FAST FIND : NN16111

D. Min. Infrastrutture e Trasp. 21/06/2017

Clausole standard dei contratti locativi e di futuro riscatto e modalità di determinazione e fruizione del credito d’imposta.
Scarica il pdf completo
4028228 4109501
Testo del provvedimento


IL MINISTRO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

DI CONCERTO CON

IL MINISTRO DELL’ECONOMIA E DELLE FINANZE


Visto il decreto-legge 28 marzo 2014, n. 47 convertito, con modificazioni, dalla legge 23 maggio 2014, n. 80 recante «Misure urgenti per l&rsqu

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4028228 4109502
Art. 1. - Facoltà di riscatto a termine dell’alloggio sociale

1. Ai sensi dell’art. 8 del decreto-legge 28 marzo 2014, n. 47, convertito, con modificazioni, dalla legge 23 maggio 2014

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4028228 4109503
Art. 2. - Contratto di locazione e di futuro riscatto

1. Ai sensi dell’art. 8, comma 1, del decreto-legge n. 47 del 2014 nelle convenzioni edilizie sono determinati i limiti massimi dei prezzi di cessione degli immobili ed i relativi canoni di locazione, al fine di tener conto delle finalità sociali poste a base dei contratti di locazione e di futuro riscatto. Nelle predette convenzioni, qualora disciplinino anche l’erogazione di contributi pubblici per la realizzazione dell’alloggio sociale, sono altresì determinati termini e modalità per la restituzione della quota di contributo pubblico da

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4028228 4109504
Art. 3. - Contratto preliminare di vendita

1. È fatta salva la facoltà delle parti di concludere, in ogni momento, un contratto preliminare di vendita da perfezionare per atto pubblico o per scri

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4028228 4109505
Art. 4. - Gli immobili accessibili ai contratti di locazione e di futuro riscatto

1. Qualsiasi immobile destinabile o trasformabile in alloggio sociale, comprese le relative pertinenze, può accedere ai contratti di locazione e di

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4028228 4109506
Art. 5. - Trattamento fiscale

1. Ai fini delle imposte sui redditi e dell’imposta regionale sulle attività produttive, l’intero corrispettivo della cessione dell’alloggio sociale si considera conseg

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4028228 4109507
Art. 6. - Modalità di determinazione e di fruizione del credito d’imposta

1. Ai fini delle imposte sui redditi, il credito d’imposta di cui al comma 3 dell’art. 5 è determinato applicando alle quote di canone di locazione imputate in conto del prezzo di acquisto futuro dell’alloggio, percepite nei periodi di imposta antecedenti all’esercizio del diritto di riscatto, l’aliquota pro tempore vigente di cui all’art. 77 del testo unico delle imposte sui redditi di cui al decreto

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Compravendite e locazioni immobiliari
  • Fisco e Previdenza

Il rent to buy e i contratti di locazione con clausola di futuro riscatto

IL CONTRATTO DI RENT TO BUY (Descrizione della fattispecie; Trascrizione del contratto; Cessazione degli effetti della trascrizione dopo 10 anni; Inadempimento delle parti e conseguenze; Applicazione di norme in tema di usufrutto; Obbligo di frazionamento del mutuo; Fallimento di una delle parti; Aspetti non normati e rimessi all’autonomia delle parti; Rent to buy e sfratto per finita locazione) - I CONTRATTI DI LOCAZIONE CON CLAUSOLA DI FUTURO RISCATTO (Il riscatto a termine dell’alloggio sociale; Estensione della disciplina ai contratti con clausola di trasferimento vincolante; Clausole standard contratti locativi con futuro riscatto) - TRATTAMENTO FISCALE DEL RENT TO BUY E DEL RISCATTO A TERMINE (Differenza tra rent to buy e locazione con patto di futura vendita; Disciplina fiscale applicabile al rent to buy; Disciplina fiscale applicabile al riscatto a termine dell’alloggio sociale) - SCHEMI CONTRATTUALI RENT TO BUY E RISORSE AGGIUNTIVE.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Edilizia e immobili
  • Compravendita e locazione
  • Imposte sul reddito
  • Fisco e Previdenza
  • Compravendite e locazioni immobiliari

Guida alla "Cedolare secca" sulle locazioni

PREMESSA E QUADRO NORMATIVO; NATURA, PRESUPPOSTI E AMBITO DI APPLICAZIONE (Natura della Cedolare secca; Tributi sostituiti dalla Cedolare secca; Ambito soggettivo e oggettivo di applicazione; Applicazione in relazione ad uno solo dei comproprietari/contitolari; Precisazioni sulla figura del conduttore; Unità immobiliari di proprietà condominiale; Contratti di durata inferiore a 30 giorni nell’anno; Locazione di più immobili con lo stesso contratto; Locazione di solo una o più porzioni di unità abitative; Applicazione alle pertinenze; Sublocazioni, immobili all’estero e terreni) - LOCAZIONI CONCLUSE TRAMITE AGENZIE IMMOBILIARI - ALIQUOTE DELLA CEDOLARE SECCA (ORDINARIA E AGEVOLATA) - ESERCIZIO DELL’OPZIONE ED EVENTUALE REVOCA, CONSEGUENZE (Esercizio dell’opzione per la Cedolare secca ed eventuale revoca; Comunicazione preventiva al conduttore e rinuncia agli aggiornamenti del canone; Effetti dell’opzione ed ipotesi di pluralità di locatori) - CALCOLI DI CONVENIENZA (Variabili da considerare; Esempio pratico; Calcolo del reddito ai fini di benefici fiscali in caso di Cedolare secca; Cedolare secca e applicazione di altre detrazioni e deduzioni fiscali) - CASI PARTICOLARI CHIARITI DALL’AGENZIA DELLE ENTRATE (Trasferimento di immobile locato in ipotesi di successione, donazione o cessione; Comproprietario non risultante dal contratto di locazione).
A cura di:
  • Stefano Baruzzi
  • Compravendita e locazione
  • Edilizia residenziale
  • Titoli abilitativi
  • Compravendite e locazioni immobiliari
  • Agevolazioni
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Fisco e Previdenza
  • Piano Casa
  • Edilizia e immobili

Le novità del D.L. 47/2014 dopo la conversione in legge

Questo articolo offre una panoramica delle più significative misure, fiscali e civilistiche, adottate con il D.L. n. 47/2014, all’esito della conversione in legge. Imposizione agevolata sui redditi derivanti dalla locazione di alloggi sociali in caso di interventi edilizi; Detrazioni IRPEF per conduttori di alloggi sociali; Detrazione per l’acquisto di arredi; Riscatto a termine dell’alloggio sociale; Potenziamento della «cedolare secca» sulle locazioni a canone concordato nei comuni ad alta tensione abitativa; Novità in materia di finanza locale - IMU, TASI e TARI - per immobili posseduti da cittadini residenti all’estero; Lotta all’occupazione abusiva di immobili; Tutela dei conduttori che hanno denunciato i contratti di locazione «in nero»; Tutela degli acquirenti di immobili da costruire; Rilancio dell’edilizia residenziale sociale.
A cura di:
  • Stefano Baruzzi
  • Edilizia e immobili
  • Piano Casa
  • Compravendite e locazioni immobiliari
  • Compravendita e locazione
  • Edilizia residenziale
  • Fisco e Previdenza

Edilizia residenziale: tutte le misure contenute nel D.L. 47/2014 dopo la conversione in legge

Commento esaustivo a tutte le importanti novità per il rilancio dell’edilizia e dell’immobiliare contenute nel decreto. Piano di recupero di immobili e alloggi di edilizia residenziale pubblica; Lotta all'occupazione abusiva di immobili; Detrazioni fiscali Irpef per il conduttore di alloggi sociali; Riscatto a termine dell’alloggio sociale; Riduzione dell'aliquota della cedolare secca per contratti a canone concordato; Interventi di edilizia residenziale sociale
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Fisco e Previdenza
  • Compravendite e locazioni immobiliari
  • Edilizia e immobili
  • Compravendita e locazione
  • Edilizia residenziale

Le novità per il settore immobiliare dopo la conversione del D.L. “Sblocca Italia” 133/2014

L’articolo illustra le principali disposizioni di carattere civilistico e tributario per il settore immobiliare e delle locazioni contenute nel D.L. “Sblocca Italia” 133/2014, dopo la sua conversione in legge. Liberalizzazione del mercato delle grandi locazioni ad uso non abitativo (art. 18); esenzione da imposta degli accordi di riduzione dei canoni di locazione (art. 19); misure per il rilancio del settore immobiliare (art. 20); incentivo fiscale per le abitazioni da locare (art. 21); contratti di godimento in funzione della successiva vendita ("rent to buy") (art. 23).
A cura di:
  • Stefano Baruzzi