FAST FIND : GP15486

Sent. Corte Cost. 11/01/2017, n. 7

Giudizio di legittimità costituzionale dell’art. 8, comma 3, del decreto-legge 6 luglio 2012, n. 95 (Disposizioni urgenti per la revisione della spesa pubblica con invarianza dei servizi ai cittadini nonché misure di rafforzamento patrimoniale delle imprese del settore bancario), convertito, con modificazioni, in legge 7 agosto 2012, n. 135.

Dalla redazione

  • Leggi e manovre finanziarie
  • Finanza pubblica

Spending review, convertito in legge il D.L. 95/2012

Pubblicata la legge c.d. «Spending review 2». Riconoscimento della ruralità degli immobili ad uso abitativo, Riduzione dell'IVA, Centrali di committenza, Società pubbliche e in house.
  • Amianto - Dismissione e bonifica
  • Provvidenze
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Finanza pubblica

Puglia: sostegno ai Comuni per le spese di decontaminazione, smaltimento e bonifica dell’amianto

La Regione Puglia mette a disposizione 3.000.000,00 (tre milioni) di euro a sostegno dei Comuni per le spese relative ad interventi per la rimozione e smaltimento di manufatti contenenti amianto presenti in fabbricati ed immobili di proprietà privata.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Protezione civile
  • Calamità
  • Calamità/Terremoti
  • Imprese
  • Provvidenze
  • Finanza pubblica

Contributi INAIL per la messa in sicurezza di immobili produttivi colpiti dagli eventi sismici del 2016

La misura è finalizzata ad assicurare la ripresa e lo sviluppo delle attività economiche in condizioni di sicurezza per i lavoratori nei comuni delle regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria colpiti dagli eventi sismici del 2016. La dotazione finanziaria complessiva è pari a 30 milioni di euro ed è destinata dall'INAIL al finanziamento dei progetti di investimento e formazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro.
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Finanza pubblica
  • Professioni
  • Provvidenze

Lazio: contributi alle imprese per l'assunzione di disoccupati

La misura è finalizzata all'inserimento lavorativo di persone disoccupate/inoccupate, nonché al soddisfacimento dei fabbisogni occupazionali del sistema imprenditoriale. Il contributo copre fino al 50% dei costi salariali sostenuti dal datore di lavoro nei primi 12 mesi dall'assunzione (e fino al 75% per assunzione di lavoratori con disabilità). Gli importi massimi erogabili all'impresa per ciascun lavoratore sono compresi tra 2.500 e 8.000 euro, in funzione dalla tipologia del contratto di assunzione. La dotazione finanziaria complessiva è pari a 4 milioni di euro.
A cura di:
  • Club Mep Network
  • Professioni
  • Provvidenze
  • Finanza pubblica

Toscana: contributi per la formazione dei professionisti over 40

La misura è volta ad incentivare, tramite voucher, la formazione continua individuale dei professionisti che hanno superato l'età di 40 anni, al fine di sviluppare le loro competenze e sostenere la loro competitività professionale. Il contributo viene concesso per le spese di iscrizione a percorsi formativi comprese tra un minimo di 200 euro ed un massimo di 3.000 euro. La dotazione finanziaria complessiva è pari a 500.000 euro.
A cura di:
  • Club Mep Network
  • Finanza pubblica
  • Commercio e mercati
  • Urbanistica
  • Provvidenze
  • Imprese

Liguria: contributi botteghe dell'entroterra (Bando 2018 - Termine finale)

  • Commercio e mercati
  • Imprese
  • Provvidenze
  • Urbanistica
  • Finanza pubblica

Liguria: contributi botteghe dell'entroterra (Bando 2018 - Termine iniziale)

  • Leggi e manovre finanziarie
  • Appalti e contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Finanza pubblica

Accesso al fondo per la progettazione definitiva ed esecutiva nei comuni a rischio sismico (2018)

10/05/2018

04/05/2018

27/04/2018