FAST FIND : NR22481

L. R. Liguria 06/06/2008, n. 16

Disciplina dell'attività edilizia.
Scarica il pdf completo
39640 4962108
PARTE I


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962109
TITOLO I - DISPOSIZIONI GENERALI


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962110
Articolo 1 - (Oggetto della legge)

1. La presente legge disciplina l'attività edilizia in attuazione dei principi fondamentali del decreto del Presidente della Repubblica 6 giugno

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962111
Articolo 2 - (Regolamento edilizio)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962112
Articolo 3 - (Procedimento di approvazione del regolamento edilizio)

1. I regolamenti edilizi e le relative varianti sono elaborati dai Comuni in conformità alle disposizioni della presen

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962113
Articolo 4 - (Commissione edilizia)

1. La Commissione edilizia è l'organo tecnico - consultivo del Comune in materia urbanistica ed

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962114
Articolo 5 - (Sportello unico per l'edilizia)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962115
Articolo 5 bis - (Regime giuridico degli interventi e glossario unico delle opere edilizie)
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962116
TITOLO II - TIPOLOGIE DI INTERVENTI URBANISTICO EDILIZI


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962117
Articolo 6 - Articolo 10

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962118
Articolo 11 - (Requisiti igienico - sanitari negli interventi sul patrimonio edilizio esistente relativi a singole unità immobiliari)

1. Nel caso di interventi sul patrimonio edilizio esistente relativi a singole unità immobilia

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962119
Articolo 12 - (Aggiornamento elenchi)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962120
Articolo 13 - (Mutamenti di destinazione d’uso)

N82

1. Costituiscono mutamenti della destinazione d’uso rilevanti sotto il profilo urbanistico ed edilizio le forme di utilizzo dell’immobile o della singola unità immobiliare comportanti il passaggio ad una diversa categoria funzionale tra quelle di seguito indicate, ancorché non accompagnate dall’esecuzione di opere edilizie:

a) residenza, comprensiva delle civili abitazioni, delle residenze in funzione della conduzione di attività rurali e delle residenze specialistiche per alloggi protetti per anziani, studenti, disabili, case famiglia e comunità civili, religiose, assistenziali, convitti, foresterie

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962121
Articolo 13-bis - (Disciplina dei mutamenti di destinazione d'uso senza opere)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962122
Articolo 13-ter - (Interventi di manutenzione e conservazione di infrastrutture viarie)

1. Costituiscono interventi di manutenzione ordinaria delle infrastrutture via

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962123
Articolo 14 - (Interventi di nuova costruzione consistenti nella sostituzione edilizia e nell'ampliamento all'esterno della sagoma di edifici esistenti)

1. Si definiscono interventi di sostituzione edilizia "gli interventi di nuova costruzione consistenti"N130 nella demolizione

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962124
Articolo 15 - Articolo 16

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962125
Articolo 17 - (Pertinenze di un fabbricato)

1. Le pertinenze sono i manufatti adibiti al servizio esclusivo di un fabbricato aventi sedime distinto da esso e non destinabili alla permanenza continuativa di persone, che, come tali, non rilevano ai fini del calcolo della "superficie utile"N130.

2. Detti manufatti sono caratterizzati da:

a) mancata incidenza sul carico urbanistico;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962126
Articolo 18 - (Distanze tra edifici da osservare negli interventi di nuova costruzione e sul patrimonio edilizio esistente)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962127
Articolo 19 - (Parcheggi privati)

1. Negli edifici di nuova realizzazione aventi destinazione residenziale o ad essa assimilabile e ad uffici è prescritta ai sensi dell'articolo 41 sexies della legge 17 agosto 1942, n. 1150 (Legge urbanistica) e successive modifiche e integrazioni la realizzazione di parcheggi privati, nella misura minima di 35 mq ogni 100 mq "di superficie utile (SU)"N130 “e comunque con obbligo di almeno un posto auto per ogni unità immobiliare”.N12

2. La realizzazione dei parcheggi di cui al comma 1, purché non eccedenti le dimensioni e le quantità minime ivi prescritte, non è assoggettata alla corresponsione del contributo di costruzione purché, entro la data di ultimazione dei lavori, venga formalizzato l’atto di asservimento a garanzia del vincolo di pertinenzialità del parcheggio rispetto all’unità immobiliare. Tale atto di asservimento, impegnativo per il richiedente, per i suoi successori o aventi causa a qualsiasi titolo, deve essere trascritto

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962128
TITOLO III - ATTIVITÀ EDILIZIA


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962129
Articolo 20 - Articolo 21

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962130
Articolo 21 bis - (Interventi urbanistico-edilizi soggetti a comunicazione di inizio dei lavori e a SCIA)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962131
Articolo 21 ter - (Procedure per gli interventi urbanistico-edilizi aventi ad oggetto impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962132
Articolo 22 - (Comunicazione per opere interne eseguite prima del 1° gennaio 2005)

1. Per le opere interne alle costruzioni, come definite nel comma 2 e realizzate prima del 17 marzo 1985, il proprietario della costruzione o dell'unità immobiliare, al fine della loro regolarizzazione sotto il profilo amministrativo, può inviare al Comune una comunicazione corredata della seguente documentazione:

a) relazione descrittiva delle opere realizzate e dichiarazione della sussistenza dei requisiti igienico-sanitari e di sicurezza, sottoscritte da tecnico a

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962133
Articolo 23 - Articolo 24

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962134
Articolo 25 - (Varianti in corso d’opera)

1. Sono realizzabili mediante SCIA le varianti a permessi di costruire e a SCIA che non incidono sui parametri urbanistici e sulle volumetrie, che non modificano la destinazione d'uso e la categoria edilizia, non alterano la sagoma dell'edificio qualora sottopost

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962135
Articolo 26 - (Disciplina della denuncia di inizio attività)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962136
Articolo 27 - (Infrastrutture per impianti di teleradiocomunicazione)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962137
Articolo 28 - (Autorizzazione unica per infrastrutture lineari energetiche relative a gasdotti, oleodotti e linee ed impianti elettrici)

1. La realizzazione degli impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili non rientranti nell'attività edilizia libera di cui all'articolo 6 del D.P.R. 380/2001 e successive modificazioni e integrazioni e non soggetti a procedure di comunicazione o procedura abilitativa semplificata (PAS) ai sensi del decreto legislativo 3 marzo 2001, n. 28 (Attuazione della direttiva 2009/28/CE sulla promozione dell'uso dell'energia da fonti rinnovabili, recante modifica e successiva abrogazione delle direttive 2001/77/CE e 2003/30/CE) e successive modificazioni e integrazioni e gli interventi di realizzazione e modifica sostanziale di infrastrutture lineari energetiche non soggetti a procedure semplificate e non facenti parte delle reti energetiche nazionali sono soggetti a rilascio di autorizzazione unica da parte della Provincia o della Città metropolitana. "In caso di impianti sottoposti a VIA trovano applicazione le disposizioni vigenti in materia."N185 L'autorizzazione unica è rilasciata in esito a procedimento di conferenza di servizi di cui agli articoli 14, 14-ter, 14-quater 14-quinquies della L. 241/1990 e successive modificazioni e integrazioni.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962138
Articolo 29 - Articolo 31

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962139
Articolo 32 - (Conclusione della conferenza di servizi per il rilascio del permesso di costruire in caso di dissenso espresso da Enti diversi da quelli statali)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962140
Articolo 33 - (Intervento sostitutivo regionale)

1. In caso di inerzia comunale nel rilascio del permesso di costruire N143 l'interessato può richiedere l'intervento sostitutivo della Regi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962141
Articolo 34 - (Caratteristiche ed efficacia del permesso di costruire)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962142
Articolo 35 - (Certificato urbanistico e valutazione preventiva)

1. Il proprietario dell'immobile o chi abbia interesse può chiedere al competente ufficio comunale il certificato contenente l'indicazione della disciplina urbanistica ed edilizia prevista nella strumentazione urbanistico-territoriale, vigente o adottata, operante sull'area interessata; il certificato contiene altresì l'indicazione dei vincoli gravanti s

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962143
Articolo 36 - (Permesso di costruire in deroga agli strumenti urbanistici)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962144
Articolo 37 - (Certificato di agibilità)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962145
Articolo 38 - (Contributo di costruzione)

N20

1. Sono soggetti a contributo di costruzione gli interventi di nuova costruzione rilevanti in termini di carico urbanistico, in quanto comportanti creazione di nuova "superficie utile"N130, ovvero quelli sul patrimonio edilizio esistente che determinino un incremento del carico urbanistico, N148 conseguenti a:

a) un aumento della superficie utile dell'edificio o delle singole unità immobiliari;N149

b) un mutamento delle destinazioni d’uso degli immobili, anche non comportanti esecuzione di opere edilizie, laddove la precedente destinazione d’uso non

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962146
Articolo 39 - (Riduzione o esonero dal contributo di costruzione)

1. Il contributo di costruzione non è dovuto:

a) per gli interventi di nuova costruzione e per quelli sul patrimonio edilizio esistente “che non siano rilevanti in termini di carico urbanistico o di suo incremento ai sensi dell’articolo 38, comma 1”; N2

b) per gli interventi da realizzare nelle zone agricole, ivi comprese le residenze, in funzione della conduzione del fondo e delle esigenze dell'imprenditore agricolo a titolo professionale, ai sensi dell'articolo 1 del decreto legislativo 29 marzo 2004, n. 99 (Disposizioni in materia di soggetti e attività, integrità aziendale e semplificazione amministrativa in agricoltura, a norma dell'articolo 1, comma 2, lettere d), f), g), l), ed e), della legge 7 marzo 2003 n. 38) e successive modifiche e integrazioni, ivi compreso l'agriturismo, anche al di fuori delle zone agricole, a norma delle vigenti leggi regionali;

c) per gli interventi di ristrutturazione ed ampliam

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962147
Articolo 39-bis - (Controllo degli interventi soggetti a comunicazione di inizio lavori asseverata)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962148
Articolo 39-ter (Controllo sulle segnalazioni certificate di agibilità di cui all'articolo 24 del D.P.R. 380/2001)

1. Le segnalazioni certificate presentate ai sensi dell'articolo 24

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962149
TITOLO IV - VIGILANZA SULL'ATTIVITÀ URBANISTICO - EDILIZIA


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962150
Articolo 40 - (Vigilanza sull'attività urbanistico-edilizia)

1. Il dirigente o il responsabile del competente ufficio comunale esercita, anche secondo le modalità stabilite dallo statuto o dai regolamenti dell'ente, la vigilanza sull'attività urbanistico-edilizia nel territorio comunale per assicurarne la rispondenza alle norme di legge e di regolamento, alle prescrizioni degli strumenti urbanistici ed alle modalità esecutive fissate nei titoli abilitativi.

2. Il dirigente o il responsabile, accertato d'ufficio, su denuncia di privati o su segnalazione della polizia giudiziaria, l'inizio di opere in assenza di titolo abilitativo o in difformità da esso, provvede ad ordinare:

a) l'immediata demolizione e il ripristino dello stato dei luoghi per le opere la

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962151
Articolo 41 - (Vigilanza su opere di amministrazioni statali)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962152
TITOLO V - RESPONSABILITÀ E SANZIONI


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962153
Articolo 42 - (Responsabilità dei soggetti a vario titolo coinvolti nei procedimenti edilizi)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962154
Articolo 43 - (Interventi eseguiti in assenza o in difformità dalla SCIA e interventi di restauro e risanamento conservativo eseguiti in assenza o in difformità dalla DIA obbligatoria e relativo accertamento di conformità)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962155
Articolo 44 - (Determinazione delle variazioni essenziali)

1. N160

2. "Ai sensi dell'articolo 32 del D.P.R. 380/2001 e successive modificazioni e integrazioni, costituiscono"N130 variazioni essenziali, rispetto al permesso di costruire o alla “"SCIA alternativa"N130 al permesso di costruire”,N16 le opere abusivamente eseguite nel corso dei lavori, quando si verifichi una delle seguenti condizioni:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962156
Articolo 45 - (Interventi di nuova costruzione o di sostituzione edilizia eseguiti in assenza del permesso di costruire o di DIA obbligatoria o alternativa al permesso di costruire, in totale difformità o con variazioni essenziali)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962157
Articolo 46 - Articolo 47

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962158
Articolo 48 - (Opere in difformità da titoli edilizi rilasciati prima del 1° settembre 1967)

N5

1. Le opere in difformità da licenza edilizia eseguite prima del 1° settembre 1967 od in corso di realizzazione a tale data non rientranti nella definizione delle opere interne di cui all’articolo 22, comma 2, purché già accatastate all’epoca di loro esecuzione e munite di certificato di abitabilità o di agibilità, sono regolari

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962159
Articolo 49 - (Accertamento di conformità di interventi soggetti a permesso di costruire, a DIA obbligatoria o a DIA alternativa al permesso di costruire)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962160
Articolo 50 - Articolo 51

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962161
Articolo 52 - (Modalità per il controllo da parte della Provincia o della Città metropolitana degli abusi urbanistico-edilizi)

1. Il Segretario comunale redige e pubblica mensilmente, mediante affissione nell'albo comunale, i dati relativi agli immobili e alle opere realizzati abusivamente N168 oggetto dei rapporti degli ufficiali ed agenti di polizia giudiziaria e delle relative ordinanze di sospensione, e trasmette i dati anzidetti all'autorità giudiziaria competente, al Presidente della Provincia "o della Città metropolitana"N123 e, tramite l'Ufficio territoriale del Governo, al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti.

2. Al fine dell'esercizio del potere di controllo in via sostitutiva della Provincia "o della Città metropolitana"N123 di cui all'articolo 40, gli elenchi mensili che il Segretario comunale è tenuto a redigere devono contenere inoltre l'indicazione:

a) di tutti gli acce

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962162
Articolo 53 - (Annullamento del permesso di costruire e della SCIA alternativa al permesso di costruire da parte della Provincia o della Città metropolitana)

1. Il potere di annullamento dei titoli abilitativi già delegato alle Province a norma della legge regionale 6 aprile 1987, n. 7 (Delega alle Province delle funzioni regionali relative all'esercizio dei poteri di controllo in materia di abusivismo edilizio e disposizioni di attuazione degli articoli 3 e 8 della legge 28 febbraio 1985, n. 47 e successive modificazioni) e successive modifiche e integrazioni è trasferito alle medesime Amministrazioni e s

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962163
Articolo 54 - (Comitato tecnico urbanistico provinciale o metropolitano)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962164
Articolo 55 - Articolo 58

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962165
Articolo 59 - (Sanzioni penali)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962166
Articolo 60 - Articolo 62

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962167
Articolo 62 bis - (Sanzioni pecuniarie per violazione della legge regionale 12 giugno 1989, n. 15 (Abbattimento delle barriere architettoniche e localizzative))

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962168
Articolo 63 - Articolo 66

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962169
Articolo 66-bis - (Definizioni dei parametri urbanistico-edilizi)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962170
PARTE II


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962171
TITOLO I - DEFINIZIONI DEI PARAMETRI URBANISTICO - EDILIZI


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962172
Articolo 67 - (Disciplina urbanistica per la quantificazione della superficie accessoria e misure di incentivazione per finalità di risparmio energetico)

1. I comuni nell'ambito della disciplina del PUC stabiliscono le percentuali di SA realizzabile nel limite massimo del 60 per cento

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962173
Articolo 67 bis - (Parametro di conversione)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962174
Articolo 68 - Articolo 69

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962175
Articolo 70 - (Volume geometrico)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962176
Articolo 71 - (Lotto asservibile)

1. Si definisce lotto asservibile la porzione di terreno nella disponibilità del proponente de

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962177
Articolo 72 - (Indice di utilizzazione insediativa)

1. Si definisce indice di utilizzazione insediativa (I.U.I.) il rapporto fra la "SU"

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962178
Articolo 73 - (Superficie asservita)

1. Si definisce superficie asservita alle nuove costruzioni quella alla quale viene applicato l'I.U.I..

2. Per area di pertinenza fondiaria degl

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962179
Articolo 74 - Articolo 77

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962180
Articolo 78 - (Altezza interna utile dei locali da destinare a residenza o a funzioni ad essa assimilabili, uffici e attività turistico-ricettive)

1. L'altezza interna utile degli immobili destinati a residenza o a funzioni ad essa assimilabili, uffici e attività turistico-ricettive, non può essere inferiore a 2,70 metri per i locali abitabili riducibili a 2,40 metri per spazi accessori e di servizio. Per gli edifici posti a quota superiore a 1.000 metri sul livello del mare, tenuto conto delle condizioni climatiche e della tipologia edilizia ricorrente, possono essere consentite altezze per i locali abitabili non inferiori a 2,55 metri, riducibili a 2,40 metri per spazi accessori e di servizio.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962181
Articolo 79 - Articolo 83

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962182
PARTE III


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962183
TITOLO I - DISPOSIZIONI FINALI E TRANSITORIE


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962184
Articolo 84 - (Interventi ammissibili nelle zone soggette a vincoli urbanistici decaduti)

N20

1. Nelle aree i cui vincoli a servizi pubblici derivanti da piani urbanistici siano decaduti ai sensi e per gli effetti dell’articolo 9 del d.p.r. 327/2001 e successive modificazioni ed integrazioni, ove entro centottanta giorni dalla data di decadenza il Comune non adotti apposita variante volta ad introdurre la relativa disciplina urbanistica, trova automatica a

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962185
Articolo 85 - (Interpretazione autentica dell'articolo 4, comma 1, della legge regionale 29 marzo 2004 n. 5)

1. Per vincoli imposti a tutela degli interventi idrogeologici di cui all'articolo 32, comma 27, lettera d), del decreto legge 30 settembre 2003, n. 269 (Disposizioni urgenti per favorire lo sviluppo e la correzione dell'andamento dei

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962186
Articolo 86 - Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962187
Articolo 87 - (Modifica dell'articolo 88 della l.r. 36/1997)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962188
Articolo 88 - (Effetti dell’entrata in vigore della presente legge e rapporti con la strumentazione urbanistica comunale e con i piani di bacino)

N8

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962189
Articolo 88 bis - (Disposizioni transitorie)

N9

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962190
Articolo 89 - (Abrogazione di norme)

1. N182

2. La presente legge abroga:

a) la legge regionale 6 aprile 1987, n. 7 (Delega alle Province delle funzioni regionali relative all'esercizio dei poter

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39640 4962191
Allegato 1 - Allegato 2

N28






IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Pubblica Amministrazione
  • Urbanistica
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Fisco e Previdenza
  • Impiantistica
  • Titoli abilitativi
  • Inquinamento acustico
  • Disciplina economica dei contratti pubblici
  • Fiscalità immobiliare locale (IMU-TARI-TASI)
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Mercato del gas e dell'energia
  • Gestione delle risorse idriche
  • Impatto ambientale - Autorizzazioni e procedure
  • Rifiuti
  • Inquinamento atmosferico
  • Servizio idrico integrato
  • Rifiuti apparecchiature elettriche ed elettroniche
  • Catasto e registri immobiliari
  • Difesa suolo
  • Edilizia e immobili
  • Tutela ambientale
  • Edilizia scolastica
  • Energia e risparmio energetico
  • Procedimenti amministrativi
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Amianto - Dismissione e bonifica
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Trasporti
  • Opere idrauliche, acquedottistiche, marittime e lacuali
  • Parchi e aree naturali protette
  • Impianti di telefonia e comunicazione
  • Impianti elettrici
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Fonti alternative
  • Acque per consumo umano
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Demanio
  • Appalti e contratti pubblici
  • Espropriazioni per pubblica utilità
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Cave, miniere e attività estrattive
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Acque
  • Acque di balneazione

Il “Collegato ambientale” 2016 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nella L. 28/12/2015, n. 221 (Disposizioni in materia ambientale per promuovere misure di green economy e per il contenimento dell'uso eccessivo di risorse naturali, cosiddetta “Legge sulla green economy” o “Collegato ambientale”), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Titoli abilitativi
  • Fonti alternative
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Impiantistica
  • Edilizia e immobili
  • Energia e risparmio energetico
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento

Fonti rinnovabili negli edifici nuovi e ristrutturati: obblighi, decorrenze e proroghe

Normativa di riferimento - Progetti coinvolti dagli obblighi - Dettaglio degli obblighi - Deroghe per gli edifici pubblici ed i centri storici - Ulteriori dettagli - Premialità.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Concessioni governative
  • Demanio
  • Calamità/Terremoti
  • Cave, miniere e attività estrattive
  • Commercio e mercati
  • Compravendite e locazioni immobiliari
  • Calamità
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Appalti e contratti pubblici
  • Aree urbane
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Enti locali
  • Mercato del gas e dell'energia
  • Mezzogiorno e aree depresse
  • Impatto ambientale - Autorizzazioni e procedure
  • Imposte sul reddito
  • Disciplina economica dei contratti pubblici
  • Fiscalità immobiliare locale (IMU-TARI-TASI)
  • Imprese
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Inquinamento atmosferico
  • Servizio idrico integrato
  • Edifici di culto
  • Edilizia penitenziaria
  • Previdenza professionale
  • Rifiuti
  • Edilizia residenziale
  • Lavoro e pensioni
  • Provvidenze
  • Scarichi ed acque reflue
  • Leggi e manovre finanziarie
  • Catasto e registri immobiliari
  • Imposte indirette
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Interventi vari
  • Marchi, brevetti e proprietà industriale
  • Opere idrauliche, acquedottistiche, marittime e lacuali
  • Parchi e aree naturali protette
  • Pianificazione del territorio
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Trasporti
  • Uffici e luoghi di lavoro
  • Agevolazioni per interventi di risparmio energetico
  • Amianto - Dismissione e bonifica
  • Autorità di vigilanza
  • Fonti alternative
  • Barriere architettoniche
  • Beni culturali e paesaggio
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Agevolazioni per la prima casa
  • Alberghi e strutture ricettive
  • Terremoto Abruzzo
  • Terremoto Emilia Romagna, Lombardia e Veneto
  • Agevolazioni
  • Accise
  • Acque
  • Acque di balneazione
  • Agevolazioni per interventi di ristrutturazione e antisismici
  • Pubblica Amministrazione
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Protezione civile
  • Fisco e Previdenza
  • Impiantistica
  • Sicurezza
  • Urbanistica
  • Tutela ambientale
  • Edilizia scolastica
  • Edilizia e immobili
  • Energia e risparmio energetico
  • Finanza pubblica

La Legge di Stabilità 2016 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nella Legge di Stabilità 2016 (L. 28 dicembre 2015, n. 208), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Fonti alternative
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Titoli abilitativi
  • Impiantistica
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Energia e risparmio energetico
  • Edilizia e immobili

Impianto fotovoltaico: legittimo il sequestro per l'esercizio senza autorizzazione unica (Cass. 20403/2013)

L’assenza di autorizzazione rileva anche in corso di esercizio dell’impianto ed esclude che la conclusione delle opere di edificazione comporti il venir meno delle esigenze cautelari alla base del provvedimento cautelare.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Edilizia e immobili
  • Energia e risparmio energetico
  • Impiantistica
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Fonti alternative
  • Certificazione energetica
  • Titoli abilitativi
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Efficienza e risparmio energetico

Fonti rinnovabili: il nuovo assetto normativo dopo il decreto legislativo 28/2011

Commentiamo le principali disposizioni del decreto legislativo che rivede profondamente la disciplina normativa sulla promozione delle fonti rinnovabili. Le novità in tema di procedure autorizzatorie, obblighi per edifici nuovi e ristrutturati, certificazione energetica, Conto energia, impianti fotovoltaici a terra nei terreni agricoli.
A cura di:
  • Piero de Paolis
  • Indici, tassi e costi di costruzione
  • Urbanistica
  • Pianificazione del territorio
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Edilizia e immobili
  • Titoli abilitativi
  • Costi di costruzione
  • Aree rurali
  • Agricoltura e Foreste
  • Agriturismo
  • Alberghi e strutture ricettive

Trento: obbligo di adeguamento dei Comuni al Regolamento urbanistico-edilizio provinciale

  • Edilizia e immobili
  • Piano Casa
  • Standards
  • Titoli abilitativi
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Pianificazione del territorio
  • Urbanistica

Marche: obbligo di adeguamento dei regolamenti edilizi comunali al Regolamento edilizio tipo (RET)

  • Pianificazione del territorio
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Titoli abilitativi
  • Urbanistica
  • Standards
  • Piano Casa
  • Edilizia e immobili

Marche: obbligo di adeguamento dei regolamenti edilizi comunali al Regolamento edilizio tipo (RET)

  • Esercizio, ordinamento e deontologia
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Fonti alternative
  • Energia e risparmio energetico
  • Impiantistica
  • Professioni

Bolzano: aggiornamento obbligatorio installatori impianti FER

  • Esercizio, ordinamento e deontologia
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Fonti alternative
  • Impiantistica
  • Professioni
  • Energia e risparmio energetico

Toscana, formazione installatori impianti alimentati da FER: avvio e proroga termine