FAST FIND : NR25706

L. R. Puglia 31/12/2010, n. 19

Disposizioni per la formazione del bilancio di previsione 2011 e bilancio pluriennale 2011-2013 della Regione Puglia.
Stralcio. Con le modifiche introdotte dalle LL.RR. del 06/07/2011 n.14, del 30/12/2011 n.38, del 03/07/2012 n.18
Scarica il pdf completo
42867 748105
[Premessa]



IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42867 748106
TITOLO I - DISPOSIZIONI DI CARATTERE FINANZIARIO

Omissis

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42867 748107
Art. 2 - Modifica all’articolo 72 della legge regionale 16 novembre 2001, n. 28

1. Il comma 1 dell’articolo 72 (Recupero crediti, rimborsi somme, rateizzazione, riutilizzazione) della legge regionale 16 novembre 2001, n. 28

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42867 748108
TITOLO II - NORME SETTORIALI DI RILIEVO FINANZIARIO
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42867 748109
Capo I - Disposizioni tributarie
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42867 748110
Art. 3 - Addizionale regionale IRPEF per l’anno 2011

1. A decorrere dal 1° gennaio 2011, l’addizionale regionale all’imposta sul reddito d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42867 748111
Art. 4 - Aliquota IRAP per l’anno 2011

omissis

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42867 748112
Capo V - Disposizioni in materia di Sviluppo economico, lavoro e innovazione
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42867 748113
Art. 22 - Modifiche e integrazioni alla legge regionale 22 maggio 1985, n. 37

1. I proventi rivenienti dalle violazioni dell’articolo 28 della legge regionale 22 maggio 1985, 37 (Norme per la disciplina dell’attività delle cave), e dalla tariffazione sulle acque minerali e termali di cui all’articolo 28 (Modifiche alla legge regionale 28 maggio 1975, n. 44) della legge regionale 30 aprile 2009, n. 10 (Disposizioni per la formazione del bilancio di previsione 2009 e bilancio pluriennale 2009-2011 della Regione Puglia), con la presente legge vengono destinate nella misura del 20 per cento alla gestione di tutte le attività previste dagli articoli 20 e 22 della l.r. 37/1985 e all’attuazione della legge regionale 15 novembre 2007, n. 31 (Norme per il sostegno e lo sviluppo del settore estrattivo).

2. All’articolo 8 della l.r. 3

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42867 748114
Capo VI - Disposizioni in materia di ambiente, reti e qualità urbana
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42867 748115
Art. 27 - Definizione transattiva di contenziosi derivanti dalla realizzazione di opere pubbliche

1. Al fine di consentire la definizione transattiva di contenziosi amministrativi e giudiziari deriva

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42867 748116
“Art. 28 - Norme transitorie di semplificazioni in materia di utilizzo di acque sotterranee per le piccole derivazioni di acqua pubblica. Riconoscimento di utenza)

N1 N3 1. Tutte le utenze di piccola derivazione destinate all’estrazione e utilizzazione di acque sotterranee che hanno presentato denunce di esistenza di pozzi, ai sensi dell’articolo 10 (Pozzi) del decreto legislativo 12 luglio 1993, n. 275 (Riordino in materia di concessione di acque pubbliche), ad uso diverso dal domestico e per le quali, alla data di entrata in vigore della presente legge, non sia stato rilasciato il provvedimento regionale in sanatoria di riconoscimento di utenza, ovvero di concessione all’uso delle acque sotterranee, si intendono formalmente sanate e assentite all’utilizzo se per esse si provvede, entro il 31 dicembre 2011, al pagamento della tassa di concessione regionale

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42867 748117
Art. 29 - (Modifica alla l.r. 18/1999)

1. Dopo l’articolo 11 della l.r. 18/1999 R è inserito il seguente:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42867 748118
“Art. 30 - Concessioni sanatorie

N1 N3 1. Le istanze di concessione in sanatoria per piccole derivazioni presentate alla Regione Puglia, ai sensi dell’articolo 4 (Concessione per l’estrazione e l’utilizzazione di acque sotterranee) della l.r. 18/1999 entro la data del 31 dicembre 2010 si intendono formalmente sanate e assentite all’utilizzo se per esse si provvede, entro il 31 dicembre 2011, al pagamento della tassa di concessione regionale di cui al comma 2 dell’articolo 11 della l.r. 18/1999, della sanzione a

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42867 748119
“Art. 31 - Catasto delle utenze SACoD

N1 1. Le utenze pervenute fino alla data del 31 dicembre 2011, relative alle denunce di esistenza e alle concessioni in sanatoria, sono inserite nel Sistema di acquisizione concessioni di derivazioni (SACod) a cura dell’ufficio competente territorialment

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42867 748120
Art. 32 - Modifica all’articolo 33 della l.r. 10/2009 - Oneri istruttori

1. All’articolo 33 della l.r. 10/2009 R è aggiunto, in fine, il seguente comma:

“7 bis. A copertura dei costi dell’attività

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42867 748121
“Art. 33 - Disposizioni integrative in materia di collaudo delle opere. Affidamento incarichi

N1 1. Tutte le stazioni appaltanti per contratti relativi a lavori, anche parzialmente finanziati dalla Regione, di importo pari o superiore a eur

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42867 748122
Art. 34 - Disposizioni integrative in materia di protezione civile: interventi per il contrasto dei rischi per incendi boschivi

1. Per le finalità di cui alla legge regionale 30 novembre 2000, n. 18 (Conferimento di funzio

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42867 748123
Art. 35 - Interpretazione autentica dell’articolo 7, comma 1, della legge regionale 14 giugno 2007, n. 17

1. Il comma 1 dell’articolo 7 della legge regionale 14 giugno 2007, n. 17

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42867 748124
Art. 36 - Atti autorizzativi in materia di paesaggio. Oneri istruttori

1. Dopo l’articolo 10 della legge regionale 7 ottobre 2009, n. 20 R (Norme per la pianificazione paesaggistica), è inserito il seguente:

“10 bis - (Oneri istruttori in materia di paesaggio)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42867 748125
Tabella 1

Importo Progetto

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42867 748126
Capo IX - Disposizioni in materia di demanio e patrimonio
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42867 748127
Art. 50 - Modifiche e integrazioni alla legge regionale 26 aprile 1995, n. 27

1. Alla legge regionale 26 aprile 1995, n.27 R (Disciplina del demanio e patrimonio regionale), sono apportate le seguenti modifiche e integrazioni:

a) la lettera a) del comma 2 octies dell’articolo 33 è sostituita dalla seguente:

“a) al Comune di Brindisi il compendio immobiliare ex Collegio Navale “N. Tommaseo” in Brindisi, con le pertinenze funzionali, per finalità culturali e turistico - congressuali;”;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Terremoto Ischia 2017
  • Agevolazioni per interventi di risparmio energetico
  • Fisco e Previdenza
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Terremoto Emilia Romagna, Lombardia e Veneto
  • Alluvione Veneto ed Emilia Romagna 2014
  • Agevolazioni per interventi di ristrutturazione e antisismici
  • Protezione civile
  • Appalti e contratti pubblici
  • Calamità/Terremoti
  • Imposte indirette
  • Compravendita e locazione
  • Imposte sul reddito
  • Leggi e manovre finanziarie
  • Rifiuti

La Legge di bilancio 2018 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nella Legge di bilancio 2018 (L. 27 dicembre 2017, n. 205), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Rifiuti
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Puglia: contributi per la rimozione di rifiuti dalle aree costiere

È di 4 milioni di euro la spesa autorizzata per sostenere i Comuni nelle attività volte alla rimozione di rifiuti presenti su aree costiere. La Regione Puglia è tra le regioni italiane con maggiore sviluppo costiero (circa 900 km), oltre che una regione notoriamente ad altissima vocazione turistica. Nel bando sono stabiliti i criteri e le modalità per l’attribuzione delle risorse che prevedono il 75% delle risorse ripartito tra tutti i Comuni costieri pugliesi in modo direttamente proporzionale rispetto ai metri lineari di costa ed il restante 25% distribuito, invece, ai Comuni costieri pugliesi dove sono presenti aree naturali protette. L’importo massimo concedibile del contributo è pari a 150 mila euro.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Rifiuti
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze

Sicilia: contributi ai comuni per il compostaggio dei rifiuti organici

Aiuti ai Comuni della Regione Sicilia che realizzano le azioni previste nei piani di prevenzione e promuovono la diffusione di pratiche di compostaggio domestico e di comunità. Il bando stanzia 16 milioni di euro per la concessione di agevolazioni in favore dei Comuni, anche nelle forme associative regolarmente costituite (Ambiti di raccolta ottimali), per il sostegno alle attività di compostaggio di prossimità dei rifiuti organici. L'obiettivo è ridurre la quantità di rifiuti organici da far gestire alle ditte di raccolta e trasporto dei Comuni e da avviare a trattamento o smaltimento finale negli impianti industriali, recuperando matrici organiche dei rifiuti urbani e trasformandole in compost di qualità.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Provvidenze
  • Beni culturali e paesaggio
  • Enti locali
  • Finanza pubblica
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Pubblica Amministrazione

Lazio: valorizzazione del patrimonio culturale dei piccoli comuni

Il Bando regionale prevede la concessione di 2.000.000 € di contributi nel triennio 2019-2021 destinati alla riqualificazione di spazi, strutture e beni di valore storico e simbolico per i piccoli comuni del Lazio. I comuni potranno presentare proposte di intervento per contributi in conto capitale fino a 40 mila euro da assegnare in base a specifici criteri di priorità.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Finanza pubblica
  • Energia e risparmio energetico
  • Urbanistica
  • Provvidenze
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Aree urbane
  • Tutela ambientale
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Lazio: 2,8 milioni per la tutela e il recupero dei centri storici

Concessione di contributi in conto capitale ai Comuni del Lazio, ad esclusione di Roma Capitale, per la realizzazione di opere e lavori pubblici finalizzati alla tutela e al recupero dei centri storici. Stanziato un fondo di oltre 2,8 milioni di euro destinato per il 64% ai Comuni sotto i 5.000 abitanti e per il restante 36% ai Comuni con popolazione pari o superiore ai 5.000 abitanti. Verranno stilate due distinte graduatorie e sarà attribuito un punteggio premiante a quei Comuni che presentano progetti con rilevante attenzione al tema della sostenibilità ambientale.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Appalti e contratti pubblici
  • Finanza pubblica
  • Leggi e manovre finanziarie
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici

Accesso al fondo per la progettazione definitiva ed esecutiva nei comuni a rischio sismico (2019)

  • Leggi e manovre finanziarie
  • Compravendita e locazione
  • Edilizia e immobili
  • Pubblica Amministrazione
  • Finanza pubblica
  • Patrimonio immobiliare pubblico

Locazione immobili pubblici: blocco adeguamento ISTAT dei canoni

  • Amianto - Dismissione e bonifica
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze

Campania: incentivi per interventi di bonifica di materiali contenenti amianto triennio 2018-2020 - Anno 2020

  • Scarichi ed acque reflue
  • Acque
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Toscana, scarichi: conclusione degli interventi di realizzazione o adeguamento

  • Demanio idrico
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Acque
  • Demanio
  • Pubblica Amministrazione

Scadenza concessioni demaniali per finalità turistico-ricreative e varie