FAST FIND : NR24987

L. P. Trento 03/03/2010, n. 4

Modificazioni della legge urbanistica provinciale, altre disposizioni in materia di incentivazione dell’edilizia sostenibile, semplificazione in materia di urbanistica e riqualificazione architettonica degli edifici esistenti, modificazione della legge provinciale sui lavori pubblici, modificazione della legge provinciale sul commercio e modificazione della L.P. 14 aprile 1998, n. 5 (Disciplina della raccolta differenziata dei rifiuti).
Stralcio.
Con le modifiche introdotte da:
- L.P. 30/07/2010, n. 17
- L.P. 27/12/2010, n. 27
- L.P. 27/12/2011, n. 18
- Delib. G.P. 27/12/2012, n. 2917
- Delib. G.P. 20/12/2013, n. 2712
- L.P. 04/08/2015, n. 15
Scarica il pdf completo
42147 2066100
Capo I - Promozione dell’edilizia sostenibile
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42147 2066101
Art. 1 - Modificazioni dell’articolo 86 della legge provinciale 4 marzo 2008, n. 1 (legge urbanistica provinciale)

1. All’articolo 86 della legge urbanistica provinciale R sono apportate le seguenti modificazioni:

a) il comma 3 è sostituito dal seguente:

“3. Con deliberazione della Giunta provinciale, sentito il Consiglio delle autonomie locali, sono stabiliti indici edilizi volti a favorire l’uso di tecniche di edilizia sostenibile, anche per il calcolo del contributo di concessione, nel rispetto dei seguenti criteri:

a) è garantito lo scomputo dagli indici edilizi delle murature perimetrali degli edifici, dei solai e di altri elementi costruttivi finalizzati al miglioramento delle prestazioni energetiche; nel caso di edifici di nuova costruzione, tali opere sono computate per la determinazione della d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42147 2066102
Capo II - Semplificazioni
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42147 2066103
Art. 2 - Inserimento dell’articolo 25 bis nella legge urbanistica provinciale

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42147 2066104
Art. 3 - Modificazioni degli articoli 33 e 148 della legge urbanistica provinciale

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42147 2066105
Art. 4 - Modificazione dell’articolo 34 della legge urbanistica provinciale

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42147 2066106
Art. 5 - Modificazione dell’articolo 43 della legge urbanistica provinciale

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42147 2066107
Art. 6 - Modificazione dell’articolo 55 della legge urbanistica provinciale

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42147 2066108
Art. 7 - Modificazione dell’articolo 63 della legge urbanistica provinciale

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42147 2066109
Art. 8 - Modificazioni dell’articolo 97 della legge urbanistica provinciale

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42147 2066110
Art. 9 - Modificazioni dell’articolo 101 della legge urbanistica provinciale

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42147 2066111
Art. 10 - Modificazioni dell’articolo 102 della legge urbanistica provinciale

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42147 2066112
Art. 11 - Inserimento dell’articolo 103 bis nella legge urbanistica provinciale

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42147 2066113
Art. 12 - Modificazione dell’articolo 105 della legge urbanistica provinciale

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42147 2066114
Art. 13 - Modificazioni dell’articolo 106 della legge urbanistica provinciale

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42147 2066115
Art. 14 - Modificazione dell’articolo 150 della legge urbanistica provinciale

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42147 2066116
Capo III - Riqualificazione architettonica di edifici esistenti

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42147 2066117
Art. 15 - Misure straordinarie di agevolazione per la riqualificazione architettonica e ambientale degli edifici esistenti

1. Per conseguire obiettivi di miglioramento e di valorizzazione del contesto urbanistico-insediativo e delle caratteristiche paesaggistico-ambientali e identitarie del territorio provinciale, contribuendo al rilancio dell’economia e rispondendo anche al bisogno abitativo, la Provincia promuove, in cooperazione con i comuni, misure di riqualificazione a carattere straordinario del patrimonio edilizio esistente dal punto di vista della qualità architettonica e dell’efficienza energetica, nonché delle condizioni igienicosanitarie e di sicurezza delle strutture, secondo quanto previsto da quest’articolo.

2. Nel rispetto della disciplina stabilita da quest’articolo, sono consentiti interventi di sostituzione edilizia e di demolizione e ricostruzione, come definiti dall’articolo 99, comma 1, lettere f) e g), della legge urbanistica provinciale, "compresi gli interventi di parziale demolizione e successiva ricostruzione - sempre che il progetto preveda una riqualificazione complessiva ed organica dell'intero edificio -" N2 degli edifici esistenti previsti nei commi 4 e 6 di quest’articolo, da attuarsi anche mediante la ricomposizione planivolumetrica con forme architettoniche diverse da quelle esistenti e mediante la modifica dell’area di sedime e delle sagome degli edifici originari anche su lotto diverso da quello originario purché soggetto alla medesima destinazione di zona, riconoscendo un incremento della volumetria esistente in misura del 15 per cento, oltre alla quantità di volume assentita e determinata ai sensi dell’articolo 86 della legge urbanistica provinciale.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42147 2066118
Capo IV - Disposizioni di adeguamento e coordinamento in materia di urbanistica
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42147 2066119
Art. 16 - Modificazioni degli articoli 36 e 149 della legge urbanistica provinciale

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42147 2066120
Art. 17 - Modificazione dell’articolo 37 della legge urbanistica provinciale

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42147 2066121
Art. 18 - Sostituzione dell’articolo 39 della legge urbanistica provinciale

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42147 2066122
Art. 19 - Modificazione dell’articolo 44 della legge urbanistica provinciale

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42147 2066123
Art. 20 - Modificazione dell’articolo 45 della legge urbanistica provinciale

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42147 2066124
Art. 21 - Modificazione dell’articolo 46 della legge urbanistica provinciale

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42147 2066125
Art. 22 - Modificazioni dell’articolo 50 della legge urbanistica provinciale

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42147 2066126
Art. 23 - Modificazione dell’articolo 58 della legge urbanistica provinciale

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42147 2066127
Art. 24 - Modificazione dell’articolo 70 della legge urbanistica provinciale

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42147 2066128
Art. 25 - Modificazione dell’articolo 72 della legge urbanistica provinciale

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42147 2066129
Art. 26 - Inserimento dell’articolo 78 bis nella legge urbanistica provinciale

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42147 2066130
Art. 27 - Modificazione dell’articolo 80 della legge urbanistica provinciale

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42147 2066131
Art. 28 - Modificazione dell’articolo 100 della legge urbanistica provinciale

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42147 2066132
Art. 29 - Modificazioni dell’articolo 122 della legge urbanistica provinciale

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42147 2066133
Art. 30 - Modificazione dell’articolo 123 della legge urbanistica provinciale

1. Il comma 3 dell’articolo 123 della legge urbanistica provinciale è sostituito dal seguente:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42147 2066134
Art. 31 - Modificazione dell’articolo 131 della legge urbanistica provinciale

1. Nel comma 2 dell’articolo 131 della legge urbanistica provinciale le parole:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42147 2066135
Art. 32 - Sostituzione dell’articolo 146 della legge urbanistica provinciale

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42147 2066136
Art. 33 - Inserimento dell’articolo 146 bis nella legge urbanistica provinciale

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42147 2066137
Art. 34 - Modificazioni dell’articolo 148 della legge urbanistica provinciale

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42147 2066138
Art. 35 - Inserimento dell’articolo 62 bis nella legge urbanistica provinciale

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42147 2066139
Art. 36 - Modificazione dell’articolo 24 bis della legge provinciale 5 settembre 1991, n. 22 (Ordinamento urbanistico e tutela del territorio) e dell’articolo 61 della legge urbanistica provinciale

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42147 2066140
Art. 37 - Interventi per la valorizzazione del patrimonio di edilizia tradizionale esistente con l’impiego di sistemi e tecnologie innovativi

1. Per sostenere in particolare i territori con potenzialità turistiche inespresse e incentivare un’offerta ricettiva responsabile e sostenibile, la Provincia promuove gli interventi di recupero, conservazione e valorizzazione del patrimonio edilizio tradizionale esistente nelle zone montane per destinarlo a forme di residenza turistica rurale diffusa assicurando il presidio ambientale dei luoghi, anche attraverso interventi di manutenzione ambientale delle pertinenze degli immobili recuperati. La Provincia individua gli ambiti territoriali in cui possono essere realizzati gli interventi di recupero previsti da quest’articolo.

2. Per consentire il recupero del patrimonio di cui al comma 1 attraverso l’impiego di sistemi e tecnologie innovativi in materia di informazione e comunicazione, di edilizia sostenibile e di energie rinnovabili, perseguendo nel contempo l’obiettivo di mantenerne le originarie e tradizionali caratteristiche architettoniche e tipologiche, la Giunta provinciale con deliberazione adotta apposite linee guida progettuali nonché, sentita la competente commissione permanente del Consiglio provinciale, specifici criteri, modalità e condizioni per la realizzazione degli interventi di cui al presente articolo, ivi compresi quelli di carattere igienico-sanitario, quali quelli concernenti le altezze interne, i rapporti di aerazione e illuminazione e le dimensioni minime dei locali. Agli interventi previsti da quest’articolo si applica l’articolo 61, comma 7, della legge urbanistica provin

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42147 2066141
Capo V - Modificazione dell’articolo 20 della legge provinciale 10 settembre 1993, n. 26 (legge provinciale sui lavori pubblici) concernente misure per la promozione dei giovani progettisti
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42147 2066142
Art. 38 - Modificazione dell’articolo 20 della legge provinciale sui lavori pubblici concernente misure per la promozione dei giovani progettisti

1. Dopo il comma 5 dell’articolo 20 della legge provinciale sui lavori pubblici

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42147 2066143
Capo VI - Inserimento dell’articolo 32 bis nella legge provinciale 8 maggio 2000, n. 4 (legge provinciale sul commercio)
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42147 2066144
Art. 39 - Inserimento dell’articolo 32 bis nella legge provinciale sul commercio

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42147 2066145
Capo VII - Modificazioni dell’articolo 6 della legge provinciale 14 aprile 1998, n. 5 (Disciplina della raccolta differenziata dei rifiuti)

omissis

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42147 2066146
Capo VIII - Disposizione finale
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42147 2066147
Art. 41 - Entrata in vigore

1. Questa legge entra in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione nel Bollettino ufficiale della Regione.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Prevenzione Incendi
  • Pubblica Amministrazione
  • Impiantistica
  • Urbanistica
  • Sicurezza
  • Protezione civile
  • Fisco e Previdenza
  • Edilizia e immobili
  • Energia e risparmio energetico
  • Finanza pubblica
  • Edilizia scolastica
  • Lavoro e pensioni
  • Demanio idrico
  • Mercato del gas e dell'energia
  • Tracciabilità
  • Impatto ambientale - Autorizzazioni e procedure
  • Provvedimenti di proroga termini
  • Rifiuti
  • Fiscalità immobiliare locale (IMU-TARI-TASI)
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Terremoto Abruzzo
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Terremoto Emilia Romagna, Lombardia e Veneto
  • Accise
  • Acque
  • Patrimonio immobiliare pubblico
  • Scuole
  • Uffici e luoghi di lavoro
  • Pianificazione del territorio
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Beni culturali e paesaggio
  • Appalti e contratti pubblici
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Enti locali
  • Calamità/Terremoti
  • Commercio e mercati
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Avvisi e bandi di gara

Tutti i termini prorogati dal Decreto-Legge “Milleproroghe” 244/2016 (L. 19/2017)

Rassegna completa di tutti i termini in scadenza di interesse di professionisti tecnici, enti e pubbliche amministrazioni, imprese, prorogati dal consueto decreto-legge “Milleproroghe” (D.L. 244/2016 convertito in legge dalla L. 19/2017). Prevenzione incendi; Protezione civile, calamità e terremoti; Appalti, opere e infrastrutture; Pubblica amministrazione; Ambiente, fonti rinnovabili e sicurezza sul lavoro; Varie.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Demanio
  • Cave, miniere e attività estrattive
  • Commercio e mercati
  • Compravendite e locazioni immobiliari
  • Concessioni governative
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Calamità
  • Calamità/Terremoti
  • Appalti e contratti pubblici
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Enti locali
  • Aree urbane
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Agevolazioni per la prima casa
  • Alberghi e strutture ricettive
  • Terremoto Abruzzo
  • Terremoto Emilia Romagna, Lombardia e Veneto
  • Agevolazioni
  • Accise
  • Acque
  • Acque di balneazione
  • Agevolazioni per interventi di ristrutturazione e antisismici
  • Edilizia e immobili
  • Energia e risparmio energetico
  • Finanza pubblica
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Interventi vari
  • Marchi, brevetti e proprietà industriale
  • Opere idrauliche, acquedottistiche, marittime e lacuali
  • Parchi e aree naturali protette
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Trasporti
  • Uffici e luoghi di lavoro
  • Agevolazioni per interventi di risparmio energetico
  • Amianto - Dismissione e bonifica
  • Autorità di vigilanza
  • Pianificazione del territorio
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Fonti alternative
  • Barriere architettoniche
  • Beni culturali e paesaggio
  • Disciplina economica dei contratti pubblici
  • Pubblica Amministrazione
  • Fisco e Previdenza
  • Sicurezza
  • Protezione civile
  • Urbanistica
  • Impiantistica
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Impatto ambientale - Autorizzazioni e procedure
  • Imposte sul reddito
  • Lavoro e pensioni
  • Provvidenze
  • Scarichi ed acque reflue
  • Inquinamento atmosferico
  • Fiscalità immobiliare locale (IMU-TARI-TASI)
  • Imprese
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Leggi e manovre finanziarie
  • Edilizia residenziale
  • Tutela ambientale
  • Edilizia scolastica
  • Servizio idrico integrato
  • Edifici di culto
  • Edilizia penitenziaria
  • Previdenza professionale
  • Rifiuti
  • Catasto e registri immobiliari
  • Imposte indirette
  • Mercato del gas e dell'energia
  • Mezzogiorno e aree depresse

La Legge di Stabilità 2016 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nella Legge di Stabilità 2016 (L. 28 dicembre 2015, n. 208), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Pubblica Amministrazione
  • Urbanistica
  • Impiantistica
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Fisco e Previdenza
  • Inquinamento acustico
  • Servizio idrico integrato
  • Rifiuti
  • Inquinamento atmosferico
  • Disciplina economica dei contratti pubblici
  • Fiscalità immobiliare locale (IMU-TARI-TASI)
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Rifiuti apparecchiature elettriche ed elettroniche
  • Tutela ambientale
  • Edilizia scolastica
  • Catasto e registri immobiliari
  • Difesa suolo
  • Mercato del gas e dell'energia
  • Gestione delle risorse idriche
  • Impatto ambientale - Autorizzazioni e procedure
  • Titoli abilitativi
  • Procedimenti amministrativi
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Amianto - Dismissione e bonifica
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Trasporti
  • Opere idrauliche, acquedottistiche, marittime e lacuali
  • Parchi e aree naturali protette
  • Impianti elettrici
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Fonti alternative
  • Acque per consumo umano
  • Energia e risparmio energetico
  • Edilizia e immobili
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Demanio
  • Cave, miniere e attività estrattive
  • Appalti e contratti pubblici
  • Espropriazioni per pubblica utilità
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Impianti di telefonia e comunicazione
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Acque
  • Acque di balneazione

Il “Collegato ambientale” 2016 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nella L. 28/12/2015, n. 221 (Disposizioni in materia ambientale per promuovere misure di green economy e per il contenimento dell'uso eccessivo di risorse naturali, cosiddetta “Legge sulla green economy” o “Collegato ambientale”), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Impiantistica
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Pubblica Amministrazione
  • Protezione civile
  • Fisco e Previdenza
  • Prevenzione Incendi
  • Professioni
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Impianti di telefonia e comunicazione
  • Appalti e contratti pubblici
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Enti locali
  • Esercizio, ordinamento e deontologia
  • Calamità/Terremoti
  • Edilizia e immobili
  • Energia e risparmio energetico
  • Finanza pubblica
  • Fiscalità immobiliare locale (IMU-TARI-TASI)
  • Lavoro e pensioni
  • Provvidenze
  • Tutela ambientale
  • Edilizia scolastica
  • Compravendita e locazione
  • Provvedimenti di proroga termini
  • Difesa suolo
  • Mercato del gas e dell'energia
  • Tracciabilità
  • Servizi pubblici locali
  • Rifiuti
  • Beni culturali e paesaggio
  • Procedimenti amministrativi
  • Informatica
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Trasporti
  • Terremoto Abruzzo
  • Terremoto Emilia Romagna, Lombardia e Veneto
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Agricoltura e Foreste
  • Alberghi e strutture ricettive
  • Alberghi e strutture ricettive

Tutti i termini prorogati dal decreto-legge «Milleproroghe» 192/2014 (L. 11/2015)

Libretto di centrale impianti termici; Smaltimento rifiuti in discarica; SISTRI; Gestione dei rifiuti in Campania; Anticipazione prezzo nei lavori pubblici; Centrali uniche di committenza; Qualificazione contraente generale; Appaltabilità e cantierabilità grandi opere; Messa in sicurezza edifici scolastici; Interventi per il dissesto idrogeologico; Antincendio strutture ricettive; Antincendio nuove attività esistenti; Zone a burocrazia zero; Impianti a fonti rinnovabili e Conto energia in zone terremotate; Macchine agricole; Contribuenti minimi; Locazione immobili pubblici; Sfratti esecutivi; Processo amministrativo digitale; Affidamento servizio distribuzione gas; Accise sul combustibile impiegato per la cogenerazione.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Urbanistica
  • Impiantistica
  • Pubblica Amministrazione
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Fisco e Previdenza
  • Norme tecniche
  • Previdenza professionale
  • Disciplina economica dei contratti pubblici
  • Fiscalità immobiliare locale (IMU-TARI-TASI)
  • Imprese
  • Leggi e manovre finanziarie
  • Condominio
  • Lavoro e pensioni
  • Tutela ambientale
  • Provvidenze
  • Imposte sul reddito
  • Titoli abilitativi
  • Difesa suolo
  • Imposte indirette
  • Mercato del gas e dell'energia
  • Barriere architettoniche
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Procedimenti amministrativi
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Impresa, mercato e concorrenza
  • Informatica
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Istruzione, università e ricerca
  • Agevolazioni per interventi di risparmio energetico
  • Amianto - Dismissione e bonifica
  • Autorità di vigilanza
  • Opere idrauliche, acquedottistiche, marittime e lacuali
  • Patrimonio immobiliare pubblico
  • Finanza pubblica
  • Energia e risparmio energetico
  • Edilizia scolastica
  • Impianti sportivi
  • Ospedali e strutture sanitarie
  • Edilizia e immobili
  • Accise
  • Agevolazioni per interventi di ristrutturazione e antisismici
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Appalti e contratti pubblici
  • Aree urbane
  • Assicurazione obbligatoria infortuni sul lavoro e malattie professionali
  • Costruzioni in zone sismiche
  • Impianti di telefonia e comunicazione

La Legge di Bilancio 2017 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nella Legge di Bilancio 2017 (L. 11 dicembre 2016, n. 232), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Alfonso Mancini
  • Edilizia e immobili
  • Piano Casa
  • Standards
  • Titoli abilitativi
  • Pianificazione del territorio
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Urbanistica

Marche: obbligo di adeguamento dei regolamenti edilizi comunali al Regolamento edilizio tipo (RET)

  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Pianificazione del territorio
  • Titoli abilitativi
  • Urbanistica
  • Piano Casa
  • Standards
  • Edilizia e immobili

Marche: obbligo di adeguamento dei regolamenti edilizi comunali al Regolamento edilizio tipo (RET)

  • Impiantistica
  • Professioni
  • Energia e risparmio energetico
  • Edilizia e immobili
  • Esercizio, ordinamento e deontologia
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Certificazione energetica

Puglia: obbligo di formazione dei certificatori energetici

  • Attuazione Protocollo di Kyoto
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Edilizia e immobili
  • Energia e risparmio energetico
  • Edilizia scolastica

Chiusura sportello finanziamenti agevolati efficientamento energetico edifici scolastici (D.M. 66/2015 e D.M. 40/2016)