FAST FIND : AR1477

Ultimo aggiornamento
19/01/2018

Valutazione della classe di rischio sismico degli edifici con il D.M. 58/2017

Introduzione alle linee guida del D.M. 58/2017 - Definizione delle classi di rischio sismico - Valutazione della classe di rischio con il metodo convenzionale e con il metodo semplificato - Analisi degli interventi di riduzione del rischio sismico nel metodo semplificato alla luce della nuova definizione di “intervento locale”, letta in ottica sismica, introdotta dalle NTC 2018.
A cura di:
  • Nicola Mordà
  • Carmine De Simone

Dalla redazione

  • Costruzioni in zone sismiche
  • Norme tecniche

Interventi di rafforzamento locale per carichi verticali di travi e solai in cemento armato (La soluzione tecnica)

In questo articolo si riportano alcune indicazioni tecniche tratte dal documento “Linee guida per riparazione e rafforzamento di elementi strutturali, tamponature e partizioni” - a cura del Dipartimento della Protezione Civile, Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica (ReLUIS) - concernenti azioni di ripristino mediante interventi di rafforzamento locale, volti ad incrementare la resistenza delle strutture in calcestruzzo, identificando e indicando le voci di capitolato con cui è possibile realizzare tali interventi ed i relativi costi medi.
A cura di:
  • Antonio Caligiuri
  • Daniele Marini
  • Costruzioni in zone sismiche
  • Norme tecniche

Sistemi e soluzioni per il ripristino, il rinforzo statico e sismico di edifici mediante l’impiego di materiali compositi fibrorinforzati (La soluzione tecnica)

In questo articolo si riportano alcune indicazioni tecniche tratte dal documento “Linee guida per riparazione e rafforzamento di elementi strutturali, tamponature e partizioni” - a cura del Dipartimento della Protezione Civile, Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica (ReLUIS) - concernenti azioni di ripristino mediante interventi con materiali compositi, volti ad incrementare la resistenza delle strutture in calcestruzzo, identificando e indicando le voci di capitolato con cui è possibile realizzare tali interventi ed i relativi costi medi.
A cura di:
  • Antonio Caligiuri
  • Daniele Marini
  • Costruzioni in zone sismiche
  • Norme tecniche

Protezione e riparazione del calcestruzzo: risanamento delle fessure capillari nelle strutture in c.a. (La soluzione tecnica)

In questo articolo si riportano alcune indicazioni tecniche tratte dal documento “Linee guida per riparazione e rafforzamento di elementi strutturali, tamponature e partizioni” - a cura di Dipartimento della Protezione Civile, Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica (ReLUIS) - concernenti interventi volti ad incrementare la resistenza delle strutture in calcestruzzo, identificando e indicando le voci di capitolato con cui è possibile realizzare tali interventi ed i relativi costi medi.
A cura di:
  • Antonio Caligiuri
  • Daniele Marini
  • Norme tecniche
  • Costruzioni in zone sismiche

Sistemi di rinforzo e consolidamento su edifici esistenti in muratura (La soluzione tecnica)

In questo articolo si riportano alcune indicazioni tecniche tratte dal documento “Linee guida per riparazione e rafforzamento di elementi strutturali, tamponature e partizioni” - a cura di Dipartimento della Protezione Civile, Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica (ReLUIS) - concernenti interventi volti ad incrementare la resistenza dei maschi murari mediante scuci e cuci, risarcitura di lesioni ovvero ristilatura dei giunti, identificando e indicando le voci di capitolato con cui è possibile realizzare tali interventi ed i relativi costi medi.
A cura di:
  • Antonio Caligiuri
  • Daniele Marini
  • Costruzioni in zone sismiche
  • Norme tecniche
  • Zonizzazione sismica

Criticità del patrimonio storico nelle zone a bassa sismicità – Il caso di una villa veneta settecentesca

Il presente lavoro espone lo studio di vulnerabilità sismica di un edificio storico vincolato mettendo in luce: quali siano gli strumenti normativi attualmente utilizzabili in Italia; quali possano essere i modelli di comportamento e di calcolo; alcune riflessioni di carattere generale in relazione alla valutazione del rischio sismico. I risultati sono stati presentati nell’ambito del convegno “Preventive and Planned Conservation Conference", organizzato dal Politecnico di Milano e tenutosi a Monza e Mantova nel maggio del 2014.
A cura di:
  • Marco Boscolo Bielo

Regola&Arte - Eventi 2018

Dalle Aziende

  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Norme tecniche
  • Costruzioni in zone sismiche

Il restauro del Castello di Montecchio Vesponi a Castiglion Fiorentino (AR) con un solaio antisismico piano di tipo Solaio Compound

Il lavoro ha previsto di mantenere le strutture emerse, integrarle ove mancavano le porzioni di tessitura muraria e ricoprire gli ambienti con un solaio antisismico.
  • Norme tecniche
  • Costruzioni
  • Costruzioni in zone sismiche

Prove di carico

Indagini statiche su strutture orizzontali tramite carichi concentrati.
  • Catasto e registri immobiliari
  • Edilizia e immobili

Ancora sul nuovo regolamento europeo sulla Privacy e ACTAGEST Privacy - Sistema di gestione conforme alla normativa sulla privacy – Aggiornamento maggio 2018

Dal 25 maggio 2018 è diventato definitivamente applicabile il nuovo regolamento europeo sulla privacy ma non è ancora stato emanato il decreto di armonizzazione con la normativa italiana.
  • Informatica

Codice appalti e decreto direzione lavori: il vantaggio delle piattaforme digitali BIM

Il decreto sul direttore dei lavori e dell’esecuzione, entrato in vigore lo scorso 30 maggio, individua le modalità e la tipologia di atti con cui il direttore lavori deve effettuare le attività che gli sono affidate dall’articolo 101, comma 3, del nuovo Codice Appalti.
  • Edilizia residenziale
  • Edifici di culto
  • Edilizia e immobili
  • Edilizia scolastica
  • Impianti sportivi
  • Locali di pubblico spettacolo
  • Musei, biblioteche e archivi
  • Ospedali e strutture sanitarie
  • Alberghi e strutture ricettive

King-Space metal Visual: il profilo double face per un’estetica senza confini

Il nuovo profilo King-Space Metal Visual, in acciaio inox AISI 304, permette di creare eleganti fughe chiuse per pavimenti sopraelevati in ceramica. Il profilo consente all’acqua di defluire agevolmente ma impedisce al fogliame e ai residui di depositarsi sotto la pavimentazione.
  • Informatica

Blumatica Geomatrix per la Gestione del rilievo topografico nell’era digitale

Il primo software free per la gestione del rilievo topografico catastale in ambiente CAD!
  • Edilizia e immobili
  • Edilizia scolastica
  • Impianti sportivi
  • Locali di pubblico spettacolo
  • Musei, biblioteche e archivi
  • Ospedali e strutture sanitarie
  • Edifici di culto
  • Edilizia residenziale
  • Alberghi e strutture ricettive

KING-KLIP: i dettagli che fanno la differenza

Sono arrivate le King-Klip: esclusivi accessori di completamento per il sistema per pavimenti sopraelevati KING.
  • Norme tecniche
  • Costruzioni in zone sismiche

STS Srl - CDP Win e CDW Win

La release 2018 dei software strutturali CDP Win e CDW Win prevede la presenza di fondazioni su micropali, per quanto riguarda plinti, travi di fondazione, platee e fondazioni di muri di sostegno.