FAST FIND : AR1410

Ultimo aggiornamento
12/09/2017

Il subappalto nei contratti pubblici dopo il D. Leg.vo 50/2016: nozione, limiti e condizioni

Nozione di subappalto - rapporti tra subappalto e “avvalimento”; Requisiti del subappaltatore; Attività che si possono o si devono subappaltare - limiti e divieti; Condizioni e oneri verso la stazione appaltante.
A cura di:
  • Studio Groenlandia

NOZIONE DI SUBAPPALTO - RAPPORTI TRA SUBAPPALTO E “AVVALIMENTO”
Il subappalto è il contratto con il quale l’appaltatore affida a terzi l’esecuzione di parte delle prestazioni o lavorazioni oggetto del contratto di appalto (art. 105, D. Leg.vo 50/2016).
Esso si distingue dall’avvalimento in quanto è contratto secondario o derivato, posto "a valle" del contratto di appalto ed attinente alla sua esecuzione, mentre l’avvalimento opera già nella fase di selezione del soggetto affidatario consentendo ad un imprenditore, privo dei requisiti di partecipazione, di conseguirli, sia pure in via mediata ed indiretta, grazie all’apporto del soggetto di cui si avvale.
Il subappalto può peraltro costituire uno dei possibili “moduli” giuridico-formali attraverso cui si concretizza l’avvalimento, con il limite generale della corrispondenza tra requisiti posseduti e prestazioni eseguibili sulla base dei predetti requisiti e della disciplina generale del subappalto (cfr. art. 89, D. Leg.vo 50/2016 - già art. 49, D. Leg.vo n. 163 del 2006 - e deliberazione AVCP n. 28 del 19 giugno 2013).

 


Per leggere il contributo completo scarica la versione in PDF (riservato agli Abbonati).
4110022 4110023
NOZIONE DI SUBAPPALTO - RAPPORTI TRA SUBAPPALTO E “AVVALIMENTO”

Il subappalto è il contratto con il quale l’appaltatore affida a terzi l’esecuzione di parte delle prestazioni o lavorazioni oggetto del contratto di appalto (art. 105, D. Leg.vo 50/2016

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4110022 4110024
REQUISITI DEL SUBAPPALTATORE

Non possono essere affidatari di subappalti, e non possono stipulare i relativi contratti, i soggetti:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4110022 4110025
ATTIVITÀ CHE SI POSSONO O SI DEVONO SUBAPPALTARE - LIMITI E DIVIETI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4110022 4110026
Limiti quantitativi del subappalto

In linea di massima tutte le prestazioni nonché lavorazioni, a qualsiasi categoria appartengano, sono subappaltabili (art. 105, D. Leg.vo 50/2016). Il subappalto non può tuttavia superare la quota del 30% dell’importo complessivo del contratto. Inoltre per le opere per le quali sono necessari lavori o componenti di notevole contenuto tecnologico o di rilevante complessità tecnica, quali strutture, impianti e opere speciali, esso è ammesso con i seguenti limiti:

- 30% dell’importo delle ope

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4110022 4110027
Necessità della previsione del subappalto nel bando - Divieto di subappalto

I soggetti affidatari possono affidare in subappalto le opere o i lavori, i servizi o le forniture compresi nel contratto,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4110022 4110028
Limitazioni nel bando del contratto di nolo

In ragione dell’interesse della Stazione appaltante di scongiurare il rischio di ingerenze da parte di imprese terze

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4110022 4110029
Divieto di sub-subappalto

L’esecuzione delle prestazioni affidate in subappalto non può formare oggetto di ulteriore subappalto (

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4110022 4110030
CONDIZIONI E ONERI VERSO LA STAZIONE APPALTANTE
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4110022 4110031
Dichiarazione all’atto dell’offerta - Indicazione e requisiti dei subappaltatori

Il concorrente che intenda eseguire il contratto avvalendosi di subappaltatori, all’atto dell’offerta deve ind

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4110022 4110032
Indicazione e requisiti dei subappaltatori

I subappaltatori:

- non devono essere in alcuna delle situazioni nelle quali gli operatori economici sono esclusi dalla facoltà di partecipare a procedure di selezione o a stipulare contratti con la P.A. (combinato disposto artt. 80 e 105, D. Leg.vo 50/2016);

- non devono aver partecipato alla procedura per l’affidamento dell’appalto;

- devono essere qualificati nella relativa categoria.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4110022 4110033
Violazione in sede di offerta delle percentuali subappaltabili

Il superamento, in sede di offerta, delle percentuali di ammissibilità del subappalto o comunque dei limiti entro c

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4110022 4110034
Mancato uso della modulistica

Non rientra tra i motivi di esclusione dalla procedura di gara il mancato uso della modulistica predisposta dall’Amm

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4110022 4110035
Trasmissione alla Stazione appaltante dei documenti relativi al subappalto

Per il conferimento da parte dell’affidatario di subappalti - nei limiti in cui è consentito - questi, almeno 20 gg. prima della data di effettivo inizio dell’esecuzione delle relative prestazioni (artt. 105,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4110022 4110036
Adempimenti verso la Stazione appaltante - Autorizzazione del subappalto

Gli affidamenti assegnati in regime di subappalto devono essere preventivamente autorizzati dalla Stazione appaltante a seguito di apposita istanza. I tempi di rilascio

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4110022 4110037
Variazioni

È fatto obbligo di acquisire nuova autorizzazione integrativa qualora l’oggetto del subappalto subisca variazioni e l’importo dello stesso sia incrementato nonché siano variati i requisiti di qualificaz

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

Linee guida ANAC n. 8 sulle procedure negoziate senza bando per forniture e servizi infungibili (Delib. ANAC n. 950 del 13/09/2017)

Quadro normativo e criticità - Possibili cause della infungibilità di forniture e servizi - Accurata programmazione e progettazione delle acquisizioni - Svolgimento di consultazioni preliminari ed altri consigli operativi per le stazioni appaltanti - Prevenzione dei fenomeni di lock-in.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica

Regolamento unico sul potere sanzionatorio dell’Autorità Nazionale Anticorruzione

Sintesi del Regolamento unico che disciplina tutte le disposizioni concernenti l’esercizio da parte dell’Autorità del potere sanzionatorio, ed abroga di conseguenza i vari provvedimenti precedenti.
A cura di:
  • Alfonso Mancini

Tutte le Linee guida ed i provvedimenti attuativi del D. Leg.vo 50/2016

Il D. Leg.vo 18/04/2016, n. 50 - cd. “Nuovo Codice dei contratti pubblici” - prevede una moltitudine di provvedimenti attuativi e di dettaglio (circa 50 sono quelli indicati direttamente all'interno del testo, ma altri potranno essere emanati anche ove non espressamente previsto). Si propone in questa pagina l’elenco dei provvedimenti emanati o in corso di emanazione, con indicazioni sull'iter ed il link al testo completo con l’eventuale commento.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica

Attività del Direttore dei Lavori nel decreto attuativo del D. Leg.vo 50/2016

Sintesi operativa dello schema di decreto ministeriale attuativo dell’art. 111 del D. Leg.vo 50/2016 che regolamenta l’attività del direttore dei lavori, in corso di approvazione. Stato dell’iter, regime transitorio, figura e incompatibilità del DL, compiti nella fase preliminare ed esecutiva, tenuta della contabilità, contabilità semplificata. Testo aggiornato disponibile.
A cura di:
  • Dino de Paolis

Mappa di attuazione del nuovo codice dei contratti pubblici

Questo articolo riporta una tabella contenente tutti i provvedimenti attuativi previsti dal nuovo Codice di cui al D. Leg.vo 50/2016, con i relativi articoli, la tipologia di provvedimento di cui si attende l’emanazione, la scadenza (ove prevista) e la disciplina transitoria che eventualmente si applica nelle more. La tabella è aggiornata ai provvedimenti progressivamente emanati, nonché alle modifiche ed ai nuovi provvedimenti attuativi individuati ad opera del D. Leg.vo 19/04/2017, n. 56 (c.d. “correttivo”).
A cura di:
  • Valentina Rampulla