FAST FIND : NR22901

Deliberaz. G.P. Bolzano 09/03/2009, n. 662

Criteri e modalità per la concessione e liquidazione di contributi ai sensi dell'art. 12 della L.P. 26 maggio 2006, n. 4, "La gestione dei rifiuti e la tutela del suolo".
Scarica il pdf completo
40060 395014
[Premessa]



omissis .....

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
40060 395015
Allegato - FISSAZIONE DEI CRITERI E MODALITÀ PER LA CONCESSIONE E LIQUIDAZIONE DI CONTRIBUTI AI SENSI DELL’ART. 12 DELLA LEGGE PROVINCIALE 26 MAGGIO 2006, N. 4, CONCERNENTE LA GESTIONE DEI RIFIUTI E LA TUTELA DEL SUOLO


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
40060 395016
1. Beneficiari

a) I comuni, i loro consorzi ed unioni e le comunità comprensoriali che attuano gli interventi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
40060 395017
2. Interventi finanziabili

1) Studi, concetti, progettazioni, realizzazione ed eventuali ristrutturazioni di impianti di smaltim

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
40060 395018
3. Procedura

L’Assessore competente propone alla Giunta provinciale il programma di cui all’art. 12 della legge provinciale n. 4/2006, in base alla valutazione tecnica effettuata dall’Ufficio gestione rifiuti, secondo crite

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
40060 395019
4. Ammontare dei contributi

Studi e programmi:

Per l’elaborazione di studi e programmi di interesse sovracomunale viene concesso un finanziamento fino al 50% della spesa riconosciuta.

Impianti di compostaggio:

La costruzione di impianti di interesse sovra comunale di compostaggio e di postcompostaggio nel caso di impianti di fermentazione, viene finanziata fino al 50% dei costi riconosciuti ammissibili.

Per l’acquisto di contenitori per il compostaggio domestico non vengono concessi contributi.

Impianti di fermentazione:

La costruzione di impianti di fermentazione di interesse sovracomunale viene finanziata fino al 90% dei costi ritenuti ammissibili. Per la manutenzione straordinaria viene concesso un finanziamento fino al 70% dei co

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
40060 395020
5. Varianti di progetto

Nel caso di presentazione di varianti di progetto, viene concessa la percentuale di finanziamento app

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
40060 395021
6. Eccezione

In casi particolari la Giunta provinciale può derogare dal programma di cui al punto 3, dall&r

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
40060 395022
7. Cumulabilità dei contributi

I contributi di cui all’articolo 12, comma 2, lettere b) e c) della legge provinciale n. 4/2006

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
40060 395023
8. Liquidazione dei contributi

La liquidazione dei contributi avviene dietro presentazione della relativa documentazione di spesa fi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
40060 395024
9. Obblighi

1) La concessione del contributo obbliga il beneficiario a non mutarne la destinazione, a non alienar

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
40060 395025
10. Validità e disposizioni transitorie

1) I presenti criteri trovano applicazione per le domande che saranno approvate da parte della Giunta provinciale a partire dall’anno 2009.

2) I contributi concessi fino all'anno 2006 vengon

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Tracciabilità
  • Rifiuti
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Tracciabilità dei rifiuti (formulari trasporto, registri carico e scarico, modello unico dichiarazione ambientale - MUD)

ADEMPIMENTI VIGENTI PER LA TRACCIABILITÀ DEI RIFIUTI (Soppressione del SISTRI dal 01/01/2019; Proseguimento regime degli adempimenti tradizionali - Tenuta registri e formulari, MUD; Adempimenti in formato digitale; Soggetti obbligati) - REGISTRI DI CARICO E SCARICO DEI RIFIUTI (Soggetti obbligati; Professioni parasanitarie ed estetisti; Tenuta e compilazione del Registro) - FORMULARIO IDENTIFICATIVO DEI RIFIUTI (Soggetti obbligati; Tenuta e compilazione del formulario; Formulario per il trasporto dei rifiuti prodotti dalle navi e i residui di carico) - MODELLO UNICO DI DICHIARAZIONE AMBIENTALE (Generalità; Termini e modalità per la presentazione; Modello MUD ordinario e semplificato; Tariffa; Soggetti obbligati) - REGISTRO ELETTRONICO NAZIONALE PER LA TRACCIABILITÀ DEI RIFIUTI (Istituzione del Registro elettronico nazionale per la tracciabilità dei rifiuti ; Soggetti obbligati all’iscrizione al registro e termini; Disciplina del registro; Contributi a carico dei soggetti iscritti; Sanzioni) - SISTRI (SOPPRESSO DAL 2019) (Scopo del sistema e normativa di riferimento; Adesione obbligatoria e adesione volontaria; Sanzioni).
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Albo nazionale dei gestori ambientali
  • Rifiuti

Albo gestori ambientali, normativa, categorie, iscrizione, responsabile tecnico, modulistica

Decreto istitutivo dell’albo gestori ambientali; Categorie di iscrizione all’albo; Obbligo, esoneri, requisiti, garanzie, durata, rinnovo; Modulistica; Ruolo e requisiti del responsabile tecnico.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Rifiuti

Quadro normativo sul riciclaggio delle navi (Reg. UE 1257/2013 e provvedimenti di attuazione)

PREMESSA - SINTESI DEL REGOLAMENTO (UE) 1257/2013 - DECORRENZA DELL’APPLICAZIONE DEL REGOLAMENTO (UE) 1257/2013 - NORME DI ATTUAZIONE (Istituzione dell’elenco europeo degli impianti di riciclaggio; Notifica del previsto inizio del riciclaggio e dichiarazione di completamento; Certificato di inventario dei materiali pericolosi, certificato di idoneità al riciclaggio).
A cura di:
  • Vincenzo Soragnese
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Rifiuti
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Basilicata: finanziamenti ai comuni per piccoli impianti di trattamento rifiuti

Il bando prevede la concessione di contributi a fondo perduto a Comuni, Associazione di Comuni e/o Unione di Comuni per la costruzione di piccoli impianti di trattamento delle frazioni organiche dei rifiuti e lo sviluppo di progetti per favorire la diffusione del compostaggio di piccola scala, ossia l'autocompostaggio domestico e il compostaggio di comunità. Previsti criteri di localizzazione degli impianti in coerenza con quanto riportato nel Piano Regionale di Gestione dei Rifiuti (P.R.G.R.).
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Rifiuti

Rifiuti, non rifiuti e sottoprodotti: definizione, classificazione, normativa di riferimento

Definizione di “rifiuto” - Rifiuti, non rifiuti (esclusioni dal campo di applicazione della parte IV del D. Leg.vo 152/2006) e sottoprodotti - Condizioni per la cessazione della qualità di rifiuto - Normativa di riferimento per il recupero di rifiuti - Condizioni per la qualificazione come sottoprodotto - Dimostrazione dei requisiti per la qualifica dei residui di produzione come sottoprodotti (D.M. 264/2016) - Criteri per la qualificazione come sottoprodotto di specifiche tipologie di sostanze (terre e rocce da scavo, biomasse residuali).
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Rifiuti
  • Albo nazionale dei gestori ambientali
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Regime transitorio responsabili tecnici imprese iscritte Albo gestori ambientali

  • Rifiuti
  • Tutela ambientale
  • Rifiuti apparecchiature elettriche ed elettroniche
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Apparecchiature elettriche ed elettroniche (AEE), sostanze vietate: riutilizzo pezzi di ricambio

  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Inquinamento atmosferico
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Impiantistica

Gas fluorurati a effetto serra: obblighi di comunicazione alla banca dati e tenuta dei registri

  • Impiantistica
  • Inquinamento atmosferico
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento

Gas fluorurati a effetto serra: obblighi di comunicazione alla banca dati e tenuta dei registri

15/02/2019

14/02/2019

11/02/2019

07/02/2019