30 apr 2018

FAST FIND : SC1044

Ultimo aggiornamento
18/12/2017

Richiesta finanziamento interventi di bonifica amianto edifici pubblici (termine finale bando 2017)

L’art. 56 della L. 28/12/2015, n. 221 ha previsto l’istituzione di un fondo per la progettazione preliminare e definitiva degli interventi di bonifica di beni contaminati da amianto al fine di promuovere la realizzazione di interventi di bonifica di edifici pubblici contaminati da amianto, a tutela della salute e dell'ambiente. Il comma 7 del menzionato art. 56 della L. 221/2015 ha previsto che il funzionamento del fondo venisse disciplinato con decreto ministeriale, poi emanato con D. Min. Ambiente e Tutela Terr. e Mare 21/09/2016 (G.U. 25/11/2016, n. 276). Il Fondo in esame è finalizzato a finanziare i costi per la progettazione preliminare e definitiva degli interventi di bonifica mediante rimozione e smaltimento dell’amianto e dei manufatti in cemento-amianto su edifici e strutture pubbliche presenti nel territorio nazionale, anche mediante copertura dei corrispettivi da porre a base di gara per l’affidamento di tali servizi e fino ad un massimo di 15.000 Euro.

Ai sensi del Decreto 14/12/2017, n. 562 - contenente il bando con riferimento all’annualità 2017:
- le domande possono essere presentate dal 20/12/2017 al 30/04/2018 esclusivamente in via telematica, previa registrazione, attraverso l’applicativo presente sul portale telematico disponibile sul sito www.amiantopa.minambiente.ancitel.it;
- altresì a partire dal 20/01/2018 (e sempre fino alla medesima scadenza del 30/04/2018) è possibile integrare la registrazione con la documentazione tecnica prevista, consistente in una relazione tecnica asseverata da professionista abilitato

Dalla redazione

  • Amianto - Dismissione e bonifica
  • Patrimonio immobiliare pubblico
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Finanza pubblica
  • Appalti e contratti pubblici
  • Pubblica Amministrazione
  • Provvidenze
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Bonifica amianto edifici pubblici: finanziamenti per la progettazione (bando 2017)

Scheda tecnica del bando per il finanziamento della progettazione preliminare e definitiva di interventi di bonifica di edifici pubblici contaminati da amianto, con riferimento all'annualità 2017 (6,018 mln di Euro). Caratteristiche, importi e dotazione finanziaria dell’agevolazione con tabella riepilogativa; Soggetti beneficiari, scadenza e contenuti tecnici delle domande; Interventi finanziabili ed esclusioni; Criteri di priorità; Erogazione dei finanziamenti e cause di revoca.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica

Il “Collegato ambientale” 2016 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nella L. 28/12/2015, n. 221 (Disposizioni in materia ambientale per promuovere misure di green economy e per il contenimento dell'uso eccessivo di risorse naturali, cosiddetta “Legge sulla green economy” o “Collegato ambientale”), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Alfonso Mancini

Punteggi premianti per utilizzo di materiali riciclati negli appalti

Con D.M. 24/05/2016 si è proceduto alla determinazione dei punteggi premianti per l'affidamento di servizi di progettazione e lavori per la nuova costruzione, ristrutturazione e manutenzione degli edifici e per la gestione dei cantieri della pubblica amministrazione, e dei punteggi premianti per le forniture di articoli di arredo urbano.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica

Fondi per la demolizione di opere abusive in aree a rischio idrogeologico (D.M. 22/07/2016)

A seguito dell’istituzione, da parte del Collegato ambientale 2016 (L. 221/2015) del meccanismo per agevolare la rimozione o la demolizione, da parte dei Comuni, di opere ed immobili realizzati nelle aree del Paese classificate a rischio idrogeologico, con il D.M. 22/07/2016 è stato attivato il Fondo da 10 milioni di euro, per il 2016, per il finanziamento degli interventi. Sintesi delle istruzioni utili sulla procedura per la presentazione dei progetti.
A cura di:
  • Valentina Rampulla

Collegato ambientale 2016: tutte le novità per edilizia, appalti, ambiente

Rassegna delle tantissime novità contenute nella L. 28/12/2015,n. 221. Valutazione impatto sanitario; Sistemi efficienti di utenza; Attraversamento infrastrutture elettriche su beni demaniali; Green public procurement; Terre e rocce da scavo; Rifiuti ammessi in discarica; Interventi edilizi in aree a rischio idrogeologico; Permessi edilizi manufatti leggeri e prefabbricati.
A cura di:
  • Alfonso Mancini