FAST FIND : NN664

D. P.R. 11/07/1980, n. 753

Nuove norme in materia di Polizia, sicurezza e regolarità dell' esercizio delle ferrovie e di altri servizi di trasporto.

Testo coordinato con le modifiche introdotte da:
- C. Cost. 12/11/1993, n. 400
- L. 28/12/1993, n. 561
- D. Leg.vo 27/01/2010, n. 35
- D.L. 24/04/2017, n. 50 (L. 21/06/2017, n. 96)
- D.L. 20/06/2017, n. 91 (L. 03/08/2017, n. 123)

Scarica il pdf completo
52779 4032638
[Premessa]



IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032639
TITOLO I - DISPOSIZIONI GENERALI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032640
Art. 1.

Le presenti norme si applicano alle ferrovie destinate al servizio pubblico per il trasporto di persone e di cose esercitate dall'Azienda autonoma delle ferrovie dello Stato o in regime di concessione o di gestione commissariale governativa e, per quanto riguarda la sicurezza delle persone e delle cose, anche alle ferrovie private di se

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032641
Art. 2.

In attesa che venga provveduto con legge al riordinamento degli uffici centrali e periferici della M.C.T.C., in relazione anche al

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032642
Art. 3.

L'esecuzione delle opere per la realizzazione di una ferrovia in concessione non può essere iniziata senza apposita autorizzazione rilasciata dai competenti uffici della M.C.T.C., o dagli organi delle regioni o degli enti locali territoriali, secondo le rispettive attribuzioni.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032643
Art. 4.

Nessuna ferrovia in concessione può essere aperta al pubblico esercizio senza preventiva autorizzazione rilasciata dai competenti uffici della M.C.T.C., delle regioni o degli enti locali territoriali, secondo le rispettive attribuzioni.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032644
Art. 5.

L'autorizzazione di cui al precedente art. 4 è subordinata al favorevole esito di verifiche e prove funzionali, rivolte ad accertare che sussistano le necessarie condizioni perché il servizio possa svolgersi con sicurezza e regolarità.

All'espletamento delle verifiche e delle prove funzionali di cui al precedente comma provvedono i competenti uffici della M.C.T.C., con la partecipazione degli organi regionali agli effetti della regolarità dell'esercizio per i servizi di pubblico trasporto di competenza delle regioni stesse. Le verifiche e le prove funzionali vengono disposte dagli uffici e dagli organi indicati al precedente comma su richiesta de

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032645
Art. 6.

Le aziende esercenti ferrovie devono essere provviste dei mezzi necessari per assicur

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032646
Art. 7.

Le ferrovie e le loro dipendenze devono essere mantenute in buono stato di efficienza per la sicura circolazione dei treni e veicoli, in rapporto alle condizioni di esercizio, e provviste del personale necessario a garantire la sicurezza e la regolarità del servizio.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032647
Art. 8.

Nell'esercizio delle ferrovie si devono adottare le misure e le cautele suggerite dal

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032648
Art. 9.

Tutto il personale delle ferrovie deve essere idoneo 2 soddisfare le condizioni poste dalle leggi e dai regolamenti per le mansioni che deve svolgere.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032649
Art. 10.

Il personale delle ferrovie ha l'obbligo di svolgere con la necessaria diligenza il proprio servizio, osservando le prescrizioni delle leggi, dei regolamenti e delle istruzioni in vigore.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032650
Art. 11.

Il personale delle ferrovie addetto alla custodia e alla sorveglianza, ovvero destina

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032651
Art. 12.

L'orario e la composizione dei treni nonché l'orario o il numero delle corse d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032652
Art. 13.

In ogni stazione e nelle principali fermate deve essere esposto l'orario di partenza

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032653
Art. 14.

La spedizione e la riconsegna delle merci si effettuano senza preferenza e secondo l'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032654
Art. 15.

Il trasporto delle merci pericolose e nocive, definite tali dalle norme in vigore, de

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032655
Art. 16.

Il trasporto di animali al seguito dei viaggiatori, ove ammesso, è regolato da

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032656
TITOLO II - COMPORTAMENTO DEGLI UTENTI DELLE FERROVIE E DEL PUBBLICO IN GENERE NELL'AMBITO FERROVIARIO E IN PROSSIMITÀ DELLO STESSO


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032657
Art. 17.

Chiunque si serve delle ferrovie deve osservare tutte le prescrizioni relative all'uso delle medesime ed è tenuto in ogni caso ad attenersi alle avvertenze, inviti e disposizioni dell

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032658
Art. 18.

Nei servizi di pubblico trasporto caratterizzati da veicoli a moto continuo nei quali, in relazione alle peculiarità del sistema, per la realizzazione d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032659
Art. 19.

Alle persone estranee al servizio è proibito – salvo autorizzazione o esigenze attinenti all'esercizio dei diritti sindacali regolati da leggi o da accordi contrattuali – introdursi nelle aree, recinti e impianti ferroviari, e loro dipendenze, nonché n

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032660
Art. 20.

Le aziende esercenti determinano le aree, gli impianti e i locali aperti al pubblico nei quali l'ac

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032661
Art. 21.

Nelle stazioni e fermate è vietato alle persone estranee al servizio l'attraversamento dei binari.

Ove non esistano appositi soprapassaggi o sottopassaggi, l'attraversamento è ammesso solo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032662
Art. 22.

È vietato alle persone che non debbano viaggiare occupare posti a sedere nei veicol

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032663
Art. 23.

I viaggiatori devono prendere posto nei treni o veicoli già muniti di regolare biglietto o altro valido titolo di viaggio, anche per l'eventuale bagaglio eccedente quello ammesso gratuitamente, salvo che sia diversamente disposto dalle aziende esercenti per determinati casi ed impianti.

Tuttavia può essere ammessa la regolarizzazione in corso di viaggio secondo quanto stabilito, per le ferrovie dello Stato, dalle condizioni e tariffe per il trasporto delle persone su dette ferr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032664
Art. 24.

I biglietti o gli altri recapiti di viaggio non possono essere usati in modo diverso da quello stabilito dalle rispettive norme di utilizzazione.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032665
Art. 25.

Ai viaggiatori non è consentito entrare nei bagagliai, nei carri merci ed, in generale, nei veicoli o loro spazi destinati al servizio, salvo i casi previsti o autorizzati dalle aziende esercenti. È ammesso l'attraversamento dei ba

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032666
Art. 26.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032667
Art. 27.

È vietato gettare dai veicoli qualsiasi oggetto.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032668
Art. 28.

È vietato fumare nei compartimenti e nei veicoli ferroviari ad unico ambiente non riservati ai fumatori, nelle vetture autofilotramviarie, delle funicolari aeree e terrestri e delle

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032669
Art. 29.

L'utente che danneggia, deteriora o insudicia i veicoli, i locali, gli ambienti delle ferrovie nonché i loro arredi ed accessori, è soggetto alla sanzione amministrativa da L. 15.000 a L. 45.000.

La sanzione anzidetta non si applica quando gli atti vengono compiuti da chi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032670
Art. 30.

N4È fatto divieto alle persone non espressamente autorizzate dalle aziende esercenti di svolgere sui treni e veicoli, nonché nell

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032671
Art. 31.

Possono essere escluse dai treni e dai veicoli e allontanate dalle stazioni e dalle f

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032672
Art. 32.

Possono essere escluse dai treni e dai veicoli nonché dai locali delle stazioni e delle fermate le persone malate o ferite che possano arrecare danno o incomodo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032673
Art. 33.

Fermo restando quanto stabilito dalle vigenti leggi in materia di detenzione di armi nonché di tute

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032674
Art. 34.

La consegna, la spedizione ed il ritiro delle merci devono essere effettuati nell'oss

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032675
Art. 35.

N21. Ai fini del trasporto su ferrovia sono considerati materiali pericolosi quelli appartenenti alle classi indicate nel regolamento concernente il trasporto internazionale di merci pericolose per ferrovia (RID) di cui all'allegato I dell'appendice C della convenzione sui trasporti internazionali per ferrovia (COTIF), in vigore a decorrere dal 1 gennaio 2005, e successive modificazioni.

2. La circolazione dei veicoli che trasportano merci pericolose ammesse al trasporto su ferrovia, nonché le prescrizioni relative all'etichettaggio, all'imballaggio, al carico, allo scarico ed allo stivaggio sui veicoli ferroviari sono regolate dagli allegati all'accordo di cui al comma 1, recepiti nell'ordinamento in conformità alle normative vigenti.

3. Le merci pericolose, il cui trasporto internazionale su ferrovia è ammesso dagli accordi internazionali, possono essere trasportate su strada rotabile, all'interno dello Stato, alle medesime condizioni stabilite per i predetti trasporti internazionali. Per le merci che presentino pericolo di esplosione e per i gas tossici resta salvo l'obbligo per gli interessati di munirsi delle licenze e dei permessi di trasporto qualora previsti dalle vigenti disposizioni.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032676
TITOLO III - DISCIPLINA DELLE SEPARAZIONI DELLE PROPRIETÀ LATERALI DALLA SEDE FERROVIARIA E DI ALTRI SERVIZI DI TRASPORTO, DELLE SERVITÙ E DELL'ATTIVITÀ DI TERZI IN PROSSIMITÀ DELLA SEDE FERROVIARIA AI FINI DELLA TUTELA DELLA SICUREZZA DELL'ESERCIZIO


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032677
Art. 36.

Le ferrovie in sede propria sono separate dalle proprietà laterali e dalle strade con siepi, muri o altro tipo di recinzione stabile ove, a giudizio delle aziende esercenti, sia ritenuto necessario ai fini della sicurezza dell'esercizio.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032678
Art. 37.

È proibito fare opere e costituire depositi o cumuli anche temporanei sulle aree di proprietà fe

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032679
Art. 38.

Chiunque arrechi danni e guasti agli impianti ed ai mezzi di esercizio delle ferrovie

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032680
Art. 39.

È vietato installare e mantenere su fabbricati, su strade e su opere varie, sorgenti luminose colorate o bianche abbaglianti, visibili dalla ferrovia, che a giudizio dei competenti organi tecnici delle F.S., per le ferrovie dello Stato, e della M.C.T.C., su segnalazione delle aziende esercenti, per le ferrovie in concessione, possono confondersi con segnali ferroviari o comunque ostacolarne la esatta valutazione.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032681
Art. 40.

Nei casi di nuovi insediamenti abitativi o industriali adiacenti alle ferrovie è fatto obbligo ai proprietari di provvedere, ai fini della sicur

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032682
Art. 41.

In vicinanza delle ferrovie è vietato far pascolare bestiame non custodito in modo idoneo ad impedirne l'entrata

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032683
Art. 42.

Entro centottanta giorni dalla data di entrata in vigore delle presenti norme, coloro che esercitano sui fondi adiacenti alle ferrovie attività di pascolo, di allevamento o di riproduzione di bovini, equini, cervi, cinghiali o comunque di animali di grossa taglia, devono apporre, lungo il tratto di terreno avente la detta destinazione, in prossimità della sede ferroviaria, recinzioni stabili e permanenti, idonee ad impedire che il bestiame si intr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032684
Art. 43.

Indipendentemente dalla sanzione prevista al precedente art. 42, in caso di mancata o

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032685
Art. 44.

È vietato porre impedimenti al libero scolo delle acque nei fossi laterali all

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032686
Art. 45.

I proprietari e gli utenti di canali artificiali esistenti lateralmente alla sede fer

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032687
Art. 46.

È fatto obbligo ai proprietari dei fondi laterali alle linee ferroviarie di mantenere inalterate le ripe dei fondi stessi in modo da impedire lo scoscendimento del terreno sulla sede ferroviaria e sui fos

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032688
Art. 47.

I fabbricati e le opere di qualunque genere esistenti lungo le ferrovie debbono essere mantenuti in condizioni tali da non compromettere la sicurezza dell'esercizio.

I fabbricati e le opere che, a giudizio dell'ufficio lavori compartimentale delle F.S., per le ferrovie dello Stato, e del competente ufficio d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032689
Art. 48.

È vietato dare fuoco alle stoppie o accendere comunque fuochi in vicinanza delle linee ferr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032690
Art. 49.

Lungo i tracciati delle linee ferroviarie è vietato costruire, ricostruire o a

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032691
Art. 50.

Il divieto di cui al precedente art. 49 decorre dall'entrata in vigore delle presenti norme, per le linee ferroviarie esistenti e per quelle il cui progetto sia stato gi&a

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032692
Art. 51.

Lungo i tracciati delle tramvie, ferrovie metropolitane e funicolari terrestri su rotaia è vietato costruire, ricostruire o ampliare edifici o manufatti di qualsiasi specie ad una distanza minore di m

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032693
Art. 52.

Lungo i tracciati delle ferrovie è vietato far crescere piante o siepi ed erigere muriccioli di cinta, steccati o recinzioni in genere ad una distanza minore di metri sei dalla più vicina rotaia, da misurarsi in proiezione orizzontale.

Tale misura dovr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032694
Art. 53.

Nei terreni adiacenti alle linee ferroviarie qualsiasi escavazione o canale deve essere effettuato ad

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032695
Art. 54.

Lungo le linee ferroviarie fuori dai centri abitati è vietato costruire fornac

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032696
Art. 55.

I terreni adiacenti alle linee ferroviarie non possono essere destinati a bosco ad un

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032697
Art. 56.

Sui terreni adiacenti alle linee ferroviarie qualsiasi deposito di pietre o di altro materiale deve essere effettuato ad una distanza tale da non arrecare pregiudizio all'eserc

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032698
Art. 57.

In vicinanza della ferrovia è vietato depositare materie pericolose o insalubr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032699
Art. 58.

Chiunque costruisce una strada un canale o un condotto d'acqua, un elettrodotto, gasdotto, oleodotto o qualunque altra opera di pubblica utilità che debb

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032700
Art. 59.

L'esecuzione, lungo le linee ferroviarie, di scavi e perforazioni per estrazione di sostanze minera

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032701
Art. 60.

Quando la sicurezza pubblica, la conservazione delle ferrovie, la natura dei terreni e le particolari circostanze locali lo consentano, possono esse

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032702
Art. 61.

Per tutte le situazioni esistenti non conformi, alla data di entrata in vigore delle presenti norme, alle disposizioni dei precedenti articoli 49, 51, 52, 53, 54, 55 e 56, gli uffici lavori compartimentali delle F.S., per le ferrovie dello Stato, ed i competenti uffici della M.C.T.C., su propos

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032703
Art. 62.

Le disposizioni di cui agli articoli dal 49 al 56 non sono applicabili alle aziende e

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032704
Art. 63.

I trasgressori alle norme sulle distanze di cui agli articoli 49 e 51 sono puniti con

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032705
TITOLO IV - SISTEMA DI PROTEZIONE DEGLI ATTRAVERSAMENTI DEI PASSAGGI A LIVELLO E PRESCRIZIONI PER GLI UTENTI


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032706
Art. 64.

I passaggi a livello delle strade pubbliche o private per l'attraversamento delle ferrovie possono essere:

a) del tipo con barriere o semi-barriere, manovrati sul posto, a distanza o automaticamente intendendosi compresi nel termine di barriere le sbarre, i cancelli ed altri dispositivi di chiusura equivalenti;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032707
Art. 65.

Per l'attraversamento dei passaggi a livello pubblici si applicano le norme del vigente cod

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032708
Art. 66.

L'uso dei passaggi a livello privati è regolato da apposita convenzione fra l'azienda esercente la linea e l'utente.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032709
TITOLO V - UTILIZZAZIONE DEL PERSONALE E SVOLGIMENTO DEI SERVIZI DI TRASPORTO IN CASO DI MOBILITAZIONE DELLE FORZE ARMATE E DI GUERRA


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032710
Art. 67.

In caso di mobilitazione delle forze armate e in caso di guerra, le aziende esercenti i servizi di trasporto sono tenute ad osservare le norme previste per tali eventualità nonché le disposizioni che verranno emanate dalle aut

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032711
TITOLO VI - INTERVENTI PER LA RIMOZIONE DEI CADAVERI RINVENUTI SULLA SEDE FERROVIARIA E PER LA RIMOZIONE DEL MATERIALE IN CASO DI INCIDENTE


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032712
Art. 68.

Qualora, in seguito ad incidente o per qualsiasi altra causa, anche ignota, si rinvengano sulla sede ferroviaria, ed in posizione tale da intere

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032713
Art. 69.

Qualora, in seguito ad incidente o per qualsiasi altra causa, si venga a trovare sulla sede ferro

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032714
Art. 70.

In caso di urgenza, i dirigenti dell'esercizio addetti al movimento, alla linea e al materiale rotabile, o, in assenza di questi, gli agenti con funzioni di capotren

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032715
TITOLO VII - ATTIVITÀ DI PREVENZIONE E ACCERTAMENTO DELLE INFRAZIONI ALLE NORME RELATIVE ALLA POLIZIA DEI TRASPORTI. APPLICAZIONE DELLE RELATIVE SANZIONI E DEVOLUZIONE DEI PROVENTI


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032716
Capo I - GENERALITÀ


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032717
Art. 71.

La prevenzione e l'accertamento delle infrazioni alle presenti norme, con esclusione di quelle di cui al successivo titolo VIII. e la stesura dei relativi verbali spettano agli ufficiali, sottufficiali, graduati e guardie della specialità polizia ferroviaria del Corpo delle guardie di pubblica sicurezza, nonché agli altri ufficiali ed agenti di polizia giudiziaria indicati nei commi primo e secondo dell'art. 221 del codice di procedura penale.

In assenza dei soggetti sopraindicati il personale addetto all'esercizio, alla custodia ed alla manutenzione delle ferrovie deve procedere alla constatazione dei fatti ed alle relative verbalizzazioni.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032718
Capo II - PROCEDURA PER L'APPLICAZIONE DELLE SANZIONI PENALI


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032719
Art. 72.

Nelle contravvenzioni per le quali è stabilita la sola pena dell'ammenda, il trasgressore è ammesso a pagare immediatamente una somma corrispo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032720
Art. 73.

La contravvenzione deve essere, in quanto possibile, immediatamente contestata al tra

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032721
Art. 74.

Qualora la contravvenzione non possa essere immediatamente contestata, debbono essere notificati gli estremi del relativo verbale, entro novanta giorni dall'accertamento, al trasgressore o, quando questi non sia identificato e si tratti di contravvenzione commessa ad un passaggio a livello da un conducente di veicolo munito di targa di riconoscimento, all

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032722
Art. 75.

Quando non sia ammessa o non abbia avuto luogo l'oblazione, il verbale viene trasmess

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032723
Art. 76.

Quando la contravvenzione non sia stata notificata nel termine prescritto, il pretore

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032724
Art. 77.

Il provento delle oblazioni riscosse dagli ufficiali, sottufficiali, graduati e guard

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032725
Capo III - PROCEDURA PER L'APPLICAZIONE DELLE SANZIONI AMMINISTRATIVE


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032726
Art. 78.

Il presente capo contiene le disposizioni per l'applicazione delle sanzioni amministr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032727
Art. 79.

Qualora le infrazioni siano commesse da persone soggette all'altrui autorità, direzione o vigilanza, la persona

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032728
Art. 80.

È ammesso il pagamento immediato nelle mani di chi constata l'infrazione e con

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032729
Art. 81.

L'infrazione deve essere, in quanto possibile, contestata immediatamente tanto al tra

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032730
Art. 82.

Se non sia avvenuta la contestazione immediata dell'infrazione, gli estremi del relativo verbale devono essere notificati agli interessati residenti in Italia entro il termine di novanta giorni dall'accertamento.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032731
Art. 83.

Qualora non abbia avuto luogo il pagamento con effetto liberatorio, il verbale, con la prova delle eseguite contestazioni e notificazioni viene trasmesso al direttore compartimentale delle F.S., per le ferrovie de

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032732
Art. 84.

Il direttore compartimentale delle F.S., il direttore dell'ufficio della M.C.T.C. o l'organo regionale, secondo la rispettiva competenza, se ritiene fondata la contes

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032733
Art. 85.

Contro l'ordinanza-ingiunzione gli interessati possono proporre opposizione davanti al pretore del luogo in cui è stata constatata l'infrazione, entro il termine prescritto per il pagamento.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032734
Art. 86.

Qualora l'esistenza di un reato dipenda da una infrazione per la quale sia prevista la sanzione amministrativa e per l'infrazione stessa non sia avvenuto il pagamento a norma degli articoli 80 e 84, il giudice penale competente a conoscere del reato è pure competente a decidere sulla predetta inf

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032735
Art. 87.

Salvo quanto previsto dal precedente art. 85, secondo comma, decorso inutilmente il termine prescritte per il pagamento, l'autorità che ha emesso l'ordinanza ingiunzione procede alla riscossione delle somme dovute in base alle norme previste per l'esazione delle imposte dirette, trasmettendo il ruolo all'intendenza di finanza che lo dà

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032736
Art. 88.

Il provento dei pagamenti in misura ridotta riscossi dagli ufficiali, sottufficiali, graduat

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032737
TITOLO VIII - OBBLIGHI E RESPONSABILITÀ DEI DIRETTORI DI ESERCIZIO DELLE FERROVIE IN CONCESSIONE


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032738
Art. 89.

Le aziende esercenti ferrovie in concessione devono avere un direttore od un responsabile dell'esercizio.

Per le aziende di maggiori dimensioni, ovvero esercenti servizi di trasporto di diver

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032739
Art. 90.

L'incarico di direttore o di responsabile dell'esercizio è subordinato all'assenso della M.C.T.C., per i servizi di competenza statale, o degli organi regionali, previo nulla osta ai fini della sicurezza da parte della stessa M.C.T.C., per i servizi di competenza regionale o degli enti locali territoriali.

Ai fini dell

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032740
Art. 91.

Il direttore o il responsabile dell'esercizio rappresenta l'azienda presso gli organi di vigilanza dello Stato, delle regioni e degli enti locali territoriali, secondo le rispettive attribuzioni, e risponde dell'efficienza del servizio ai fini della sicurezza e della regolarità. A tali effetti, in particolare, il direttore o il responsabile dell'esercizio cura l'osservanza delle leggi e dei regolamenti riguardanti l'esercizio stesso, delle disp

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032741
Art. 92.

Le infrazioni da parte del direttore o del responsabile dell'esercizio alle norme di leggi e di regolamenti riguardanti l'esercizio, nonché alle disposizioni contenute negli atti di concessione e le trasgressioni alle prescrizioni ufficialmente impartite dagli organi di vigilanza statali, regionali e degli enti locali, secondo le rispettive attribuzioni, sono punite con le seguenti ammende:

1) per ogni infrazione alle norme e disposizioni relative alla sicurezza dell'eserc

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032742
Art. 93.

Il direttore o il responsabile dell'esercizio deve dare immediata comunicazione telegrafica al competente ufficio della M.C.T.C. e della regione degli incidenti interessanti la sicurezza o la regolarità dell'esercizio.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032743
Art. 94.

Le contravvenzioni di cui ai precedenti articoli 89, 90, 92 e 93 vengono accertate, mediante processo verbale, dai funzionari della M.C.T.C. addetti alla vigilanza o dai funzionari dei competenti organi delle regioni o degli enti locali territoriali, secondo le rispettive attribuzioni.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032744
TITOLO IX - DETERMINAZIONE DEGLI ORGANI COMPETENTI AD EMANARE NORME REGOLAMENTARI E DI DISPOSIZIONI INTERNE


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032745
Capo I - DISPOSIZIONI COMUNI


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032746
Art. 95.

Il Ministro dei trasporti emana le norme regolamentari, in relazione alle diverse esigenze proprie delle ferrovie dello Stato e delle ferrovie in concessione, relative:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032747
Capo II - DISPOSIZIONI RIGUARDANTI LE FERROVIE DELLO STATO


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032748
Art. 96.

Il direttore generale delle F.S. emana:

1) le disposizioni interne in applicazione delle norme regolamentari emanate dal Ministro dei trasporti ai sensi del precedente art. 95 e in particolare quelle relative alle modalità di esecuzione delle diverse mansioni del personale addetto al servizio ferroviario;

2) le disposizioni interne riguardanti:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032749
Art. 97.

Il direttore del servizio materiale e trazione delle F.S. emana le disposizioni interne riguardanti:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032750
Art. 98.

Il direttore del servizio lavori e costruzioni delle F.S. emana le disposizioni inter

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032751
Art. 99.

Il direttore del servizio impianti elettrici delle F.S. emana le disposizioni interne

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032752
Capo III - DISPOSIZIONI RIGUARDANTI LE FERROVIE IN CONCESSIONE


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032753
Art. 100.

Il Ministro dei trasporti emana, per le ferrovie in concessione, le norme regolamentari riguardanti:

1) le modalità e la frequenza delle verifiche e prove funzionali da effettuare periodicamente, od a seguito di incidenti, ovvero qualora sorgano dubbi sul permanere delle necessarie condizioni di sicurezza, per la sede, per le principali opere d'arte, per gli impianti, per il materiale mobile, nonché per qualsiasi apparecchiatura attinente alla sicurezza dell'esercizio;

2) la determinazione delle verifiche e prove cui provvedono i competenti uffici della M.C.T.C. e di quelle cui devono invece autonomamente provvedere i direttori o i responsabili dell'esercizio, ovvero gli assistenti tecnici di cui al quarto comma del precedente art. 90, in relazione alle pecul

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032754
Art. 101.

Il direttore generale della M.C.T.C., in relazione alle caratteristiche ed alle peculiarità dei diversi tipi di servizi di pubblico trasporto, emana le disposizioni riguardanti:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032755
Art. 102.

Il direttore o il responsabile dell'esercizio di ogni ferrovia in concessione deve emanare nei limiti e nel rispetto dei patti di concessione e delle altre norme:

1) le disposizioni interne in applicazione delle norme regolamentari di cui ai punti 1) e 2) del precedente art. 95 in relazione alle caratteristiche e peculiarità del servizio;

2) le disposizioni interne riguardanti:

a) l'impiego delle ap

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032756
TITOLO X - DISPOSIZIONI FINALI


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032757
Art. 103.

Fino all'emanazione delle norme regolamentari e delle disposizioni interne di cui al

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52779 4032758
Art. 104.

Salvo quanto previsto dal precedente art. 103, sono abrogati:

- gli articoli 210, 211, 213, 217, 218, 219, 220, 221, 222, 223, 224, 226, 233, 234, 235, 236, 237, 238, 239, 240, 241, 301, 302, 303, 305, 306, 307, 308, 309, 310, 311, 314, 315, 316, 317, 318 e la dizione "in quelle stazioni che verranno designate dal Ministero dei lavori pubblici" dell'art. 304 della legge 20 marzo 1865, n. 2248, allegato F;

- il regolamento approvato con il regio decreto 31 ottobre 1873, n. 1687;

- gli articoli 7, 8, punto 2, 9, 10, 12, 15, 16 del regolamento approvato con regio decreto 31 ottobre 1873, n. 1688;

- il regio decreto 22 maggio 1892, n. 354;

- il regio decreto 23 giugno 1895, n. 385;

- la legge 27 dicembre 1896, n. 561;

- il regio decreto 8 gennaio 1899, n. 4;

- la legge 21 dicembre 1899, n. 446;

- il regio decreto 22 marzo 1900, n. 143;

- il regio decreto 22 marzo 1900, n. 145;

- gli articoli 3, 5, 6, 7, 8, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 19, 20, 21, 22, 23, 24, 25, 26, 27, 28, 29, 30, 31, 32, 33, 34, 35, 36, 37, 38, 39, 40, 41, 42, 43, 44, 45, 46, 47, 48, 49, 50, 51

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Impianti di sollevamento e a fune
  • Impianti di sollevamento e a fune
  • Norme tecniche
  • Impiantistica

Prescrizioni tecniche per l’esercizio e la manutenzione degli impianti a fune aerei e terrestri

Il D.M. 18/05/2016, n. 144 ha aggiornato le prescrizioni tecniche per l'esercizio e la manutenzione degli impianti a fune adibiti al trasporto di persone. Breve sintesi del contenuto, riferimenti normativi e norme transitorie.
A cura di:
  • Valentina Rampulla
  • Norme tecniche
  • Impiantistica
  • Impianti di sollevamento e a fune
  • Ascensori e montacarichi

Ascensori in servizio pubblico: esercizio, manutenzione e verifiche periodiche (D.M. 09/03/2015)

Emanato il decreto che - in attuazione del precedente D.P.R. 8/2015 - reca le disposizioni e le procedure inerenti all’apertura, all’esercizio, alla manutenzione, nonché alle verifiche e prove periodiche per il funzionamento in sicurezza degli ascensori in servizio pubblico. Abrogato il precedente D.M. 11/01/2010 e il D.M. 281/1931.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Calamità/Terremoti
  • Mezzogiorno e aree depresse
  • Rifiuti
  • Provvidenze
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Edilizia scolastica
  • Protezione civile
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Il D.L. 91/2017 comma per comma

Analisi sintetica delle disposizioni rilevanti del settore tecnico contenute nel D.L. 20/06/2017, n. 91 (c.d. “DL Mezzogiorno” convertito con modificazioni dalla L. 03/08/2017, n. 123), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Energia e risparmio energetico
  • Finanza pubblica
  • Edilizia scolastica
  • Impianti sportivi
  • Edilizia e immobili
  • Fisco e Previdenza
  • Professioni
  • Protezione civile
  • Urbanistica
  • Pubblica Amministrazione
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Imposte sul reddito
  • Partenariato pubblico privato
  • Leggi e manovre finanziarie
  • Disposizioni antimafia
  • Imposte indirette
  • Servizi pubblici locali
  • Lavoro e pensioni
  • Compravendita e locazione
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Terremoto Emilia Romagna, Lombardia e Veneto
  • Appalti e contratti pubblici
  • Calamità/Terremoti
  • Compravendite e locazioni immobiliari
  • DURC
  • Enti locali
  • Fonti alternative
  • Mediazione civile e commerciale
  • Ordinamento giuridico e processuale
  • Patrimonio immobiliare pubblico
  • Impresa, mercato e concorrenza
  • Marchi, brevetti e proprietà industriale
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Pianificazione del territorio
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Agevolazioni per interventi di risparmio energetico

Il D.L. 50/2017 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nel D.L. 24/04/2017, n. 50 (c.d. “manovrina correttiva” convertito in legge dalla L. 21/06/2017, n. 96), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Alfonso Mancini
  • Distributori di carburanti
  • Energia e risparmio energetico
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Mercato del gas e dell'energia
  • Infrastrutture e opere pubbliche

Infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici - Norme edilizie ed urbanistiche e Piano nazionale

L’articolo fa il punto sulle norme di carattere edilizio ed urbanistico introdotte dal D.L. 83/2012 a supporto della strategia di sviluppo di una rete nazionale di punti di ricarica dei veicoli elettrici e sul Piano nazionale - previsto dal medesimo D.L. 83/2012 (AGGIORNAMENTO: D. P.C.M. 01/02/2018).
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Pianificazione del territorio
  • Standards
  • Edilizia e immobili
  • Urbanistica

Piemonte, i regolamenti edilizi comunali devono adeguarsi al Regolamento edilizio tipo

  • Edilizia e immobili
  • Piano Casa
  • Standards
  • Titoli abilitativi
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Pianificazione del territorio
  • Urbanistica

Marche: obbligo di adeguamento dei regolamenti edilizi comunali al Regolamento edilizio tipo (RET)