FAST FIND : NR24184

L. R. Piemonte 02/12/2009, n. 29

Attribuzioni di funzioni amministrative e disciplina in materia di usi civici.
Testo coordinato con le modifiche introdotte da:
- L.R. 11/07/2011, n.10
- L.R. 11/03/2015, n. 3
- L.R. 22/12/2015, n. 26
- L.R. 25/10/2016, n. 19
- L.R. 05/04/2018, n. 4
Scarica il pdf completo
41344 4683358
Capo I - DISPOSIZIONI GENERALI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41344 4683359
Art. 1 - (Finalità)

1. Le disposizioni contenute nella presente legge disciplinano l’esercizio delle funzioni amministrative in materia di usi civici.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41344 4683360
Art. 2 - (Definizioni)

1. Ai fini della presente legge si intende per:

a) alienazione: procedimento attraverso il quale il comune vende un terreno o un bene di uso civico, previa sdemanializzazione;

b) aree compromesse dal punto di vista ambientale: terreni di uso civico nel possesso comunale, di superficie non superiore a tremila metri quadrati, che hanno perso la loro vocazione agro-silvo-pastorale in quanto intercluse ad altre che hanno già ottenuto un’autorizzazione di tipo urbanistico inerente una diversa destinazione d’uso;

c) beni di proprietà collettiva: terre appartenenti all’originario demanio collettivo, nonché quelle successivamente acquisite a seguito di liquidazione di usi civici o spostamenti di vincolo, appartenenti ad una determinata comunità, anche privata, a frazioni, comuni censuari, o partecipanze, destinate al godimento da par

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41344 4683361
Art. 3 - (Regime giuridico)

1. Gli usi civici costituiscono diritti reali, imprescrittibili, goduti in comune da una determinata collettività locale su beni di proprietà, pubblica o privata, inalienabili ed inusucapibili, assimilabili ai

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41344 4683362
Capo II - FUNZIONI AMMINISTRATIVE
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41344 4683363
Art. 4 - (Funzioni della Regione)

1. La Regione esercita le seguenti funzioni amministrative:

a) rilascio, entro novanta giorni dal ricevimento dell’istanza, corredata dalla documentazione di cui all’articolo 8, comma 2, lettera e), dell’autorizzazione all’alienazione, nel caso in cui questa costituisca un reale beneficio per la generalità degli abitanti, salvo quanto disposto dall’articolo 6, comma 3, lettera b) “decorso inutilmente tale termine, il comune procede all'alienazione indipendentemente dall'autorizzazione."

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41344 4683364
Art. 5 - (Funzioni delle province)

1. Le province, in caso di uso civico di pesca, rilasciano un parere di conformità dei regolamenti comunali, previsti all’articolo 9, alla legge regionale

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41344 4683365
Art. 6 - (Funzioni dei comuni)

1. Salvo quanto previsto dagli articoli 4, 5 e 7, sono trasferite ai comuni, anche in forma associata, le funzioni amministrative in materia di usi civici sentite, ove costituite, le ASBUC frazionali interessate.

2. Nel caso di comuni aderenti ad unioni o comunità montane per la gestione associata di funzioni, l’esercizio delle funzioni di cui al comma 1 è trasferito alla comunità montana o, in via residuale, all’unione.

3. In particolare sono trasferite le seguenti funzioni:

a) il rilascio delle concessioni amministrative, entro novanta giorni dalla richiesta, acquisito il parere favorevole dell'ASBUC frazionale, se esistente. Nel caso di concessioni o rinnovi per un periodo superiore a dieci anni, aventi ad oggetto terreni di superficie superiore

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41344 4683366
Art. 7 - (Amministrazione separata dei beni di uso civico frazionale - ASBUC frazionali)

1. I terreni di originario demanio collettivo o ad esso pervenuti in virtù di liquidazione di usi civici o spostamenti di vincolo, appartenenti a frazioni o comuni censuari, destinati al godimento da parte dei residenti con vincolo di incolato o discendenti degli originari componenti della stessa comunità, possono essere gestiti separatamente dagli altri, attraverso Amministrazioni Separate dei Beni di Uso Civico frazionali, di seguito denominate ASBUC frazionali.

2. Le ASBUC fraz

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41344 4683367
Capo III - DISPOSIZIONI DI ATTUAZIONE
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41344 4683368
Art. 8 - (Regolamento regionale)

1. La Giunta regionale, sentita la commissione consiliare competente, approva, ai sensi dell’articolo 27 dello Statuto, il regolamento di attuazione della presente legge, tenuto conto dei seguenti principi:

a) semplificazione dei procedimenti amministrativi attraverso lo snellimento e la razionalizzazione dei medesimi;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41344 4683369
Art. 9 - (Regolamenti locali)

1. I comuni, singoli o associati, ed i Comitati delle ASBUC frazionali di cui alla legge 17 aprile 1957, n. 278 (Costituzione dei Comitati per l’amministrazione separata dei beni civici frazionali) nella cui circoscrizione esistono terreni e acque di uso civico, entro novanta giorni dall’entrata in vigore della

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41344 4683370
Capo IV - DISCIPLINA DEGLI ISTITUTI E DEGLI STRUMENTI OPERATIVI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41344 4683371
Art. 10 - (Conciliazioni stragiudiziali)

N14

1. Nell'ambito dei principi della disciplina di cui alla legge n. 1766/1927, è possibile sanare l'occupazione senza titolo o senza valido titolo di beni del demanio civico, anche a definizione di contenziosi pendenti, mediante conciliazione stragiudiziale conclusa dal comune, senti

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41344 4683372
Art. 11 - (Affrancazione)

1. L’affrancazione del fondo enfiteutico è concessa su richiesta dell’enfiteuta dal comune interessato, acquisito il parere favorevole dell’ASBUC se esistente quando ricorrono congiuntamente le seguenti condizioni:

a) siano trascorsi almeno venti anni dall’instaurazione del rapporto di enfiteu

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41344 4683373
Art. 12 - (Dismissione definitiva del bene e clausola di inefficacia dell’alienazione)

1. Salvi i casi di cui all’articolo 6, l’autorizzazione regionale all&rsq

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41344 4683374
Art. 13 - (Reintegrazione)

1. La reintegrazione dei beni di uso civico nel possesso comunale avviene quando si verificano le seguenti condizioni:

a) rinuncia, da parte del privato, al mantenimento dello stato di livellario nel caso di enfiteusi conseguente a qu

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41344 4683375
Art. 14. (Accertamenti demaniali)

N6

1. La Regione, mediante un piano straordinario di accertamento demaniale, provvede alla ricognizione generale degli usi civici esistenti sul territorio regionale e alla individuazione, su cartograf

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41344 4683376
Art. 15 - (Pubblico Registro regionale dei beni collettivi e di uso civico e Archivio storico)

1. È istituito il Pubblico Registro regionale dei beni collettivi e di uso civ

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41344 4683377
Art. 16 - (Proventi)

1. I proventi derivanti a qualsiasi titolo dall’utilizzo di beni di uso civico spettano al comune, o ai Comitati frazionali se esistenti alla data di entrata in vigore del presente provvedimento, con esclusione di quelli relativi alle tariffe del diritto di escavazione, che sono ripartiti in ba

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41344 4683378
Capo V - VIGILANZA, SANZIONI E POTERE SOSTITUTIVO
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41344 4683379
Art. 17 - (Vigilanza e sanzioni)

1. La vigilanza sull’osservanza dei regolamenti locali di cui all’articolo 9 è affidata ai Corpi di polizia municipale e provinciale, alle Guardie Ecologiche Volontarie ed al Corpo forestale dello Stato, anche a mezzo di apposite

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41344 4683380
Art. 18 - (Potere sostitutivo)

1. La Regione, previa diffida, esercita, nei confronti degli enti locali, il potere s

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41344 4683381
Capo VI - NORME TRANSITORIE E FINALI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41344 4683382
Art. 19 - (Norma transitoria)

1. I procedimenti in corso di istruttoria alla data di entrata in vigore della presen

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41344 4683383
Art. 20 - (Esenzioni fiscali)

1. Gli atti riguardanti la sistemazione degli usi civici, delle terre e dei demani collettivi, sono esenti da tasse di

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41344 4683384
Art. 21 - (Abrogazioni)

1. Sono abrogate le seguenti disposizioni regionali:

a) la lettera f), comma 2, dell’articolo 2 della legge regionale 18 luglio 1999, n. 17 (Riordin

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41344 4683385
Art. 22 - (Norma finanziaria)

1. Agli oneri derivanti dalla presente legge relativi all’attuazione degli articoli 14 e 15, stimati p

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
41344 4683386
Art. 23 - (Norma finale)

1. Per quanto non espressamente disciplinato dalla presente legge, si applicano le disposizioni di cui alla legge 1766/1927, al regio decreto 26 febbraio 1928, n. 332 (Approvazione del regolamento per la esecuzione della legge 16 giugno 1927, n. 1766, sul riordinamento degli usi civici del Regno)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Procedimenti amministrativi
  • Pubblica Amministrazione

Organizzazione e funzionamento della Conferenza di servizi

Che cosa è la Conferenza di servizi; Ultime rilevanti modifiche normative; Conferenza di servizi ISTRUTTORIA; Conferenza di servizi DECISORIA; Conferenza di servizi PRELIMINARE; Conferenza di servizi su progetto sottoposto a Valutazione di impatto ambientale; Caratteristiche generali; Termini di svolgimento e conclusione; Espressione delle determinazioni e conclusione del procedimento; La Conferenza di servizi “simultanea”; Efficacia della decisione e rimedi; Schema grafico sul funzionamento della Conferenza di servizi; Modulistica Associazione nazionale comuni italiani (ANCI).
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Pubblica Amministrazione
  • Edilizia e immobili
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Procedimenti amministrativi

Rifiuto o ritardo della P.A. nei procedimenti edilizi: disciplina e conseguenze

Omesso provvedimento - Silenzio-inadempimento; Ritardo nella conclusione del procedimento - Risarcimento dei danni; Lesione del legittimo affidamento del privato su una situazione determinata dalla P.A.; Illegittimità dell’atto amministrativo; Arbitraria richiesta di dichiarazioni o produzioni documentali; Inerzia della P.A. di fronte a SCIA illegittima; Inerzia della P.A. nell’esecuzione forzata di provvedimenti di demolizione e restituzione in pristino; La responsabilità civile, amministrativa e disciplinare del pubblico dipendente; Abuso d’ufficio - Rifiuto ed omissione dolosi di atti d'ufficio.
A cura di:
  • Studio Groenlandia
  • Procedimenti amministrativi
  • Pubblica Amministrazione

Accesso agli atti amministrativi e motivazione specifica della richiesta (C. Stato 4346/2017)

Il diritto di accesso viene accordato esclusivamente ai soggetti ai quali gli atti amministrativi, detenuti dalle pubbliche amministrazioni, si possano riferire e/o verso i quali possano spiegare effetti diretti od indiretti, ovvero ai soggetti che possano utilizzare tali atti al fine di tutelare una propria posizione giuridicamente rilevante.
A cura di:
  • Rosalisa Lancia
  • Pubblica Amministrazione
  • Procedimenti amministrativi

Indicazioni operative sul FOIA dopo la Circolare ministeriale 2/2017

Approfondimento operativo in tema di accesso civico generalizzato (c.d. “FOIA”), disciplinato dal D. Leg.vo 33/2013, come modificato dal D. Leg.vo 97/2016, e dalla Determ. ANAC 28/12/2016, n. 1309, dopo i chiarimenti ministeriali con la Circolare 2/2017. Modalità di presentazione della richiesta di accesso civico generalizzato; uffici competenti a ricevere e trattare le istanze; tempi di decisione; controinteressati; rifiuti non consentiti; dialogo tra amministrazione e richiedenti; registro degli accessi.
A cura di:
  • Rosalisa Lancia
  • Edilizia e immobili
  • Pubblica Amministrazione
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Procedimenti amministrativi

La certificazione di agibilità degli edifici

PREMESSA (Scopo e funzione della certificazione di agibilità; Schema dell'evoluzione storica della certificazione di agibilità) - LA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI AGIBILITÀ DEGLI EDIFICI - OBBLIGO DI CONSEGUIRE L'AGIBILITÀ (Campo di applicazione; Agibilità parziale) - CONSEGUENZE DELL'ASSENZA DELLA CERTIFICAZIONE DI AGIBILITÀ (Conseguenze sanzionatorie; Carenza della certificazione di agibilità ed ordinanza di sgombero; Conseguenze sugli atti di compravendita e locazione e sull'uso dell'immobile).
A cura di:
  • Studio Groenlandia
  • Ordinamento giuridico e processuale
  • Procedimenti amministrativi
  • Informatica
  • Pubblica Amministrazione

Deposito copia cartacea ricorsi nel processo amministrativo telematico

  • Procedimenti amministrativi
  • Commercio e mercati
  • Urbanistica
  • Pubblica Amministrazione

Emilia Romagna - Prosecuzione attività in locali privi di requisiti imprese con sede non agibile al 31/12/2016

  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Appalti e contratti pubblici
  • Pubblica Amministrazione
  • Tutela ambientale

Aumento progressivo dell'applicazione dei criteri ambientali minimi negli appalti pubblici di servizi e forniture

21/09/2018

28/07/2018

06/07/2018