FAST FIND : NN15616

L. 15/12/2016, n. 229

Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 17 ottobre 2016, n. 189, recante interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dal sisma del 24 agosto 2016.
Stralcio. In vigore dal 18/12/2016.
Scarica il pdf completo
3281990 3285713
Art. 1.

1. Il decreto-legge 17 ottobre 2016, n. 189 R, recante interventi u

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3281990 3285714
Allegato - Modificazioni apportate in sede di conversione al decreto-legge 17 ottobre 2016, n. 189

Omissis. Si veda il testo coordinato del D.L. 17 ottobre 2016, n. 189

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Calamità/Terremoti
  • Protezione civile
  • Terremoto Centro Italia 2016

Sisma 2016: le misure per la ricostruzione

Anche alla luce delle nuove misure introdotte dal D.L. 8/2017 (G.U. 33/2017), che ha ottenuto il via libera definitivo alla conversione in legge, con modificazioni, si propone una sintesi operativa delle misure per la ricostruzione post sisma introdotte dal D.L. 189/2016 e dei provvedimenti attuativi. Comuni interessati; Permessi edilizi e vigilanza sulle opere pubbliche e private; Tracciabilità finanziaria; Elenchi professionisti ed esecutori lavori qualificati; Misure per la ricostruzione privata e pubblica, contributi e procedure. AGG. 15/04/2017: Pubblicazione in G.U. Ordinanza 19/2017 sulla ricostruzione privata.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Calamità/Terremoti
  • Protezione civile

Eventi sismici centro Italia 2016: tutte le indicazioni su sopralluoghi, verifiche di agibilità e interventi

AGG. 12/02/2017: Circolare su comuni colpiti da scosse del 18/01/2017. Pagina dinamica sempre aggiornata su: censimento danni e agibilità post-evento delle costruzioni; valutazione urgente di agibilità FAST; richiesta di sopralluogo su edifici già danneggiati da precedenti eventi sismici; rimozione delle macerie; messa in sicurezza dei beni culturali mobili e immobili; funzionamento dei gruppi tecnici di sostegno nella messa in sicurezza post-sismica; dismissione delle aree accoglienza; procedure attuative sul contributo per l’autonoma sistemazione.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Protezione civile
  • Calamità
  • Calamità/Terremoti
  • Imprese
  • Provvidenze
  • Finanza pubblica

Contributi INAIL per la messa in sicurezza di immobili produttivi colpiti dagli eventi sismici del 2016

La misura è finalizzata ad assicurare la ripresa e lo sviluppo delle attività economiche in condizioni di sicurezza per i lavoratori nei comuni delle regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria colpiti dagli eventi sismici del 2016. La dotazione finanziaria complessiva è pari a 30 milioni di euro ed è destinata dall'INAIL al finanziamento dei progetti di investimento e formazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro.
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Agevolazioni per interventi di risparmio energetico
  • Terremoto Ischia 2017
  • Imposte indirette
  • Leggi e manovre finanziarie
  • Compravendita e locazione
  • Imposte sul reddito
  • Rifiuti
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Alluvione Veneto ed Emilia Romagna 2014
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Terremoto Emilia Romagna, Lombardia e Veneto
  • Agevolazioni per interventi di ristrutturazione e antisismici
  • Finanza pubblica
  • Edilizia e immobili
  • Appalti e contratti pubblici
  • Calamità/Terremoti
  • Fisco e Previdenza
  • Protezione civile

La Legge di bilancio 2018 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nella Legge di bilancio 2018 (L. 27 dicembre 2017, n. 205), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Calamità/Terremoti
  • Ordinamento giuridico e processuale
  • Protezione civile
  • Fisco e Previdenza
  • Pubblica Amministrazione
  • Imposte sul reddito
  • Lavoro e pensioni
  • Imposte indirette

Sisma centro Italia 2016: scadenzario sospensione dei termini per adempimenti tributari, previdenziali e vari

Scadenzario dei termini relativi alle comunicazioni ambientali e al MUD, ad adempimenti tributari, contributivi, previdenziali, assicurativi, relativi al pagamento di utenze, bollette e fatture varie, nonché dei termini relativi ai versamenti dei sostituti d’imposta, agli atti esecutivi ed a quelli posti in essere dagli agenti della riscossione, ai processi in corso, ecc. Si tiene conto anche delle proroghe per gli adempimenti di trasparenza e anticorruzione a carico degli enti pubblici. Aggiornamento al D.L. 50/2017 (L. 96/2017).
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica