FAST FIND : NN16622

Delib. ANAC 06/06/2018

Regolamento per la gestione del Casellario Informatico dei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture, ai sensi dell’art. 213, comma 10, del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50.
Scarica il pdf completo
4785042 4801615
[Premessa]

L'AUTORITÀ


Visto il decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50;

Visto l'art. 217, comma 1, lett. u), numero 2), decreto legislativo n. 50/2016, che ha abrogato la Parte I del decreto del Presidente della Repubblica 5 ottobre 2010, n. 207;

Visto l'art. 213, comma 2, decreto legislativo n. 50/2016, il quale dispone che l'Autorità formula

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4785042 4801616
Parte I - Principi e disposizioni comuni
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4785042 4801617
Titolo I - Principi e disposizioni comuni
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4785042 4801618
Art. 1. - Definizioni

1. Ai fini del presente regolamento si intende per:

a) «Autorità», l'Autorità nazionale anticorruzione;

b) «Consiglio», il Presidente e i componenti del Consiglio dell'autorità;

d) «correttivo»,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4785042 4801619
Art. 2. - Oggetto

1. Il presente regolamento disciplina la gestione del Casellario informatico ed in particolare:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4785042 4801620
Art. 3. - Diritto di accesso

1. Fermo restando quanto previsto dalla

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4785042 4801621
Art. 4. - Responsabile del procedimento

1. Il responsabile del procedimento è il dirigente dell'Ufficio competente che può individuare uno o pi&ugra

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4785042 4801622
Art. 5. - Comunicazioni

1. Le comunicazioni previste dal presente regolamento sono effettuate tramite PEC o tramite procedura on-line accessibile

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4785042 4801623
Art. 6. - Articolazione del Casellario

1. Il Casellario è articolato in tre sezioni distinte in base al livello di accessibilità («A»,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4785042 4801624
Art. 7. - Sezione A: area pubblica

1. La sezione «A» è ad accesso pubblico e contiene i dati riguardanti le attestazioni di qualificazione rilasciate dalle S.O.A. alle imprese esecutrici di lavori pubblici e le notizie riguardanti le medesime S.O.A..

2. La sezione «A» per gli o.e. qualificati contiene le relative attest

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4785042 4801625
Art. 8. - Sezione B: area riservata alle s.a. e alle S.O.A.

1. La sezione «B» è ad accesso riservato alle s.a. e alle S.O.A.. E', altresì, accessibile agli o.e. destinatari del provvedimento di annotazione per la visione della propria posizione, mediante presentazione di istanza all'ufficio competente, nelle more della definizione di una apposita procedura telematica di cui all'art. 10.

2. La sezione «B» per gli o.e. qualificati e non qualificati contiene:

a) le notizie, le informazioni e i dati concernenti i provvedimenti di esclusione dalla partecipazione alle procedure d'appalto o di concessione e di revoca dell'aggiudicazione;

b) le notizie, le informazioni e i dati emersi nel corso di esecuzione dei contratti pubblici, tra cui rientrano le carenze nell'esecuzione di un precedente

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4785042 4801626
Art. 9. - Sezione C: area riservata all'Autorità

1. La sezione «C» è ad accesso riservato all'Autorità e raccoglie i dati utili allo svolgimento dell'attività di vigilanza e controllo dell'Autorità anche inerente il sistema unico di qualificazione degli o.e. di cui all'art. 84, del codice, nonché all'implementazione del sistema del rating di impresa di cui all'art. 83, comma 10, del codice.

2. La sezione «C» per gli o.e. qualificati e non qualif

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4785042 4801627
Art. 10. - Trasparenza del Casellario

1. Gli o.e. possono accedere, mediante l'utilizzo del C.I.G., alla sezione «B», di cui all'art. 8, per la verifica della propria posizi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4785042 4801628
Parte II - Procedimento di annotazione nel casellario
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4785042 4801629
Titolo I - Procedimento di annotazione delle informazioni comunicate dalle s.A. O da altri soggetti
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4785042 4801630
Art. 11. - Obbligo informativo

1. Le s.a. e gli altri soggetti detentori di informazioni concernenti l'esclusione dalle gare ovvero fatti emersi nel cors

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4785042 4801631
Art. 12. - Avvio del procedimento

1. Il dirigente, entro il termine di 90 giorni dalla ricezione della segnalazione di cui all'art. 11, comma 1, valutati la documentazione e gli elementi a disposizione, può:

a) avviare il procedimento ai sensi dell'art. 13;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4785042 4801632
Art. 13. - Comunicazione di avvio del procedimento

1. La comunicazione di avvio del procedimento è effettuata dal dirigente ed è inviata all'o.e. e al soggetto segnalante. Essa contiene:

a) la segnalazio

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4785042 4801633
Art. 14. - Partecipazione all'istruttoria

1. Possono partecipare all'istruttoria i soggetti ai quali è stata inviata la comunicazione di avvio del procedimento, ai

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4785042 4801634
Art. 15. - Audizioni

1. Il dirigente, può convocare in audizione i soggetti ai quali è stata data comunicazione di avvio del procedimento, ai sensi dell'art. 13.

2. La convocazione

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4785042 4801635
Art. 16. - Sospensione dei termini del procedimento

1. I termini del procedimento sono sospesi nelle seguenti ipotesi:

a) acquisizione di integrazioni documentali ai sensi dell'art.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4785042 4801636
Art. 17. - Conclusione del procedimento

1. Il dirigente entro il termine di 180 giorni, decorrenti dalla data della comunicazione di avvio del procedimento, salva

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4785042 4801637
Art. 18. - Archiviazioni

1. Il dirigente provvede, dandone comunicazione al segnalante ed all'o.e., all'archiviazione nei seguenti casi:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4785042 4801638
Art. 19. - Poteri del Consiglio

1. Il dirigente, nei casi di dubbia interpretazione, può sottoporre al Consiglio la valutazione circa la sussistenz

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4785042 4801639
Titolo II - Procedimento di annotazioni nel casellario di comunicazioni della procura della repubblica ex art. 80, comma 5, lett. L), codice
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4785042 4801640
Art. 20. - Comunicazione da parte del Procuratore della Repubblica

1. Il Procuratore della Repubblica competente, nel caso in cui non ricorrano le ipotesi previste dall'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4785042 4801641
Art. 21. - Avvio del procedimento

1. Il dirigente, valutati gli elementi contenuti nella richiesta di rinvio a giudizio, entro il termine di 30 giorni dalla ricezione della comunicazione di cui all'art. 20, può:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4785042 4801642
Art. 22. - Comunicazione di avvio del procedimento

1. La comunicazione di avvio del procedimento è effettuata dal dirigente ed è inviata all'o.e. e alla s.a. Essa contiene:

a) la comunicazione d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4785042 4801643
Art. 23. - Partecipazione all'istruttoria

1. Possono partecipare all'istruttoria i soggetti ai quali è stata inviata la comunicazione di avvio del procedimento, ai

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4785042 4801644
Art. 24. - Audizioni

1. Il dirigente può convocare in audizione i soggetti ai quali è stata data comunicazione di avvio del procedimento ai sensi dell'art. 22.

2. La convocazione in au

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4785042 4801645
Art. 25. - Sospensione dei termini del procedimento

1. I termini del procedimento sono sospesi nelle seguenti ipotesi:

a) acquisizioni di ulterio

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4785042 4801646
Art. 26. - Conclusione del procedimento

1. Il procedimento di annotazione si conclude, salvo i casi di archiviazione di cui all'art. 27, con l'adozione da parte d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4785042 4801647
Art. 27. - Archiviazioni

1. Il dirigente propone al Consiglio l'archiviazione delle segnalazioni nei seguenti casi:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4785042 4801648
Titolo III - Procedimento di annotazione nel casellario delle comunicazioni effettuate dal prefetto
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4785042 4801649
Art. 28. - Avvio e conclusione del procedimento

1. Il prefetto informa, ai sensi dell'art. 32, decreto-legge 24 giugno 2014 n. 90, il Presidente dell'Autorità dell

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4785042 4801650
Art. 29. - Applicazione misura del controllo giudiziale delle aziende

1. In caso di applicazione della misura del controllo giudiziario di cui all'art. 34-bis, codice antimafia, all'o.e., gi&a

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4785042 4801651
Titolo IV - Procedimento di annotazione di informazioni comunicate dalle S.O.A.
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4785042 4801652
Art. 30. - Obbligo informativo

1. Le S.O.A. devono inviare le informazioni individuate dall'Autorità con propria delibera, entro il termine di 10

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4785042 4801653
Art. 31. - Avvio e conclusione del procedimento

1. Il dirigente, entro il termine di 90 giorni dalla comunicazione della SOA, valutata la documentazione, può:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4785042 4801654
Titolo V - Procedimento di annotazione di informazioni comunicate dagli O.E.
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4785042 4801655
Art. 32. - Obbligo informativo

1. Il legale rappresentante dell'o.e. qualificato secondo il Sistema unico di qualificazione di cui all'art. 84, codice, d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4785042 4801656
Art. 33. - Avvio e conclusione del procedimento

1. Il dirigente, entro il termine di 90 giorni dalla comunicazione dell'o.e., valutata la documentazione, può:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4785042 4801657
Titolo VI - Annotazione delle sanzioni interdittive comunicate da soggetti obbligati per legge
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4785042 4801658
Art. 34. - Annotazione sanzioni interdittive

1. Il dirigente iscrive nel Casellario le comunicazioni trasmesse dai soggetti competenti per legge relative alle sanzioni

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4785042 4801659
Titolo VII - Procedimento di annotazione dei provvedimenti sanzionatori dell'autorità
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4785042 4801660
Art. 35. - Annotazione dei provvedimenti sanzionatori per falsa dichiarazione o falsa documentazione

1. La s.a. comunica all'Autorità i casi di presentazione di falsa dichiarazione o falsa documentazione nelle proced

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4785042 4801661
Art. 36. - Conclusione del procedimento

1. Il Consiglio, qualora all'esito del procedimento sanzionatorio ritenga che la documentazione e le dichiarazioni oggetto

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4785042 4801662
Art. 37. - Annotazione dei provvedimenti sanzionatori nei confronti delle S.O.A.

1. Il dirigente, all'esito del procedimento sanzionatorio nei confronti delle S.O.A. per le quali il Consiglio ha delibera

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4785042 4801663
Parte III - Pubblicità delle annotazioni e disposizioni transitorie e finali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4785042 4801664
Art. 38. - Durata della pubblicazione nel Casellario delle annotazioni

1. Le informazioni contenute nel Casellario Informatico sono detenute stabilmente dall'Autorità.

2. Il termine di durata della pubblicità delle annotazioni di cui all'art. 8, comma 2, lett. a), b), d), e), f) g), h), j) e k) e comma 3, lett. d) è pari a cinque anni dalla data di prima pubblicazione.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4785042 4801665
Art. 39. - Intervento provvedimenti giurisdizionali

1. Il dirigente, qualora il provvedimento di annotazione dell'Autorità sia sospeso in via cautelare dal giudice amministrativo, rimuove temporaneamente l

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4785042 4801666
Art. 40. - Accesso agli atti

1. L'accesso agli atti relativi ai procedimenti di cui al presente regolamento è disciplinato dal regolamento di ac

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4785042 4801667
Art. 41. - Entrata in vigore

1. Il presente regolamento entra in vigore il giorno successivo alla sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale ed è

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Appalti e contratti pubblici
  • Autorità di vigilanza
  • Requisiti di partecipazione alle gare
  • Soglie normativa comunitaria

L'affidamento di contratti pubblici sotto soglia comunitaria

PREMESSA E QUADRO NORMATIVO (Norme del D. Leg.vo 50/2016 e Linee guida ANAC; Natura giuridica e valenza delle Linee guida ANAC) - AMBITO DI APPLICAZIONE: QUALI SONO I CONTRATTI SOTTO SOGLIA (Soglie di rilevanza comunitaria; Calcolo del valore stimato del contratto; Calcolo del valore stimato per le opere di urbanizzazione a scomputo; Contratti cui si applica la disciplina del sotto soglia; Contratti nei settori speciali; Altri strumenti di acquisto e negoziazione; Altre norme applicabili) - PRINCIPI COMUNI PER GLI AFFIDAMENTI SOTTO SOGLIA (Principi comuni; Sostenibilità energetica e ambientale; Conflitto di interesse; Il principio di rotazione degli affidamenti e degli inviti) - MODALITÀ DI AFFIDAMENTO E CRITERI DI AGGIUDICAZIONE - PROCEDURE DI AFFIDAMENTO PER I CONTRATTI SOTTO SOGLIA (Lavori, servizi e forniture di importo inferiore a 40.000 Euro; Lavori di importo compreso tra 40.000 e 150.000 Euro; Servizi e forniture di importo compreso tra 40.000 Euro e le soglie UE; Lavori di importo compreso tra 150.000 e 1 milione di Euro).
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Emanuela Greco
  • Requisiti di partecipazione alle gare
  • Autorità di vigilanza
  • Appalti e contratti pubblici

Regolamento ANAC in tema di autorizzazione e vigilanza sulle Società Organismi di attestazione (SOA)

Schema di Regolamento volto a semplificare e razionalizzare la procedura di autorizzazione e degli adempimenti formali necessari a consentire il controllo del possesso e del mantenimento dei requisiti.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Autorità di vigilanza
  • Requisiti di partecipazione alle gare
  • Appalti e contratti pubblici

L’affidamento di servizi di consulenza e assistenza legale

Vademecum di riferimento per amministrazioni ed enti pubblici alla luce delle norme del Codice e delle linee guida ANAC (al momento ancora in bozza), relativo all’affidamento di servizi legali. Individuazione dei servizi legali soggetti ed esclusi dall’applicazione del D. Leg.vo 18/04/2016, n. 50; corrette procedure per l’aggiudicazione.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Rosalisa Lancia
  • Appalti e contratti pubblici
  • Avvisi e bandi di gara
  • Requisiti di partecipazione alle gare

Oneri sicurezza e manodopera nei bandi di gara e nelle offerte

Distinzione tra costi per la sicurezza specifici dell’appalto (interferenze) e generici; Indicazione dei costi per la sicurezza da parte della stazione appaltante nella documentazione di gara; Costi della sicurezza soggetti e non soggetti a ribasso d’asta; Costi per la sicurezza e la manodopera nelle offerte; Obbligo di indicazione da parte dell’operatore economico e verifica di congruità; Conseguenze della mancata indicazione, punto della giurisprudenza.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Appalti e contratti pubblici
  • Disciplina economica dei contratti pubblici
  • Autorità di vigilanza

L'offerta economicamente più vantaggiosa per l'aggiudicazione dei contratti pubblici

QUADRO NORMATIVO - IL CRITERIO DELL’OFFERTA ECONOMICAMENTE PIÙ VANTAGGIOSA (Generalità; Applicazione obbligatoria del criterio OEPV sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo; Applicazione del criterio del minor prezzo in via residuale; Tabella riepilogativa dei criteri di aggiudicazione) - I CRITERI DI VALUTAZIONE (Rating di legalità e rating di impresa; Le varianti e le opere aggiuntive; Criterio del prezzo fisso; Criterio del costo del ciclo di vita) - LA PONDERAZIONE DEI PUNTEGGI - LA VALUTAZIONE DEGLI ELEMENTI DELL’OFFERTA (La valutazione degli elementi quantitativi; La valutazione in base alla presenza di determinate caratteristiche; La valutazione degli elementi qualitativi e i criteri motivazionali) - LA FORMAZIONE DELLA GRADUATORIA - COMPITI DELLE COMMISSIONI AGGIUDICATRICI.
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Requisiti di partecipazione alle gare
  • Autorità di vigilanza
  • Appalti e contratti pubblici

Operatività Albo commissari di gara presso l'ANAC per procedure di affidamento

  • Avvisi e bandi di gara
  • Appalti e contratti pubblici
  • Requisiti di partecipazione alle gare

Obbligo di compilazione del DGUE in forma elettronica in base a regole AgID

  • Appalti e contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici

Obbligo BIM nei progetti di lavori complessi di importo pari o superiore a 100 milioni di Euro

  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

Obbligo BIM nei progetti di lavori complessi di importo pari o superiore a 50 milioni di Euro

  • Appalti e contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici

Obbligo BIM nei progetti di lavori complessi di importo pari o superiore a 15 milioni di Euro

05/10/2018

27/07/2018

23/07/2018

06/07/2018

18/05/2018