FAST FIND : NN10727

D.L. 30/12/2009, n. 194

Proroga di termini previsti da disposizioni legislative.

Stralcio. In vigore dal 30/12/2009.
Con le modificheintrodotte da:
- L. 26/02/2010, n. 25 (Legge di conversione. Le modifiche introdotte in sede di conversione in legge sono riportate in corsivo e sono entrate in vigore dal 28/02/2010)
- L. 30/07/2010, n. 122
- L. 13/12/2010, n. 220
- D.L. 29/12/2011, n. 216 (L. 24/02/2012, n. 14)
- D.L. 18/10/2012, n. 179 (L. 17/12/2012, n. 221)
- L. 24/12/2012, n. 228
- L. 27/12/2013, n. 147
- L. 28/12/2015, n. 208

Scarica il pdf completo
311697 3069946
Art. 1 - Proroga di termini tributari, nonché in materia economico-finanziaria

1-4. Omissis

4-bis. All'articolo 182 del codice dei beni culturali e del paesaggio, di cui al decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42, R sono apportate le seguenti modificazioni:

a) al comma 1-bis, lettera a), le parole: «di entrata in vigore del decreto del Ministro 24 ottobre 2001, n. 420» sono sostituite dalle seguenti: «del 31 luglio 2009»;

b) al comma 1quinquies, lettera c), le parole: «1° maggio 2004» sono sostituite dalle seguenti: «31 luglio 2009».

5. Il termine in materia di accesso ai servizi erogati in rete dalle pubbliche amministrazioni, con strumenti diversi dalla carta d'identità elettronica e dalla carta nazionale dei servizi, di cui all'articolo 64, comma 3, del codice dell'amministrazione digitale, di cui al decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82, R è prorogato al 31 dicembre 2010.

6 - 7-ter. Omissis

8. Le disposizioni del comma 1 dell’articolo 21 della legge 23 dicembre 1998, n. 448, R in materia di deduzione forfetaria in favore degli esercenti impianti di distribuzione di carburanti, sono prorogate anche per i periodi di imposta 2009 e 2010.

9. Omissis

10. Con provvedimenti da adottare ai sensi dell’articolo 1, commi 1 e 2, del decreto legge 28 aprile 2009, n. 39, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 giugno 2009, n. 77, R è disposta, nei confronti dei soggetti comunque residenti o aventi sede nei comuni individuati ai sensi del comma 2 del citato articolo 1 del decreto legge n. 39 del 2009, la proroga della sospensione degli adempimenti e dei versamenti tributari, nonché dei contributi previdenziali ed assistenziali e dei premi per l’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni e le malattie professionali.

11. Agli oneri derivanti dal c

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
311697 3069947
Art. 2 - Proroga di termini in materia di comunicazione, di riordino di enti e di pubblicità legale

1-3. Omissis

4. La gestione liquidatoria dell’Ente irriguo Umbrotoscano cessa entro 24 mesi dalla scadenza del termine di cui all’articolo 5, comma 1, del decreto legge 22 ottobre 2001, n. 381, convertito, con modificazioni, dalla legge 21 dicembre 2001, n. 441, e successive modificazioni, al fine di consentire al commissario ad acta, nominato con decreto del Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali in data 20 novembre 2009, di garantire la continuità amministrativa del servizio pubblico, nonché la gestione e la definizione dei rapporti giuridici pendenti sino all’effettivo trasferimento delle competenze al soggetto costituito o individuato con provvedimento delle regioni interessate, assicurando adeguata rappresentanza delle competenti amministrazioni dello Stato. Al term

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
311697 3069948
Art. 3 - Proroga di termini in materia di amministrazione dell’interno

1-3. Omissis

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
311697 3069949
Art. 4 - Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
311697 3069950
Art. 5 - Proroga di termini in materia di infrastrutture e trasporti

1-3. Omissis

4. All’articolo 29, comma 1quinquiesdecies, lettera a), del decreto legge 30 dicembre 2008, n. 207, convertito, con modificazioni, dalla legge 27 febbraio 2009, n. 14, R le parole: «31 dicembre 2009»

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
311697 3069951
Art. 6 - Proroga di termini in materia sanitaria

1-9. Omissis

9-bis. È consentita, fino al 30 giugno 2010, la presentazione del

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
311697 3069952
Art. 7 - Proroga di termini in materia di istruzione

1-5. Omissis

5-bis. Il termine di cui all'articolo 3-bis, comma 2, del decreto-l

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
311697 3069953
Art. 8 - Proroga di termini in materia ambientale

1. All’articolo 1, comma 3bis, del decreto legge 30 dicembre 2008, n. 208, convertito, con modificazioni, dalla legge 27 febbraio 2009, n. 13,R il termine di cui al primo periodo è differito al 28 febbraio 2010.

2. All&rs

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
311697 3069954
Art. 9 - Proroga di termini in materia di sviluppo economico

1. Omissis

2. All’articolo 20, comma 4, del decreto legislativo 25 luglio 2005, n. 151,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
311697 3069955
Art. 10 - Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
311697 3069956
Art. 10-bis - Termini in materia di «tagliaenti» e di «taglialeggi»

1. L'articolo 26, comma 1, del decreto-legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito, con modificazioni, dalla legge 6 agosto 2008, n. 133,R in materia di procedimento «taglia-enti», si interpreta nel senso che l'effetto soppressivo previsto dal secondo periodo concerne gli enti pubblici non economici con dotazione organica pari o superiore alle 50 unità, con esclusione degli enti già espressamente esclusi dal primo periodo del comma 1 “

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
311697 3069957
Art. 10-ter - Art. 10-sexies - Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
311697 3069958
Art. 11 - Entrata in vigore

1. Il presente decreto entra in vigore il giorno stesso della sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana e sarà presentato alle Camere per la conversione in legge.


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

Compravendite e locazioni immobiliari: prontuario operativo delle imposte indirette (IVA, registro, ipotecaria e catastale)

Analizziamo il regime di tassazione ai fini dell’IVA, dell’Imposta di registro e delle imposte ipotecaria e catastale di tutte le operazioni di compravendita e di locazione di immobili, con taglio prettamente operativo e semplificando i vari regimi applicabili in comode tabelle sinottiche che consentono di identificare rapidamente la tassazione applicabile. Fabbricati abitativi, strumentali e terreni. Disciplina delle casistiche particolari: immobili in costruzione, agevolazioni ancora applicabili dopo il 2014, pertinenze e box auto, appartamenti e case per le vacanze, sublocazioni. Applicazione del reverse charge; determinazione della base imponibile e accertamenti fiscali; moltiplicatori catastali aggiornati. Rinvio ad ulteriori approfondimenti.
A cura di:
  • Dino de Paolis

Concessioni demanio marittimo - Proroghe e scadenze aggiornate

Termini di scadenza delle concessioni demaniali marittime ed informativa sulla futura revisione della disciplina delle concessioni in argomento nonché sulla prevista ricognizione e revisione delle zone ricadenti nel demanio marittimo. AGGIORNAMENTO MARZO 2017: ulteriore proroga al 31/12/2017 concessioni scadenti il 31/12/2016 (D.L. 244/2016).
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica

La tassazione applicabile alle cessioni di terreni agricoli e fondi rustici

Dopo la reintroduzione delle agevolazioni per i trasferimenti di terreni in comuni montani prevista dalla Legge di bilancio 2017 (L. 232/2016), questo articolo riporta il quadro di insieme concernente la tassazione delle cessioni di terreni agricoli, con il regime ordinario e le varie agevolazioni disposte dalla normativa per fattispecie particolari. AGGIORNAMENTO 02/2017: Risoluzione 15/E/2017 in materia di estensione delle agevolazioni per la piccola proprietà contadina ai proprietari di masi chiusi (L.P. Bolzano 17/2001).
A cura di:
  • Stefano Baruzzi

Imposte di registro, ipotecarie e catastali per i trasferimenti immobiliari: nuovo assetto dal 2014 ed esemplificazioni pratiche

L’articolo che segue illustra le rilevanti novità che, a partire dal 01/01/2014, incideranno sui trasferimenti di fabbricati, di terreni e di diritti reali immobiliari, a seguito dell’entrata in vigore delle modifiche alla disciplina dei trasferimenti immobiliari a titolo oneroso soggetti alle imposte di registro, ipotecaria e catastale, introdotte dall’art. 10 del D. Leg.vo 23/2011, in materia di federalismo fiscale municipale, e dall’art. 26 del D.L. 104/2013, convertito dalla L. 128/2013. Come emerge dalle esemplificazioni di calcolo riportate nell’articolo, la nuova disciplina in vigore dal 2014 determinerà, in molti casi, esborsi fiscali assai diversi da quelli sinora dovuti.
A cura di:
  • Stefano Baruzzi
  • Provvidenze
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Alberghi e strutture ricettive

Il credito d’imposta per la ristrutturazione di alberghi e strutture ricettive

Il credito d'imposta di cui al D.L. 83/2014 - La proroga per il 2017 e 2018, il potenziamento e la modifica della misura attuati con la L. 232/2016 e con il D.L. 50/2017 - Il decreto attuativo - Aumenti di cubatura - Presentazione istanze - Fruizione del credito d'imposta - Estensione agli stabilimenti termali ad opera della Legge di bilancio 2018.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Provvidenze
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Appalti e contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Patrimonio immobiliare pubblico
  • Amianto - Dismissione e bonifica
  • Finanza pubblica
  • Pubblica Amministrazione

Richiesta finanziamento interventi di bonifica amianto edifici pubblici (termine finale bando 2017)

  • Finanza pubblica
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Leggi e manovre finanziarie
  • Appalti e contratti pubblici

Accesso al fondo per la progettazione definitiva ed esecutiva nei comuni a rischio sismico (2018)

  • Appalti e contratti pubblici
  • Leggi e manovre finanziarie
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Finanza pubblica

Accesso al fondo per la progettazione definitiva ed esecutiva nei comuni a rischio sismico (2019)