31 dic 2017

FAST FIND : SC1090

Ultimo aggiornamento
06/03/2017

Sisma centro Italia 2016: termine sospensione versamenti mutui e canoni di locazione finanziaria (attività economiche e privati con prima casa distrutta o inagibile)

Il comma 6 dell’art. 14 del D.L. “Milleproroghe” 244/2016 (convertito in legge dalla L. 19/2017) ha prorogato al 31/12/2017 il termine (art. 48, comma 1, lettera g) del D.L. 189/2016) di sospensione dei pagamenti nei comuni colpiti dal sisma del sisma del 24/08/2016 e del 26-30/10/2016 delle rate dei mutui e finanziamenti di qualsiasi genere Analoga sospensione si applica anche ai pagamenti di canoni per contratti di locazione finanziaria aventi ad oggetto edifici distrutti o divenuti inagibili, anche parzialmente, ovvero beni immobili strumentali all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale, agricola o professionale svolta nei medesimi edifici.
La sospensione si applica anche ai pagamenti di canoni per contratti di locazione finanziaria aventi per oggetto beni mobili strumentali all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale, agricola o professionale.
La proroga tuttavia è limitata alle attività economiche e produttive e per i soggetti privati per i mutui relativi alla prima casa di abitazione, inagibile o distrutta (negli altri casi il termine scade il 31/12/2016 ed i pagamenti possono essere regolarizzati senza applicazione di sanzioni e interessi entro il 31/05/2017).

Dalla redazione

Tutti i termini prorogati dal Decreto-Legge “Milleproroghe” 244/2016 (L. 19/2017)

Rassegna completa di tutti i termini in scadenza di interesse di professionisti tecnici, enti e pubbliche amministrazioni, imprese, prorogati dal consueto decreto-legge “Milleproroghe” (D.L. 244/2016 convertito in legge dalla L. 19/2017). Prevenzione incendi; Protezione civile, calamità e terremoti; Appalti, opere e infrastrutture; Pubblica amministrazione; Ambiente, fonti rinnovabili e sicurezza sul lavoro; Varie.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica

Sisma centro Italia 2016: interventi per la messa in sicurezza e riapertura delle chiese

In questo articolo sono chiarite le procedure particolari definite per la realizzazione di interventi finalizzati alla messa in sicurezza e riapertura al pubblico delle chiese, come delineate dagli artt. 14 e 15-bis del D.L. 189/2016, nonché dalla Circolare 22/12/2016, dall'Ordinanza 05/05/2017, n. 23, con la quale è stato definito il primo programma di interventi ed approvati i relativi i criteri, e dall’Ordinanza 21/06/2017, n. 32, che approva il secondo programma di interventi.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica

Sisma 2016: le misure per la ricostruzione

Anche alla luce delle nuove misure introdotte dal D.L. 8/2017 (G.U. 33/2017), che ha ottenuto il via libera definitivo alla conversione in legge, con modificazioni, si propone una sintesi operativa delle misure per la ricostruzione post sisma introdotte dal D.L. 189/2016 e dei provvedimenti attuativi. Comuni interessati; Permessi edilizi e vigilanza sulle opere pubbliche e private; Tracciabilità finanziaria; Elenchi professionisti ed esecutori lavori qualificati; Misure per la ricostruzione privata e pubblica, contributi e procedure. AGG. 15/04/2017: Pubblicazione in G.U. Ordinanza 19/2017 sulla ricostruzione privata.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica

Eventi sismici centro Italia 2016: tutte le indicazioni su sopralluoghi, verifiche di agibilità e interventi

AGG. 12/02/2017: Circolare su comuni colpiti da scosse del 18/01/2017. Pagina dinamica sempre aggiornata su: censimento danni e agibilità post-evento delle costruzioni; valutazione urgente di agibilità FAST; richiesta di sopralluogo su edifici già danneggiati da precedenti eventi sismici; rimozione delle macerie; messa in sicurezza dei beni culturali mobili e immobili; funzionamento dei gruppi tecnici di sostegno nella messa in sicurezza post-sismica; dismissione delle aree accoglienza; procedure attuative sul contributo per l’autonoma sistemazione.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica

Termoregolazione e contabilizzazione del calore nei condomini: sintesi degli obblighi e proroga

Sintesi degli obblighi a carico dei proprietari nei condomini, dei condomini stessi e delle società fornitrici di energia dall’art. 9, comma 5, del D. Leg.vo 102/2014 per il contenimento dei consumi energetici e la suddivisione delle spese in base ai consumi effettivi. Disponibile anche la nota CNI con utili indicazioni sulle valutazioni tecniche ed economiche e le risposte alle FAQ del Ministero rese note a giugno 2017.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica

27/12/2016

16/09/2016