20 nov 2018

FAST FIND : SC1337

Ultimo aggiornamento
19/06/2018

Bolzano: contributi per la rimozione e lo smaltimento di amianto dagli edifici a uso abitativo

Con Delib. G.P. Bolzano 15/05/2018, n. 431 è prevista la concessione di contributi, da parte della provincia autonoma di Bolzano, per gli interventi di rimozione e smaltimento di materiali contenenti amianto da edifici a uso abitativo in proprietà di privati situati sul territorio provinciale, comprese le relative pertinenze. La domanda di contributo deve essere presentata all’Ufficio tecnico provinciale dell’edilizia agevolata prima di aver sostenuto le relative spese ed entro il termine di 180 giorni dalla pubblicazione della deliberazione nel Bollettino Ufficiale della Regione. 

La rimozione deve essere effettuata da un’impresa iscritta all'Albo nazionale gestori ambientali (ANGA), categoria 10A o 10B, mentre lo smaltimento deve avvenire presso una discarica autorizzata al deposito definitivo di rifiuti speciali pericolosi (RCA) oppure presso un’impresa autorizzata al deposito preliminare di rifiuti pericolosi (RCA).

I contributi possono essere concessi ai seguenti soggetti:
- il proprietario o il comproprietario dell’immobile oggetto dell’intervento;
- il locatario, il comodatario, l’usufruttuario o il titolare di altro diritto reale di godimento sull’immobile oggetto dell’intervento;
- i condomini costituiti esclusivamente o per la maggioranza da unità a uso abitativo. La maggioranza è calcolata in base ai millesimi di proprietà.

Il contributo è concesso nella misura del 70% della spesa ammessa e fino a un importo massimo di 10.000 euro.
Gli interventi devono avere un costo complessivo preventivato almeno pari a 500 euro.
 

Dalla redazione

  • Finanza pubblica
  • Professioni
  • Provvidenze
  • Esercizio, ordinamento e deontologia

Albo esperti innovazione tecnologica

L’iscrizione all’Albo Esperti Innovazione Tecnologica consente ai professionisti di assumere incarichi remunerati dal Ministero dello Sviluppo Economico. Gli incarichi riguardano la valutazione ex ante, in itinere ed ex post dei progetti di innovazione tecnologica in materia di ricerca e sviluppo precompetitivo per i quali il Ministero concede finanziamenti a enti e imprese.
A cura di:
  • Club Mep Network
  • Amianto - Dismissione e bonifica
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Le agevolazioni alle imprese per interventi di bonifica dall’amianto (L. 221/2015 e L. 426/1998)

Riepilogo delle agevolazioni in essere, derivanti dalla L. 28/12/2015, n. 221 (credito d’imposta per le imprese che effettuano interventi di bonifica dell’amianto su beni e strutture produttive) e dalla L. 426/1998 e dal D.L. 145/2013 (credito d’imposta per imprese sottoscrittrici di accordi di programma volti a favorire la bonifica nei SIN). AGGIORNAMENTO 04/11/2016: disponibile la piattaforma per le istanze e la Guida ministeriale.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Terremoto Emilia Romagna, Lombardia e Veneto
  • Calamità/Terremoti
  • Protezione civile
  • Provvidenze
  • Finanza pubblica

Il credito d’imposta per il sisma 2012 in Emilia Romagna, Lombardia e Veneto

Una chiara spiegazione dell’agevolazione per le imprese ed i professionisti che hanno subìto la distruzione o l’inagibilità dell’azienda, dello studio professionale, oppure la distruzione di attrezzature o di macchinari utilizzati per la loro attività. Spese agevolate, presentazione dell’istanza, scadenze, percentuali. AGGIORNAMENTO 08/07/2015: Provvedimento che ha stabilito la percentuale per le spese sostenute nel 2014 e dato il via all’utilizzo con il modello F24.
A cura di:
  • Piero de Paolis
  • Terremoto Emilia Romagna, Lombardia e Veneto
  • Calamità
  • Calamità/Terremoti
  • Protezione civile
  • Provvidenze
  • Finanza pubblica

Contributi per la ricostruzione post sisma 2012

La misura massima dei contributi per la ricostruzione degli edifici colpiti dal sisma viene innalzata al 100%. Ampliata la platea dei destinatari di moduli abitativi prefabbricati.
  • Rifiuti
  • Tracciabilità
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

SISTRI: soggetti obbligati, adempimenti e scadenze per l’uso del sistema

Scopo del sistema e normativa di riferimento; Soggetti che si devono o si possono iscrivere al SISTRI; Adesione obbligatoria - Soggetti tenuti ad iscriversi al SISTRI; Adesione volontaria; Trasporto intermodale; Produzione accidentale dei rifiuti; Termini di applicazione sistema sanzionatorio; Sanzioni omessa iscrizione e pagamento contributo; Prescrizione omesso pagamento contributo; Altre sanzioni principali e accessorie; Tenuta registri e formulari; Cumulo giuridico delle sanzioni e ravvedimento operoso.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Amianto - Dismissione e bonifica
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Provvidenze
  • Finanza pubblica

Campania: incentivi per interventi di bonifica di materiali contenenti amianto triennio 2018-2020 - Anno 2020

  • Provvidenze
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Finanza pubblica
  • Amianto - Dismissione e bonifica

Campania: incentivi per interventi di bonifica di materiali contenenti amianto triennio 2018-2020 - Anno 2019

  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Finanza pubblica
  • Protezione civile
  • Calamità
  • Calamità/Terremoti
  • Provvidenze
  • Imprese

Termini di pagamento utenze e fatture varie comuni colpiti dal sisma di agosto 2016 (soggetti con fabbricato inagibile)

  • Imprese
  • Compravendita e locazione
  • Provvidenze
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Protezione civile
  • Calamità/Terremoti
  • Calamità
  • Terremoto Centro Italia 2016

Sisma centro Italia 2016: termine sospensione versamenti mutui e canoni di locazione finanziaria (attività economiche e privati con prima casa distrutta o inagibile)