Flash news del
31/08/2018

Aggregazione e centralizzazione delle committenze pubbliche

Con Decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 11/07/2018, pubblicato nella G.U. del 16/08/2018, n. 189, sono state individuate, per il 2018, le categorie di beni e di servizi nonché le soglie al superamento delle quali le amministrazioni statali centrali e periferiche (con alcune esclusioni) devono ricorrere a Consip S.p.A. o agli altri soggetti aggregatori.

Gli obblighi di cui al D. P.C.M. 11/07/2018, adottato in attuazione dell'art. 9, comma 3, del D.L. 66/2014, decorrono dal 16/08/2018, ad eccezione della categoria merceologica 25 (manutenzione strade-servizi e forniture) il cui obbligo è differito di un anno. 

Rispetto al D. P.C.M. 24/12/2015 - che aveva individuato le categorie di beni e servizi e le relative soglie per gli anni 2016/2017 - sono state individuate 6 nuove categorie, integrate nella Tabella aggiornata che segue.

#

CATEGORIE DI BENI E SERVIZI

SOGLIE (EURO)

1

Farmaci

40.000

2

Vaccini

40.000

3

Stent

Soglia di rilevanza comunitaria per i contratti pubblici di forniture e di servizi aggiudicati dalle amministrazioni diverse dalle autorità governative centrali

4

Ausili per incontinenza (ospedalieri e territoriali)

40.000

5

Protesi d’anca

Soglia di rilevanza comunitaria per i contratti pubblici di forniture e di servizi aggiudicati dalle amministrazioni diverse dalle autorità governative centrali

6

Medicazioni generali

40.000

7

Defibrillatori

Soglia di rilevanza comunitaria per i contratti pubblici di forniture e di servizi aggiudicati dalle amministrazioni diverse dalle autorità governative centrali

8

Pace-maker

Soglia di rilevanza comunitaria per i contratti pubblici di forniture e di servizi aggiudicati dalle amministrazioni diverse dalle autorità governative centrali

9

Aghi e siringhe

40.000

10

Servizi integrati per la gestione delle apparecchiature elettromedicali

40.000

11

Servizi di pulizia per gli enti del SSN

40.000

12

Servizi di ristorazione per gli enti del SSN

40.000

13

Servizi di lavanderia per gli enti del SSN

40.000

14

Servizi di smaltimento rifiuti sanitari

40.000

15

Vigilanza armata (*)

40.000

16

Facility management immobili (*)

Soglia di rilevanza comunitaria per i contratti pubblici di forniture e di servizi aggiudicati dalle amministrazioni diverse dalle autorità governative centrali

17

Pulizia immobili (*)

Soglia di rilevanza comunitaria per i contratti pubblici di forniture e di servizi aggiudicati dalle amministrazioni diverse dalle autorità governative centrali

18

Guardiania (*)

40.000

19

Manutenzione immobili e impianti (*)

Soglia di rilevanza comunitaria per i contratti pubblici di forniture e servizi aggiudicati dalle amministrazioni diverse dalle autorità governative centrali

20

Guanti (chirurgici e non)

40.000

21

Suture

40.000

22

Ossigenoterapia

Soglia di rilevanza comunitaria per i contratti pubblici di forniture e di servizi aggiudicati dalle amministrazioni diverse dalle autorità governative centrali

23

Diabetologia territoriale

 

Soglia di rilevanza comunitaria per i contratti pubblici di forniture e di servizi aggiudicati dalle amministrazioni diverse dalle autorità governative centrali

24

Servizio di trasporto scolastico

40.000

25

Manutenzione strade - servizi

e forniture

Soglia di rilevanza comunitaria per i contratti pubblici di forniture e di servizi aggiudicati dalle amministrazioni diverse dalle autorità governative centrali

 

(*) Le categorie merceologiche in questione possono essere rese disponibili alternativamente sia in forma aggregata sia in forma singola.

Le soglie indicate nel provvedimento sono da intendersi come importo massimo annuo, a base d’asta, negoziabile autonomamente per ciascuna categoria merceologica da parte delle singole amministrazioni.
 

Dalla redazione