FAST FIND : NN3415

D. Leg.vo 16/04/1994, n. 297

Approvazione del testo unico delle disposizioni legislative vigenti in materia di istruzione, relative alle scuole di ogni ordine e grado.

Stralcio. Con le modifiche introdotte da:
- Avviso di rettifica in G.U. 21/11/1994, n. 272
- L. 11/01/1996, n. 23

Scarica il pdf completo
55576 1552280
Titolo IV - EDILIZIA E ATTREZZATURE SCOLASTICHE
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55576 1552281
Art. 83. - Competenze delle regioni a statuto ordinario in materia di edilizia scolastica

1. Le funzioni amministrative in materia di lavori pubblici concernenti le opere di edilizia scolasti

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55576 1552282
Art. 84. - Competenze delle regioni a statuto speciale in materia di edilizia scolastica

1. A norma dell'art. 1 del decreto del Presidente della Repubblica 14.5.1985, n. 246 nel territorio della regione siciliana le attribuzioni degli organi centrali e periferici dello Stato in materia di edilizia scolastica sono esercitat

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55576 1552283
Art. 85. - Competenze dei comuni e delle province in materia di edilizia scolastica

1. Il comune esercita in materia di edilizia scolastica i compiti attribuiti dalla legislazione statale e regionale che sono connessi alla i

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55576 1552284
Art. 86. - Principi fondamentali per l'esecuzione delle opere di edilizia scolastica

1. Le regioni, comprese quelle a statuto speciale, emanano norme legislative per l'affidamento e l'esecuzione delle opere di edilizia scolastica, nei limiti dei principi fondamentali che seguono e di quelli stabiliti dalla legge

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55576 1552285
Art. 87. - Patrimonio indisponibile

1. Le opere realizzate ai sensi dell'art. 86 appartengono al patrimonio indisponibile degli enti comp

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55576 1552286
Art. 88. - Aree per l'edilizia scolastica

1. Per l'individuazione di aree da destinare all'edilizia scolastica, non conformi alle previsioni de

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55576 1552287
Art. 89. - Edifici scolastici, palestre ed impianti sportivi

1. I nuovi edifici scolastici, comprensivi di palestre e di impianti sportivi, devono essere distribuiti sul territorio e progettati in modo da realizzare un sistema a dimensioni e localizzazioni ottimali il quale:

a) configuri ogni edificio scolastico come struttura inserita in un contesto urbanistico e sociale che garantisca a tutti gli alunni di formarsi nelle migliori condizioni ambientali ed educativi e, compatibilmente con la preminente attività didattica della scuola, consenta la fruibilità dei servizi scolastici, educativi, culturali e sportivi da parte della comunità, secondo il concetto dell'educazione permanente e consenta anche la piena attuaz

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55576 1552288
Art. 90. - Centro studi per l’edilizia scolastica

N1

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55576 1552289
Art. 91. - Edilizia sperimentale

N2

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55576 1552290
Art. 92. - Opere di edilizia scolastica sperimentale

N3

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55576 1552291
Art. 93. - Rilevazione nazionale sull’edilizia scolastica

N4

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55576 1552292
Art. 94. - Piano di utilizzazione degli edifici scolastici e uso delle attrezzature

1. N5

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55576 1552293
Art. 95. - Uso delle sedi e delle attrezzature scolastiche nei rapporti tra scuola e regioni

1. Per la realizzazione delle attività di formazione professionale le regioni possono utilizza

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55576 1552294
Art. 96. - Uso delle attrezzature delle scuole per attività diverse da quelle scolastiche

1. Per lo svolgimento delle attività rientranti nelle loro attribuzioni, è consentito alle regioni ed agli enti locali territoriali l'uso dei locali e delle attrezzature delle scuole e degli istituti scolastici dipendenti dal Ministero della pubblica istruzione, secondo i criteri generali deliberati dai consigli scolastici provinciali ai sensi della lettera f) dell'art. 22.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55576 1552295
Art. 97. - Finanziamento delle opere di edilizia scolastica e delle spese per l'arredamento scolastico

1. Per il finanziamento delle opere di edilizia scolastica e delle spese per l'arredamento concernent

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55576 1552296
Parte Il - Ordinamento scolastico
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55576 1552297
Titolo I - LA SCUOLA MATERNA STATALE
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55576 1552298
Capo I - FINALITÀ E ORDINAMENTO DELLA SCUOLA MATERNA
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55576 1552299
Art. 107. - Oneri relativi alla manutenzione e gestione delle scuole materne statali, alle loro attrezzature ed edilizia

1. La manutenzione, il riscaldamento, le spese normali di gestione e la custodia degli edifici delle scuole materne statali sono a carico del comune ove hanno sede le scuole. É ugualmente a carico del com

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55576 1552300
Capo VI - MANUTENZIONE E GESTIONE DEGLI EDIFICI SCOLASTICI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55576 1552301
Art. 159. - Oneri a carico dei comuni

1. Spetta ai comuni provvedere al riscaldamento, alla illuminazione, ai servizi, alla custodia delle scuole e alle spese neces

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55576 1552302
Art. 160. - Contributi dello Stato

1. Lo Stato contribuisce, ai sensi e con i criteri di cui agli artt. 7 e 8 della legge 16.9.1960, n.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55576 1552303
Titolo IV - LA SCUOLA MEDIA
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55576 1552304
Capo VI - GESTIONE E MANUTENZIONE DEGLI EDIFICI SCOLASTICI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55576 1552305
Art. 190. - Oneri a carico dei comuni e contributi dello Stato

1. I comuni sono tenuti a fornire, oltre ai locali idonei, l'arredamento, l'acqua, il telefono, l'illuminazione

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55576 1552306
Titolo V - ISTITUTI E SCUOLE DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55576 1552307
Capo VII - DISPOSIZIONI COMUNI A TUTTI GLI ISTITUTI DI ISTRUZIONE ARTISTICA
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55576 1552308
Art. 262. - Locali e arredamento

1. I fondi stanziati nello stato di previsione del Ministero della pubblica istruzione per spese di uffici e di locali e di rappresentanza, per acquisto e

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55576 1552309
Art. 263. - Uso dei locali e proventi dei lavori eseguiti nelle officine

1. Il consiglio di amministrazione è autorizzato a concedere a privati l'uso di locali dell'is

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55576 1552310
Parte III - Personale
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55576 1552311
TITOLO I - PERSONALE DOCENTE, EDUCATIVO, DIRETTIVO E ISPETTIVO
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55576 1552312
Capo IV - DISCIPLINA Sezione II: Competenze, provvedimenti cautelari e procedure.
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55576 1552313
Art. 508. - Incompatibilità

1. Al personale docente non è consentito impartire lezioni private ad alunni del proprio istituto.

2. Il personale docente, ove assuma lezioni private, è tenuto ad informare il direttore didattico o il preside, al quale deve altresì comunicare il nome degli alunni e la loro provenienza.

3. Ove le esigenze di funzionamento della scuola lo richiedano, il direttore didattico o il preside possono vietare l'assunzione di lezioni private o interdirne la continuazione, sentito il consiglio di circolo o di istituto.

4. Avverso il provvedimento del direttore didattico o del preside è ammesso ricorso al provveditore agli studi, che decide in via definitiva, sentito il parere del consiglio scolastico provinciale.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Provvidenze
  • Finanza pubblica
  • Edilizia e immobili
  • Edilizia scolastica

Contributi agli enti locali per la messa in sicurezza degli edifici scolastici

La misura prevede la concessione di contributi agli enti locali per la progettazione di interventi per la messa in sicurezza degli edifici scolastici. La dotazione finanziaria è pari a 50 milioni di euro. L’importo del contributo può arrivare fino all'8% dell’importo presunto dei lavori per ogni edificio scolastico.
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Edilizia e immobili
  • Edilizia scolastica
  • Energia e risparmio energetico

Finanziamenti agevolati per efficientamento energetico di edifici scolastici (D.M. 22/02/2016)

Si analizza in forma schematica e tabellare il D.M. 14/04/2015, n. 66 che dà attuazione all'articolo 9 del D.L. 91/2014, e il successivo D.M. 22/02/2016, n. 40, recante la riprogrammazione delle risorse finanziarie residue, individuando i criteri e le modalità di concessione, erogazione e rimborso dei finanziamenti a tasso agevolato per interventi di incremento dell’efficienza energetica degli edifici scolastici, ivi inclusi gli asili nido, e universitari. AGGIORNAMENTO 17/07/2018: prorogato al 31/12/2018 il termine di presentazione delle domande.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Edilizia e immobili
  • Edilizia scolastica

La pianificazione triennale dell’edilizia scolastica ai sensi del D.L. 179/2012 e della L. 23/1996

Questo articolo presenta un quadro riepilogativo delle norme e delle procedure per la pianificazione regionale triennale degli interventi in materia di edilizia scolastica, ai sensi dell'articolo 11, commi da 4-bis a 4-septies, del D.L. 179/2012 e degli articoli 4 e 7 della L. 23/1996.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Finanza pubblica
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Edilizia e immobili
  • Edilizia scolastica
  • Provvidenze

Contributi ai piccoli comuni per la messa in sicurezza di scuole, strade ed edifici pubblici

La misura consiste nell'assegnazione, per l'anno 2019, di un contributo nel limite complessivo di 400 milioni di euro ai comuni con popolazione inferiore ai 20.000 abitanti, al fine di favorire gli investimenti per la messa in sicurezza di scuole, strade, edifici pubblici e patrimonio comunale.
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Edilizia scolastica
  • Provvidenze

Lazio: contributi per la riqualificazione degli edifici destinati ai servizi di scuola dell’infanzia e asilo nido

Il bando stanzia 7 milioni di euro in favore dei Comuni del Lazio ed i Municipi di Roma Capitale per interventi di carattere edilizio finalizzati all'adeguamento tecnico-impiantistico, all'efficientamento energetico ed alla messa in sicurezza statica delle scuole per l’infanzia ed asili nido di proprietà pubblica. Il finanziamento è concesso in forma di contributo nella misura massima di 200 mila euro e comunque non oltre il 90% del quadro tecnico economico di progetto.
A cura di:
  • Anna Petricca

19/07/2019

28/06/2019

28/05/2019