e le modifiche delle tabelle e degli elenchi relativi a sostan

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745163
Art. 116. - Pianificazione

1. L'individuazione degli obiettivi essenziali e dei criteri comuni di azione amministrativa relativi ai piani e programmi di settore

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745164
Art. 117. - Interventi d'urgenza

1. In caso di emergenze sanitarie o di igiene pubblica a carattere esclusivamente locale le ordin

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745165
Art. 118. - Attività di informazione

1. In relazione alle funzioni conferite ai sensi del presente capo restano allo Stato le funzioni e i compiti amministrativi concernenti:

a) la raccolta e lo scambio di informazioni ai fini del collegamento con l'organizzazione mondiale della sanità (OMS), le altre organizzazioni internazionali e gli organismi comunitari;

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745166
Art. 119. - Autorizzazioni

1. Sono conservate allo Stato le funzioni amministrative concernenti:

a) l'autorizzazione alla produzione, importazione e immissione in commercio di medicinali, gas medicinali, presidi medico-chirurgici, prodotti alimentari destinati ad alimentazioni particolari e dispositivo medici, anche ad uso veterinario, salvo quanto previsto dal decreto legislativo 24 febbraio 1997, n. 46;

b) l'autorizzazione alla produzione, importazione e immis

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745167
Art. 120. - Prestazioni e tariffe

1. Rimangono ferme le attuali competenze dello Stato concernenti:

a) la classificazione dei medicinali ai fini della loro erogazione da parte del Servizio sanitario nazionale, di cui all'articolo 8 della legge 24 dicembre 1993, n. 537, all'articolo 1, comma 2, del decreto-legge 20 giugno 1996, n. 323, convertito con modificazioni dalla legge 8 agosto 1996, n. 425, e all'articolo 1, comma 42, della legge 23 dicembre 1996, n. 662;

b) la contrattazione, di cui all'articolo 1, comma 41, della legge 23 dicembre 1996, n. 662, dei prezzi dei medicinali sot

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745168
Art. 121. - Vigilanza su enti

1. Sono conservate allo Stato le funzioni di vigilanza e controllo sugli enti pubblici e privati che operano su scala nazionale o ultraregionale, ivi compresi gli ordini e collegi professionali. In particolare, spettano allo Stato le funzioni di approvazione degli statuti e di autorizzazione a modifiche statutarie nei confronti degli enti summenzionati.

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745169
Art. 122. - Vigilanza sui fondi integrativi

1. Spetta allo Stato la vigilanza sui fondi integrativi sanitari, di cui all'articolo

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745170
Art. 123. - Contenzioso

1. Sono conservate allo Stato le funzioni in materia di ricorsi per la corresponsione degli indennizzi a favore di soggetti danneggiati da complicanze di tipo irreversibile a causa di vaccinazi

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745171
Art. 124. - Professioni sanitarie

1. Sono conservate allo Stato le seguenti funzioni amministrative:

a) la disciplina delle attività libero-professionali e delle relative incompatibilità, ai sensi dell'articolo 4, comma 7, della legge 30 dicembre 1991, n. 412, e dell'articolo 1, comma 14, della legge 23 dicembre 1996, n. 662;

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745172
Art. 125. - Ricerca scientifica

1. Sono mantenute allo Stato le funzioni amministrative in materia di ricerca scienti

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745173
Art. 126. - Profilassi internazionale

1. Ai sensi dell'articolo 1, comma 3, lettera i), della legge 15 marzo 1997, n. 59, s

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745174
Art. 127. - Riordino di strutture

1. Ai sensi dell'articolo 7, comma 3, della legge 15 marzo 1997, n. 59, si provvede a

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745175
Capo II - Servizi sociali
IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745176
Art. 128. - Oggetto e definizioni

1. Il presente capo ha come oggetto le funzioni e i compiti amministrativi relativi alla mat

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745177
Art. 129. - Competenze dello Stato

1. Ai sensi dell'articolo 1 della legge 15 marzo 1997, n. 59, sono conservate allo Stato le seguenti funzioni:

a) la determinazione dei principi e degli obiettivi della politica sociale;

b) la determinazione dei criteri generali per la programmazione della rete degli interventi di integrazione sociale da attuare a livello locale;

c) la determinazione degli standard dei servizi sociali da ritenersi essenziali in funzione di adeguati

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745178
Art. 130. - Trasferimenti di competenze relative agli invalidi civili

1. A decorrere dal centoventesimo giorno dalla data di entrata in vigore del presente decreto legislativo, la funzione di erogazione di pensioni, assegni e indennità spettanti, ai sensi della vigente disciplina, agli invalidi civili è trasferita ad un apposito fondo di gestione istituito presso l'Istituto nazi

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745179
Art. 131. - Conferimenti alle regioni e agli enti locali

1. Sono conferiti alle regioni e agli enti locali tutte le funzioni e i compiti ammin

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745180
Art. 132. - Trasferimento alle regioni

1. Le regioni adottano, ai sensi dell'articolo 4, comma 5, della legge 15 marzo 1997, n. 59, entro sei mesi dall'emanazione del presente decreto legislativo, la legge di puntuale individuazione delle funzioni trasferite o delegate ai comuni ed agli enti locali e di quelle mantenute in capo alle regioni stesse. In particolare la legge regionale conferisce ai comuni ed agli altri enti locali le funzioni ed i compiti amministrativi concernenti i servizi sociali relativi a:

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745181
Art. 133. - Fondo nazionale per le politiche sociali

1. Il Fondo istituito presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri dall'articolo 59, comma 44, della legge 27 dicembre 1997, n. 449, è denominato «Fondo nazionale per le politiche sociali».

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745182
Art. 134. - Soppressione delle strutture ministeriali

1. Presso la direzione generale dei servizi civili del Ministero dell'interno è

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745183
Capo III - Istruzione scolastica
IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745184
Art. 135. - Oggetto

1. Il presente capo ha come oggetto la programmazione e la gestione amministrativa de

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745185
Art. 136. - Definizioni

1. Agli effetti del presente decreto legislativo, per programmazione e gestione amministrativa del servizio scolastico si intende l'insieme delle funzioni e dei compiti volti a consentire la concreta e continua erogazione del servizio di istruzione.

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745186
Art. 137. - Competenze dello Stato

1. Restano allo Stato, ai sensi dell'articolo 3, comma 1, lettera a), della legge 15 marzo 1997, n. 59, i compiti e le funzioni concernenti i criteri e i para

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745187
Art. 138. - Deleghe alle regioni

1. Ai sensi dell'articolo 118, comma secondo, della Costituzione, sono delegate alle regioni le seguenti funzioni amministrative:

a) la programmazione dell'offerta formativa integrata tra istruzione e formazione professionale;

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745188
Art. 139. - Trasferimenti alle province ed ai comuni

1. Salvo quanto previsto dall'articolo 137 del presente decreto legislativo, ai sensi dell'articolo 128 della Costituzione sono attribuiti alle province, in relazione all'istruzione secondaria superiore, e ai comuni, in relazione agli altri gradi inferiori di scuola, i compiti e le funzioni concernenti:

a) l'istituzione, l'aggregazione, la fusione e la soppressione di scuole in attuazione degli strumenti di programmazione;

b) la redazione dei piani di org

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745189
Capo IV - Formazione professionale
IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745190
Art. 140. - Oggetto

1. Il presente capo ha come oggetto le funzioni e i compiti amministrativi in materia

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745191
Art. 141. - Definizioni

1. Agli effetti del presente decreto legislativo, per «formazione professionale» si intende il complesso degli interventi volti al primo inserimento, compresa la formazione tecnico professionale superiore, al perfezionamento, alla riqualificazione e all'orientamento professionali, ossia con una valenza prevalentemente operativa, per qualsiasi attivit&agrav

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745192
Art. 142. - Competenze dello Stato

1. Ai sensi dell'articolo 3, comma 1, lettera a), della legge 15 marzo 1997, n. 59, sono conservati allo Stato le funzioni e i compiti amministrativi inerenti a:

a) i rapporti internazionali e il coordinamento dei rapporti con l'Unione europea in materia di formazione professionale, nonché gli interventi preordinati ad assicurare l'esecuzione a livello nazionale degli obblighi contratti nella stessa materia a livello internazionale o delle Comunità;

b) l'indirizzo e il coordinamento e le connesse attività strumentali di acquisizione ed elaborazione di dati e informazioni, utilizzando a tal fine anche il Sistema informativo lavoro previsto dall'articolo Il del decreto legislativo 23 dicembre 1997, n. 469;

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745193
Art. 143. - Conferimenti alle regioni

1. Sono conferiti alle regioni, secondo le modalità e le regole fissate dall'articolo 145 t

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745194
Art. 144. - Trasferimenti alle regioni

1. Sono trasferiti, in particolare, alle regioni, ai sensi dell'articolo 118, comma primo, della Costituzione:

a) la formazione e l'aggiornamento del personale impiegato nelle iniziative di formazione professionale;

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745195
Art. 145. - Modalità per il trasferimento di beni, risorse e personale

1. Ai sensi dell'articolo 3, comma 1 ' lettere b) ed e), e dell'articolo 7, commi 1 e 2, della legge 15 marzo 1997, n. 59, il Presidente del Consiglio dei Ministri, sentiti il Ministro del tesoro, del bilancio e della programmazione economica e, rispettivamente, il Ministro del lavo

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745196
Art. 146. - Riordino di strutture

1. Ai sensi dell'articolo 3, comma 1, lettera a), e dell'articolo 7, comma 3, della l

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745197
Art. 147. - Abrogazione di disposizioni

1. Sono abrogate le seguenti disposizioni:

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745198
Capo V - Beni e attività culturali
IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745199
Art. 148. - Definizioni

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745200
Art. 149. - Funzioni riservate allo Stato

1. Ai sensi dell'articolo 1, comma 3, lettera d), della legge 15 marzo 1997, n. 59, sono riservate allo Stato le funzioni e i compiti di tutela dei beni culturali la cui disciplina generale è contenuta nella legge lo giugno 1939, n. 1089, e nel decreto del Presidente della Repubblica 30 settembre 1963, n. 1409, e loro successive modifiche e integrazioni.

2. Lo Stato, le regioni e gli enti locali concorrono all'attività di conservazione dei beni culturali.

3. Sono riservate allo Stato, in particolare, le seguenti funzioni e compiti:

a) opposizione di vincolo, diretto e indiretto, di interesse storico o artistico e vigilanza sui beni vincolati;

b) autorizzazioni, prescrizioni, divieti, approvazioni e altri provvedi

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745201
Art. 150. - La gestione

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745202
Art. 151. - Biblioteche pubbliche statali universitarie

1. Le università possono richiedere il trasferimento delle biblioteche pubblic

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745203
Art. 152. - La valorizzazione

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745204
Art. 153. - La promozione

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745205
Art. 154. - Commissione per i beni e le attività culturali

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745206
Art. 155. - Funzioni della commissione

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745207
Capo VI - Spettacolo
IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745208
Art. 156. - Compiti di rilievo nazionale in materia di spettacolo

1. Lo Stato svolge i seguenti compiti:

a) definisce gli indirizzi generali per il sostegno delle attività teatrali, musicali e di danza, secondo principi idonei a valorizzare la qualità e la progettualità e in un'ottica di riequilibrio delle presenze e dei soggetti e delle attività teatrali sul territorio;

b) promuove la presenza della produzione nazionale di teatro, di musica e di danza all'estero, anche mediante iniziative di scambi e di ospitalità reciproche con altre nazioni;

c) definisce, previa intesa con la

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745209
Capo VII - Sport
IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745210
Art. 157. - Competenze in materia di sport

1. L'elaborazione dei programmi, riservata alla commissione tecnica di cui all'articolo 1, commi 4 e 5, del decreto-legge 3 gennaio 1987, n. 2, convertito con modificazioni dalla legge 6 marzo 1987, n. 65, e successive modificazioni, è trasf

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745211
TITOLO V - Polizia amministrativa regionale e locale e regime autorizzatorio
IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745212
Capo I - Disposizioni in materia di polizia amministrativa regionale e locale e regime autorizzatorio
IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745213
Art. 158. - Oggetto

1. Il presente titolo ha come oggetto le funzioni e i compiti amministrativi relativi

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745214
Art. 159. - Definizioni

1. Le funzioni ed i compiti amministrativi relativi alla polizia amministrativa regionale e locale concernono le misure dirette ad evitare danni o pregiudizi che posson

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745215
Art. 160. - Competenze dello Stato

1. Ai sensi dell'articolo 1, commi 3 e 4, e dell'articolo 3, comma 1, lettera a), della legge 15 marzo 1997, n. 59, sono conservati allo Stato le funzioni e i compiti di polizia amministrativa nelle materie elencate nel predetto comma 3 dell'articolo 1 e quelli relativi ai compiti di rilievo nazionale di cui al predetto comma 4 del medesimo articolo 1.

2.

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745216
Art. 161. - Conferimenti alle regioni e agli enti locali

1. Sono conferiti alle regioni e agli enti locali, secondo le modalità e le re

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745217
Art. 162. - Trasferimenti alle regioni

1. É trasferito alle regioni, in particolare, il rilascio dell'autorizzazione per l'espletamen

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745218
Art. 163. - Trasferimenti agli enti locali

1. Le funzioni e i compiti di polizia amministrativa spettanti agli enti locali sono indicati nell'articolo 161 del presente decreto legislativo.

2. Ai sensi dell'articolo 128 della Costituzione, sono trasferiti ai comuni le seguenti funzioni e compiti amministrativi:

a) il rilascio della licenza di vendita ambulante di strumenti da punta e da taglio, di cui all'articolo 37 del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza, approvato con regio decreto 18 giugno 1931, n. 773, e all'articolo 56 del regolamento di pubblica sicurezza, approvato con regio decreto 6 maggio 1940, n. 635;

b) il rilascio delle licenze concernenti le agenzie d'affari nel settore

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55859 1745219
Art. 164. - Abrogazione di norme

1. Sono abrogate le seguenti disposizioni:

a) la legge 13 dicembre 1928, n. 3086, nonché il riferimento alla legge medesima contenuto nella tabella A allegata al decreto del Presidente della Repubblica 26 aprile 1992, n. 300;

b) l'articolo 76 del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza approvato con regio decreto 18 giugno 1931, n. 773, fermo restando l'obbligo di informazione preventiva all'autorità di pubblica sicurezza;

c) l'articolo 19, comma 1, numero 3), del decreto del Presidente della Repubblica 24 luglio 1977, n. 616;

d) l'articolo 19, comma 4, del medesimo decreto del Presidente della Repubblica 24 luglio 1977, n. 616, nella parte in cui

IL CONTENUTO COMPETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

Social housing: I primi passi dell’edilizia residenziale sociale (ERS)

Le risorse finanziarie, statali e regionali, per l’edilizia residenziale pubblica sono da diversi anni ridotte a somme residuali. L’unica risposta possibile alla domanda abitativa non in grado di accedere al libero mercato appare sempre più l’Edilizia Residenziale Sociale (ERS) anche se, pur potendo contare su un impianto normativo consolidato, ha necessità di maggior impegno da parte degli enti locali.
A cura di:
  • Giancarlo Storto

Concessioni demanio marittimo - Proroghe e scadenze aggiornate

Termini di scadenza delle concessioni demaniali marittime ed informativa sulla futura revisione della disciplina delle concessioni in argomento nonché sulla prevista ricognizione e revisione delle zone ricadenti nel demanio marittimo. AGGIORNAMENTO MARZO 2017: ulteriore proroga al 31/12/2017 concessioni scadenti il 31/12/2016 (D.L. 244/2016).
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica

Otto per mille all’edilizia scolastica

Il D.P.R. 172/2014 regola la possibilità di utilizzare la quota dell'otto per mille dell'Irpef di competenza dello Stato anche per interventi di ristrutturazione, miglioramento, messa in sicurezza, adeguamento antisismico ed efficientamento energetico degli immobili di proprietà pubblica adibiti all'istruzione scolastica. Per il 2014 istanze entro il 15 dicembre, dall’anno successivo entro il 30 settembre.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica

Tutti i termini prorogati dal decreto-legge «Milleproroghe» 192/2014 (L. 11/2015)

Libretto di centrale impianti termici; Smaltimento rifiuti in discarica; SISTRI; Gestione dei rifiuti in Campania; Anticipazione prezzo nei lavori pubblici; Centrali uniche di committenza; Qualificazione contraente generale; Appaltabilità e cantierabilità grandi opere; Messa in sicurezza edifici scolastici; Interventi per il dissesto idrogeologico; Antincendio strutture ricettive; Antincendio nuove attività esistenti; Zone a burocrazia zero; Impianti a fonti rinnovabili e Conto energia in zone terremotate; Macchine agricole; Contribuenti minimi; Locazione immobili pubblici; Sfratti esecutivi; Processo amministrativo digitale; Affidamento servizio distribuzione gas; Accise sul combustibile impiegato per la cogenerazione.
A cura di:
  • Dino de Paolis

Il D.L. 50/2017 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nel D.L. 24/04/2017, n. 50 (c.d. “manovrina correttiva” convertito in legge dalla L. 21/06/2017, n. 96), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Alfonso Mancini

04/03/2017

24/02/2017

29/08/2016