FAST FIND : NR17552

L.R. Umbria 24/02/2006, n. 5

Piano regolatore regionale degli acquedotti. Norme per la revisione e l’aggiornamento del Piano regolatore generale degli acquedotti e modificazione della L.R. 23 dicembre 2004, n. 33.
Scarica il pdf completo
34710 519525
[Premessa]



IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34710 519526
Art. 1 - (Finalità)

1. La presente legge, in armonia con il Titolo V della Costituzione e i principi fondamentali della l

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34710 519527
Art. 2 - (Piano regolatore regionale degli acquedotti)

1. Il PRGA, aggiornato e modificato ai sensi dell’articolo 4, è denominato piano regolat

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34710 519528
Art. 3 - (Contenuti del PRRA)

1. Il PRRA tiene conto:

a) dello stato di attuazione del PRGA approvato con decreto del Presidente della Repubblica 3 agosto 1968;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34710 519529
Art. 4 - (Elaborati del PRRA)

1. Il PRRA è redatto con riferimento alle unità territoriali di base rappresentate dagli ambiti territoriali individuati ai sensi della legge regionale 5 dicembre 1997, n. 43. R

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34710 519530
Art. 5 - (Approvazione del PRRA)

1. Il progetto di PRRA, sentito il Consiglio delle Autonomie Locali e acquisito il parere delle Autorità di bacino competenti, è adottato dalla Giunta regionale.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34710 519531
Art. 6 - (Durata e modifiche del PRRA)

1. Il PRRA è sottoposto:

a) al 2015: alla verifica tra le previsioni di PRRA e l’attuazione dello stesso;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34710 519532
Art. 7 - (Vincolo)

1. È disposto il vincolo totale delle risorse idriche individuate per l’uso idropotabile

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34710 519533
Art. 8 - (Revisione delle concessioni)

1. In applicazione del principio sancito dall’articolo 2 della legge 5 gennaio 1994, n. 36, che assicura la primaria destinazione delle risorse idriche all’uso umano, è escluso, per l’utilizzo delle

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34710 519534
Art. 9 - (Concessioni delle acque riservate)

1. Le Province territorialmente competenti, provvedono al rilascio delle nuove concessioni sulle acque riservate dal PRRA, entro dodici mesi dalla presentazione, da parte delle AATO, di apposita istanza corredata dalla seguente documentazione:

a) relazione tecnica idrogeologica;

b) progetto delle opere di captazione;

c) planimetria catastale;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34710 519535
Art. 10 - (Risparmio idrico)

1. La Regione, al fine di garantire il razionale utilizzo delle risorse, sia superficiali che profonde, nel quadro delle azioni volte ad assicurare l’equilibrio del bilancio idrico di cui all’articolo 3, comma 1 della l. 36/1994, promuo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34710 519536
Art. 11 - (Osservatorio regionale sui servizi idrici)

1. È istituito, presso la Direzione Politiche Territoriali, Ambiente e Infrastrutture, l’Osservatorio regionale sui servizi idrici, con funzione di raccolta, elaborazione e diffusione di dati statistici, al fine di assicurare alle istituzioni int

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34710 519537
Art. 12 - (Controllo e monitoraggio)

1. Le Province, nell’ambito delle proprie competenze, provvedono alla verifica del rispetto delle disposizioni imparti

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34710 519538
Art. 13 - (Norme regolamentari)

1. La Regione, entro centoventi giorni dall’entrata in vigore della presente legge, emana un re

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34710 519539
Art. 14 - (Sostituzione dell’art. 4 della legge regionale 23 dicembre 2004, n. 33)

1. L’articolo 4 della legge regionale 23 dicembre 2004, n. 33 R è sostituito dal seguent

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34710 519540
Art. 15 - (Norme finali)

1. I prelievi, le opere di captazione, adduzione e distribuzione, atte a garantire il servizio idropo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34710 519541
Art. 16 - (Norme transitorie)

1. Dalla data di adozione del progetto di PRRA, da parte della Giunta regionale ai sensi dell’articolo 5, comma 1 e sino alla data di approvazione definitiva del PRRA da parte del Consiglio regionale, le acque, che il progetto di PRRA prevede di utilizzare, sono riservate ai sensi dell’articolo 51 del r.d. 1775/1933.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34710 519542
Art. 17 - (Norma finanziaria)

1. Per il finanziamento degli interventi previsti dall’articolo 10, comma 1 è autorizzata per l’anno 2006 la spesa di 250.000,00 euro da iscrivere nella unità previsionale di base 04.2.003 che assume la nuova denominazione “Infrastrutture per la gestione e il risparmio delle risorse idriche” (cap. 8917)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Pubblica Amministrazione
  • Urbanistica
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Fisco e Previdenza
  • Impiantistica
  • Titoli abilitativi
  • Inquinamento acustico
  • Disciplina economica dei contratti pubblici
  • Fiscalità immobiliare locale (IMU-TARI-TASI)
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Mercato del gas e dell'energia
  • Gestione delle risorse idriche
  • Impatto ambientale - Autorizzazioni e procedure
  • Rifiuti
  • Inquinamento atmosferico
  • Servizio idrico integrato
  • Rifiuti apparecchiature elettriche ed elettroniche
  • Catasto e registri immobiliari
  • Difesa suolo
  • Edilizia e immobili
  • Tutela ambientale
  • Edilizia scolastica
  • Energia e risparmio energetico
  • Procedimenti amministrativi
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Amianto - Dismissione e bonifica
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Trasporti
  • Opere idrauliche, acquedottistiche, marittime e lacuali
  • Parchi e aree naturali protette
  • Impianti di telefonia e comunicazione
  • Impianti elettrici
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Fonti alternative
  • Acque per consumo umano
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Demanio
  • Appalti e contratti pubblici
  • Espropriazioni per pubblica utilità
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Cave, miniere e attività estrattive
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Acque
  • Acque di balneazione

Il “Collegato ambientale” 2016 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nella L. 28/12/2015, n. 221 (Disposizioni in materia ambientale per promuovere misure di green economy e per il contenimento dell'uso eccessivo di risorse naturali, cosiddetta “Legge sulla green economy” o “Collegato ambientale”), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Concessioni governative
  • Demanio
  • Calamità/Terremoti
  • Cave, miniere e attività estrattive
  • Commercio e mercati
  • Compravendite e locazioni immobiliari
  • Calamità
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Appalti e contratti pubblici
  • Aree urbane
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Enti locali
  • Mercato del gas e dell'energia
  • Mezzogiorno e aree depresse
  • Impatto ambientale - Autorizzazioni e procedure
  • Imposte sul reddito
  • Disciplina economica dei contratti pubblici
  • Fiscalità immobiliare locale (IMU-TARI-TASI)
  • Imprese
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Inquinamento atmosferico
  • Servizio idrico integrato
  • Edifici di culto
  • Edilizia penitenziaria
  • Previdenza professionale
  • Rifiuti
  • Edilizia residenziale
  • Lavoro e pensioni
  • Provvidenze
  • Scarichi ed acque reflue
  • Leggi e manovre finanziarie
  • Catasto e registri immobiliari
  • Imposte indirette
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Interventi vari
  • Marchi, brevetti e proprietà industriale
  • Opere idrauliche, acquedottistiche, marittime e lacuali
  • Parchi e aree naturali protette
  • Pianificazione del territorio
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Trasporti
  • Uffici e luoghi di lavoro
  • Agevolazioni per interventi di risparmio energetico
  • Amianto - Dismissione e bonifica
  • Autorità di vigilanza
  • Fonti alternative
  • Barriere architettoniche
  • Beni culturali e paesaggio
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Agevolazioni per la prima casa
  • Alberghi e strutture ricettive
  • Terremoto Abruzzo
  • Terremoto Emilia Romagna, Lombardia e Veneto
  • Agevolazioni
  • Accise
  • Acque
  • Acque di balneazione
  • Agevolazioni per interventi di ristrutturazione e antisismici
  • Pubblica Amministrazione
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Protezione civile
  • Fisco e Previdenza
  • Impiantistica
  • Sicurezza
  • Urbanistica
  • Tutela ambientale
  • Edilizia scolastica
  • Edilizia e immobili
  • Energia e risparmio energetico
  • Finanza pubblica

La Legge di Stabilità 2016 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nella Legge di Stabilità 2016 (L. 28 dicembre 2015, n. 208), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Demanio
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Pubblica Amministrazione
  • Infrastrutture e opere pubbliche

Le Autorità di sistema portuale (AdSP) e il Piano regolatore di sistema portuale

Premessa e normativa di riferimento; Classificazione dei porti; Le Autorità di sistema portuale (AdSP); Il piano regolatore di sistema portuale (contenuti, il Documento di pianificazione strategica di sistema - DPSS, il Piano regolatore portuale - PRP, il Documento di pianificazione energetica e ambientale del sistema portuale); Esecuzione di opere nei porti; Il Piano operativo triennale (POT); Esecuzione di opere nei porti da parte dei privati.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Fisco e Previdenza
  • Impiantistica
  • Pubblica Amministrazione
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Norme tecniche
  • Urbanistica
  • Appalti e contratti pubblici
  • Aree urbane
  • Assicurazione obbligatoria infortuni sul lavoro e malattie professionali
  • Costruzioni in zone sismiche
  • Agevolazioni per interventi di risparmio energetico
  • Amianto - Dismissione e bonifica
  • Autorità di vigilanza
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Procedimenti amministrativi
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Barriere architettoniche
  • Impianti di telefonia e comunicazione
  • Impresa, mercato e concorrenza
  • Informatica
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Istruzione, università e ricerca
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Opere idrauliche, acquedottistiche, marittime e lacuali
  • Patrimonio immobiliare pubblico
  • Accise
  • Agevolazioni per interventi di ristrutturazione e antisismici
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Leggi e manovre finanziarie
  • Difesa suolo
  • Imposte indirette
  • Mercato del gas e dell'energia
  • Previdenza professionale
  • Disciplina economica dei contratti pubblici
  • Fiscalità immobiliare locale (IMU-TARI-TASI)
  • Imprese
  • Imposte sul reddito
  • Titoli abilitativi
  • Condominio
  • Lavoro e pensioni
  • Provvidenze
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Energia e risparmio energetico
  • Tutela ambientale
  • Edilizia scolastica
  • Impianti sportivi
  • Ospedali e strutture sanitarie

La Legge di Bilancio 2017 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nella Legge di Bilancio 2017 (L. 11 dicembre 2016, n. 232), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Alfonso Mancini
  • Impiantistica
  • Pubblica Amministrazione
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Appalti e contratti pubblici
  • Demanio
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Disciplina economica dei contratti pubblici
  • Inquinamento elettrico ed elettromagnetico
  • Impianti di telefonia e comunicazione
  • Informatica
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Fonti alternative
  • Requisiti di partecipazione alle gare
  • Edilizia e immobili
  • Edilizia scolastica
  • Energia e risparmio energetico

Decreto-legge «crescita» 179/2012: tutte le misure di interesse dell’area tecnica dopo la conversione in legge

Indirizzo di Posta Elettronica Certificata per le imprese individuali; Contratti della pubblica amministrazione per via telematica; Interventi di ammodernamento e recupero del patrimonio scolastico esistente; Infrastrutture di comunicazione elettronica ed a banda larga; Incentivi fiscali per la realizzazione di infrastrutture; Valori di attenzione e valori limite di esposizione a campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici; Tecniche di misurazione, di rilevamento e previsionali; Procedure per la valutazione di impatto ambientale delle grandi opere; Impianti sottoposti alla Valutazione di Impatto Ambientale; Caratteristiche tecniche degli impianti termici civili; Scarichi degli impianti termici degli edifici; Requisito della cifra d’affari realizzata nei contratti pubblici; Anagrafe unica delle stazioni appaltanti; Svincolo delle garanzie di buona esecuzione; Revisione triennale dell’attestazione SOA; Spese per la pubblicazione dei bandi; Obbligo per professionisti e imprese di accettare pagamenti con il bancomat; Superamento del dissenso espresso in sede di conferenza dei servizi da una regione o provincia autonoma; Valutazione degli investimenti relativi ad opere pubbliche; Impianti geotermici; Concessioni demaniali marittime.
A cura di:
  • Piero de Paolis
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Beni culturali e paesaggio
  • Pubblica Amministrazione
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Urbanistica
  • Finanza pubblica
  • Tutela ambientale
  • Enti locali
  • Aree urbane
  • Difesa suolo
  • Provvidenze

Sicilia: aiuti ai Comuni per la tutela e lo sviluppo del territorio

  • Pubblica Amministrazione
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Acque
  • Demanio
  • Demanio idrico

Scadenza concessioni demaniali per finalità turistico-ricreative e varie

  • Enti locali
  • Pubblica Amministrazione
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze

Emilia Romagna: contributi ai Comuni per studi di fattibilità

  • Calamità/Terremoti
  • Calamità
  • Costruzioni in zone sismiche
  • Provvidenze
  • Finanza pubblica
  • Protezione civile
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Norme tecniche

Campania: rischio sismico e contributi per la messa in sicurezza degli edifici pubblici

  • Provvidenze
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Finanza pubblica
  • Infrastrutture e opere pubbliche

Emilia Romagna: realizzazione di ciclovie di interesse regionale e promozione della mobilità sostenibile

09/07/2018

12/09/2016

10/09/2016

06/07/2018