28 feb 2018

FAST FIND : SC1185

Ultimo aggiornamento
28/08/2017

Aggiornamento catastale interventi edilizi avviati prima del 29/08/2017

I commi 172 e 173 dell’art. 1 della L. 04/08/2017, n. 124 (Legge annuale per il mercato e la concorrenza) recano disposizioni inerenti agli obblighi di aggiornamento catastale in riferimento a interventi edilizi effettuati senza alcun titolo abilitativo, definiti come attività di edilizia libera. In particolare, il comma 172 dispone che in tali casi gli atti di aggiornamento catastale siano presentati direttamente dall'interessato all'Agenzia delle entrate territoriale. Il comma 173 prevede una disposizione transitoria per cui, nel caso in cui siano stati già avviati gli interventi edilizi prima dell’entrata in vigore della legge in esame (il 29/08/2017), il possessore degli immobili provvede, ove necessario, agli atti di aggiornamento catastale, entro sei mesi dalla data di entrata della medesima legge (e quindi entro il 28/02/2017) con eventuali sanzioni ove non adempia.

Dalla redazione

Legge mercato e concorrenza (L. 124/2017): novità su esercizio professionale, competenze agrotecnici, società di ingegneria, variazioni catastali

Legge 124/2017 - AGG. 14/08/2017: pubblicata in Gazzetta Ufficiale la Legge annuale per il mercato e la concorrenza - Copertura postuma assicurazione RC professionale - Obbligo di rendere le comunicazioni al cliente per iscritto - Società di Ingegneria: legittimità contratti con i privati - Agrotecnici, competenza atti catastali - Presentazione atti di aggiornamento catastale per interventi edilizia libera.
A cura di:
  • Dino de Paolis

Fabbricati “collabenti” (ruderi): disciplina catastale, edilizia e fiscale

Questa pagina informativa chiarisce tutto quello che c’è da sapere riguardo ai fabbricati fatiscenti o inagibili, crollati e/o parzialmente demoliti. Viene trattata la normativa catastale, i presupposti e le modalità per l’iscrizione in catasto, le dichiarazioni catastali da inserire negli atti di compravendita o trasferimento, i titoli abilitativi edilizi necessari per l’intervento di ripristino, le condizioni per usufruire delle agevolazioni per gli interventi di ristrutturazione o di risparmio energetico, l’imponibilità ai fini IMU. AGG: Sentenza Cassazione 19/07/2017, n. 17815.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica

Esclusione accatastamento ripetitori telefonia e stazioni radio base (art. 12, D. Leg.vo 33/2016 - Circ. 18/E/2017)

Il D. Leg.vo 33/2016 dispone che gli elementi di reti di comunicazione elettronica ad alta velocità e le altre infrastrutture di reti pubbliche di comunicazione, nonché le opere di infrastrutturazione per le reti di comunicazione a banda ultralarga, non rilevano ai fini della determinazione della rendita catastale. Disciplina e chiarimenti aggiornati dopo la Circolare Agenzia entrate 08/06/2017, n. 18/E.
A cura di:
  • Alfonso Mancini

Imposta Municipale propria (IMU): guida completa aggiornata alla nuova imposta

Guida pratica e completa alla comprensione ed all’applicazione dell’Imposta municipale propria nel periodo sperimentale triennale 2012-2014, aggiornata con le ultime modifiche introdotte dal D.L. 1/2012 e dal D.L. 16/2012: ambito di applicazione; base imponibile; ammontare dell’imposta; versamento e dichiarazione. Sono illustrate nel dettaglio anche le disposizioni per il riconoscimento della ruralità degli immobili ad uso abitativo e l’obbligo di iscrizione al catasto fabbricati dei fabbricati rurali iscritti al catasto terreni.
A cura di:
  • Dino de Paolis

La conversione in legge del decreto sviluppo (D.L. 70/2011)

Le principali modifiche apportate dalla legge di conversione del D.L. 70/2011, a completamento dell’illustrazione già effettuata nel dettaglio delle novità introdotte dal medesimo per l’edilizia privata, le opere pubbliche ed altri comparti di interesse del settore tecnico.
A cura di:
  • Piero de Paolis

17/10/2017

06/10/2017

02/10/2017

29/09/2017

25/09/2017