FAST FIND : NN2387

D. Min. LL.PP. 05/08/1994

Determinazione dei limiti massimi di costo per gli interventi di edilizia residenziale sovvenzionata e di edilizia residenziale agevolata.
Scarica il pdf completo
54542 485299
[Premessa]

Il Ministro dei lavori pubblici Presidente del Comitato per l'edilizia residenziale

Visto il decreto del Presidente della Repubblica 30 dicembre 1972, n. 1036;

Vista la legge 5 agosto 1978, n. 457, e in particolare: l'art. 3,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
54542 485300
Titolo I - Nuova edificazione
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
54542 485301
Art. 1.

Il costo totale dell'intervento di nuova edificazione (C.T.N.) é costituito dalla somma dei seguenti addendi:

1) costo base di realizzazione tecnica (C.B.N.), che rappresenta il costo, riconosciuto all'operatore, per interventi di nuova edificazione. Tale costo é determinato dalle Regioni e dalle Province autonome di Trento e Bolzano in misura variabile tra L. 800.000 e L. 1.050.000 per metro quadrato di superficie complessiva (S.C.), così come determinata dall'art. 6, anche in funzione delle condizioni localizzative e geomorfologiche delle aree;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
54542 485302
Titolo II - Recupero del patrimonio edilizio
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
54542 485303
Art. 2. - Recupero primario

Per recupero primario si intende il recupero della funzionalità e della sicurezza anche sismica dell'edificio. Tale recupero riguarda le parti comuni e comprende il consolidamento statico delle strutture portanti comprese le fondazioni, il risanamento delle murature, delle scale, delle coperture e delle parti comuni degli impianti compresi gli allacciamenti.

Il costo totale del recupero primario (C.T.P.) é costituito dalla somma dei seguenti addendi:

1) costo base di realizzazione tecnica (C.B.P.) che rappresenta il costo, riconosciuto all'operatore, per interventi di recupero primario. Tale costo é determinato dalle Regioni e dalle Province autonome di Trento e Bolzano in misura variabile tra L. 480.000 e L. 630.000 per metro quadrato di superficie complessiva (S.C.), così come determinata all'art. 6, anche in funzione delle condizioni localizzative e geomorfologiche delle aree; 2) dif

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
54542 485304
Art. 3. - Recupero secondario

Per recupero secondario si intende il recupero della agibilità e funzionalità dei singoli alloggi.

Tale recupero riguarda un insieme sistematico di opere che comprendono la riorganizzazione funzionale, l'inserimento di elementi accessori, la dotazione o l'adeguamento degli impianti, nonché il ripristino delle parti interessate dal recupero primario.

Il costo totale del recupero secondario (C.T.S.) é costituito dalla somma dei seguenti addendi:

1) costo base di realizzazione tecnica (C.B.S.) che rappresenta il costo, riconosciuto all'operatore, per interventi di recupero secondario. Tale costo é determinato dalle Regioni e alle Province autonome di Trento e Bolzano in misura v

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
54542 485305
Art. 4. - Recupero di edifici da acquisire

Nel caso in cui é necessario procedere all'acquisizione dell'edificio da recuperare, il costo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
54542 485306
Titolo III - Manutenzione straordinaria
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
54542 485307
Art. 5.

Il costo totale di manutenzione straordinaria (C.T.M.) é costituito dalla somma dei seguenti addendi:

1) costo base di realizzazione tecnica (C.B.M.) che é determinato dalle Regioni e dalle Province autonome di Trento e Bolzano in misura variabile tra L. 350.000 e L. 390.000 per metro quadrato di superficie complessiva (S.C.), così come determinata all'art. 6;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
54542 485308
Titolo IV - Determinazione delle superfici
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
54542 485309
Art. 6.

Ai fini della determinazione delle superfici e del calcolo della superficie complessiva da utilizzarsi per la verifica della congruità dei costi degli interventi di edilizia residenziale a totale o a parziale contributo dello Stato valgono le seguenti definizioni:

a) superficie utile abitabile (Su) - si intende la superficie di pavimento degli alloggi misurata al netto dei muri perimetrali e di quelli interni, delle soglie di passaggio e degli sguinci di porte e finestre;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
54542 485310
Titolo V - Applicazione dei limiti massimi di costo in ambito regionale
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
54542 485311
Art. 7.

Le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano stabiliscono il costo base di realizzazione tecnica degli interventi di nuova edificazione e disciplinano le maggiorazioni da riconoscere p

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
54542 485312
Titolo VI - Ambito programmatico di applicazione
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
54542 485313
Art. 8.

I costi definiti ai sensi del presente decreto si applicano a tutti gli interventi finanziati con le

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
54542 485314
Titolo VII - Ambito temporale di applicazione
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
54542 485315
Art. 9.

Il limite di costo di realizzazione tecnica, definito dalle Regioni e dalle Province autonome di Trento e Bolzano ai se

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
54542 485316
Titolo VIII - Quadri tecnico-economici (q.t.e.)
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
54542 485317
Art. 10.

Ai fini dell'applicazione dei limiti massimi di costo previsti dal presente decreto i progetti debbon

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Edilizia residenziale
  • Edilizia e immobili

Il programma di edilizia residenziale per i dipendenti pubblici impegnati nella lotta alla criminalità organizzata (D.L. 152/1991)

Questo articolo riepiloga tutto quello che c’è da sapere sul programma per la costruzione di alloggi da concedere in locazione od in godimento a dipendenti delle amministrazioni dello Stato impegnati nella lotta alla criminalità organizzata previsto dall’art. 18 del D.L. 13/05/1991, n. 152 (convertito in legge dalla L. 203/1991), alla luce delle continue modifiche apportate negli anni alla relativa disciplina (da ultimo, con la Legge di bilancio 2018 che ha prorogato al 31/12/2018 il termine per la ratifica degli accordi di programma ai fini della possibile rilocalizzazione degli interventi).
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Edilizia e immobili
  • Condominio

Assemblea condominiale: tabella completa delle maggioranze per deliberare

Indicazioni generali; Criterio per teste e criterio per valore; Quorum costitutivi; Tabella delle maggioranze per deliberare (amministratore, amministrazione ordinaria e straordinaria, barriere architettoniche, impianti, innovazioni, internet, lavori, locazioni, mediazione, parcheggi, parti comuni, portiere, preventivo e rendiconto, regolamento, scioglimento, sopraelevazione, tabelle millesimali).
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Indici, tassi e costi di costruzione
  • Costi di costruzione
  • Istat
  • Ritardi nei pagamenti commerciali
  • Tasso di mora per gli appaltatori
  • Prezzari

Indici Istat, costi di costruzione e tassi di interesse

INDICE ISTAT DEI PREZZI AL CONSUMO PER FAMIGLIE DI OPERAI E IMPIEGATI (Che cosa è; Ultimi aggiornamenti; Tabella completa; Calcolo delle variazioni con e senza utilizzo dei coefficienti di raccordo; Utilizzo per la rivalutazione dei canoni di locazione, per la rivalutazione del TFR e per la rivalutazione monetaria di somme in generale) - INDICI ISTAT DEI COSTI DI COSTRUZIONE DI MANUFATTI EDILIZI (Che cosa sono; Campo di osservazione; Utilizzo nel procedimento di stima del costo di un’opera; Ultimi aggiornamenti; Tabelle complete) - TASSI DI INTERESSE PER LA RIVALUTAZIONE DEI CREDITI (Interessi legali e interessi di mora: significato, utilizzo e differenze; Misura; Norme speciali per le transazioni commerciali).
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Edilizia residenziale
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Fonti alternative
  • Energia e risparmio energetico
  • Edilizia e immobili
  • Impiantistica
  • Efficienza e risparmio energetico

Bolzano: misure per il risparmio energetico e l’utilizzo di fonti rinnovabili negli edifici pubblici residenziali

Il bando promuove l’ecoefficienza e la riduzione di consumi di energia primaria negli edifici pubblici residenziali, al fine di raggiungere l'obiettivo specifico degli indicatori stabiliti nel programma FESR 2014-2020: interventi di ristrutturazione di singoli edifici o complessi di edifici, installazione di sistemi intelligenti di telecontrollo, regolazione, gestione, monitoraggio e ottimizzazione dei consumi energetici (smart buildings) e delle emissioni inquinanti anche attraverso l’utilizzo di mix tecnologici.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Compravendita e locazione
  • Istat
  • Edilizia e immobili
  • Indici, tassi e costi di costruzione

Determinazione del canone di locazione immobiliare e aggiornamento con Indici ISTAT

NORMATIVA DI RIFERIMENTO - DETERMINAZIONE DEL CANONE PER LE LOCAZIONI (Locazioni abitative a equo canone; Locazioni abitative non a equo canone; Locazioni commerciali (uso diverso da abitativo)) - AGGIORNAMENTO DEL CANONE IN BASE AGLI INDICI ISTAT (Locazioni abitative con equo canone; Locazioni commerciali e locazioni abitative non ad equo canone).
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Mutui e finanziamenti immobiliari
  • Edilizia e immobili
  • Edilizia residenziale

Valle D'Aosta, politiche abitative: domanda di mutuo

  • Edilizia e immobili
  • Pianificazione del territorio
  • Standards
  • Urbanistica

Veneto, i regolamenti edilizi comunali devono adeguarsi al Regolamento edilizio tipo

  • Edilizia e immobili
  • Edilizia privata e titoli abilitativi

Abruzzo, recupero sottotetti: proroga al 31/12/2019