31 dic 2018

FAST FIND : SC1291

Ultimo aggiornamento
03/04/2018

Bolzano, impianti di distribuzione di carburanti: contributi per interventi straordinari

Le domande di contributo possono essere presentate dal 06/03/2018, giorno di approvazione dei criteri, al 31/12/2018.
Prevista la concessione di aiuti straordinari a favore di impianti stradali di distribuzione di carburante per autotrazione, per interventi di adeguamento previsti dalla L.P. 18/06/2002, n. 8 (Disposizioni sulle acque), e dal relativo regolamento di applicazione, emanato con D. Pres. P. 21/01/2008, n. 6.
La domanda, che va presentata attraverso un'unica comunicazione PEC, deve essere corredata della documentazione tecnica nonché dei preventivi di spesa o di un elenco dettagliato degli investimenti programmati.

Dalla redazione

  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Provvidenze
  • Rifiuti
  • Finanza pubblica

Basilicata: finanziamenti ai comuni per piccoli impianti di trattamento rifiuti

Il bando prevede la concessione di contributi a fondo perduto a Comuni, Associazione di Comuni e/o Unione di Comuni per la costruzione di piccoli impianti di trattamento delle frazioni organiche dei rifiuti e lo sviluppo di progetti per favorire la diffusione del compostaggio di piccola scala, ossia l'autocompostaggio domestico e il compostaggio di comunità. Previsti criteri di localizzazione degli impianti in coerenza con quanto riportato nel Piano Regionale di Gestione dei Rifiuti (P.R.G.R.).
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Finanza pubblica
  • Impianti sportivi
  • Edilizia e immobili
  • Provvidenze

Lombardia: fondi per la realizzazione e la riqualificazione di impianti sportivi per l'anno 2018

Il bando è finalizzato a garantire l’utilizzo pieno ed in sicurezza degli impianti sportivi a tutti i cittadini, garantendone l’accessibilità, incrementandone la fruibilità, migliorando la sostenibilità gestionale, qualificando l'offerta dei servizi per gli utenti, anche attraverso la realizzazione di spazi aggiuntivi che favoriscano abbinamenti tra pratica motoria e sportiva e la valorizzazione di risorse naturali e ambientali collegate all'impianto sportivo. Il contributo regionale è a fondo perduto in conto capitale. Domande dal 17 settembre al 19 ottobre.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Provvidenze
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Finanza pubblica

Lombardia: contributi per interventi di messa in sicurezza e riqualificazione di infrastrutture per la mobilità

Finanziamenti a Comuni fino a 5.000 abitanti e Unioni di Comuni per interventi riguardanti tutte le strade aperte alla pubblica circolazione veicolare, pedonale e ciclabile, e relative pertinenze, compresi eventuali tratti o porzioni di strade provinciali. Contributo massimo riconoscibile pari al 70% del costo ammissibile. Il finanziamento regionale è a fondo perduto.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Provvidenze
  • Informatica
  • Finanza pubblica
  • Professioni

Emilia Romagna: contributi ai professionisti per l’innovazione digitale

I liberi professionisti dell'Emilia Romagna hanno l'opportunità di beneficiare del sostegno regionale per aumentare la propria competitività attraverso una maggiore digitalizzazione dei loro servizi. Gli interventi sostenuti dal bando riguardano l'innovazione tecnologica, il riposizionamento strategico sul mercato e nel caso di forme aggregate la promozione di azioni di marketing e di internazionalizzazione. Possono partecipare al bando sia i liberi professionisti iscritti a Ordini o Collegi professionali, sia quelli non iscritti ad alcun Ordine, titolari di partita Iva, in forma singola o associata.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Impresa, mercato e concorrenza
  • Provvidenze
  • Imprese
  • Finanza pubblica

Molise: high tech business per start up innovative

Contributo a fondo perduto dal 50% al 70%, fino ad un massimo di 100 mila o 120 mila euro, per la creazione e il consolidamento di start up innovative ad alta intensità di applicazione di conoscenza ed alle iniziative di spin-off della ricerca. Sono ammissibili alle agevolazioni di cui al presente avviso i piani di impresa coerenti con gli ambiti prioritari di intervento di cui alla RIS3 -sistema agroalimentare, industrie culturali, turistiche e creative, scienze della vita, innovazione nel sistema ICT- che prevedono un investimento minimo di 20 mila euro. I piani possono riguardare, fra le altre, la progettazione, lo sviluppo, la personalizzazione, il collaudo di soluzioni architetturali informatiche e di impianti tecnologici produttivi; consulenze specialistiche tecnologiche.
A cura di:
  • Club Mep Network
  • Enti locali
  • Pubblica Amministrazione
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze

Emilia Romagna: contributi ai Comuni per studi di fattibilità

  • Imprese
  • Provvidenze
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Protezione civile
  • Finanza pubblica
  • Calamità
  • Calamità/Terremoti

Termini di pagamento utenze e fatture varie comuni colpiti dal sisma di agosto 2016 (soggetti con fabbricato inagibile)

  • Imprese
  • Compravendita e locazione
  • Provvidenze
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Protezione civile
  • Calamità/Terremoti
  • Calamità
  • Terremoto Centro Italia 2016

Sisma centro Italia 2016: termine sospensione versamenti mutui e canoni di locazione finanziaria (attività economiche e privati con prima casa distrutta o inagibile)

  • Finanza pubblica
  • Norme tecniche
  • Protezione civile
  • Provvidenze
  • Calamità/Terremoti
  • Costruzioni in zone sismiche
  • Calamità

Campania: rischio sismico e contributi per la prevenzione sismica

  • Finanza pubblica
  • Protezione civile
  • Calamità
  • Calamità/Terremoti
  • Terremoto Emilia Romagna, Lombardia e Veneto
  • Provvidenze

Lombardia, sisma 2012: avviso pubblico per fabbisogno residuo danni per la provincia di Mantova