FAST FIND : NR38638

D. Pres.P. Bolzano 28/12/2017, n. 46

Modifiche del regolamento sulla costruzione e l'esercizio di impianti a fune in servizio pubblico.

Dalla redazione

Autorizzazioni, vita tecnica e revisioni degli impianti funicolari aerei e terrestri

A seguito dell'emanazione del D.M. 01/12/2015, n. 203, presentiamo un approfondimento che riepiloga informa schematica e operativa le regole che disciplinano, a far data dal 22/12/2015, le autorizzazioni alla costruzione ed all’esercizio, la durata della “vita tecnica” e le revisioni degli impianti funicolari aerei e terrestri. Informazioni anche sulla disciplina precedente (D.M. 23/1985, superato dal D.M. 203/2015) e transitoria (art. 31 del D.L. "sblocca Italia" 133/2014).
A cura di:
  • Dino de Paolis

Prescrizioni tecniche per l’esercizio e la manutenzione degli impianti a fune aerei e terrestri

Il D.M. 18/05/2016, n. 144 ha aggiornato le prescrizioni tecniche per l'esercizio e la manutenzione degli impianti a fune adibiti al trasporto di persone. Breve sintesi del contenuto, riferimenti normativi e norme transitorie.
A cura di:
  • Valentina Rampulla

Impianti a fune: Regolamento (UE) n. 2016/424

Nuovo Regolamento per la libera circolazione dei sottosistemi e dei componenti di sicurezza destinati agli impianti a fune. Norme comuni in tutta l’Unione europea per la progettazione, la costruzione, la messa in servizio e la manutenzione degli impianti a fune.
A cura di:
  • Antonio Renato Soragnese

Ascensori in servizio pubblico: esercizio, manutenzione e verifiche periodiche (D.M. 09/03/2015)

Emanato il decreto che - in attuazione del precedente D.P.R. 8/2015 - reca le disposizioni e le procedure inerenti all’apertura, all’esercizio, alla manutenzione, nonché alle verifiche e prove periodiche per il funzionamento in sicurezza degli ascensori in servizio pubblico. Abrogato il precedente D.M. 11/01/2010 e il D.M. 281/1931.
A cura di:
  • Dino de Paolis

Progettazione, costruzione ed esercizio di ascensori in servizio pubblico

Emanate nuove norme tecniche che sostituiscono quelle, ormai vetuste, risalenti al 1931. Nel nuovo decreto anche indicazioni per il rilascio del nulla osta di sicurezza e per la manutenzione e verifica periodica degli impianti.
A cura di:
  • Dino de Paolis