FAST FIND : AR1517

Ultimo aggiornamento
13/04/2018

Toscana: contributi per la formazione dei professionisti over 40

La misura è volta ad incentivare, tramite voucher, la formazione continua individuale dei professionisti che hanno superato l'età di 40 anni, al fine di sviluppare le loro competenze e sostenere la loro competitività professionale. Il contributo viene concesso per le spese di iscrizione a percorsi formativi comprese tra un minimo di 200 euro ed un massimo di 3.000 euro. La dotazione finanziaria complessiva è pari a 500.000 euro.
A cura di:
  • Club Mep Network
4615830 4617974
ULTIMI AGGIORNAMENTI

- 17/01/2018 - Pubblicazione del Bando sul BURT

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4615830 4617975
INFORMAZIONI GENERALI

CONTESTO GEOGRAFICO

TOSCANA

TIPOLOGIA

INIZIAT

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4615830 4617976
BENEFICIARI e Tipologie dei percorsi ammissibili
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4615830 4617977
Beneficiari

La domanda può essere presentata da lavoratori autonomi di tipo intellettuale in possesso dei seguenti requisiti alla data di presentazione della domanda:

- aver comp

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4615830 4617978
Tipologie dei percorsi ammissibili

E' possibile richiedere il voucher per la frequenza delle seguenti attività formative:

1) Corsi di formazione e di aggiornamento professionale anche in modalità e-learning erogati da:

- agenzie formative accreditate dalla Regione Toscana (ai sensi della DGR 968/2007 o della DGR 1407/2016) o, solo in casi espressamente motivati di percorso

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4615830 4617979
Spese AMMISSIBILI e entità del contributo

Le spese ammissibili sono esclusivamente quelle di iscrizione al percorso formativo. Sono esclusi rimborsi di viaggio, vitto, alloggio, materiali didattici e qualsiasi altra spesa.

Il costo del percorso formativo per il quale si richiede il voucher deve essere di almeno 200 euro IVA esclusa (non saranno concessi voucher per corsi di formazione di costo inferiore) e fino ad un massimo di 3.000 euro.

Per il

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

Regione Toscana - Fondo garanzia giovani. Professionisti e professioni

Sono previste garanzie fra il 60% e l'80% e/o contributi in conto interessi pari al 100% in favore dei progetti di sviluppo di attività presentati dai giovani professionisti con età inferiore ai 40 anni, praticanti e tirocinanti con età inferiore ai 30 anni e da Ordini o Collegi Professionali o Associazioni professionali, anche di secondo grado. Sono agevolabili l'avvio di attività, l'acquisto di beni strumentali innovativi e tecnologie per l'attività professionale e per l'innovazione strutturale od organizzativa, quote di progetti europei, azioni o attività volti a innovare i servizi verso l'utenza.
A cura di:
  • Club Mep Network

Albo esperti innovazione tecnologica

L’iscrizione all’Albo Esperti Innovazione Tecnologica consente ai professionisti di assumere incarichi remunerati dal Ministero dello Sviluppo Economico. Gli incarichi riguardano la valutazione ex ante, in itinere ed ex post dei progetti di innovazione tecnologica in materia di ricerca e sviluppo precompetitivo per i quali il Ministero concede finanziamenti a enti e imprese.
A cura di:
  • Club Mep Network

Emilia romagna, contributi per lo sviluppo di attività professionali

Contributo a fondo perduto del 40% o 45% ai professionisti ordinistici e non che, in forma singola o associata, realizzino investimenti volti all’introduzione ed integrazione di strumenti informatici e telematici avanzati con l’organizzazione professionale/aziendale. L’investimento minimo è pari a 15.000 Euro, con un contributo massimo di 25.000 Euro. Ammissibili, fra le altre, le spese per l’acquisto di attrezzature, infrastrutture informatiche, tecnologiche, digitali, brevetti, licenze software e servizi applicativi, consulenze specializzate ed interventi accessori.
A cura di:
  • Club Mep Network

Campania, contributi ai professionisti per sviluppo attività

Concesso un contributo in conto capitale pari al 50% dell’investimento ammissibile per investimenti materiali e immateriali, finalizzati all’avvio e/o sviluppo di attività professionali in forma singola e /o associata sul territorio regionale campano, di cui il 70% effettuati per l’innovazione tecnologia e digitale ed in particolare per le tecnologie abilitanti. Il contributo massimo, concesso nella forma di sovvenzione ed in regime “de minimis”, è di 25.000 Euro, con un investimento minimo di 5.000 Euro.
A cura di:
  • Club Mep Network

Liguria, bando liberi professionisti “start and grow”

Bando regionale a sportello volto a favorire e sostenere l’occupazione attraverso il sostegno alle start up ed alle attività imprenditoriali avviate da non più di 24 mesi. L’offerta integrata di servizi specialistici prevede in particolare i “Servizi di accompagnamento imprenditoriale”, con contributo a fondo perduto per ciascuna iniziativa imprenditoriale, e i “Servizi di tutoraggio post avvio attività” entro il primo anno di attività, con la possibilità di insediare la propria unità produttiva in incubatori utilizzando i relativi "voucher”.
A cura di:
  • Club Mep Network
  • Impiantistica
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Provvidenze
  • Tutela ambientale
  • Imprese
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Fonti alternative
  • Finanza pubblica
  • Energia e risparmio energetico

Molise: incentivi alle imprese per la riduzione dei consumi energetici e delle emissioni di gas climalteranti

18/12/2017

01/12/2017

10/11/2017

10/10/2017

11/09/2017