FAST FIND : NR24461

L. R. Toscana 12/02/2010, n. 10

Norme in materia di valutazione ambientale strategica (VAS), di valutazione di impatto ambientale (VIA), di autorizzazione integrata ambientale (AIA) e di autorizzazione unica ambientale (AUA).
Testo coordinato con le modifiche introdotte da:
- L.R. 12/02/2010, n. 11
- L.R. 30/12/2010, n. 69
- L.R. 21/03/2011, n. 10
- L.R. 27/12/2011, n. 66
- L.R. 17/02/2012, n. 6
- L.R. 18/06/2012, n. 29
- L.R. 02/08/2013, n. 46
- L.R. 28/10/2014, n. 61
- L.R. 10/11/2014, n. 65
- L.R. 19/03/2015, n. 30
- L.R. 25/03/2015, n. 35
- L.R. 25/02/2016, n. 17
- L.R. 30/05/2017, n. 25
- L.R. 25/05/2018, n. 25
- L.R. 07/01/2019, n. 3
Scarica il pdf completo
41621 5317890
[Premessa]


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317891
Titolo I - DISPOSIZIONI COMUNI E PRINCIPI GENERALI


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317892
Capo I - Oggetto e finalità della normativa


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317893
Art. 1 - Oggetto della legge

1. Le disposizioni contenute nella presente legge disciplinano:

a) la procedura di valutazione ambientale strategica di piani e programmi, di seguito denominata VAS, di cui al titolo II, in attuazione della direttiva 2001/42/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 27 giugno 2001 (Determinazione degli impatti di determinati piani e programmi sull’ambiente) e del decreto legislativo 3 aprile 2006 n. 152

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317894
Art. 2 - Finalità generali e principi di tutela ambientale

1. La Regione persegue l’obiettivo di garantire un elevato livello di protezione dell’ambiente e della salute e di contribuire all&rsqu

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317895
Titolo II - LA VALUTAZIONE AMBIENTALE STRATEGICA


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317896
Capo I - Disposizioni generali


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317897
Art. 3 - Finalità

1. Le norme di cui al presente titolo II, disciplinano le procedure per la VAS relativa a piani e programmi che possono avere un impatto significativo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317898
Art. 4 - Definizioni

1. Ai fini della presente legge si intende per:

a) piani e programmi: gli atti di pianificazione e di programmazione, comunque denominati, compresi quelli cofinanziati dalla Unione europea, nonché le loro modifiche, che sono elaborati, adottati o approvati da autorità regionali o locali, mediante una procedura legislativa, amministrativa o negoziale;

b) impatto ambientale: l’alterazione dell’ambiente, inteso come sistema di relazioni fra i fattori antropici, naturalistici, chimico-fisici, climatici, paesaggistici, architettonici, culturali, agricoli ed economici, derivante dall’attuazione sul territorio di piani o programmi; tale alterazione può essere qualitativa o quantitativa, diretta o indiretta, a breve o a lungo termine, permanente o temporanea, singola o cumulativa, positiva o negativa;

N14 “c) patrimonio culturale e paesaggistico: l’insieme costituito dai beni culturali e dai beni paesaggistici in conformità al disposto di cui all’

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317899
Art. 5 - Ambito di applicazione

1. Le disposizioni del presente titolo II, si applicano ai piani e programmi la cui approvazione è di competenza della Regione, degli enti locali e degli enti parco regionali.

2. Sono obbligatoriamente soggetti a VAS:

a) i piani e i programmi elaborati per i settori agricolo, forestale, della pesca, energetico, industriale, dei trasporti, della gestione dei rifiuti e delle acque, delle telecomunicazioni, turistico, per la valutazione e gestione della qualità dell’aria ambiente, della pianificazione territoriale o della destinazione dei suoli e che definiscono il quadro di riferimento per l’approvazione, l’autorizzazione, l’area di localizzazione o, comunque, la realizzazione di progetti sottoposti a VIA o a verifica di assoggettabilità a VIA, di cui agli allegati II, “II bis,”N110 III e IV del d.lgs. 152/2006;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317900
Art. 5 bis - Atti di governo del territorio soggetti a VAS

N66

1. La Regione, la città metr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317901
Art. 6 - Casi di esclusione

1. Non rientrano nel campo di applicazione della presente legge:

a) piani e programmi finanziari o di bilancio

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317902
Art. 7 - Obblighi generali

1. Il procedimento per la VAS disciplinato dalla presente legge è ricompreso all’interno di quello previsto per l’elaborazione, l’adozione, l’approvazione di piani e programmi. La VAS è avviata “dall’autorità procedente o”,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317903
Art. 8 - Semplificazione dei procedimenti

1. Nel caso di piani e programmi gerarchicamente ordinati o funzionalmente collegati, è necessario il coordinamento interistituzionale o intersettoriale nello svolgimento della VAS, al fine di razionalizzare e semplificare i procedimenti, evitando al contempo duplicazioni delle valutazioni.

2. Fermo restando lo svolgimento della VAS a vari livelli amministrativi, con metodi e strumenti adeguati a ciascun livello, le autorità preposte all’approvazione dei piani o programmi tengono conto delle valutazioni eventualmente già effettuate con riferimento ai piani e programmi sovraordinati, individuando quelle che possano più adeguatamente essere svolte in piani e programmi di maggior dettaglio. Sono fatte salve diverse valutazioni

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317904
Art. 9 - Partecipazione

N43 1. La presente legge garantisce l’informazione e la partecipazione del pubblico al procedimento di VAS, nelle forme e con le modalità di cui al capo III, assicurando l’intervento di chiunque intenda fornire elementi conoscitivi e valutativi concernenti i possibili effetti del piano o programma sull’ambiente.

2. Nell’ambito dei procedimenti di VAS di competenza degli enti locali, gli stessi enti p

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317905
Art. 10 - Raccordo normativo con le leggi regionali in materia di programmazione e di governo del territorio

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317906
Capo II - Disposizioni sui soggetti e sulle competenze


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317907
Art. 11 - Attribuzione delle competenze

1. Le competenze amministrative relative alla VAS sono così attribuite:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317908
Art. 12 - Autorità competente

1. L’autorità competente è individuata nel rispetto dei principi generali stabiliti dalla normativa statale. Essa deve possedere i seguenti requisiti:

a) separazione rispetto all’autorità procedente;

b) adeguato grado di autonomia;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317909
Art. 13 - Funzioni dell’autorità competente

1. L’autorità competente:

a) assicura il dialogo con l'autorità procedente o con il proponente e collabora, durante la formazio

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317910
Art. 14 - Supporto tecnico all’autorità competente

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317911
Art. 15 - Funzioni dell’autorità procedente e del proponente

N81

1. “L’autorità procedente o”N12 il proponente provvede a tutti gli adempimenti finalizzati alla formazione del piano o programma. In particolare:

a) predispone, per la formazione del piano o programma, gli atti propedeutici

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317912
Art. 16 - Funzioni dell’autorità procedente

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317913
Art. 17 - Esercizio delle competenze in forma associata

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317914
Art. 18 - Soggetti da consultare

1. L’autorità competente, in collaborazione con “l’autorità procedente o”

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317915
Art. 19 - Criteri di individuazione degli enti territoriali interessati

1. Gli enti territoriali di cui all’articolo 4, comma 1, lettera n), si considerano interessati

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317916
Art. 20 - Criteri di individuazione dei soggetti competenti in materia ambientale

1. Ai fini di cui alla presente legge, si considerano soggetti competenti in materia ambientale le pu

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317917
Capo III - Disposizioni sulle fasi del procedimento


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317918
Art. 21 - Modalità di svolgimento della VAS

1. L’attività di valutazione è preordinata a garantire che gli impatti significativi sull’ambiente derivanti dall’attuazione dei piani o programmi siano presi in considerazione durante la loro elaborazione e prima della loro approvazione.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317919
Art. 22 - Procedura di verifica di assoggettabilità

1. Nel caso di piani e programmi per i quali, ai sensi dell’articolo 5, comma 3, è necessario accertare preliminarmente l’assoggettabilità dei medesimi a valutazione ambientale, “strategica, l’autorità procedente o” N12 il proponente, nella fase iniziale di elaborazione del piano o programma, predispone un documento preliminare che illustra il piano o programma e che contiene le informazioni e i dati necessari all’accertamento degli impatti significativi sull’ambiente, secondo i criteri individuati nell’allegato 1 alla presente legge.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317920
Art. 23 - Procedura per la fase preliminare

1. Ai fini dello svolgimento della fase preliminare di definizione dei contenuti del rapporto ambientale “, l’autorità procedente o”N12 il proponente predispone un documento preliminare contenente:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317921
Art. 24 - Rapporto ambientale

1. Il rapporto ambientale è redatto “dall’autorità procedente o” N12 dal proponente e contiene le informazioni di cui all’Allegato 2 alla presente legge. Esso, in particolare:

a) individua, descrive e valuta gli impatti significativi sull’ambiente, sul patrimonio culturale “e paesaggistico”

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317922
Art. 25 - Consultazioni

1. Fermo restando quanto previsto dall’articolo 8, comma 6, “l’autorità procedente o”N12 il proponente comunica all’autorità competente la proposta di piano o programma, il rapporto ambientale e la sintesi non tecnica. Esso provvede, contestualmente, alla pubblicazione di un avviso sul Bollettino ufficiale della Regione Toscana (BURT), contenente:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317923
Art. 26 - Espressione del parere motivato

1. L’autorità competente svolge le attività tecnico istruttorie, valutando tutta la documentazione presentata, nonché le osservazioni pervenute a seguito della consultazione, ed esprime il proprio parere motivato entro novanta giorni dalla scadenza del termine d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317924
Art. 27 - Conclusione del processo decisionale

1. Il piano o programma ed il rapporto ambientale, insieme con il parere motivato e la documentazione acquisita nell’ambito della consultazione, sono trasmessi all’organo competente all’approvazione del piano o programma.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317925
Art. 28 - Informazione sulla decisione

N70

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317926
Art. 29 - Monitoraggio

1. Il monitoraggio dei piani e dei programmi assicura:

a) il controllo sugli impatti significativi derivanti, sull’ambiente, dall’attuazione dei piani e dei programmi approvati;

b) la verifica del raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità prefissati, al fine di individuare tempestivamente gl

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317927
Art. 30 - Procedimento di VAS per piani e programmi interregionali

1. Nel caso di piani e programmi soggetti a valutazione ambientale che risultino localizzati anche su

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317928
Art. 31 - Procedimento di VAS per piani e programmi aventi effetti anche sul territorio di altre regioni

1. Nel caso di piani e programmi soggetti a valutazione ambientale che possono avere impatti ambienta

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317929
Art. 32 - Procedimenti di VAS per piani e programmi interistituzionali

N70

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317930
Art. 33 - Partecipazione della Regione ai procedimenti di VAS di competenza statale o di altro ente

1. La Regione, consultata nell’ambito di procedimenti di competenza statale N71, è tenuta al deposito presso i propri uffici della documentazione pervenuta. A tal fine la Regione si

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317931
Capo IV - Disposizioni transitorie e attuative

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317932
Art. 34 - Coordinamento fra VAS e valutazione di incidenza

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317933
Art. 35 - Coordinamento tra VAS e valutazione integrata di piani e programmi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317934
Art. 36 - Modifiche alla l.r. 1/2005

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317935
Art. 37 - Disposizioni transitorie

1. Ai procedimenti di VAS avviati prima della data di entrata in vigore della presente legge si applicano le norme vigenti al momento dell’avvio del relativo procedimento.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317936
Art. 38 - Disposizioni attuative

1. I

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317937
Art. 38 bis - Poteri sostitutivi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317938
Titolo III - LA VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317939
Capo I - Disposizioni generali


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317940
Art. 39 - Oggetto della disciplina

N70

1. Il presente titolo detta disposizioni per la disciplina, nelle forme e nei limiti stabiliti dall' “articolo 7 bis”

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317941
Art. 40 - Valutazione previa degli effetti ambientali

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317942
Art. 41 - Definizioni

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317943
Art. 42 Partecipazione. Raccordo con la l.r. 46/2013

1. Le procedure partecipative nell'ambito dei procedimenti in materia di VIA si svolgono secondo quanto stabilito dal presente titolo III.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317944
Art. 43 - Progetti sottoposti alle procedure di cui al presente titolo. Procedimento di VIA postuma

N75

1. Sono sottoposti alla procedura di valutazione di impatto ambientale ai sensi del presente titolo e secondo le disposizioni del d.lgs. 152/2006:

a) i progetti di cui all’al

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317945
Art. 44 - Casi di esclusione

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317946
Capo II - Disposizioni sui soggetti e sulle competenze. Strutture operative e di supporto tecnico

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317947
Art. 45 - Competenze della Regione

N70

1. Sono di competenza regionale:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317948
Art. 45 bis - Competenze dei comuni

N79

1. Sono di competenza comunale le procedure di cui al presente titolo III, relative a:

a) i progetti elencati nella lettera b) dell'allegato III alla parte seconda del d.lgs. 152/2006, limitatamente alle acque minerali e termali;

b) i progetti elencati nella lettera u) dell'allegato III alla parte seconda del d.lgs. 152/2006, limitatamente alle acque minerali e termali;

b bis) i progetti elencati nella lettera af bis) dell'allegato III alla parte seconda del

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317949
Art. 45 ter - Competenze degli enti parco regionali

N79

1. Sono di competenza degli enti parco regionali le procedure di cui al presente titolo, relative ai progetti compresi negli allegati III e IV alla parte seconda del

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317950
Art. 46 - Soggetti competenti in materia ambientale

N74

1. Ai fini dello svolgimento delle procedure di cui al presente titolo III, sono soggetti competenti in materia ambientale:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317951
Art. 47 - Strutture operative e supporto tecnico

N70

1. L’autorità competente svolge un’istruttoria interdisciplinare tramite la struttura operativa di cui al comma 2.

2. La Giunta regionale individua, nell’ambito degli uffici regionali, la struttura operativa competente relativamente alle procedure d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317952
Art. 47 bis - Nucleo regionale di valutazione - VIA

1. &Egrav

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317953
Capo III - Disposizioni sulle procedure

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317954
Art. 47 ter - Oneri istruttori

N79

1. Ai sensi dell'articolo 33 del d.lgs. 152/2006, il proponente dei progetti soggetti alle procedure di cui al presente titolo è tenuto a versare a

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317955
Art. 47 quater - Esigenze di riservatezza dei dati naturalistici

N79

1. Ai fini del rispetto di quanto previsto

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317956
Art. 48 - Disposizioni per la procedura di verifica di assoggettabilità

N74

1. Per i progetti compresi nell'allegato IV alla parte seconda del d.lgs. 152/2006, il proponente, ai fini della trasmissione dello studio preliminare ambientale di cui all'articolo 19, comma 1, del medesimo decreto, presenta all'autorità competente un'istanza di avvio del procedimento di verifica di assoggettabilità.N115

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317957
Art. 49 - Conclusione della procedura di verifica di assoggettabilità

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317958
Art. 50 - Studio di impatto ambientale

N70

1. Lo studio di impatto ambientale di cui all'articolo 22 del d.lgs. 152/2006 &egr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317959
Art. 51 - Procedura di fase preliminare

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317960
Art. 52 Disposizioni per la procedura di valutazione di impatto ambientale

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317961
Art. 52 bis - Segreto industriale o commerciale ed esigenze di riservatezza

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317962
Art. 52 ter - Consultazione

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317963
Art. 53 - Inchiesta pubblica

N70

1. In attuazione dell’articolo 7 bis, comma 8, e dell’articolo 27 bis, comma 6, del d.lgs. 152/2006, il presente articolo disciplina le forme e le modalità mediante le quali l'autorità competente può disporre, con proprio atto, lo svolgimento di un'inchiesta pubblica, con riferimento al progetto per il quale è in corso un procedimento di VIA.N115

2. L'inchiesta pubblica è condotta da un comitato composto dal presidente e da almeno due commissari. Il presidente è indicato dall'autorità competente, tra soggetti in possesso di adeguate competenze in materia ambientale. I commissari, in possesso di adeguate competenze in materia ambientale, sono indicati dal presidente, sentite le parti partecipanti all'audizion

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317964
Art. 54 - Contraddittorio

N74

1. In attuazione dell’articolo 7 bis, comma 8, del d.lgs.152/2006, l’a

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317965
Art. 55 Verifica di ottemperanza, monitoraggio e controlli

1. I titoli che abilitano alla realizzazione e all'esercizio del progetto sono integrati con i contenuti e le prescrizioni dei provvedimenti di verifica di assoggettabilità e di VIA.

2. L'autorità competente, con proprio atto, provvede a disciplinare le attività di controllo di propria competenza, nel rispetto dei principi di cui agli articoli 28 e 29 del d.lgs. 152/2006.

3. Ai fini del

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317966
Art. 56 - Modifica di prescrizioni

N74

1. Il pr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317967
Art. 57 - Proroga dei termini

N74

1. In attuazione dell' “articolo 25, comma 5”

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317968
Art. 58 - Modifiche progettuali sostanziali e non sostanziali

N74

1. Il proponente, ove ravvisi la necessità di apportare modifiche ad un progetto già autorizzato, realizzato o in fase di realizzazione, presenta all'autorità competente una specifica istanza, allegando

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317969
Art. 59 - Disposizioni sul monitoraggio degli impatti

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317970
Art. 60 - Controlli e sanzioni

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317971
Art. 61 - Esercizio dei poteri sostitutivi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317972
Art. 62 - Impatti ambientali interregionali

N70

1. Per i progetti di cui agli articoli 45, comma 1, lettera a), 45 bis e 45 ter, localizzati anche sul territorio di altre regioni confinanti, le procedure di VIA sono effettuate d'intesa con le altre autorità competenti interessate.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317973
Art. 63 - Partecipazione regionale alle procedure statali di VIA

N70

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317974
Capo IV - Disposizioni finali

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317975
Art. 64 - Disposizioni transitorie

1. Ai procedimenti di VIA avviati prima dell’entrata in vigore della presente legge si applican

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317976
Art. 65 - Disposizioni attuative delle procedure

N70

1. La Giunta regionale approva un regolamento per disciplinare le modalità di attuazione delle procedure di cui al pr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317977
Art. 66 - Modifica degli allegati

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317978
Art. 67 - Disposizioni per la definizione dei procedimenti

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317979
Art. 68 - Abrogazione

1. Salvo quanto previsto dall’articolo 65, a decorrere dall’entrata in vigore della prese

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317980
Titolo IV - LA VALUTAZIONE DI INCIDENZA


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317981
Capo I - Modifiche alla legge regionale 6 aprile 2000, n. 56 (Norme per la conservazione degli habitat naturali e seminaturali, della flora e della fauna selvatiche - Modifiche alla legge regionale 23 gennaio 1998, n. 7 - Modifiche alla legge regionale 11 aprile 1995, n. 49)


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317982
Art. 69 - Modifiche all’articolo 3 della l.r. 56/2000

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317983
Art. 70 - Modifiche all’articolo 15 della l.r. 56/2000

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317984
Art. 71 - Modifiche all’articolo 16 della l.r. 56/2000

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317985
Capo II - Norma transitoria


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317986
Art. 72 - Passaggio di funzioni in ordine alla valutazione di incidenza

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317987
Titolo IV bis - L’AUTORIZZAZIONE INTEGRATA AMBIENTALE


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317988
CAPO I - Disposizioni per l’attuazione della parte seconda, titolo III bis, del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152 (Norme in materia ambientale)


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317989
Art. 72 bis - Individuazione dell’autorità competente al rilascio dell’autorizzazione integrata ambientale e SUAP

N17

1. L'autorità competente al rila

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317990
Art. 72 ter - Comitato di coordinamento

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317991
Art. 72 quater - Funzioni dell’ARPAT

N17

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317992
Art. 72 quinquies - Disciplina delle tariffe

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317993
Art. 72 sexies - Esercizio dei poteri sostitutivi

[N=96]

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317994
Art. 72 septies - Norma transitoria

N17

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317995
Titolo IV ter - Autorizzazione unica ambientale

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317996
Art. 72 octies - Autorizzazione unica ambientale

N79

1. La Regione è l’autorità competente ai fini del rilascio,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317997
Art. 72 novies - Oneri istruttori e tariffe

N79

1. Gli importi e le modalità di applicazione e di corresponsione degli oneri istruttori e delle tariffe, poste a carico degli interessati ai sensi dell’articolo 8, comma 1, del d.p.r. 59/2013, ove non determinate da disposizioni nazionali, sono definite con deliberazione della Giunta regionale, sulla base dei criteri di cui al presente articolo.

2. La tariffa applicata per il rilascio dell’autorizzazione unica ambientale copre i costi delle attività svolte nell’ambito dell’istruttoria del procedimento e costituisce la somma degli oneri relativi a ciascun titolo sostituito.

3. La quantificazione degli oneri istruttori di cui al comma 2, tiene conto, in relazione

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317998
Titolo V - DISPOSIZIONI PER IL COORDINAMENTO DELLE PROCEDURE DI VALUTAZIONE AMBIENTALE

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5317999
Capo I - Disposizioni di coordinamento procedurale


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5318000
Art. 73 - Raccordo fra VAS e VIA

1. Al fine di razionalizzazione e semplificazione dei procedimenti in riferimento ai progetti di opere ed interventi soggetti a VIA da realizzarsi in attuazione di piani e programmi sottoposti a

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5318001
Art. 73 bis Provvedimento autorizzatorio unico

N83

1. Il procedimento coordinato, finalizzato all’adozione del provvedimento autorizzatorio unico, comprendente il provvedimento di VIA ed i titoli abilitativi richiesti dal proponente, si svolge con le modalità di cui all'articol

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5318002
Art. 73-ter - Coordinamento tra VAS e valutazione di incidenza

N56

1. Qualora sia necessario procedere alla valutazione di incidenza, tale valutazione deve essere effettuata nell'ambito del procedimento di VAS del piano o programma, secondo le modalità previste dall'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5318003
Art. 73-quater - Raccordo tra VIA e valutazione d'incidenza

N84

1. In applicazione dell'articolo 10, comma 3 del d.lgs. 152/2006, la valutazione di incidenza di progetti sottoposti a procedura di verifica di assoggettabilità o a procedura di VIA, &egrav

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5318004
Capo II - Disposizioni finali


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5318005
Art. 74 - Strategia regionale di sviluppo sostenibile

1. Entro un anno dalla deliberazione del Comitato interministeriale per la programmazione economica di aggiornamento della strategia nazionale, il programma regionale di sviluppo (PRS) integra la strategia di sviluppo sostenibile regionale

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5318006
Art. 75 - Informazione al Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5318007
Art. 75 bis - Fondo per il sostegno dei comuni di minori dimensioni

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5318008
Art. 76 - Disposizioni finanziarie

1. Le entrate di cui all’articolo 47, riferite alla competenza regionale, sono stimate in euro 50.000,00 per ciascuno degli anni 2010, 2011 e 2012 e sono iscritte all’unità previsionale di base (UPB) di entrata 322 “Proventi diversi” del bilancio pluriennale 2010 - 2012.

2. Gli oneri derivanti dall’esercizio delle funzioni aggiuntive di cui ai titoli II e III della presente legge, non rilevano ai fini del rispetto del limite di cui all’articolo 3 della legge regionale 3 maggio 2007 n. 27 (Misure di razionalizzazione delle spese per il personale. Modifiche alla legge regionale 5 agosto 2003 n. 44 “Ordinamento della dirigenza e della struttura operativa della Regione. Modifiche alla legge regionale 17 marzo 2000 n. 26 “Riordino della legislazione regionale in materia di organizzazione e personale”).

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5318009
Art. 76 bis - Disposizioni attuative in materia di AIA ed AUA

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5318010
Art. 77 - Entrata in vigore

1. La presente legge entra in vigore il giorno successivo alla data di pubblicazione sul Bollettino u

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5318011
Allegato 1 - Criteri per la verifica di assoggettabilità di piani e programmi

1. Caratteristiche del piano o programma, tenendo conto in particolare, dei seguenti elementi:

- in quale misura il piano o programma stabilisce un quadro di riferimento per progetti ed altre attività, o per quanto riguarda l’ubicazione, la natura, le dimensioni e le condizioni operative o attraverso la ripartizione delle risorse;

- in quale misura il piano o programma influenza altri piani o programmi, inclusi quelli gerarchicamente

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5318012
Allegato 2 - Contenuti del rapporto ambientale

Le informazioni da fornire con i rapporti ambientali che devono accompagnare le proposte di piani e di programmi sottoposti a VAS ai sensi dell’articolo 5, sono:

a) illustrazione dei contenuti, degli obiettivi principali del piano o programma e del rapporto con altri pertinenti piani o programmi;

b) aspetti pertinenti dello stato attuale dell’ambiente e sua evoluzione probabile senza l’attuazione del piano o del programma;

c) caratte

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5318013
Allegato A1 - Progetti sottoposti alla procedura di valutazione di competenza della Regione

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5318014
Allegato A2 - Progetti sottoposti alla procedura di valutazione di competenza della provincia

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5318015
Allegato A3 - Progetti sottoposti alla procedura di valutazione di competenza del comune

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5318016
Allegato B1 - Progetti sottoposti alla procedura di verifica di assoggettabilità di competenza della Regione

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5318017
Allegato B2 - Progetti sottoposti alla procedura di verifica di assoggettabilità di competenza della Provincia

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5318018
Allegato B3 - Progetti sottoposti alla procedura di verifica di assoggettabilità di competenza del Comune

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5318019
Allegato C - Contenuti dello studio di impatto ambientale (SIA)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41621 5318020
Allegato D - Elementi di verifica per la decisione dell'autorità competente sulla possibile esclusione di un progetto dalla fase di valutazione


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Tutela ambientale
  • Impatto ambientale - Autorizzazioni e procedure

La «Relazione di riferimento» nelle istanze di Autorizzazione Integrata Ambientale

Punto della situazione e chiarimenti a seguito dell'emanazione del D.M. 17/07/2015, n. 141, che ha apportato modifiche e integrazioni al D.M. 13/11/2014, n. 272, recante le modalità per la redazione della relazione di riferimento che deve essere allegata all'istanza di AIA se l'attività comporta l’utilizzo, la produzione o lo scarico di sostanze pericolose. Il D.M. 272/2014 è stato peraltro annullato dal T.A.R. Lazio-Roma, sent. 20/11/2017, n. 11452.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Tutela ambientale
  • Impatto ambientale - Autorizzazioni e procedure

L’Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA): cosa è, normativa di riferimento, obblighi, modulistica

Normativa di riferimento in tema di Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA), le autorità competenti al rilascio, i contenuti della domanda e la relativa modulistica (disponibile in formato .DOC), svolgimento dei procedimenti per il rilascio, rinnovo o riesame. Rinvio ad approfondimenti. AGGIORNAMENTO MAGGIO 2017: modalità e tariffe per istruttorie e controlli (D.M. 58/2017).
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Rifiuti

Rifiuti, non rifiuti e sottoprodotti: definizione, classificazione, normativa di riferimento

RIFIUTI, NON RIFIUTI E SOTTOPRODOTTI (Rifiuti; Non rifiuti (esclusioni dal campo di applicazione della parte IV del D. Leg.vo 152/2006); Sottoprodotti) - CESSAZIONE DELLA QUALITÀ DI RIFIUTO, RECUPERO (Condizioni per la cessazione della qualità di rifiuto; Normativa di riferimento per il recupero di rifiuti) - LE CONDIZIONI PER LA QUALIFICAZIONE COME SOTTOPRODOTTO (Condizioni per la qualifica di sottoprodotto; Dimostrazione dei requisiti per la qualifica dei residui di produzione come sottoprodotti) - CRITERI PER LA QUALIFICAZIONE COME SOTTOPRODOTTO DI SPECIFICHE TIPOLOGIE DI SOSTANZE.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Difesa suolo

Liguria: contributi a favore dei Comuni per la bonifica di siti inquinati

Le risorse disponibili per l’anno 2019 per la bonifica dei siti contaminati nella Regione Liguria ammontano a 385.496,40 euro. I Comuni avranno tempo fino al 26/07/2019 per presentare le domande, che dovranno essere corredate da relazione tecnica descrittiva e quadro economico, cartografia della zona di intervento, dati catastali, cronoprogramma dei tempi di realizzazione. Gli interventi devono riguardare esclusivamente aree pubbliche o aree in cui le amministrazioni pubbliche ritengono di dover intervenire in sostituzione del soggetto preposto.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Provvidenze
  • Rifiuti
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Finanza pubblica

Sicilia: contributi ai comuni per il compostaggio dei rifiuti organici

Aiuti ai Comuni della Regione Sicilia che realizzano le azioni previste nei piani di prevenzione e promuovono la diffusione di pratiche di compostaggio domestico e di comunità. Il bando stanzia 16 milioni di euro per la concessione di agevolazioni in favore dei Comuni, anche nelle forme associative regolarmente costituite (Ambiti di raccolta ottimali), per il sostegno alle attività di compostaggio di prossimità dei rifiuti organici. L'obiettivo è ridurre la quantità di rifiuti organici da far gestire alle ditte di raccolta e trasporto dei Comuni e da avviare a trattamento o smaltimento finale negli impianti industriali, recuperando matrici organiche dei rifiuti urbani e trasformandole in compost di qualità.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Inquinamento atmosferico

Dichiarazioni per l'immissione in commercio di idrofluorocarburi per il 2020

  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Inquinamento atmosferico
  • Impiantistica

Gas fluorurati a effetto serra: obblighi di comunicazione alla banca dati e tenuta dei registri

03/07/2019

19/04/2019

04/03/2019