FAST FIND : AR1523

Ultimo aggiornamento
12/05/2018

Il decreto ingiuntivo per il recupero degli oneri condominiali non pagati

IL DECRETO INGIUNTIVO PER IL PAGAMENTO DI SOMME (Generalità; Competenza del giudice per territorio e per importo; Contenuti ; Procedimento; Decreto ingiuntivo provvisoriamente (o immediatamente) esecutivo; Formazione del giudicato in assenza di opposizione; Mediazione e negoziazione assistita; Iscrizione di ipoteca giudiziale) - RICORSO PER DECRETO INGIUNTIVO PER ONERI CONDOMINIALI (Generalità e norme di riferimento; Intervento dei creditori; Azione da parte dell’amministratore e sue attribuzioni; Oneri condominiali e decreto immediatamente esecutivo e non; Esempi di prova scritta; Recupero dei crediti e autorizzazione assembleare della spesa; Autorizzazione assembleare all’azione legale; Irregolarità dell’amministratore nell’attività di recupero ; Opposizione del condomino al decreto ingiuntivo; Attribuzioni dell’amministratore e mediazione; Iniziativa da parte del singolo condomino) - INDIVIDUAZIONE DEL DEBITORE (Generalità; Locazione; Usufrutto; Vecchio proprietario; Più proprietari della stessa unità immobiliare; Successione; Fallimento) - OPPOSIZIONE A DECRETO INGIUNTIVO E IMPUGNAZIONE DELIBERA ASSEMBLEARE - SUGGERIMENTI PRATICI PER L’AMMINISTRATORE DI CONDOMINIO.
A cura di:
  • Valentina Papanice

4685620 4685819
IL DECRETO INGIUNTIVO PER IL PAGAMENTO DI SOMME
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4685620 4685820
Generalità

Il decreto ingiuntivo è un provvedimento giudiziale contenente un ordine di pagamento o di consegna, emesso sulla base di un procedimento sommario.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4685620 4685821
Competenza del giudice per territorio e per importo

Il decreto ingiuntivo è un provvedimento giudiziale: infatti, viene emesso da un giudice, nel procedimento di ingiunzione (detto anche monitorio); provvedimento e procedimento sono regolati dagli artt. 633-656 del Codice di procedura civile.

Competente è:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4685620 4685822
Contenuti

L’ordine contenuto nel decreto ingiuntivo può riguardare il pagamento di somme o la consegna di cose mobili fungibili (cio

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4685620 4685823
Procedimento

Il decreto ingiuntivo è emesso sulla base di una cognizione sommaria: in sostanza, si tratta di un provvedimento emesso dal giudice sulla sola base di prove scritte (come nel caso qui in trattazione),

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4685620 4685824
Decreto ingiuntivo provvisoriamente (o immediatamente) esecutivo

Il decreto ingiuntivo può essere provvisoriamente, o immediatamente, esecutivo; in tali casi, tassativi, il giudice ordina il pagamento senza dilazione ed il termine usuale di quaranta giorni previsto dall’art. 641 del Codice di procedura civile, comma 2, viene in questi casi assegnato solo per proporre, eventualmente, opposizione (

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4685620 4685825
Formazione del giudicato in assenza di opposizione

In assenza di opposizione, sul decreto ingiuntivo si formerà il giudicato (si veda

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4685620 4685826
Mediazione e negoziazione assistita

Al procedimento per ingiunzione non si applicano le norme sulla mediazione obbligatoria - prevista anche per il condominio ai sensi del D. Leg.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4685620 4685827
Iscrizione di ipoteca giudiziale

A norma dell’

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4685620 4685828
RICORSO PER DECRETO INGIUNTIVO PER ONERI CONDOMINIALI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4685620 4685829
Generalità e norme di riferimento

La materia del condominio è disciplinata essenzialmente dagli artt. 1117-1139 del Codice civile, e dagli artt. 61-72 delle Disposizioni di attuazione

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4685620 4685830
Intervento dei creditori

Ulteriore novità apportata dalla riforma del condominio all’art. 63 delle Disposizioni di attuazione R, comma 1, &egr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4685620 4685831
Azione da parte dell’amministratore e sue attribuzioni

Secondo l’art. 1129 del Codice civile, comma 9, salvo che sia stato espressamente dispensato dall’assemblea, l’amministratore è tenuto ad agire per la riscossione forzosa delle somme dovute dagli obbligati entro sei mesi dalla chiusura dell’esercizio nel quale il credito esigibile è compreso.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4685620 4685832
Oneri condominiali e decreto immediatamente esecutivo e non

In sostanza, nell’ambito della gestione condominiale, sono ammesse entrambe le tipologie di ricorso per decreto ingiuntivo, sia quello provvisoriamente esecutivo, che quello non provvisoriamente esecutivo.

Per quanto riguarda gli oneri condominiali, la nor

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4685620 4685833
Esempi di prova scritta

In ambito condominiale, la prova scritta idonea ai fini dell’art. 633 del Codice di procedura civile e seguenti è spesso rappresentata dal riparto, approvato o non approvato, o da un verbale di assemblea che approva una determinata spesa.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4685620 4685834
Recupero dei crediti e autorizzazione assembleare della spesa

Ci sono ipotesi in cui l’approvazione assembleare della spesa costituisce la prova scritta a fondamento del ricorso, dal momento che l’azione dell’amministratore è a quella vincolata. In altri casi invece all’ammini

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4685620 4685835
Autorizzazione assembleare all’azione legale

Quanto alla legittimazione ad agire, cioè alla possibilità di attivare un’azione giudiziaria senza autorizzazione dell’assemblea ed in rappresentanza della stessa, in passato è stato affermato dalla giurisprudenza che in presenza di approvazione del piano di riparto l’amministratore può procedere a richiedere il decreto ingiuntivo di cui all’art. 63 delle Disposizioni di attuazione

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4685620 4685836
Irregolarità dell’amministratore nell’attività di recupero

Gli adempimenti a carico dell’amministratore in materia di recupero del credito non sono sanzionati con una espressa previsione di irregolarità (che pu&o

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4685620 4685837
Opposizione del condomino al decreto ingiuntivo

Come detto, l’opposizione apre la strada ad un vero e proprio giudizio di cognizione, nel quale il condominio si difenderà in persona dell’amministratore, senza bisogno di autorizzazione, a meno che l’ambito del giudizio non sia ampliato dal condòmini

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4685620 4685838
Attribuzioni dell’amministratore e mediazione

Differente il discorso della mediazione: in tal caso, i passi sono dettati dall’art.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4685620 4685839
Iniziativa da parte del singolo condomino

Un’altra domanda in materia di legittimazione (non solo nei ricorsi per decreto ingiuntivo, ma nelle azioni giudiziarie tout court) per il recupero degli oneri condominiali è se l’iniziativa può spettare non solo all’amministratore ma anche

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4685620 4685840
INDIVIDUAZIONE DEL DEBITORE
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4685620 4685841
Generalità

Una volta ripartita la spesa tra le varie unità immobiliari, la richiesta di pagamento, e dunque l’eventuale decreto ingiuntivo, va indirizzata cert

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4685620 4685842
Locazione

In caso di locazione, il ricorso per decreto ingiuntivo va richiesto nei confronti del prop

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4685620 4685843
Usufrutto

In caso di usufrutto il discorso cambia, perchè l’usufrutto, nonchè l’uso e l’abitazione, come la proprietà, è un diritto reale, e la ripartizione delle spese è disposta dagli artt.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4685620 4685844
Vecchio proprietario

Fattispecie che dà luogo a copiosa giurisprudenza è quella attinente al recupero dei crediti nei confronti del vecchio proprietario: anche in tal caso è stata negata l’applicazione del principio dell’apparenza (Cass. 09/11/2009, n. 23686).

In ogni caso sussiste solidarietà tra vecchio e nuovo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4685620 4685845
Più proprietari della stessa unità immobiliare

In caso di più proprietari della stessa unità immobiliare è stata riconosciuta la so

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4685620 4685846
Successione

Nel caso della successione occorre distinguere:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4685620 4685847
Fallimento

Successivamente alla dichiarazione di fallimento, i creditori non possono attivare o proseguire azioni cautelari o esecutive individuali ex art. 51 del R.D. 16/03/1942, n. 267

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4685620 4685848
OPPOSIZIONE A DECRETO INGIUNTIVO E IMPUGNAZIONE DELIBERA ASSEMBLEARE

Una questione assai frequente è posta dal rapporto tra opposizione a decreto ingiuntivo e impugnazione di delibera assembleare.

Si afferma che, nell’ambito del procedimento di opposizione a decreto ingiuntivo per oneri condominiali, il giudice è tenuto a limitarsi a verificare la perdurante esistenza ed efficacia delle relative delibere assembleari, senza poter sindacare, in via incidentale, la loro validità, essendo tale valutazi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4685620 4685849
SUGGERIMENTI PRATICI PER L’AMMINISTRATORE DI CONDOMINIO

Da quanto detto, l’attività di gestione del condominio dev’essere svolta correttamente (non solo per via delle prescrizioni di legge), ma anche in funzione di futuro eventuale recupero del credito preferibilmente tramite decreto ingiuntivo (che è il rimedio giudiziale più veloce ed economico).

Ad esempio, i conti devono essere in ordine anno per anno e va curata la tenuta del registro di anagrafe condominiale.

Le spese vanno adottate in ossequio alle norme, cioè ad esempio sulla base dell’approvazione assembleare, e comunque senza approvazione solo nei

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Condominio
  • Edilizia e immobili

Lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria in condominio

Premessa; Opere di manutenzione ordinaria (inquadramento, attribuzioni dell’amministratore e dell’assemblea); Opere di manutenzione straordinaria (inquadramento, esempi e differenze tra ambito edilizio e ambito condominiale, attribuzioni dell’amministratore e dell’assemblea; riepilogo); L’urgenza e la notevole entità dei lavori (nozione di intervento urgente, lavori urgenti e obbligo dell’amministratore di riferire in assemblea, nozione di intervento di notevole entità, maggioranze assembleari per lavori urgenti o di notevole entità; Iter amministrativo e aspetti condominiali; Assistenza da parte di un tecnico professionista.
A cura di:
  • Alessandro Gallucci
  • Edilizia e immobili
  • Condominio

La manutenzione urgente in condominio

La differenza tra manutenzione ordinaria e straordinaria; manutenzione e riparto di competenze; il concetto di manutenzione urgente; manutenzione urgente del singolo condomino e diritto al rimborso; manutenzione non urgente disposta dall'amministratore, conseguenze.
A cura di:
  • Giuseppe Bordolli
  • Condominio
  • Edilizia e immobili

Redazione delle tabelle millesimali e ripartizione delle spese in condominio

A cosa servono le tabelle millesimali; Normativa di riferimento; Formazione e modifica delle tabelle millesimali, modalità e maggioranze necessarie; Preesistenza delle tabelle millesimali e forma delle stesse; Impugnazione tabelle millesimali e delibera di approvazione o modifica; Assenza di tabelle millesimali; Regola generale della ripartizione in base alla proprietà ed eccezioni; Ripartizione spese per impianti o servizi ad uso indifferenziato; Quantificazione dei millesimi di proprietà (generalità, determinazione dei millesimi in base alla superficie equivalente, coefficienti di destinazione, coefficienti di piano, coefficienti di orientamento, coefficienti di prospetto, coefficienti di luminosità, coefficiente di funzionalità globale dell’alloggio); Risarcimento danni da errore nelle tabelle millesimali.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Condominio
  • Edilizia e immobili

Assemblea condominiale: tabella completa delle maggioranze per deliberare

Indicazioni generali; Criterio per teste e criterio per valore; Quorum costitutivi; Tabella delle maggioranze per deliberare (amministratore, amministrazione ordinaria e straordinaria, barriere architettoniche, impianti, innovazioni, internet, lavori, locazioni, mediazione, parcheggi, parti comuni, portiere, preventivo e rendiconto, regolamento, scioglimento, sopraelevazione, tabelle millesimali).
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Edilizia e immobili
  • Condominio

I balconi in condominio: la ripartizione delle spese e dei danni

Questo articolo approfondisce dettagliatamente, attraverso un’analisi puntuale della normativa contenuta nel Codice civile e della giurisprudenza di legittimità, il tema della ripartizione delle spese in presenza di lavori di manutenzione dei balconi in condominio, tenendo conto di tutte le funzioni che tali strutture possono ricoprire. Tra gli aspetti trattati, anche quello della responsabilità in caso di danni come conseguenza del distacco di parti comuni decorative dei balconi.
A cura di:
  • Giuseppe Bordolli