FAST FIND : NN1233

D. P.R. 26/04/1986, n. 131

Approvazione del testo unico delle disposizioni concernenti l'imposta di registro.

Testo coordinato con le modifiche introdotte da:
- Errata Corrige in G.U. 12/05/1986, n.108)
- D.L. 02/03/1989, n. 69 (L. 27/04/1989 n. 154)
- L. 05/05/1989, n. 171
- D.L. 30/09/1989, n. 332 (L. 27/11/1989 n. 384)
- L. 29/12/1990, n. 408
- D.L. 13/05/1991, n. 151 (L. 12/07/1991 n. 202)
- D. Leg.vo 23/07/1991, n. 240
- L. 02/12/1991, n. 399
- D.L. 23/01/1993, n. 16 (L. 24/03/1993 n. 75)
- D.L. 22/05/1993, n. 155 (L. 19/07/1993 n. 243)
- D.L.30/08/1993, n. 331 (L. 29/10/1993 n. 427)
- L. 24/12/1993, n. 537
- L. 28/12/1995, n. 549
- D.L. 20/06/1996, n. 323 (L. 08/08/1996 n. 425)
- L. 23/12/1996, n. 662
- D.L. 31/12/1996, n. 669 (L. 28/02/1997 n. 30)
- D. Leg.vo 15/12/1997, n. 446
- L. 27/12/1997, n. 449
- D. Leg.vo 04/12/1997, n. 460
- D. Leg.vo 18/12/1997, n. 473
- Decreto 08/07/1998, n. 223
- L. 23/12/1998, n. 448
- L. 18/02/1999, n. 28
- L. 18/02/1999, n. 28
- Sentenza C. Cost. 22/02/1999, n. 41
- L. 13/05/1999, n. 133
- L. 03/06/1999, n. 157
- L. 23/12/1999, n. 488
- D. Leg.vo 18/01/2000, n. 9
- D.P.R. 18/08/2000, n. 308
- L. 21/11/2000, n. 342
- L. 23/12/2000, n. 388
- D. Leg.vo 26/01/2001, n. 32
- D. Leg.vo 04/05/2001, n. 207
- D.P.R. 30/05/2002, n. 115
- Sentenza C. Cost. 21/11/2002, n. 522
- Sentenza C. Cost. 03/06/2003, n. 202
- D.L. 30/09/2003, n. 269 (L. 24/11/2003 n. 326)
- L. 24/12/2003, n. 350
- D.L. 12/07/2004, n. 168 (L. 30/07/2004 n. 191)
- L. 30/12/2004, n. 311
- D.L. 31/01/2005, n. 7 (L. 31/03/2005 n. 43)
- L. 23/12/2005, n. 266
- D.L. 04/07/2006, n. 223 (L. 04/08/2006 n. 248)
- D.L. 03/10/2006, n. 262 (L. 24/11/2006 n. 286)
- L. 27/12/2006, n. 296
- L. 24/12/2007, n. 244
- D.L. 31/12/2007, n. 248 (L. 28/02/2008, n. 31)
- D.L. 25/06/2008, n. 112 (L. 06/08/2008, n. 133)
- Sentenza C. Cost. 07/06/2010, n. 198
- L. 13/12/2010, n. 220
- D.L. 29/12/2010, n. 225 (L. 26/02/2011, n. 10)
- D. Leg.vo 14/03/2011, n. 23
- D.L. 06/07/2011, n. 98 (L. 15/07/2011, n. 111)
- D.L. 02/03/2012, n. 16 (L. 26/04/2012, n. 44)
- D.L. 06/07/2012, n. 95 (L. 07/08/2012, n. 135)
- L. 27/12/2013, n. 147
- Sentenza C. Cost. 15/01/2014, n. 6
- D.L. 12/05/2014, n. 74 (L. 26/06/2014, n. 93)
- D. Leg.vo 24/09/2015, n. 158
- L. 28/12/2015, n. 208
- D. Min. Economia e Fin. 21/12/2015
- D.L. 22/10/2016, n. 193 (L. 01/12/2016, n. 225)
- L. 11/12/2016, n. 232
- Sent. Corte Cost. 13/07/2017, n. 177
- D. Min. Economia e Finanze 23/12/2016
- D. Min. Economia e Finanze 20/12/2017
- L. 27/12/2017, n. 205

Scarica il pdf completo
53363 4328127
[Premessa]

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA


Visti gli

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328128
Art. 1 - Oggetto dell'imposta

L'imposta di registro si applica, nella misura indicata nella tariffa allegata al presente testo unic

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328129
Art. 2 - Atti soggetti a registrazione

1. Sono soggetti a registrazione, a norma degli articoli seguenti:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328130
Art. 3 - Contratti verbali

1. Sono soggetti a registrazione i contratti verbali:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328131
Art. 4 - Operazioni di società ed enti esteri

1. Sono soggetti a registrazione:

a) l'istituzione nel territorio dello Stato della sede dell'amministrazione di società di ogni tipo e oggetto costituite all'estero ovvero della sede dell'amministrazione di enti diversi dalle società, compresi i consorzi, le associazioni e le altre organizzazioni di persone o di beni, con o senza personalità giuridica, aventi per oggetto esclusivo o principale l'esercizio di attività commerciali o agricole, parimenti costituiti all'estero;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328132
Art. 5 - Registrazione in termine fisso e registrazione in caso d'uso

1. Sono soggetti a registrazione in termine fisso gli atti indicati nella parte prima della tariffa e in caso d'uso quelli indicati nella parte seconda.

2. Le scritture private non

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328133
Art. 6 - Caso d'uso

1. Si ha caso d'uso quando un atto si deposita, per essere acquisito agli atti, presso le cancellerie

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328134
Art. 7 - Atti non soggetti a registrazione

1. Per gli atti indicati nella tabella allegata al presente testo unico non vi è obbligo di ch

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328135
Art. 8 - Registrazione volontaria

1. Chiunque vi abbia interesse può richiedere in qualsiasi momento, pagando la relativa impost

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328136
Art. 9 - Ufficio competente

1. Competente a registrare gli atti pubblici, le scritture private autenticate e gli atti degli organ

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328137
Art. 10 - Soggetti obbligati a richiedere la registrazione

1. Sono obbligati a richiedere la registrazione:

a) le parti contraenti per le scritture private non autenticate, per i contratti verbali e per gli atti pubblici e privati formati all'estero nonché

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328138
Art. 11 - Richiesta di registrazione degli atti scritti

1. La richiesta di registrazione degli atti scritti deve essere redatta in duplice esemplare su appositi stampati forniti dall'ufficio, conformi al modello approvato con decreto del Ministero delle Finanze.

2. Per la registrazione degli atti pubblici e delle scritture private autenticate i notai e gli altri soggetti di cui alla lettera b) dell'art. 10 devono presentare, oltre l'atto del quale chiedono la registrazione, una copia certificata con

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328139
Art. 12 - Richiesta di registrazione dei contratti verbali e delle operazioni di società ed enti esteri

1. La registrazione dei contratti verbali che vi sono soggetti in termine fisso deve essere richiesta, tranne che per le cessioni, risoluzioni e proroghe dei contratt

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328140
Art. 13 - Termini per la richiesta di registrazione

1. La registrazione degli atti che vi sono soggetti in termine fisso deve essere richiesta, salvo quanto disposto dall'articolo 17, comma 3-bis, entro venti giorni dalla data dell'atto se formato in Italia, entro sessanta giorni se formato all'estero.

1-bis. Per i decreti di trasferimento e gli atti da essi ricevuti, i cancellieri devono r

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328141
Art. 14 - Termine per la richiesta di registrazione degli atti soggetti ad approvazione od omologazione

1. Per gli atti soggetti ad approvazione od omologazione da parte della pubblica amministrazione o dell'autorità giudiziaria ordinaria e per quelli che non possono avere esecuzione senza che sia tras

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328142
Art. 15 - Registrazione d'ufficio

1. In mancanza di richiesta da parte dei soggetti indicati alle lettere a), b) e c) dell'art. 10 la registrazione è eseguita d'ufficio, previa riscossione dell'imposta dovuta:

a) per gli atti pubblici e per le scritture private conservati presso il pubblico ufficiale che li ha redatti o le ha autenticate nonché per gli atti degli o

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328143
Art. 16 - Esecuzione della registrazione

1. Salvo quanto disposto nell'art. 17, la registrazione è eseguita, previo pagamento dell'imposta liquidata dall'ufficio, con la data del giorno in cui è stata richiesta.

2. L'ufficio può differire la liquidazione dell'imposta per non più di tre giorni: il differimento non è consentito se ritarda o impedisce l'adozione di un provvedimento ovv

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328144
Art. 17 - Cessioni, risoluzioni e proroghe anche tacite dei contratti di locazione e di affitto di beni immobili

1. L'imposta dovuta per la registrazione dei contratti di locazione e affitto di beni immobili esistenti nel territorio dello Stato nonché per le cessioni, risoluzioni e proroghe anche tacite degli stessi, è liquidata dalle parti contraenti ed assolta entro trenta giorni mediante versamento del relativo importo presso uno dei soggetti incaricati della riscossione, ai sensi dell' articolo 4 del decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 237. “Entro il termine di trenta giorni deve essere presentata all’ufficio presso cui è stato registrat

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328145
Art. 18 - Effetti della registrazione

1. La registrazione, eseguita ai sensi dell'art. 16, attesta l'esistenza degli atti ed attribuisce ad essi data certa di fronte ai terzi a norma dell'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328146
Art. 19 - Denuncia di eventi successivi alla registrazione

1. L'avveramento della condizione sospensiva apposta ad un atto, l'esecuzione di tale atto prima dell'avveramento della condizione e il ver

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328147
Art. 20 - Interpretazione degli atti

1. L'imposta è applicata secondo la intrinseca natura e gli effetti giuridici “dell&rsqu

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328148
Art. 21 - Atti che contengono più disposizioni

1. Se un atto contiene più disposizioni che non derivano necessariamente, per la loro intrinseca natura, le une dall

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328149
Art. 22 - Enunciazione di atti non registrati

1. Se in un atto sono enunciate disposizioni contenute in atti scritti o contratti verbali non registrati e posti in essere fra le stesse parti intervenute nell'atto che

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328150
Art. 23 - Disposizioni relative a beni soggetti ad aliquote diverse, eredità e comunioni indivise

1. Se una disposizione ha per oggetto più beni o diritti, per i quali sono previste aliquote diverse, si applica l'aliquota più elevata, salvo che per i singoli beni o diritti siano st

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328151
Art. 24 - Presunzione di trasferimento delle accessioni e delle pertinenze

1. Nei trasferimenti immobiliari le accessioni, i frutti pendenti e le pertinenze si presumono trasferiti all'acqu

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328152
Art. 25 - Atti a titolo oneroso e gratuito

1. Un atto in parte oneroso e in parte gratuito è soggetto all'imposta di registro per la part

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328153
Art. 26 - Presunzione di liberalità. (N.D.R.: "Per l'arco temporale di applicazione delle modifiche introdotte dall'art.69 L.n.342 del 2000 vedi il comma 15 dello stesso art.69").

1. I trasferimenti immobiliari, escluse le permute aventi per oggetto immobili ma fino a concorrenza del minore dei valori permutati, ed i trasferimenti di partecipazioni sociali, quando il valore della partecipazione o la differenza tra valore e prezzo siano superiori all'importo di 350 milioni di lire, posti in essere tra coniugi ovvero tra parenti in linea retta o che

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328154
Art. 27 - Atti sottoposti a condizione sospensiva, approvazione od omologazione

1. Gli atti sottoposti a condizione sospensiva sono registrati con il pagamento dell'imposta in misura fissa.

2. Quando la condizione si verifica, o l'atto produce i suoi effetti prima dell'avverarsi di essa, si riscuote la differenza tra l'imposta dovuta secondo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328155
Art. 28 - Risoluzione del contratto

1. La risoluzione del contratto è soggetta all'imposta in misura fissa se dipende da clausola o da condizione risolutiva e

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328156
Art. 29 - Transazione

1. Per le transazioni che non importano trasferimento di proprietà o trasferimento o costituzi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328157
Art. 30 - Ratifica, convalida o conferma

1. La ratifica, la convalida e la conferma sono soggette all'imposta nella misura fissa, salvo il disposto dell'art. 22.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328158
Art. 31 - Cessione del contratto

1. La cessione del contratto è soggetta all'imposta con l'aliquota propria del contratto cedut

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328159
Art. 32 - Dichiarazione di nomina

1. La dichiarazione di nomina della persona, per la quale un atto è stato in tutto o in parte stipulato, è

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328160
Art. 33 - Mandato irrevocabile e atto di surrogazione

1. Il mandato irrevocabile con dispensa dall'obbligo di rendiconto è soggetto all'imposta stab

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328161
Art. 34 - Divisioni

1. La divisione, con la quale ad un condividente sono assegnati beni per un valore complessivo eccedente quello a lui spettante sulla massa comune, è considerata vendita limitatamente alla parte eccedente. La massa comune è costituita nelle comunioni ereditarie dal

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328162
Art. 35 - Contratti a prezzo indeterminato

1. Se il corrispettivo deve essere determinato posteriormente alla stipulazione di un contratto, l'imposta è applicata in base al valore dichiarato dalla parte che richiede la registrazione, salvo cong

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328163
Art. 36 - Contratti a tempo indeterminato e contratti con patto di proroga tacita o di recesso anticipato.

1. Per i contratti a tempo indeterminato l'imposta è applicata in base alla durata dichiarata dalla parte che ne richiede la registrazione. Se alla data indicata il rapporto non sia cessato deve essere presentata all'uff

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328164
Art. 37 - Atti dell'autorità giudiziaria

1. Gli atti dell'autorità giudiziaria in materia di controversie civili che definiscono anche parzialmente il giudizi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328165
Art. 38 - Irrilevanza della nullità e dell'annullabilità dell'atto

1. La nullità o l'annullabilità dell'atto non dispensa dall'obbligo di chiedere la regi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328166
Art. 39 - Atti soggetti a registrazione in caso d'uso

1. Per gli atti soggetti a registrazione in caso d'uso l'imposta è applicata in base alle disp

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328167
Art. 40 - Atti relativi ad operazioni soggette all'imposta sul valore aggiunto

1. Per gli atti relativi a cessioni di beni e prestazioni di servizi soggetti all'imposta sul valore aggiunto, l'imposta si applica in misura fissa. Si considerano soggette all'imposta sul valore aggiunto anche le cessioni e le prestazioni tra soggetti partecipanti a un gruppo IVA, le cessioni e le prestazioni per le quali l'imposta non è dovuta a norma degli articoli da 7 a 7-septies del

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328168
Art. 41 - Liquidazione dell'imposta

1. L'imposta, quando non è dovuta in misura fissa, è liquidata dall'ufficio mediante l'applicazione del

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328169
Art. 42 - Imposta principale, suppletiva e complementare

1. È principale l'imposta applicata al momento della registrazione e quella richiesta dall'ufficio s

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328170
Art. 43 - Base imponibile

1. La base imponibile, salvo quanto disposto negli articoli seguenti, è costituita:

a) per i contratti a titolo oneroso traslativi o costitutivi di diritti reali dal valore del bene o del diritto alla data dell'atto ovvero, per gli atti sottoposti a condizione sospensiva, ad approvazione o ad omologazione, alla data in cui si producono i relativi effetti traslativi o costitutivi;

b) per le permute, salvo il disposto del comma 2 dell'art. 40, dal valore del bene che dà luogo all'app

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328171
Art. 44 - Espropriazione forzata e trasferimenti coattivi

1. Per la vendita di beni mobili e immobili fatta in sede di espropriazione forzata ovvero all'asta pubblica e per i contratti stipulati o aggiudicati in

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328172
Art. 45 - Concessioni e atti con amministrazioni dello Stato

1. Per gli atti concernenti le concessioni di cui all'art. 5 della parte prima della tariffa, nonch&e

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328173
Art. 46 - Rendite e pensioni

1. Per la costituzione di rendite la base imponibile è costituita dalla somma pagata o dal valore dei beni ceduti dal beneficiario ovvero, se maggiore, dal valore della rendita; per la costituzione di pensioni la base imponibile è costituita dal valore della pensione.

2. Il valore della rendita o pensione è costituito:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328174
Art. 47 - Enfiteusi

1. Per la costituzione di enfiteusi e per la devoluzione o la cessione del diritto dell'enfiteuta, la base

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328175
Art. 48 - Valore della nuda proprietà dell'usufrutto, dell'uso e dell'abitazione

1. Per il trasferimento della proprietà gravata da diritto di usufrutto, uso o abitazione la b

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328176
Art. 49 - Crediti

1. Per i crediti la base imponibile è costituita dal loro importo, senza tener conto degli int

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328177
Art. 50 - Atti ed operazioni concernenti società, enti consorzi, associazioni ed altre organizzazioni commerciali od agricole

1. Per gli atti costitutivi e per gli aumenti di capitale o di patrimonio di società o di enti, diversi dalle società, co

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328178
Art. 51 - Valore dei beni e dei diritti

1. Ai fini dei precedenti articoli si assume come valore dei beni o dei diritti, salvo il disposto dei commi successivi, quello dichiarato dalle parti nell'atto e, in mancanza o se superiore, il corrispettivo pattuito per l'intera durata del contratto.

2. Per gli atti che hanno per oggetto beni immobili o diritti reali immob

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328179
Art. 52 - Rettifica del valore degli immobili e delle aziende

N4

1. L'ufficio, se ritiene che i beni o i diritti di cui ai commi 3 e 4 dell'articolo 51 hanno un valore venale superiore al valore dichiarato o al corrispettivo pattuito, prevede con lo stesso atto alla rettifica e alla liquidazione della maggiore imposta, con gli interessi e le sanzioni.

2. L'avviso di rettifica e di liquidazione della maggiore imposta deve contenere l'indicazione del valore attribuito a ciascuno dei beni o diritti in esso descritti, degli elementi di cui all'articolo 51 in base ai quali è

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328180
Art. 52 bis - Liquidazione dell'imposta derivante dai contratti di locazione

1. La liquidazione dell'imposta complementare di cui all'articolo 42, comma 1, è esclusa qualo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328181
Art. 53 - Atti sprovvisti di indicazioni necessarie

1. Se l'atto non contiene la dichiarazione di valore né l'indicazione del corrispettivo, l'uff

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328182
Art. 53 bis - Attribuzioni e poteri degli uffici

1. “Fermo restando quanto previsto dall’

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328183
Art. 54 - Riscossione dell'imposta in sede di registrazione

1. All'atto della richiesta di registrazione il richiedente deve pagare l'imposta liquidata a norma del comma 1 dell'art. 16, ovvero, se la liquidazione è differita a norma del comma 2 dello stesso articolo, depositare la somma che l'ufficio ritiene corrispondente all'imposta dovuta. Della somma depositata viene rilasciata ricevuta.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328184
Art. 55 - Riscossione dell'imposta successivamente alla registrazione

1. Il pagamento dell'imposta complementare, dovuta in base all'accertamento del valore imponibile o alla presentazione di una delle denunce previste dall'art. 19, deve essere eseg

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328185
Art. 56 - Riscossione in pendenza di giudizio, riscossione coattiva e privilegio

1. Il ricorso del contribuente non sospende la riscossione, a meno che si tratti:

a) di imposta complementare per il maggior valore accertato. In tal caso la maggior imposta deve essere pagata per un terzo entro il termine di cui all'articolo 55, per due terzi dell'imposta liquidata sul valore risul

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328186
Art. 57 - Soggetti obbligati al pagamento

1. Oltre ai pubblici ufficiali, che hanno redatto, ricevuto o autenticato l'atto, e ai soggetti nel cui interesse fu richiesta la registrazione, sono solidalmente obbligati al pagamento dell'imposta le parti contraenti, le parti in causa, coloro che hanno sottoscritto o avrebbero dovuto sottoscrivere le denunce di cui agli articoli 12 e 19 e coloro che hanno richiesto i provvedimenti di cui agli articoli 633, 796, 800 e 825 del codice di procedura civile.

1-bis. Gli agenti immobiliari di cui all'articolo 10, comma 1, lettera d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328187
Art. 58 - Surrogazione all'amministrazione

1. I soggetti indicati nell'art. 10, lettere b) e c), che hanno pagato l'imposta, si surrogano in tutte le ragioni, azioni

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328188
Art. 59 - Registrazione a debito

1. Si registrano a debito, cioè senza contemporaneo pagamento delle imposte dovute:

a) le sentenze, i provvedimenti e gli att

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328189
Art. 60 - Modalità per la registrazione a debito

1. La registrazione a debito si esegue a norma dell'art. 16 a condizione che nel contesto o a margine dell'originale di ciascun atto sia indicato che questo è compilato o emanato ad istanza o nell'interesse dell'amministrazione dello Stato o della persona o dell'ente morale ammesso al gratuito patrocinio, facendos

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328190
Art. 61 - Recupero delle imposte prenotate a debito

1. N9

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328191
Art. 62 - Nullità dei patti contrari alla legge

1. I patti contrari alle disposizioni del presente testo unico, compresi quelli che pongono l'imposta

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328192
Art. 63 - Comunicazione di atti e notizie

1. I soggetti di cui all'art. 10 e i dirigenti dei pubblici uffici devono, se richiesti, comunicare agli uffici del r

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328193
Art. 64 - Attestazione degli estremi di registrazione degli atti

1. I pubblici ufficiali devono indicare negli atti da loro formati gli estremi della registrazione de

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328194
Art. 65 - Divieti relativi agli atti non registrati

1. I pubblici ufficiali non possono menzionare negli atti non soggetti a registrazione in termine fisso da loro formati, né allegare agli stessi, né ricevere in deposito, né assumere a base dei loro provvedimenti, atti soggetti a registrazione in termine fisso non registrati.

2. Gli impiegati dell'amministrazione statale, degli enti pubblici territoriali e dei rispettivi organi di controllo non possono ricevere in deposito né assumere a base dei loro provvedimenti atti so

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328195
Art. 66 - Divieto di rilascio di documenti relativi ad atti non registrati

1. I soggetti indicati nell'art. 10, lettere b) e c), possono rilasciare originali, copie ed estratti degli atti soggetti a registrazione in termine fisso da loro formati o autenticati solo dopo che gli stessi sono stati registrati, indicando gli estremi della registrazione, compreso l'ammontare dell'imposta, con apposita attestazione da loro sot

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328196
Art. 67 - Repertorio degli atti formati da pubblici ufficiali

1. I soggetti indicati nell'art. 10, lettera b) e c), i capi delle amministrazioni pubbliche ed ogni altro funzionario autorizzato alla stipulazione dei contratti devono iscrivere in un apposito repertorio tutti gli atti del loro ufficio soggetti a registrazione in termine fisso.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328197
Art. 68 - Controllo del repertorio

1. I soggetti di cui all'art. 67 devono, entro il mese successivo a ciascun quadrimestre solare nei giorni indicati dall'ufficio del registro competente per territorio, pr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328198
Art. 69 - Omissione della richiesta di registrazione e della presentazione della denuncia

1. Chi omette la richiesta di registrazione degli atti e dei fatti rilevanti ai fini dell'applicazion

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328199
Art. 70 - Tardività del pagamento

N1

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328200
Art. 71 - Insufficiente dichiarazione di valore

1. Se il valore definitivamente accertato dei beni o diritti di cui al terzo e al quarto comma dell'a

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328201
Art. 72 - Occultazione di corrispettivo

1. Se viene occultato anche in parte il corrispettivo convenuto, si applica la sanzione amministrativ

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328202
Art. 73 - Omessa o irregolare tenuta o presentazione del repertorio

1. Per l'omessa presentazione del repertorio ai sensi del primo comma dell'articolo 68, i pubblici ufficiali sono puniti con la sanzione amministrativa da lire due milioni a li

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328203
Art. 74 - Altre infrazioni

1. Chi dichiara di non possedere, rifiuta di esibire o sottrae comunque all'ispezione le scritture co

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328204
Art. 75 - Applicazione e pagamento delle pene pecuniarie e soprattasse

N1

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328205
Art. 76 - Decadenza dell'azione della finanza

1. L'imposta sugli atti soggetti a registrazione ai sensi dell'art. 5 non presentati per la registrazione deve essere richiesta, a pena di decadenza, nel termine di cinque anni dal giorno in cui, a norma degli articoli 13 e 14, avrebbe dovuto essere richiesta la registrazione o, a norma dell'art. 15, lettere c), d) ed e), si è verificato il fatto che legittima la registrazione d'ufficio. Nello stesso termine, decorrente dal giorno in cui avrebbero dovuto essere presentate, deve essere richiesta l'imposta dovuta in base alle denunce prescritte all'art. 19.

1-bis

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328206
Art. 77 - Decadenza dell'azione del contribuente

1. Il rimborso dell'imposta, della soprattassa, della pena pecuniaria e degli interessi di mora deve essere richiesto, a pena di decadenza, dal contribuente o dal soggetto nei cui confronti la sanzione è stata applicata e

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328207
Art. 78 - Prescrizione del diritto all'imposta

Il credito dell'amministrazione finanziaria per l'imposta definitivamente accertata si prescrive in d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328208
Art. 79 - Applicazione delle norme modificative, correttive e integrative

1. Le disposizioni del presente testo unico e dei relativi allegati modificative, correttive o integrative di quelle anteriormente in vigore si applicano agli atti pubblici formati, agli atti giudiziari pubblicati o emanati e alle scritture private autenticate a decorrere dalla data di entrata in vigore del testo unico stesso, nonché alle scritture private non autenticate e alle denunce presentate per la registrazione a decorrere da tale data. Tuttavia le disposizioni più favorevoli ai contribuenti, compresa quella del comma 4 dell'art. 52, hanno effetto anche per gli atti, scritture e denunce anteriori relativamente ai quali alla data di entrata in vigore del presente testo unico sia pendente con

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328209
Art. 80 - Altre disposizioni

1. La disposizione del comma 3 dell'art. 21, relativa agli accolli di debiti e oneri, ha effetto dal 1 gennaio 1973 per gli atti pubblici formati, per gli atti giudiziari pubblicati o emanati e per le scritture private autenticate o presentate per

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328210
Art. 81 - Entrata in vigore

1. Il presente testo unico entra in vigore il 1 luglio 1986.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328211
Allegato - Coefficienti per la determinazione dei diritti di usufrutto a vita e delle rendite o pensioni vitalizie calcolati al saggio di interesse dello 0,3 per cento

N29


Età del beneficiario (anni compiuti)

Coefficiente

da 0 a 20

317,50

da 21 a 30

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328212
Tabella


Articolo 1 - Atti per i quali non vi è obbligo di chiedere la registrazione. Atti legislativi e di enti pubblici

1. Atti del potere legislativo, atti relativi a referendum, atti posti in essere dalla amministrazione dello Stato, dalle regioni, province e comuni diversi da quelli relativi alla gestione dei loro patrimoni.


Articolo 2 - Atti per i quali non vi è obbligo di chiedere la registrazione. Atti giudiziari

1. Atti, diversi da quelli espressamente contemplati nella parte prima della tariffa, dell'autorità giudiziaria in sede civile e penale, della Corte costituzionale, del Consiglio di Stato, della Corte dei conti, dei Tribunali amministrativi regionali, delle Commissioni tributarie e degli organi di giurisdizione speciale e dei relativi procedimenti, atti del contenzioso in materia elettorale e dei procedimenti disciplinari; procure alle liti.


Articolo 3 - Atti per i quali non vi è obbligo di chiedere la registrazione. Atti producibili in procedimenti non contenziosi

1. Atti di qualsiasi natura formati per essere prodotti: a) in procedimenti amministrativi, non giurisdizionali, iniziati d'ufficio od a richiesta di parte per ottenere provvedimenti di interesse pubblico. b) ad enti di assistenza, beneficenza e previdenza, relativi a persone non assoggettate alle imposte sul reddito. N

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53363 4328213
Tariffa


Parte 1


Articolo 1 - Atti soggetti a registrazione in termine fisso


1. Atti traslativi a titolo oneroso della proprietà di beni immobili in genere e atti traslativi o costitutivi di diritti reali immobiliari di godimento, compresi la rinuncia pura e semplice agli stessi, i provvedimenti di espropriazione per pubblica utilità e i trasferimenti coattivi:

9 per cento

Se il trasferimento ha per oggetto case di abitazione, ad eccezione di quelle di categoria catastale A1, A8 e A9, ove ricorrano le condizioni di cui alla nota II-bis):

2 per cento

Se il trasferimento ha per oggetto terreni agricoli e relative pertinenze a favore di soggetti diversi dai coltivatori diretti e dagli imprenditori agricoli professionali, iscritti nella relativa gestione previdenziale ed assistenziale:

15 per cento” N27

Se il trasferimento è effettuato nei confronti di banche e intermediari finanziari autorizzati all’esercizio dell’attività di leasing finanziario, e ha per oggetto case di abitazione, di categoria catastale diversa da A1, A8 e A9, acquisite in locazione finanziaria da utilizzatori per i quali ricorrono le condizioni di cui alle note II-bis) e II-sexies): N23

1,5 per cento


Note:

I) N13;

II) N13;

II-bis) 1. Ai fini dell'applicazione dell'aliquota del 2 per cento agli atti traslativi a titolo oneroso della proprietà di case di abitazione non di lusso e agli atti traslativi o consuntivi della nuda proprietà, dell'usufrutto, dell'uso e dell'abitazione relativi alle stesse, devono ricorrere le seguenti condizioni:

a) che l'immobile sia ubicato nel territorio del comune in cui l'acquirente ha o stabilisca entro diciotto mesi N16 dall'acquisto la propria residenza o, se diverso, in quello in cui l'acquirente svolge la propria attività ovvero, se trasferito all'estero per ragioni di lavoro, in quello in cui ha sede o esercita l'attività il soggetto da cui dipende ovvero, nel caso in cui l'acquirente sia cittadino italiano emigrato all'estero, che l'immobile sia acquisito come prima casa sul territorio italiano. La dichiarazione di voler stabilire la residenza nel comune ove è ubicato l'immobile acquistato deve essere resa, a pena di decadenza, dall'acquirente nell'atto di acquisto;

b) che nell'atto di acquisto l'acquirente dichiari di non essere titolare esclusivo o in comunione con il coniuge dei diritti di proprietà, usufrutto, uso e abitazione di altra casa di abitazione nel territorio del comune in cui è situato l'immobile da acquistare;

c) che nell'atto di acquisto l'acquirente dichiari di non essere titolare, neppure per quote, anche in regime di comunione legale su tutto il territorio nazionale dei diritti di proprietà, usufrutto, uso, abitazione e nuda proprietà su altra casa di abitazione acquistata dallo stesso soggetto o dal coniuge con le agevolazioni di cui al presente articolo ovvero di cui all'articolo 1 della legge 22 aprile 1982, n. 168, all'articolo 2 del decreto-legge 7 febbraio 1985, n. 12, convertito, con modificazioni, dalla legge 5 aprile 1985, n. 1 18, all' articolo 3, comma 2, della legge 31 dicembre 1991, n. 415, all' articolo 5, commi 2 e 3, dei decreti-legge 21 gennaio 1992, n. 14, 20 marzo 1992, n. 237,e 20 maggio 1992, n. 293, all' articolo 2, commi 2 e 3, del decreto-legge 24 luglio 1992, n. 34 8, all' articolo 1, commi 2 e 3, del decreto-legge 24 settembre 1992, n. 38 8, all' articolo 1, commi 2 e 3, del decreto-legge 24 novembre 1992, n. 45 5, all' articolo 1, comma 2, del decreto-legge 23 gennaio 1993, n. 16, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 marzo 1993, n. 7 5 e all' articolo 16 del decreto-legge 22 maggio 1993, n. 1 55, convertito, con modificazioni, dalla legge 19 luglio 1993, n. 243.

2. In caso di cessioni soggette ad imposta sul valore aggiunto le dichiarazioni di cui alle lettere a), b) e c) del comma 1, comunque riferite al momento in cui si realizza l'effetto traslativo possono essere effettuate, oltre che nell'atto di acquisto, anche in sede di contratto preliminare.

3. Le agevolazioni di cui al comma 1, sussistendo le condizioni di cui alle lettere a), b) e c) del medesimo comma 1, spettano per l'acquisto, anche se con atto separato, delle pertinenze dell'immobile di cui alla lettera a). Sono ricomprese tra le pertinenze, limitatamente ad una per ciascuna categoria, le unità immobiliari classificate o classificabili nelle categorie catastali C/2, C/6 e C/7, che siano destinate a servizio della casa di abitazione oggetto dell'acquisto agevolato.

4. In caso di dichiarazione mendace, o di trasferimento per atto a titolo oneroso o gratuito degli immobili acquistati con i benefici di cui al presente articolo prima del decorso del termine di cinque anni dalla data del loro acquisto, sono dovute le imposte di registro, ipotecaria e catastale nella misura ordinaria, nonché una sovrattassa pari al 30 per cento delle stesse imposte. Se si tratta di cessioni soggette all'imposta sul valore aggiunto, l'ufficio dell'Agenzia delle entrate presso cui sono stati registrati i relativi atti deve recuperare nei confronti degli acquirenti la differenza fra l'imposta calcolata in base all'aliquota applicabile in assenza di agevolazioni e quella risultante dall'applicazione dell'aliquota agevolata, nonché irrogare la sanzione amministrativa, pari al 30 per cento della differenza medesima. Sono dovuti gli interessi di mora di cui al comma 4 dell'articolo 55 del presente testo unico. Le predette disposizioni non si applicano nel caso in cui il contribuente, entro un anno dall'alienazione dell'immobile acquistato con i benefici di cui al presente articolo, proceda all'acquisto di altro immobile da adibire a propria abitazione principale.

4-bis. L’aliquota del 2 per cento si applica anche agli atti di acquisto per i quali l’acquirente non soddisfa il requisito di cui alla lettera c) del comma 1 e per i quali i requisiti di cui alle lettere a) e b) del medesimo comma si verificano senza tener conto dell’immobile acquistato con le agevolazioni elencate nella lettera c), a condizione che quest’ultimo immobile sia alienato entro un anno dalla data dell’atto. In mancanza di detta alienazione, all’atto di cui al periodo precedente si applica quanto previsto dal comma 4. N21

II-ter).

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Testo completo aggiornato, vigente alla data di caricamento (15/09/2014).

Dalla redazione

  • Compravendite e locazioni immobiliari
  • Fisco e Previdenza

Determinazione del valore dei diritti di usufrutto, uso e abitazione con esempi

In questo articolo sono illustrate le modalità per calcolare il valore del diritto di usufrutto (e conseguentemente della nuda proprietà) - nonché del diritto di uso o di abitazione di un immobile - che sia previsto con durata vitalizia o con durata determinata, con esempi di calcolo. Sono altresì illustrate le modalità per il calcolo del valore di rendite e pensioni, a tempo indeterminato, vitalizie o a tempo determinato. Aggiornamento al D.M. 13/12/2017 (saggio di interesse legale dal 2018) e al D.M. 20/12/2017 (nuovi coefficienti).
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Compravendite e locazioni immobiliari
  • Fisco e Previdenza
  • Agevolazioni per la prima casa
  • Imposte indirette

Le agevolazioni prima casa sugli atti di trasferimento immobiliare

Tipologia di immobili; ubicazione degli immobili; requisiti soggettivi dell’acquirente; trasferimenti per successione o donazione; pertinenze; aliquote di imposta applicabili al trasferimento e calcolo della base imponibile; cause di decadenza dall’agevolazione; termini per l’accertamento da parte delle entrate. AGG. Risoluzione Agenzia Entrate 19/12/2017, n. 154/E.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Imposta sulle successioni e sulle donazioni
  • Fisco e Previdenza

Le divisioni immobiliari: natura, caratteristiche principali e trattamento fiscale

La divisione, in special modo di beni immobili, è un istituto giuridico “classico” e molto importante dal punto di vista pratico, tuttavia non molto conosciuto nelle sue regole civilistiche e tributarie e, anzi, caratterizzato da molteplici difficoltà di applicazione nonché dal permanere di dubbi anche sul corretto trattamento fiscale. L’articolo illustra la materia dal punto di vista pratico, negli aspetti giuridici e tributarii.
A cura di:
  • Stefano Baruzzi

Locazioni immobili strumentali: legittima la doppia tassazione IVA e imposta di registro (Corte UE C-549/16)

Con l’ordinanza 12/10/2017, causa C-549/16, la Corte di giustizia europea si è pronunciata con riferimento all'ammissibilità dell’assoggettamento dei contratti di locazione di beni strumentali sia all'imposta di registro che all'imposta sul valore aggiunto (IVA). Nella ordinanza vengono, tra l’altro, forniti interessanti chiarimenti sulle caratteristiche essenziali dell’IVA desunti dalla giurisprudenza europea.
A cura di:
  • Angela Perazzolo

Compravendite e locazioni immobiliari: prontuario operativo delle imposte indirette (IVA, registro, ipotecaria e catastale)

Analizziamo il regime di tassazione ai fini dell’IVA, dell’Imposta di registro e delle imposte ipotecaria e catastale di tutte le operazioni di compravendita e di locazione di immobili, con taglio prettamente operativo e semplificando i vari regimi applicabili in comode tabelle sinottiche che consentono di identificare rapidamente la tassazione applicabile. Fabbricati abitativi, strumentali e terreni. Disciplina delle casistiche particolari: immobili in costruzione, agevolazioni ancora applicabili dopo il 2014, pertinenze e box auto, appartamenti e case per le vacanze, sublocazioni. Applicazione del reverse charge; determinazione della base imponibile e accertamenti fiscali; moltiplicatori catastali aggiornati. Rinvio ad ulteriori approfondimenti.
A cura di:
  • Dino de Paolis

16/01/2018

06/01/2018