FAST FIND : AR1323

Ultimo aggiornamento
13/11/2016

Industria sostenibile e grandi progetti strategici di ricerca e innovazione 2014-2020

Sostegno allo sviluppo dell’”Industria sostenibile”, innovativa, efficiente che promuova la coesione sociale e territoriale, ed ai “Grandi progetti strategici di ricerca e innovazione”. L’investimento richiesto è compreso tra i 5 ed i 40 milioni di Euro. Previste due modalità di concessione: finanziamento, fino al 20% delle spese ammissibili; con contributo a fondo perduto con intensità del 40, 50 o 60% per la “Ricerca industriale” e del 15, 25 o 35% per la “Ricerca sperimentale”, a seconda della dimensione aziendale del soggetto proponente. Domande a partire dal 13 dicembre 2016.
A cura di:
  • Club Mep Network

 

ULTIMI AGGIORNAMENTI

  • 11/10/2016 - Decreto direttoriale recante termini e modalità di presentazione delle domande
  • 01/06/2016 - Emanazione Decreto ministeriale Grandi Progetti PON

 


Per saperne di più consulta la Scheda tecnica in PDF (riservato agli Abbonati).

Dalla redazione

  • Finanza pubblica
  • Impresa, mercato e concorrenza
  • Provvidenze

Friuli Venezia Giulia: contributi a fondo perduto per le nuove realtà imprenditoriali

Il Bando disciplina i criteri e le modalità di accesso a sovvenzioni a fondo perduto per aspiranti imprenditori e nuove imprese (microimprese, piccole e medie imprese). Sono concessi contributi pari al 60% della spesa ritenuta ammissibile, nella misura massima di 100.000 euro. La dotazione finanziaria complessiva è pari a 8.577.652 euro.
A cura di:
  • Club Mep Network
  • Impresa, mercato e concorrenza
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze

Campania: sostegno all'internazionalizzazione delle imprese

L’agevolazione è finalizzata a sostenere il processo di internazionalizzazione del sistema produttivo regionale, attraverso la concessione di contributi in conto capitale per Programmi di internazionalizzazione realizzati da Micro e PMI, in forma singola o associata. È prevista la concessione di un contributo pari al 70% delle spese ammesse, nella misura massima di 150.000 euro. La dotazione finanziaria è di 15 milioni di euro.
A cura di:
  • Club Mep Network
  • Finanza pubblica
  • Impresa, mercato e concorrenza
  • Provvidenze
  • Imprese

Molise: high tech business per start up innovative

Contributo a fondo perduto dal 50% al 70%, fino ad un massimo di 100 mila o 120 mila euro, per la creazione e il consolidamento di start up innovative ad alta intensità di applicazione di conoscenza ed alle iniziative di spin-off della ricerca. Sono ammissibili alle agevolazioni di cui al presente avviso i piani di impresa coerenti con gli ambiti prioritari di intervento di cui alla RIS3 -sistema agroalimentare, industrie culturali, turistiche e creative, scienze della vita, innovazione nel sistema ICT- che prevedono un investimento minimo di 20 mila euro. I piani possono riguardare, fra le altre, la progettazione, lo sviluppo, la personalizzazione, il collaudo di soluzioni architetturali informatiche e di impianti tecnologici produttivi; consulenze specialistiche tecnologiche.
A cura di:
  • Club Mep Network
  • Impresa, mercato e concorrenza
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze

Emilia Romagna: sostegno alle start up innovative per il 2017

Contributo in conto capitale fino al 70% delle spese per l’avvio e la crescita di start up innovative ad elevato contenuto tecnologico basate sulla valorizzazione economica dei risultati della ricerca. Fra gli interventi ammessi, i costi relativi a: macchinari, hardware e software, affitto e noleggio di laboratori e attrezzature scientifiche, acquisto di brevetti e licenze, consulenze esterne specialistiche, acquisto di sedi produttive logistiche e commerciali.
A cura di:
  • Club Mep Network
  • Impresa, mercato e concorrenza
  • Provvidenze
  • Imprese
  • Finanza pubblica

Contributo “Sabatini-ter” per investimenti in beni strumentali

La cosiddetta “Sabatini-ter” offre all’impresa risorse finanziarie prima di effettuare l’investimento, riduzione del tasso di interesse e possibilità di avere una garanzia dell’80% sul finanziamento. Tra le spese ammissibili rientrano: acquisto di macchinari, impianti, beni strumentali, attrezzature ad uso produttivo, hardware, software e tecnologie digitali sostenute per la costituzione, ampliamento, diversificazione e trasformazione dei processi produttivi di strutture produttive esistenti o nuove. L’agevolazione è operativa dal 02/05/2016 (fino al 01/05/2016 vigeva la “Sabatini-bis”), ed è stata prorogata fino al 31/12/2018 ed ulteriormente ampliata ad altre categorie di investimenti ad opera della Legge di bilancio 2017 (L. 232/2016).
A cura di:
  • Club Mep Network
  • Finanza pubblica
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Provvidenze
  • Infrastrutture e opere pubbliche

Emilia Romagna: realizzazione di ciclovie di interesse regionale e promozione della mobilità sostenibile

  • Energia e risparmio energetico
  • Finanza pubblica
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Provvidenze

Sicilia: agevolazioni per la riduzione dei consumi energetici delle reti di illuminazione pubblica - Chiusura bando

  • Efficienza e risparmio energetico
  • Provvidenze
  • Finanza pubblica
  • Energia e risparmio energetico

Sicilia: agevolazioni per la riduzione dei consumi energetici delle reti di illuminazione pubblica - Apertura bando

  • Finanza pubblica
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Amianto - Dismissione e bonifica
  • Provvidenze

Bolzano: contributi per la rimozione e lo smaltimento di amianto dagli edifici a uso abitativo

  • Amianto - Dismissione e bonifica
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Provvidenze
  • Finanza pubblica

Campania: incentivi per interventi di bonifica di materiali contenenti amianto triennio 2018-2020 - Anno 2020

15/03/2018

12/02/2018

09/01/2018

24/11/2017

10/11/2017