FAST FIND : NE89

Dir.UE 31/03/2004, n. 17

Direttiva 2004/17/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 31 marzo 2004, che coordina le procedure di appalto degli enti erogatori di acqua e di energia, degli enti che forniscono servizi di trasporto e servizi postali.

Testo aggiornato con le modifiche introdotte da:
- REGOLAMENTO (CE) N. 1874/2004 DELLA COMMISSIONE del 28 ottobre 2004
- Rettifica, GU L 358, 3.12.2004
- DIRETTIVA 2005/51/CE DELLA COMMISSIONE Testo rilevante ai fini del SEE del 7 settembre 2005
- REGOLAMENTO (CE) N. 2083/2005 DELLA COMMISSIONE del 19 dicembre 2005
- DIRETTIVA 2006/97/CE DEL CONSIGLIO del 20 novembre 2006
- REGOLAMENTO (CE) N. 1422/2007 DELLA COMMISSIONE del 4 dicembre 2007
- REGOLAMENTO (CE) N. 213/2008 DELLA COMMISSIONE del 28 novembre 2007
- DECISIONE DELLA COMMISSIONE del 9 dicembre 2008
- REGOLAMENTO (CE) N. 596/2009 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 18 giugno 2009
- DIRETTIVA 2009/81/CE DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO Testo rilevante ai fini del SEE del 13 luglio 2009
- REGOLAMENTO (CE) N. 1177/2009 DELLA COMMISSIONE del 30 novembre 2009
- REGOLAMENTO (UE) N. 1251/2011 DELLA COMMISSIONE del 30 novembre 2011
- DIRETTIVA 2013/16/UE DEL CONSIGLIO del 13 maggio 2013
- REGOLAMENTO (UE) N. 1336/2013 DELLA COMMISSIONE del 13 dicembre 2013
- REGOLAMENTO (UE) 2015/2341 DELLA COMMISSIONE del 15 dicembre 2015.

Dalla redazione

  • Soglie normativa comunitaria
  • Appalti e contratti pubblici

Soglie applicazione normativa comunitaria sugli appalti pubblici

I Regolamenti (UE) nn. 2364, 2365, 2366 e 2367 del 18/12/2017 hanno aggiornato le soglie di applicazione della normativa comunitaria in materia di procedure di aggiudicazione degli appalti pubblici e delle concessioni. Le nuove soglie, immediatamente operative nell'ordinamento nazionale, si applicano dal 1° gennaio 2018.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Appalti e contratti pubblici

Nuova normativa sugli appalti nei settori ordinari, speciali e sulle concessioni: Direttive nn. 2014/24/UE, 2014/25/UE 2014/23/UE

Le nuove Direttive entrano in vigore il 17/04/2014 e dovranno essere recepite il 18/04/2016. Abrogazione delle precedenti Direttive n. 2004/17/CE e n. 2004/18/CE a partire dal 18/04/2016.
A cura di:
  • Vincenzo Soragnese
  • Appalti e contratti pubblici
  • Pubblica Amministrazione

Le misure anticorruzione nel settore degli appalti pubblici

La disciplina normativa fondamentale - Gli strumenti di prevenzione - Le figure coinvolte - Organismi con funzioni di supporto e vigilanza - Le sanzioni.
A cura di:
  • Davide Rosas
  • Giuliana Aru
  • Uffici e luoghi di lavoro
  • Appalti e contratti pubblici
  • Cantieri temporanei e mobili
  • Sicurezza
  • Disciplina economica dei contratti pubblici

Costo del lavoro nei contratti pubblici: tabelle ministeriali e giurisprudenza

Indicazioni relative alla valutazione dell’anomalia delle offerte nei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture, con particolare riguardo al costo del lavoro. Decreti ministeriali con le tabelle di riferimento, aggiornati al D.M. 91/2018, e indicazioni della giurisprudenza, anche alla luce del quadro normativo mutato con il D. Leg.vo 50/2016.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Appalti e contratti pubblici
  • Contributi per la partecipazione alle gare
  • Autorità di vigilanza

Contributi all’ANAC sui contratti pubblici: importi e modalità di adempimento

SOGGETTI OBBLIGATI, ENTITÀ, ED ESENZIONI (Stazioni appaltanti ed operatori economici; Società organismo di attestazione (SOA); Esenzioni ed esclusioni) - MODALITÀ E TERMINI PER IL VERSAMENTO (Stazioni appaltanti ed enti aggiudicatori; Operatori economici nazionali; ATI e consorzi stabili; Operatori economici esteri; Società organismo di attestazione) - CASI PARTICOLARI (Mancato versamento o versamento in eccesso; Annullamento della gara o del bando) - ESENZIONE PER LE PROCEDURE CONNESSE ALLA RICOSTRUZIONE POST SISMA CENTRO ITALIA 2016 E 2017 (Procedure svolte da soggetti pubblici (soggetti attuatori/stazioni appaltanti) ai sensi del D. Leg.vo 50/2016; Procedure svolte da soggetti privati ai sensi del D.L. 189/2016; Ampliamento dell’esonero di pagamento).
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Requisiti di partecipazione alle gare
  • Autorità di vigilanza
  • Appalti e contratti pubblici

Operatività Albo commissari di gara presso l'ANAC per procedure di affidamento

  • Appalti e contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici

Obbligo BIM nei progetti di lavori complessi di importo pari o superiore a 100 milioni di Euro

  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

Obbligo BIM nei progetti di lavori complessi di importo pari o superiore a 50 milioni di Euro

  • Appalti e contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici

Obbligo BIM nei progetti di lavori complessi di importo pari o superiore a 15 milioni di Euro

  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

Obbligo BIM nei progetti di qualsiasi importo