FAST FIND : NR25241

Circ. Resp.R. Puglia 15/07/2010

Circolare esplicativa. D.P.R. n. 380/01 ss.mm.ii. artt. 65, 67, 93, 94, 98, 100. Adempimenti afferenti il deposito di progetti di costruzioni in zona sismica. Semplificazione amministrativa.
Scarica il pdf completo
42401 466515
[Premessa]



PREMESSE

In data 03.06.2010 la Giunta Regionale ha approvato la Delibera n. 1309,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42401 466516
1) Progetti di costruzioni in Zone Sismiche 1 e 2 nonché, Progetti di edifici di interesse strategico e sensibili nelle Zone Sismiche 3 e 4.

Per progetti di qualsiasi tipo di costruzione, da realizzarsi in Comuni ricadenti nelle zone sismiche classificate ad alta e media sismicità (zone 1 e 2), vige il regime autorizzativo di cui all’art. 94 del citato D.P.R. 380/01, R che prevede l’esame preventivo dei contenuti tecnici delle progettazioni strutturali, verificando che gli stessi siano conformi alle N.T.C. vigenti.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42401 466517
2) Progetti di costruzioni in Zone Sismiche 3 e 4

Nelle zone sismiche classificate a bassa sismicità (zone 3 e 4), vige il regime di cui all’art. 93 del citato D.P.R. che prevede che, chiunque intenda procedere ad attività edilizia è tenuto a darne preavviso scritto, prima dell’inizio dei lavori, al competente Ufficio Comunale, ovvero, allo Sportello Unico per l&

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42401 466518
3) Sopraelevazioni nelle ZONE SISMICHE 3 e 4

In ossequio a quanto prescritto all’art. 90 del D.P.R. n. 380/01, l’Ufficio Provinciale preposto, anche nei casi di interventi strutturali di “sopraelevazione” ricadenti nelle zo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42401 466519
4) Progetti in Sanatoria

In caso di progetti in sanatoria in tutte le 4 zone sismiche, a conclusione della procedura descritta agli artt. 98, comma 3, e 100, si applica il regime autorizza

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42401 466520
5) Deposito Relazione a Strutture Ultimate

La relazione a struttura ultimata di cui all’art. 65 comma 6 del D.P.R. n. 380/01, dovrà essere depositata in triplice copia presso il competente Ufficio comunale, ovvero allo Sportello Unico per l’Edilizia, ove costituito, che restituirà al direttore dei l

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42401 466521
6) Deposito di certificati di collaudo statico di costruzioni realizzati in Zone Sismiche 1 e 2 nonché di edifici di interesse strategico e sensibili realizzati nelle Zone Sismiche 3 e 4

I Certificati di Collaudo Statico di cui all’art. 67 del D.P.R. n. 380/01, relativi a tutte le costruzioni realizzate nelle zone sismiche classificate ad alta e media sismicit&ag

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42401 466522
7) Deposito Certificato di Collaudo Statico nelle Zone Sismiche 3 e 4

Il Certificato di Collaudo Statico di cui all’art. 67 del D.P.R. n. 380/01, nelle zone sismiche

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42401 466523
Disposizioni di carattere transitorio

Con Decreto del Presidente della Giunta regionale n. 771 del 29/06/2010

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42401 466524
Allegato 1 – Contenuti minimi dei progetti strutturali


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42401 466525
a) Modulistica - Atti Amministrativi

- Istanza/Comunicazione della committenza: (bollo)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42401 466526
b) Progetto Architettonico

- Relazione tecnico - illustrativa descrittiva dell'intervento;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42401 466527
c) Strutture

- Relazione di calcolo strutturale, comprensiva di una descrizione generale dell'opera e dei criteri generali di analisi e di verifica redatta in conformità alle prescrizioni di cui al punto C10.1 della Circolare n. 617/09 C.S.LL.PP.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42401 466528
d) Relazioni Specialistiche

- 1) la relazione geologica sulle indagini, caratterizzazione e modellazione geologica del sito (§ 6.2.1 delle NTC e § C 6.2.1 della Circolare C.S.LL.PP. n. 617/09);

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42401 466529
ALLEGATO 2 - Classi Interventi Edilizi

Classe I: Costruzioni con presenza solo occasionale di persone, edifici agricoli.

Classe II: Costruzioni il cui uso preveda normali affollamenti, senza contenuti pericolosi per l'ambiente e senza funzioni pubbliche e sociali essenziali. Industrie con attività non pericolose per l'ambiente. Ponti, opere infr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

La Legge di Bilancio 2017 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nella Legge di Bilancio 2017 (L. 11 dicembre 2016, n. 232), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Alfonso Mancini

Le proroghe di termini contenute nella Legge di stabilità 2013 (L. 228/2012)

Riordino delle province; Valutazione rischi con autocertificazione; Provvedimenti di rilascio immobili per finita locazione (sfratti); Miglioramento della sicurezza delle grandi dighe; Verifiche tecniche e sismiche; Fotovoltaico sugli edifici pubblici; Rivalutazione terreni e partecipazioni; Dati riguardanti la procedura di scelta del contraente
A cura di:
  • Dino de Paolis

La classificazione sismica di tutti i comuni italiani dal 1927 a oggi

Riepilogo della classificazione sismica (zone sismiche) dei Comuni italiani, con tutti i provvedimenti di classificazione storici a partire dal 1927 e la situazione aggiornata sulla base dei provvedimenti delle Regioni, cui è stata demandata la competenza all’individuazione delle zone sismiche a partire dal 1998. Distinzione tra la classificazione sismica ai fini degli adempimenti tecnico-amministrativi e per la vigilanza, e quella da adottarsi dal 2009 per la definizione delle azioni sismiche ai fini progettuali.
A cura di:
  • Alfonso Mancini

Accesso agli atti amministrativi e motivazione specifica della richiesta (C. Stato 4346/2017)

Il diritto di accesso viene accordato esclusivamente ai soggetti ai quali gli atti amministrativi, detenuti dalle pubbliche amministrazioni, si possano riferire e/o verso i quali possano spiegare effetti diretti od indiretti, ovvero ai soggetti che possano utilizzare tali atti al fine di tutelare una propria posizione giuridicamente rilevante.
A cura di:
  • Rosalisa Lancia

Sismabonus, classificazione del rischio sismico delle costruzioni e relativa attestazione

Con l’emanazione del D.M. 28/02/2017, n. 58, in vigore dal 01/03/2017, prende il via la possibilità di usufruire di agevolazioni fiscali maggiorate per interventi di messa in sicurezza statica degli edifici che comportino una diminuzione della classe di rischio sismico attestata da un Professionista abilitato (c.d. “Sismabonus”). In questo articolo descriviamo tutte le misure sul Sismabonus ed i contenuti del D.M. 58/2017, con le procedure da seguire per l’attestazione della classe di rischio sismico.Il provvedimento è stato dopo breve tempo corretto ad opera del D.M. 07/03/2017, n. 65, che ha rettificato la parte relativa ai professionisti abilitati e corretto alcuni refusi, come segnalato dal “Bollettino”. Articolo aggiornato con le novità introdotte dal D.L. 50/2017 concernenti l’acquisto direttamente dall’impresa di unità immobiliari oggetto di demolizione e ricostruzione con miglioramento della classificazione sismica, e con indicazioni puntuali relative al Sismabonus in caso di interventi di demolizione e ricostruzione.
A cura di:
  • Alfonso Mancini

22/11/2017

21/10/2017

21/09/2017