FAST FIND : GP16895

Sent. C. Giustizia UE 04/10/2018, n. C-242/17

Rinvio pregiudiziale - Ambiente - Promozione dell’uso dell’energia da fonti rinnovabili - Bioliquidi utilizzati per un impianto termoelettrico - Direttiva 2009/28/CE - Articolo 17 - Criteri di sostenibilità per i bioliquidi - Articolo 18 - Sistemi nazionali di certificazione della sostenibilità - Decisione di esecuzione 2011/438/UE - Sistemi volontari di certificazione della sostenibilità dei biocarburanti e dei bioliquidi approvati dalla Commissione europea - Normativa nazionale che prevede l’obbligo per gli operatori intermedi di presentare i certificati di sostenibilità - Articolo 34 TFUE - Libera circolazione delle merci.

Dalla redazione

  • Tutela ambientale
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Impiantistica
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Inquinamento atmosferico

Promozione dei carburanti da fonti rinnovabili (Direttiva UE 1513/2015)

La Direttiva (UE) n. 2015/1513 - da recepire negli Stati membri entro il 10 settembre 2017 - stabilisce nuovi obiettivi per la promozione dei carburanti provenienti da fonti rinnovabili. Obiettivo principale, garantire un mercato unico per i carburanti destinati ai trasporti stradali e alle macchine mobili non stradali, nonché di assicurare il rispetto dei livelli minimi di protezione dell’ambiente previsti nell’uso di tali carburanti.
A cura di:
  • Vincenzo Soragnese
  • Impiantistica
  • Fonti alternative
  • Inquinamento atmosferico
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Energia e risparmio energetico

Produzione di biocarburanti e i bioliquidi da terreni erbosi

Con il Regolamento n. 1307/2014, la Commissione europea ha definito i criteri e i limiti geografici per la produzione di biocarburanti e bioliquidi da terreni erbosi ad elevata biodiversità, in attuazione dell'art. 7-ter, paragrafo 3, lettera c), della Direttiva n. 98/70/CE relativa alla qualità della benzina e del combustibile diesel e dell'art. 17, paragrafo 3, lettera c), della Direttiva n. 2009/28/CE sulla promozione dell'uso dell'energia da fonti rinnovabili
A cura di:
  • Vincenzo Soragnese
  • Fonti alternative
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Energia e risparmio energetico

Fonti rinnovabili: energia idraulica generata da corsi d’acqua artificiali

La Corte di giustizia UE, con la sentenza 02/03/2017, C-4/16, ha incluso nella nozione di energia da fonti rinnovabili di cui all'articolo 2, comma 2, lettera a), della Direttiva 2009/28/CE l’energia idraulica generata utilizzando flussi d’acqua artificiali, specificandone le condizioni.
A cura di:
  • Angela Perazzolo
  • Pubblica Amministrazione
  • Urbanistica
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Fisco e Previdenza
  • Impiantistica
  • Titoli abilitativi
  • Inquinamento acustico
  • Disciplina economica dei contratti pubblici
  • Fiscalità immobiliare locale (IMU-TARI-TASI)
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Mercato del gas e dell'energia
  • Gestione delle risorse idriche
  • Impatto ambientale - Autorizzazioni e procedure
  • Rifiuti
  • Inquinamento atmosferico
  • Servizio idrico integrato
  • Rifiuti apparecchiature elettriche ed elettroniche
  • Catasto e registri immobiliari
  • Difesa suolo
  • Edilizia e immobili
  • Tutela ambientale
  • Edilizia scolastica
  • Energia e risparmio energetico
  • Procedimenti amministrativi
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Amianto - Dismissione e bonifica
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Trasporti
  • Opere idrauliche, acquedottistiche, marittime e lacuali
  • Parchi e aree naturali protette
  • Impianti di telefonia e comunicazione
  • Impianti elettrici
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Fonti alternative
  • Acque per consumo umano
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Demanio
  • Appalti e contratti pubblici
  • Espropriazioni per pubblica utilità
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Cave, miniere e attività estrattive
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Acque
  • Acque di balneazione

Il “Collegato ambientale” 2016 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nella L. 28/12/2015, n. 221 (Disposizioni in materia ambientale per promuovere misure di green economy e per il contenimento dell'uso eccessivo di risorse naturali, cosiddetta “Legge sulla green economy” o “Collegato ambientale”), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Concessioni governative
  • Demanio
  • Calamità/Terremoti
  • Cave, miniere e attività estrattive
  • Commercio e mercati
  • Compravendite e locazioni immobiliari
  • Calamità
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Appalti e contratti pubblici
  • Aree urbane
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Enti locali
  • Mercato del gas e dell'energia
  • Mezzogiorno e aree depresse
  • Impatto ambientale - Autorizzazioni e procedure
  • Imposte sul reddito
  • Disciplina economica dei contratti pubblici
  • Fiscalità immobiliare locale (IMU-TARI-TASI)
  • Imprese
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Inquinamento atmosferico
  • Servizio idrico integrato
  • Edifici di culto
  • Edilizia penitenziaria
  • Previdenza professionale
  • Rifiuti
  • Edilizia residenziale
  • Lavoro e pensioni
  • Provvidenze
  • Scarichi ed acque reflue
  • Leggi e manovre finanziarie
  • Catasto e registri immobiliari
  • Imposte indirette
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Interventi vari
  • Marchi, brevetti e proprietà industriale
  • Opere idrauliche, acquedottistiche, marittime e lacuali
  • Parchi e aree naturali protette
  • Pianificazione del territorio
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Trasporti
  • Uffici e luoghi di lavoro
  • Agevolazioni per interventi di risparmio energetico
  • Amianto - Dismissione e bonifica
  • Autorità di vigilanza
  • Fonti alternative
  • Barriere architettoniche
  • Beni culturali e paesaggio
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Agevolazioni per la prima casa
  • Alberghi e strutture ricettive
  • Terremoto Abruzzo
  • Terremoto Emilia Romagna, Lombardia e Veneto
  • Agevolazioni
  • Accise
  • Acque
  • Acque di balneazione
  • Agevolazioni per interventi di ristrutturazione e antisismici
  • Pubblica Amministrazione
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Protezione civile
  • Fisco e Previdenza
  • Impiantistica
  • Sicurezza
  • Urbanistica
  • Tutela ambientale
  • Edilizia scolastica
  • Edilizia e immobili
  • Energia e risparmio energetico
  • Finanza pubblica

La Legge di Stabilità 2016 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nella Legge di Stabilità 2016 (L. 28 dicembre 2015, n. 208), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Esercizio, ordinamento e deontologia
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Fonti alternative
  • Energia e risparmio energetico
  • Impiantistica
  • Professioni

Bolzano: aggiornamento obbligatorio installatori impianti FER

30/10/2015

09/11/2018

18/10/2018