FAST FIND : NN1759

Ord.Min. Coordinamento Prot. Civ. 03/02/1992, n. 2212/FP

Disciplina degli interventi di miglioramento strutturale, riparazione e ricostruzione degli edifici di uso abitativo danneggiati o distrutti dagli eventi sismici del 13-16/12/1990 nelle province di Siracusa, Catania e Ragusa.
Scarica il pdf completo
53904 1022990
[Premessa]

Il Ministro per il coordinamento della protezione civile

Visto il decreto-legge 12 novembre 1982, n. 829, convertito, con modificazioni, dalla legge 23 dicembre 1982, n. 938;

Vista la legge 10 giugno 1939, n. 1089;

Vista la legge 5 novembre 1971, n. 1086;

Vista la legge 2 febbraio 1974, n. 64;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53904 1022991
Art. 1.

1. Le disposizioni di cui alla presente ordinanza riguardano il recupero edilizio o la ricostruzione di unità immobiliari di proprietà privata ad uso abitativo.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53904 1022992
Art. 2.

1. Per la ricostruzione delle unità immobiliari di cui all'art. 1, distrutte o da demolire, ai soggetti che risultavano titolari del diritto di proprietà alla data del sisma é assegnato:

a) limitatamente ad una sola unità immobiliare, un contributo, in conto capitale pari alla intera spesa necessaria per la ricostruzione, da determinarsi sulla base di quanto previsto dai successivi commi del presente articolo;

b) per le unità immobiliari appartenenti allo stesso proprietario, oltre quella di cui alla precedente lettera a), un contributo in conto capitale pari al 30 per cento della spesa necessaria per la ricostruzione delle stesse unità immobiliari, da determinarsi sulla base di quanto previsto dai successivi commi del presente articolo.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53904 1022993
Art. 3.

1. Per la riparazione di immobili non irrimediabilmente danneggiati dal sisma é assegnato ai soggetti che risultavano titolari del diritto di proprietà alla data del sisma:

a) limitatamente ad una sola unità immobiliare, un contributo in conto capitale pari all'intera spesa necessaria per le opere di riparazione quale risultant

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53904 1022994
Art. 4.

1. Per il miglioramento statico (riattazione) di immobili danneggiati dal sisma é assegnato ai soggetti che risultavano titolari del diritto di proprietà alla data del sisma:

a) limitatamente ad una sola unità immobiliare, un contributo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53904 1022995
Art. 5.

1. La progettazione e le valutazioni connesse agli interventi di cui ai precedenti articoli 2, 3 e 4,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53904 1022996
Art. 6.

1. In relazione agli interventi di cui ai precedenti articoli 3 e 4, la spesa relativa agli ambienti

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53904 1022997
Art. 7.

1. I contributi di cui ai precedenti articoli 2 e 3 sono maggiorati dalle seguenti percentuali fra loro cu

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53904 1022998
Art. 8.

1. In caso di inerzia del proprietario, il conduttore, che risulti tale alla data del sisma, può presentare la domanda di contributo entro i sessanta giorni successivi al termine di scadenza, e rimane legittimato alla presentazione del progetto, al

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53904 1022999
Art. 9.

1. Qualora l'immobile appartenga in comproprietà a più titolari, i contributi di cui ai precedenti articoli 2, 3 e 4 vengono assegnati al titolare, il cui nucleo familiare, alla data del sisma, occupava l'abitazione, salvo il diritto degli altri proprietari sul bene.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53904 1023000
Art. 10.

1. I contributi previsti dalla presente ordinanza sono assegnati nella misura spettante per la prima

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53904 1023001
Art. 11.

1. Il proprietario o il titolare di un diritto reale di godimento che, avendo beneficiato dei contributi di cui ai precedenti articoli 2, 3 e 4,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53904 1023002
Art. 12.

1. I contributi di cui ai precedenti articoli sono concessi, unitamente all'autorizzazione o alla concessione edilizia, con provvedimento del sindaco, su domanda dell'interessato, previo parere delle commissioni comunali di cui al comma successivo, mediante rilascio del buono contributo, secondo le modalità stabilite nell'allegato B che costituisce parte integrante della presente ordinanza.

2. Presso ogni comune sono costituite una o più commissioni composte dal sindaco o suo delegato - con funzioni di presidente - da un tecnico dell'ufficio tecnico comunale e da un tecnico dell'ufficio del genio civile e, nel caso di immobili di interesse architettonico, storico od artistico, da un funzionario della competente Sovrintendenza ai beni culturali ed ambientali. Le funzioni di segretario sono svolte dal segretario comunale o - nel caso di pluralità di commissioni nel comune - da dipendente amministrativo inquadrato almeno nella sesta qualifica funzionale. Almeno uno dei tecnici deve essere ingegnere civile.

3. Per ogni parere definitivamente reso dalle commissioni a ciascun componente che vi abbia partecipato é attribuito un compenso nella misura di L. 25.000 per ciascuna unità immobiliare.

4. La domanda di

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53904 1023003
Art. 13.

Le commissioni comunali di cui al precedente art. 12, comma 2, nell'esprimere il parere sui progetti fatte salve le scelte progettuali spettanti al professionista, esaminano, in particolare, i seguenti aspetti:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53904 1023004
Art. 14.

1. L'attribuzione dei contributi previsti dalla presente ordinanza avviene sulla base delle seguenti priorità:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53904 1023005
Art. 15.

1. I lavori di riparazione e ricostruzione devono essere iniziati entro quattro mesi dal rilascio del buono contributo, pena la decadenza dello stesso, e devono essere terminati entro ventiquattro mesi dalla medesima data.

2. L'erogazione del contributo ha luogo:

a) in ragione d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53904 1023006
Art. 16.

1. Al fine di accedere ai benefici di cui all'art. 3 della presente ordinanza, il tecnico estensore d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53904 1023007
Art. 17.

1. Fermi restando tutti gli adempimenti previsti dalla presente ordinanza relativi alla presentazione

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53904 1023008
Art. 18.

1. In pendenza dei lavori ammessi a contributo sono sospesi i contratti di locazione, che riprendono

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53904 1023009
Art. 19.

1. Alle opere assentite ai sensi della presente ordinanza, non si applicano le disposizioni di cui al

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53904 1023010
Art. 20.

1. Il sindaco, oltre ai controlli necessari per la corretta applicazione delle precedenti disposizioni, é tenuto a trasmettere tempestivamente al prefetto ed all'ufficio del genio civile competenti i prospetti riepilogativi delle domande pervenute, e dei progetti approvati distinti per tipologie di intervento di cui agli artic

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53904 1023011
Art. 21.

1. Le spese inerenti il funzionamento delle commissioni di cui all'art. 12, comma 2, e quelle correla

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53904 1023012
Allegato A
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53904 1023013
NORME TECNICHE PER LA REALIZZAZIONE DEGLI INTERVENTI DI MIGLIORAMENTO SISMICO
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53904 1023014
1.1. Intervento di miglioramento sismico

Si definisce intervento di miglioramento sismico (riattazione) di un edificio con struttura portante verticale in muratura un complesso di opere che tend

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53904 1023015
1.2. Edifici sui quali possono essere eseguiti gli interventi di miglioramento

Gli interventi di miglioramento eseguiti con i contributi previsti nella presente ordinanza sono effettuati sugli edifici in muratura danneggiati dal terremoto ad esclusione dei seguenti:

a) edifici la cui resistenza convenzionale alle forze orizzontali valutata con la procedura semplificata ripo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53904 1023016
1.3. Interventi tecnici per miglioramento sismico

1.3.1. Risarcitura delle lesioni


La risarcitura delle lesioni sarà effettuato o mediante la tecnica del cuci e scuci ovvero mediante l'effettuazione di iniezioni di malta cementizia. In quest'ultimo caso le iniezioni saranno effettuate mediante fori in numero non inferiore a quattro per mq, secondo le modalità indicate nella circolare del Consiglio superiore dei lavori pubblici del 30 luglio 1981, n. 21745. La zona interessata dalle iniezioni dovrà estendersi per almeno un metro in ogni direzione oltre l'area lesionata.



1.3.2. Incatenamenti


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53904 1023017
Annesso 1
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53904 1023018
VALUTAZIONE APPROSSIMATA DELLA RESISTENZA CONVENZIONALE DELLE FORZE ORIZZONTALI

Numero di piani N

Area totale coperta At in mq

Area totale elementi resistenti dir. x Ax in mq

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53904 1023019
Annesso 2



τk

τk




Tipo di muratura

(1)

(2)

a) Murature non consolidate, non lesionate:


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53904 1023020
Allegato B
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53904 1023021
DISPOSIZIONI PER L'EROGAZIONE DEL BUONO CONTRIBUTO
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53904 1023022
1. Buono contributo

I contributi di cui alla presente ordinanza sono erogati mediante emissione di buoni conformi al modello riportato in calce.

Detti buoni, entro i limiti dei fondi assegnati dalla regione siciliana secondo quanto disposto dall'art. 6, comma 1, della legge, sono emessi dal sin

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53904 1023023
2. Pagamento dei contributi

Con il provvedimento di assegnazione viene disposta una apertura di credito presso gli istituti di credito appositamente convenzionati con la regione siciliana.

I pagamenti saranno così effettuati:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53904 1023024
3. Rapporto con le banche

Per il pagamento dei buoni contributo verranno stipulate apposite convenzioni con gli istituti di credito che, nelle zone interessat

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53904 1023025
4. Rendicontazione

a) Rendiconto dei comuni.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53904 1023026
5. Modello del buono contributo


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Protezione civile
  • Calamità
  • Calamità/Terremoti
  • Imprese
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Terremoto Centro Italia 2016

Umbria: sostegno alle imprese danneggiate dagli eventi sismici

L'avviso prevede il finanziamento degli investimenti delle imprese di tutti i settori produttivi ubicate o che si localizzano in uno dei Comuni umbri maggiormente colpiti dagli eventi sismici del 2016-2017. La dotazione prevista ammonta a 4 milioni e 900 mila euro. I contributi sono a fondo perduto e l’importo minimo è pari a euro 20.000,00 mentre l’importo massimo è pari ad euro 1.500.000,00.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Protezione civile
  • Pubblica Amministrazione
  • Calamità/Terremoti
  • Ordinamento giuridico e processuale
  • Imposte indirette
  • Imposte sul reddito
  • Lavoro e pensioni
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Fisco e Previdenza

Sisma centro Italia 2016: scadenzario sospensione dei termini per adempimenti tributari, previdenziali e vari

Catasto dei rifiuti, comunicazioni ambientali e MUD - Rate mutui, finanziamenti e contratti di leasing - Sospensione pagamento utenze e fatture varie - Esenzione imposta di bollo istanze verso la P.A. - Sospensione termini adempimenti contributivi e assicurativi - Sospensione atti di pagamento e riscossione - Sospensione versamenti e adempimenti tributari - Sospensione versamenti sostituti d’imposta - Sospensione dei termini processuali - Obblighi di pubblicazione in materia di anticorruzione e trasparenza - Adempimenti connessi alle attività dell'ISTAT.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Protezione civile
  • Difesa suolo
  • Calamità/Terremoti

Finanziamento di progetti di ricerca per la prevenzione di rischi geologici - Annualità 2018

Il Bando prevede l’assegnazione di contributi per finanziare progetti di ricerca finalizzati alla previsione e prevenzione dei rischi geologici. La dotazione finanziaria complessiva è pari a 2 milioni di euro.
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Protezione civile
  • Calamità
  • Calamità/Terremoti
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Imprese

Contributi INAIL per la messa in sicurezza di immobili produttivi colpiti dagli eventi sismici del 2016

La misura è finalizzata ad assicurare la ripresa e lo sviluppo delle attività economiche in condizioni di sicurezza per i lavoratori nei comuni delle regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria colpiti dagli eventi sismici del 2016. La dotazione finanziaria complessiva è pari a 30 milioni di euro ed è destinata dall'INAIL al finanziamento dei progetti di investimento e formazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro.
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Terremoto Ischia 2017
  • Agevolazioni per interventi di risparmio energetico
  • Fisco e Previdenza
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Terremoto Emilia Romagna, Lombardia e Veneto
  • Alluvione Veneto ed Emilia Romagna 2014
  • Agevolazioni per interventi di ristrutturazione e antisismici
  • Protezione civile
  • Appalti e contratti pubblici
  • Calamità/Terremoti
  • Imposte indirette
  • Compravendita e locazione
  • Imposte sul reddito
  • Leggi e manovre finanziarie
  • Rifiuti

La Legge di bilancio 2018 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nella Legge di bilancio 2018 (L. 27 dicembre 2017, n. 205), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Calamità/Terremoti
  • Protezione civile
  • Terremoto Centro Italia 2016

Sisma centro Italia 2016: ripresa versamenti tributari (persone fisiche)

  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Protezione civile
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Imprese
  • Calamità
  • Calamità/Terremoti

Esenzione Imposta di bollo istanze verso la P.A. comuni colpiti dal sisma 2016

  • Terremoto Emilia Romagna, Lombardia e Veneto
  • Alluvione Veneto ed Emilia Romagna 2014
  • Protezione civile
  • Calamità/Terremoti

Sospensione rate mutui nei comuni colpiti da sisma 2012 ed alluvione 2014

02/07/2017

29/07/2015

11/07/2019