FAST FIND : AR1598

Ultimo aggiornamento
19/02/2019

Contributi agli enti locali per la realizzazione di piste ciclabili

La misura prevede la concessione di contributi agli enti locali per l’abbattimento degli interessi sui mutui relativi ad investimenti per la realizzazione di piste ciclabili. La dotazione finanziaria complessiva dello strumento è pari a 6.239.431,80 euro. Ciascun ente locale ammesso potrà godere del totale abbattimento degli interessi, su uno o più mutui, sino all'importo massimo complessivo di 3 milioni di euro.
A cura di:
  • Emanuela Greco
5359076 5359088
ULTIMI AGGIORNAMENTI

- 04/02/2019

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5359076 5359089
INFORMAZIONI GENERALI

CONTESTO GEOGRAFICO

Nazionale

TIPOLOGIA

PROCEDURA VALUTATIVA A SPORTELLO

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5359076 5359090
BENEFICIARI e interventi ammissibili
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5359076 5359091
Beneficiari

Possono richiedere la concessione dei contributi i comuni, le unioni dei comuni ed i comuni in forma associata, le citt&ag

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5359076 5359092
Interventi ammissibili

Sono ammessi a contributo gli interventi relativi:

- alla costruzione, ampliamento, attrezzatura, miglioramento, ristrutturazione, efficientamento energetico, completamento, messa a norma e in sicurezza di piste ciclabili in sede propria e su corsia riservata, di percorsi promiscui pedonali e ciclabili, di sentieri ciclabili nei parchi, lungo il mare o i laghi, lungo i fiumi o in ambiti rurali, e di ciclodromi (strutture soggette a omologazione da parte della Federazione Ciclistica Italiana, le cui caratteristiche sono riportate nell’opuscolo A

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5359076 5359093
spese AMMISSIBILI e ENTITÀ DELLE AGEVOLAZIONI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5359076 5359094
Spese ammissibili

Le spese ammesse a contributo sono le seguenti:

- lavori, opere civili ed impiantistiche;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5359076 5359095
Entità delle agevolazioni

Ciascun Ente locale ammesso potrà godere del totale abbattimento degli interessi, su uno o più mutui, sino all’importo massimo complessivo di 3 milioni di euro; tale importo si eleva a 6 milioni di euro se i

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Inquinamento atmosferico
  • Tutela ambientale
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Trasporti

Contributi ai comuni per incentivare la mobilità urbana sostenibile

Il programma è destinato ai comuni con popolazione residente non inferiore a 50.000 abitanti ed è finalizzato al cofinanziamento di progetti di mobilità urbana sostenibile alternativi all'uso di autovetture private, quali la realizzazione di nuove piste ciclabili, nonché lo sviluppo del trasporto condiviso e del mobility management. La dotazione finanziaria complessiva è pari a 15 milioni di euro.
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Appalti e contratti pubblici
  • Tutela ambientale
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Trasporti
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici

Mobilità sostenibile e realizzazione della rete nazionale di percorribilità ciclistica

Si illustrano le principali disposizioni della Legge 11/01/2018, n. 2, pubblicata nella G.U. 31/01/2018, n. 25, che persegue l’obiettivo di promuovere l’uso della bicicletta come mezzo di trasporto alternativo all'automobile e prevede che lo stato, le regioni e gli enti locali rendano lo sviluppo della mobilità ciclistica e delle necessarie infrastrutture di rete una componente fondamentale delle politiche della mobilità in tutto il territorio nazionale.
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Mezzogiorno e aree depresse
  • Provvidenze
  • Edilizia scolastica
  • Rifiuti
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Protezione civile
  • Edilizia e immobili
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Finanza pubblica
  • Calamità/Terremoti

Il D.L. 91/2017 comma per comma

Analisi sintetica delle disposizioni rilevanti del settore tecnico contenute nel D.L. 20/06/2017, n. 91 (c.d. “DL Mezzogiorno” convertito con modificazioni dalla L. 03/08/2017, n. 123), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Tutela ambientale
  • Energia e risparmio energetico

Emilia Romagna: contributi per la redazione del piano di azione per il clima e l'energia sostenibile

Il bando è rivolto agli Enti locali della Regione Emilia-Romagna, per sostenere l'adesione al patto dei sindaci per l'energia ed il clima e la redazione del piano di azione per l'energia sostenibile e il clima (Paesc), e prevede la concessione di un contributo a fondo perduto, a forfait, secondo le soglie di abitanti. Il contributo raddoppia per i Comuni fusi e le Unioni che partecipano con il 100% dei Comuni.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Finanza pubblica
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Urbanistica
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Provvidenze
  • Aree rurali

Marche: sostegno alla viabilità rurale nelle aree del cratere del sisma

Il bando, attivato con una dotazione di 18 milioni di euro, ha come obiettivo quello di potenziare la viabilità minore e incentivare la competitività delle imprese agricole oltre che contribuire anche alla loro sostenibilità in aree spesso difficili da raggiungere per orografia e geomorfologia. I lavori devono essere effettuati nei territori dei Comuni colpiti dal terremoto e sono ammissibili gli investimenti per il miglioramento e l'adeguamento della viabilità rurale esistente ad uso di una pluralità di aziende agricole ed utenti.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Inquinamento atmosferico
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Impiantistica

Gas fluorurati a effetto serra: obblighi di comunicazione alla banca dati e tenuta dei registri

  • Inquinamento atmosferico
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Divieto dell'uso di gas fluorurati a effetto serra