FAST FIND : NN163

D. P.R. 07/01/1956, n. 164

Norme per la prevenzione degli infortuni sul lavoro nelle costruzioni.
Il presente decreto è stato abrogato dalla data di entrata in vigore (15.5.2008) del D.Leg.vo del 09/04/2008 n.81 "Attuazione dell’articolo 1 della legge 3 agosto 2007, n. 123, in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro", ad eccezione delle disposizioni tecniche richiamate dalla legge 26.4.1974, n. 191 in vigore fino al 15.5.2009, data limite entro cui è prevista l'emanazione di appositi decreti ministeriali.
Con le modifiche introdotte da:
- D. Min. Lavoro Previdenza Sociale 06/10/1998, n. 451
- D. Min. Lavoro Previdenza Sociale 23/03/1990, n. 115
- D. Leg.vo 19/12/1994, n. 758
- D.Leg.vo 08/07/2003, n. 235
Scarica il pdf completo
52277 1042593
CAPO I - Campo di applicazione
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042594
Art. 1. - Attività soggette

La prevenzione degli infortuni sul lavoro nelle costruzioni é regolata dalle norme del presente decreto e, per gli argomenti non espressamente disciplinati, da quelle del

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042595
Art. 2. - Attività escluse

Le norme del presente decreto non si applicano, in quanto la materia é regolata o sarà regolata da appositi provvediment

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042596
Art. 3. - Soggetti delle norme

All'osservanza delle norme del presente decreto sono tenuti coloro che esercitano le attività

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042597
CAPO II - Disposizioni di carattere generale
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042598
Art. 4. - Viabilità nei cantieri

Durante i lavori deve essere assicurata nei cantieri la viabilità delle persone e dei veicoli.

Le rampe di accesso al fondo degli scavi di splateamento o sbancamento devono avere u

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042599
Art. 5. - Luoghi di transito

Il transito sotto ponti sospesi, ponti a sbalzo, scale aeree e simili deve essere impedito con barrie

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042600
Art. 6. - Fosse della calce

Le fosse della calce devono essere allestite in zona appartata del cantiere ed essere munite su tutti

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042601
Art. 7. - Idoneità delle opere provvisionali

Le opere provvisionali devono essere allestite con buon materiale ed a regola d'arte, proporzionate e

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042602
Art. 8. - Scale a mano

Le scale a mano devono avere le caratteristiche di resistenza stabilite dal decreto del Presidente della Repubblica 27 aprile 1955, n. 547. R

I pioli devono essere privi di nodi ed incastrati nei montanti, i

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042603
Art. 9. - Protezione dei posti di lavoro

Quando nelle immediate vicinanze dei ponteggi o del posto di caricamento e sollevamento dei materiali vengono impastati calcestruzzi e malte o eseguite altre operazioni

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042604
Art. 10. - Cinture di sicurezza

Nei lavori presso gronde e cornicioni, sui tetti, sui ponti sviluppabili a forbice e simili, su muri in demolizione e nei lavori analoghi che comunque espongano a rischi di caduta dall'alto o entro cavità, qua

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042605
Art. 11. - Lavori in prossimità di linee elettriche

Non possono essere eseguiti lavori in prossimità di linee elettriche aree a distanza minore di

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042606
CAPO III - Scavi e fondazioni
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042607
Art. 12. - Splateamento e sbancamento

Nei lavori di splateamento o sbancamento eseguiti senza l'impiego di escavatori meccanici, le pareti delle fronti di attacco devono avere una inclinazione o un tracciato tali, in relazione alla natura del terreno, da impedire franamenti. Quando la parete del fronte di attacco

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042608
Art. 13. - Pozzi, scavi e cunicoli

Nello scavo di pozzi e di trincee profondi più di metri 1,50, quando la consistenza del terreno non dia sufficiente garanzia di stabilità, anche in relazione alla pendenza delle pareti, si deve provvedere, man mano che procede lo scavo, all'applicazione delle necessarie armature di sostegno.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042609
Art. 14. - Deposito di materiali in prossimità degli scavi

È vietato costituire depositi di materiali presso il ciglio degli scavi. Qualora tali depositi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042610
Art. 15. - Presenza di gas negli scavi

Quando si eseguono lavori entro pozzi, fogne, cunicoli, camini e fosse in genere, devono essere adottate idonee misure contro i pericoli derivanti dalla presenza di gas o vapori tossici, asfissianti, infiammabili o esplosivi, specie in rapporto alla natura geologica del terreno o alla vicinanza di fabbriche, depositi, raffinerie, stazioni di compressione e di decompressione, metanodotti e condutture di gas che po

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042611
CAPO IV - Ponteggi e impalcature in legname
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042612
Art. 16. - Ponteggi ed opere provvisionali

Nei lavori che sono eseguiti ad un'altezza superiore ai metri 2, devono essere adottate, seguendo lo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042613
Art. 17. - Montaggio e smontaggio delle opere provvisionali

Il montaggio e lo smontaggio delle opere provvisionali devono essere eseguiti sotto la diretta sorveg

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042614
Art. 18. - Deposito di materiale sulle impalcature

Sopra i ponti di servizio e sulle impalcature in genere é vietato qualsiasi deposito, eccettua

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042615
Collegamenti delle impalcature
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042616
Art. 19.

L'accoppiamento degli elementi che costituiscono i montanti dei ponteggi deve essere eseguito mediant

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042617
Disposizioni dei montanti
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042618
Art. 20.

I montanti devono essere costituiti con elementi accoppiati, i cui punti di sovrapposizione devono risultare sfalsati di almeno un metro; devono altresì essere verticali o leggermente inclinati verso la costruzione.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042619
Art. 21. - Correnti

I correnti devono essere disposti a distanze verticali consecutive non superiori a metri 2.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042620
Art. 22. - Traversi

I traversi di sostegno dell'intavolato devono essere montati perpendicolarmente al fronte della costr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042621
Art. 23. - Intavolati

Le tavole costituenti il piano di calpestio di ponti, passerelle, andatoie ed impalcati di servizio devono avere le fibre con andamento parallelo all'asse, spessore adeguato al carico da sopporta

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042622
Art. 24. - Parapetti

Gli impalcati e ponti di servizio, le passerelle, le andatoie, che siano posti ad un'altezza maggiore di 2 metri, de

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042623
Art. 25. - Ponti a sbalzo

Nei casi in cui particolari esigenze non permettono l'impiego di ponti normali, possono essere consentiti ponti a sbalzo purché‚ la loro costruzione risponda a rigorosi criteri tecnici e ne garantisca la solidità e la stabilità.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042624
Art. 26. - Mensole metalliche

Nei ponteggi a sbalzo possono essere usati sistemi di mensole metalliche, purché‚ gli el

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042625
Art. 27. - Sottoponti

Gli impalcati e ponti di servizio devono avere un sottoponte di sicurezza, costruito come il ponte a

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042626
Art. 28. - Impalcature nelle costruzioni in conglomerato cementizio

Nella esecuzione di opere a struttura in conglomerato cementizio, quando non si provveda alla costruzione da terra di una normale impalcatura con montanti, prima di iniziare la erezione delle casseforme per il getto dei pilastri perimetrali, deve essere sistemato, in co

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042627
Art. 29. - Andatoie e passerelle

Le andatoie devono avere larghezza non minore di metri 0,60, quando siano destinate soltanto al passaggio di lavoratori, e d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042628
CAPO V - Ponteggi metallici fissi
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042629
Art. 30. - Autorizzazione alla costruzione ed all'impiego

La costruzione e l'impiego di ponteggi le cui strutture portanti sono costituite totalmente ò parzialmente da elementi metallici sono disciplinati dalle norme del presente Capo.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042630
Art. 31. - Relazione tecnica

La relazione di cui all'articolo precedente deve contenere:

1) descrizione degli elementi che costituiscono il punteggio, loro dimensioni con le to

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042631
Art. 32. - Progetto

I ponteggi metallici di altezza superiore a 20 metri e le altre opere provvisionali, costituite da elementi metallici, o di notevole importanza e complessità in rapporto alle loro dimensioni ed ai sovraccari

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042632
Art. 33. - Disegno

Nei cantieri in cui vengono usati ponteggi metallici deve essere tenuta ed esibita, a richiesta degli ispettori del lavoro, copia dell'attestazione di conformità di cui all'ultimo comma dell'art. 30 e copia del disegno esecutivo, dalle quali risulti

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042633
Art. 34. - Nome del fabbricante

Gli elementi metallici dei ponteggi (aste, tubi, giunti, basi) devono portare impressi, a rilievo o a

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042634
Art. 35. - Caratteristiche di resistenza

Gli elementi metallici costituenti il ponteggio devono avere carico di sicurezza non minore di quello indicato nell'autorizzazione ministeriale prevista all'art. 30.

Le aste del ponteggio devono essere in profilati o in tubi senza saldatura con superfici

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042635
Art. 36. - Montaggio e smontaggio

Al montaggio ed allo smontaggio dei ponteggi metallici deve essere adibito personale pratico e fornito di attrezzi appropriati ed in buono stato di manutenzione.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042636
Art. 37. - Manutenzione e revisione

Il responsabile del cantiere, ad intervalli periodici o dopo violente perturbazioni atmosferiche o pr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042637
Art. 38. - Norme particolari ai ponti metallici

Le tavole che costituiscono l'impalcatura devono essere fissate in modo che non possano scivolare sui

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042638
CAPO VI - Ponteggi movibili
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042639
Art. 39. - Ponti sospesi e loro caratteristiche

Sui ponti sospesi leggeri, che hanno una fune di sospensione ed un argano di manovra per ciascuna estremità, non devono gravare sovraccarichi, compreso il peso dei lavoratori, superiori a 100 kg per metro lineare di sviluppo. Essi non devono av

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042640
Impalcatura dei ponti sospesi
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042641
Art. 40.

L'unità di ponte deve essere costituita da due telai metallici che sono collegati da correnti sostenenti i traversi, sui quali viene fissato il tavolame.

I

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042642
Art. 41. - Parapetti

Sui lati prospicienti il vuoto, il ponte deve essere munito di normali parapetti e tavola fermapiede. Il corrente superiore del parapetto esterno dei ponti leggeri deve essere formato

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042643
Art. 42. - Argani

Gli argani devono essere rigidamente connessi con telai di sospensione. Essi devono essere a discesa autofrenante e forniti di dispositivo di arresto.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042644
Art. 43. - Funi

Le funi devono essere di tipo flessibile, formate con fili di acciaio al crogiuolo con un carico di rottura non minore di 120 e non maggiore di 160 kg per mm² e de

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042645
Art. 44. - Travi di sostegno

Le travi di sostegno devono essere in profilati di acciaio e calcolate, per ogni specifica installazione, con un coefficiente di sicurezza non

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042646
Art. 45. - Accesso ai ponti sospesi

L'accesso e l'uscita dal ponte devono avvenire, a seconda delle varie condizioni di impiego, da punti

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042647
Art. 46. - Stabilità dei ponti

Ad ogni livello di lavoro, i ponti sospesi devono essere ancorati a parti stabili della costruzione.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042648
Art. 47. - Manovra dei ponti

Prima di procedere al sollevamento o all'abbassamento del ponte, deve essere accertato che non esista

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042649
Art. 48. - Lavoratori ammessi sui ponti sospesi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042650
Art. 49. - Manutenzione

La manutenzione e l'efficienza del ponte, la lubrificazione delle funi e degli argani devono essere c

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042651
Art. 50. - Libretto di immatricolazione

Gli argani per ponti sospesi devono essere collaudati prima dell'impiego e sottoposti a verifiche bie

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042652
Art. 51. - Ponti su cavalletti

I ponti su cavalletti, salvo il caso che siano muniti di normale parapetto, possono essere usati solo per lavori da eseguirsi al suolo o all'interno degli edifici; essi non devono avere altezza superiore a metri 2 e non devono essere montati sugli

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042653
Art. 52. - Ponti su ruote a torre e sviluppabili a forbice

I ponti su ruote devono avere base ampia in modo da resistere, con largo margine di sicurezza, ai carichi ed alle oscillazioni cui possono essere sottoposti durante gli spostamenti o per colpi di vento e in modo che non possano essere ribaltati.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042654
Art. 53. - Scale aeree su carro

Il carro della scala aerea deve essere sistemato su base non cedevole, orizzontale, ed in modo che il piano di simmetria della scala sia verticale e controllabi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042655
Art. 54. - Manovre delle scale aeree

Qualunque operazione di spostamento e di messa a punto deve essere eseguita a scala scarica.

Durante la salita devono essere evi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042656
CAPO VII - Trasporto dei materiali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042657
Art. 55. - Castelli per elevatori

I castelli collegati ai ponteggi e costruiti per le operazioni di sollevamento e discesa dei material

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042658
Art. 56. - Impalcati e parapetti dei castelli

Gli impalcati dei castelli devono risultare sufficientemente ampi e muniti, sui lati verso il vuoto, di parapetto e tavola fermapiede normali.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042659
Art. 57. - Montaggio degli elevatori

I montanti delle impalcature, quando gli apparecchi di sollevamento vengono fissati direttamente ad essi, devono essere rafforzati e controventati in modo da ottenere una solidità adeguata alle maggiori sollecitazioni a cui sono sottoposti.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042660
Art. 58. - Argani - Salita e discesa dei carichi

Gli argani a motore devono essere muniti di dispositivi di extra corsa superiore; é vietata la manovra degli interruttori elettrici me

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042661
Art. 59. - Sollevamento di materiali degli scavi

Le incastellature per sostenere argani a mano od a motore per gli scavi in genere, devono poggiare su solida ed ampia piattaforma munita di

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042662
Art. 60. - Trasporti con vagonetti su guide

Il binario di corsa dei vagonetti deve essere posato su terreno o altro piano resistente e mantenuto in buono stato per tutta la durata dei lavori.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042663
Art. 61. - Pendenza dei binari

È fatto divieto di disporre in pendenza il binario adducente alle discariche delle materie sca

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042664
Art. 62. - Transito e attraversamento sui piani inclinati

È vietato il transito lungo i tratti di binario in pendenza quando i vagonetti sono in movimen

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042665
CAPO VIII - Costruzioni edilizie
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042666
Art. 63. - Strutture speciali

Durante la costruzione o il consolidamento di cornicioni di gronda e di opere sporgenti dai muri, dev

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042667
Art. 64. - Costruzione di archi, volte e simili

Le armature provvisorie per la esecuzione di manufatti, quali archi, volte, architravi, piattabande, solai, scale e di qualsiasi altra opera sporgente dal muro, in

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042668
Art. 65. - Posa delle armature e delle centine

Prima della posa delle armature e delle centine di sostegno delle opere di cui alÌarticolo pre

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042669
Art. 66. - Resistenza delle armature

Le armature devono sopportare con sicurezza, oltre il peso delle strutture, anche quello delle person

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042670
Art. 67. - Disarmo delle armature

Il disarmo delle armature provvisorie di cui al secondo comma dell'art. 64 deve essere effettuato con ca

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042671
Art. 68. - Difesa delle aperture

Le aperture lasciate nei solai o nelle piattaforme di lavoro devono essere circondate da normale parapetto e da tavola fermapiede oppure devono

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042672
Art. 69. - Scale in muratura

Lungo le rampe ed i pianerottoli delle scale fisse in costruzione, fino alla posa in opera delle ringhiere, devono essere tenuti pa

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042673
Art. 70. - Lavori speciali

Prima di procedere alla esecuzione di lavori su lucernari, tetti, coperture e simili, deve essere acc

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042674
CAPO IX- Demolizioni
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042675
Art. 71. - Rafforzamento delle strutture

Prima dell'inizio dei lavori di demolizione é fatto obbligo di procedere alla verifica delle c

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042676
Art. 72. - Ordine delle demolizioni

I lavori di demolizione devono procedere con cautela e con ordine dall'alto verso il basso e devono e

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042677
Art. 73. - Misure di sicurezza

La demolizione dei muri deve essere fatta servendosi di ponti di servizio indipendenti dall'opera di

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042678
Art. 74. - Convogliamento del materiale di demolizione

Il materiale di demolizione non deve essere gettato dall'alto, ma deve essere trasportato oppure convogliato in appositi canali, il cui estremo inferiore non deve risultare ad altezza maggiore

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042679
Art. 75. - Sbarramento della zona di demolizione

Nella zona sottostante la demolizione deve essere vietata la sosta ed il transito, delimitando la zon

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042680
Art. 76. - Demolizione per rovesciamento

Salvo l'osservanza delle leggi e dei regolamenti speciali e locali, la demolizione di parti di strutture aventi altezza sul terreno non superiore a 5 metri può essere effettuata mediante rovesciamento per trazione o per spinta.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042681
CAPO X - Norme penali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042682
Art. 77. - Contravvenzioni commesse dai datori di lavoro e dai dirigenti

I datori di lavoro ed i dirigenti sono puniti:

a) con l'ammenda da lire 200.000 a lire

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042683
Art. 78. - Contravvenzioni commesse dai preposti

I preposti sono puniti:

a) con l'ammenda da lire 10.000 a lire 20.000 per

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042684
Art. 79. - Contravvenzioni commesse dai lavoratori

I lavoratori sono puniti:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042685
CAPO XI - Disposizioni finali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042686
Art. 80. - Collaudi e verifiche periodiche

Il Ministro per il lavoro e la previdenza sociale, sentita la Commissione di cui alÌart. 393 d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52277 1042687
Art. 81. - Decorrenza

Il presente decreto entra in vigore il 1 aprile 1956.

A decorrere da tale data sono abrogate le disposizio

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Cantieri temporanei e mobili
  • Sicurezza

Sicurezza: le norme antinfortunistiche tutelano anche i terzi

Norme antinfortunistiche e destinatari della tutela. Le norme antinfortunistiche non sono dettate soltanto per la tutela dei lavoratori, ma sono dettate anche a tutela dei terzi, cioè di tutti coloro che, per una qualsiasi legittima ragione, accedono là dove vi sono macchine che possono essere causa di eventi dannosi.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Sicurezza
  • Cantieri temporanei e mobili

Sicurezza in cantiere e obblighi di committente, responsabile lavori, coordinatore sicurezza, imprese affidatarie ed esecutrici

COMMITTENTE E RESPONSABILE DEI LAVORI (Il committente nella normativa sulla sicurezza in cantiere; Il responsabile dei lavori e la delega da parte del committente; Sintesi degli obblighi del committente) - NOMINA DEL COORDINATORE PER LA SICUREZZA (Quando è obbligatoria la nomina, tempistiche; Lavori privati non soggetti a permesso di costruire e inferiori a 100.000 Euro ; Tabella riepilogativa obbligo di nomina del coordinatore per la sicurezza) - NOTIFICA PRELIMINARE - ULTERIORI ADEMPIMENTI DEL COMMITTENTE (Verifica dell’idoneità tecnico-professionale di imprese e lavoratori autonomi; Dichiarazione dell’organico medio annuo e del CCNL applicato; Trasmissione di copia della notifica preliminare; Assenza notifica preliminare o DURC) - COORDINATORE PER LA SICUREZZA (Coordinatore per la sicurezza in fase di progettazione; Coordinatore per la sicurezza in fase di esecuzione) - IMPRESA AFFIDATARIA E IMPRESA ESECUTRICE, DIFFERENZA E CASISTICHE - VERIFICA IDONEITÀ PROFESSIONALE DELLE IMPRESE - OBBLIGHI DELL’IMPRESA AFFIDATARIA (Obblighi connessi all’appalto con l’impresa esecutrice; Gestione pratica dei lavori; Obblighi contrattuali nei confronti delle imprese esecutrici; Lavori pubblici).
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Professioni
  • Sicurezza
  • Attività in cantiere (direzione lavori, collaudo, coordinamento sicurezza, ecc.)
  • Cantieri temporanei e mobili

Vigilanza del coordinatore per l’esecuzione, obblighi e responsabilità (Cass. Pen. 45862/2017)

In materia di sicurezza sul lavoro nei cantieri il coordinatore per l’esecuzione riveste un ruolo di “alta vigilanza” che riguarda la generale configurazione delle lavorazioni e non la puntuale e stringente vigilanza, momento per momento, demandata ad altre figure operative, ossia al datore di lavoro, al dirigente, al preposto. Tuttavia il suo controllo non può essere meramente formale, ma va svolto in concreto, secondo modalità che derivano dalla conformazione delle lavorazioni con le eventuali conseguenti responsabilità.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Sicurezza
  • Cantieri temporanei e mobili

Albo imprese specializzate in bonifiche da ordigni esplosivi residuati bellici

Sintesi delle disposizioni contenute nel D. Leg.vo 81/2008 concernenti la bonifica dagli ordigni bellici inesplosi e del D.M. 11/05/2015 - che disciplina le modalità attraverso le quali è tenuto e aggiornato l'albo delle imprese specializzate in queste attività - con particolare riguardo ai requisiti tecnico-economici che occorre possedere per l’iscrizione. Contributo aggiornato al D.M. 28/02/2017 che ha rivisto l’organizzazione del servizio di bonifica e la disciplina della formazione del personale.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Sicurezza
  • Cantieri temporanei e mobili

Fornitura di calcestruzzo preconfezionato in cantiere: obblighi delle imprese e procedure di sicurezza

Chiariamo in questo articolo, sulla base dei documenti di prassi emanati dal Ministero del lavoro (Lettera circolare 10/02/2011 e Nota 10/02/2016) quali sono gli obblighi documentali e di valutazione dei rischi dell’impresa fornitrice del calcestruzzo e del Coordinatore per la sicurezza, quali informazioni devono scambiarsi le imprese coinvolte e quali sono le procedure per eseguire le lavorazioni in modo da garantire la sicurezza dei lavoratori coinvolti.
A cura di:
  • Alfonso Mancini