FAST FIND : NN15352

D. Leg.vo 04/08/2016, n. 169

Riorganizzazione, razionalizzazione e semplificazione della disciplina concernente le Autorità portuali di cui alla legge 28 gennaio 1994, n. 84, in attuazione dell'articolo 8, comma 1, lettera f), della legge 7 agosto 2015, n. 124.

Testo coordinato con le modifiche introdotte da:
- D. Leg.vo 13/12/2017, n. 232

Scarica il pdf completo
3005715 4505505
[Premessa]



IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA


Visti gli articoli 76 e 87 della Costituzione;

Visti gli articoli 117, terzo comma, e 118 della Costituzione;

Visto il Regolamento n. 2013/1315/UE del Parlamento europeo e del Consiglio dell'11 dicembre 2013, che stabilisce gli orientamenti dell'Unione per lo sviluppo della rete transeuropea dei trasporti, che rappresenta l'atto conclusivo del percorso di revisione della politica in materia Reti Trans-Europee di Trasporto;

Vista la direttiva n. 2006/112/CE del Consiglio del 28 novembre 2006, relativa al sistema comune d'imposta sul valore aggiunto; Visto il regio decreto 30 marzo 1942, n. 327, recante il «Codice della navigazione»;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3005715 4505506
Art. 1 - Modifica all'articolo 1 della legge 28 gennaio 1994, n. 84

1. All'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3005715 4505507
Art. 2 - Modifiche all'articolo 2 della legge 28 gennaio 1994, n. 84

1. All'articolo 2, della legge 28 gennaio 1994, n. 84, sono apportate le seguenti modifiche:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3005715 4505508
Art. 3 - Modifiche all'articolo 3 della legge 28 gennaio 1994, n. 84

1. All'articolo 3, comma 1, della legge 28 gennaio 1994, n. 84, sono apportate le seguenti modificazioni:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3005715 4505509
Art. 4 - Modifiche all'articolo 4 della legge 28 gennaio 1994, n. 84

1. All'articolo 4, della legge 28 gennaio 1994, n. 84, sono apportate le seguenti modifiche:

a) al comma 1-bis, le parole: «autorità portuale» sono sostituite

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3005715 4505510
Art. 5 - Introduzione dell'articolo 4-bis alla legge 28 gennaio 1994, n. 84

1. Dopo l'articolo 4, inserire il seguente:

«Art. 4-bis (Sostenibilità energetica). - 1. La pianificazione del sistema portuale deve essere rispettosa dei criteri di sostenibilità energetica ed ambientale, in coerenza con le politiche promosse dalle vigenti direttive europee in mat

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3005715 4505511
Art. 6 - Modifiche all'articolo 5 della legge 28 gennaio 1994, n. 84

1. All'articolo 5, della legge 28 gennaio 1994, n. 84, sono apportate le seguenti modifiche:

a) la rubrica è sostituita dalla seguente: «(Programmazione e realizzazione delle opere portuali. Piano regolatore di sistema portuale e piano regolatore portuale)»;

b) il comma 1, è sostituto dai seguenti:

«1. Nei porti ricompresi nelle circoscrizioni territoriali di cui all'articolo 6, comma 1, l'ambito e l'assetto complessivo dei porti costituenti il sistema, ivi comprese le aree destinate alla produzione industriale, all'attività cantieristica e alle infrastrutture stradali e ferroviarie, sono delimitati e disegnati dal piano regolatore di sistema portuale, che individua, altresì, le caratteristiche e la destinazione funzionale delle aree interessate. Il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, su proposta del Consiglio superiore dei lavori pubblici, entro il 30 novembre 2016, predispone apposite linee guida per la redazione dei piani regolatori di sistema portuale, delle varianti stralcio e degli adeguamenti tecnico funzionali.

1-bis. Nei porti di cui alla categoria II, classe III, con esclusione di quelli aventi le funzioni di cui all'articolo 4, comma 3, lettera e), l'ambito e l'assetto complessivo del porto, ivi comprese le aree destinate alla produzione industriale, all'attività cantieristica e alle infrastrutture stradali e ferroviarie, sono delimitati e disegnati dal piano regolatore portuale, che individua, altresì, le caratteristiche e la destinaz

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3005715 4505512
Art. 7 - Modifiche all'articolo 6 della legge 28 gennaio 1994, n. 84

1. L'articolo 6 della legge 28 gennaio 1994, n. 84, è sostituito dal seguente:

«Art. 6 (Autorità di sistema portuali). - 1. Sono istituite quindici Autorità di Sistema Portuale:

a) del Mare Ligure occidentale;

b) del Mare Ligure orientale;

c) del Mar Tirreno settentrionale;

d) del Mar Tirreno centro-settentrionale;

e) del Mar Tirreno centrale;

f) dei Mari Tirreno meridionale e Jonio e dello Stretto;

g) del Mare di Sardegna;

h) del Mare di Sicilia occidentale;

i) del Mare di Sicilia orientale;

l) del Mare Adriatico meridionale;

m) del Mare Ionio;

n) del Mare Adriatico centrale;

o) del Mare Adriatico centro-settentrionale;

p) del Mare Adriatico settentrionale;

q) del Mare Adriatico orientale.

2. I porti rientranti ne

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3005715 4505513
Art. 8 - Introduzione dell'articolo 6-bis alla legge 28 gennaio 1994, n. 84

1. Dopo l'articolo 6 della legge 28 gennaio 1994, n. 84, è inserito il seguente:

«Art. 6-bis (Uffici territoriali portuali). - 1. Presso ciascun porto già sede di Autorità portuale, l'AdSP costituisce un proprio ufficio ter

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3005715 4505514
Art. 9 - Modifiche all'articolo 7 della legge 28 gennaio 1994, n. 84

1. L'articolo 7 della legge 28 gennaio 1994, n. 84, è sostituito dal seguente:

«Art. 7 (Organi dell'Autorità di sistema portuale). - 1. Sono organi dell'autorità di sistema portuale:

a) il Presidente;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3005715 4505515
Art. 10 - Modifiche all'articolo 8 della legge 28 gennaio 1994, n. 84

1. L'articolo 8 della legge 28 gennaio 1994, n. 84, è sostituito dal seguente:

«Art. 8 (Presidente dell'autorità di sistema portuale). - 1. Il Presidente è nominato dal Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, d'intesa con il Presidente o i Presidenti della regione interessata, ferma restando l'applicazione della disciplina generale di cui alla legge 24 gennaio 1978, n. 14. In caso di mancata intesa si applica la procedura di cui all'articolo 14-quater della legge 8 agosto 1990, n. 241. Il Presidente è scelto fra cittadini dei Paesi membri dell'Unione europea aventi comprovata esperienza e qualificazione professionale nei settori dell'economia dei trasporti e portuale.

2. Il Presidente ha la rappresentanza legale dell'AdSP, resta in carica quattro anni e può essere riconfermato una sola volta. Al Presidente sono attribuiti tutti i poteri di ordinaria e straordinaria amministrazione, salvo quelli riservati agli altri organi dell'AdSP ai sensi della presente legge. Al Presidente spetta la gestione delle risorse finanziarie in attuazione del piano di cui all'articolo 9, comma 5, lettera b). Il Presidente è soggetto all'applicazione della disciplina dettata in materia di incompatibilità, cumulo di impieghi e incarichi di cui all'art

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3005715 4505516
Art. 11 - Modifiche all'articolo 9 della legge 28 gennaio 1994, n. 84

1. L'articolo 9 della legge 28 gennaio 1994, n. 84, è sostituito dal seguente:

«Art. 9 (Comitato di gestione). - 1. Il Comitato di gestione è composto:

a) dal Presidente dell'AdSP, che lo presiede e il cui voto prevale in caso di parità dei voti espressi;

b) da un componente designato dalla regione o da ciascuna regione il cui territorio è incluso, anche parzialmente, nel sistema portuale;

c) da un componente designato dal sindaco di ciascuna delle città metropolitane, ove presente, il cui territorio è incluso, anche parzialmente, nel sistema portuale;

d) da un componente designato dal sindaco di ciascuno dei comuni ex sede di autorità portuale inclusi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3005715 4505517
Art. 12 - Modifiche all'articolo 10 della legge 28 gennaio 1994, n. 84

1. All'articolo 10 della legge 28 gennaio 1994, n. 84, sono apportate le seguenti modifiche:

a) il comma 2, è sostituito dal seguente:

«2. Il Segretario generale è nominato dal Comitato di gestione, su proposta del presidente dell'AdSP, scelto tra esperti di comprovata esperienza manageriale o qualificazione professionale nel settore

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3005715 4505518
Art. 13 - Modifiche all'articolo 11 della legge 28 gennaio 1994, n. 84

1. L'articolo 11 della legge 28 gennaio 1994, n. 84, è sostituito dal seguente:

«Art. 11 (Collegio dei revisori dei conti). - 1. Il Collegio dei revisori dei conti è composto da tre membri effettivi e due supplenti, nominati con decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, i quali devono essere iscritti al registro dei revisori legali, o tra persone in possesso di specifica professionalità. Il Presidente e un membro supplente sono designati dal Ministro dell'economia e delle finanze.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3005715 4505519
Art. 14 - Introduzione degli articoli 11-bis e 11-ter alla legge 28 gennaio 1994, n. 84

1. Dopo l'articolo 11 della legge 28 gennaio 1994, n. 84, sono inseriti i seguenti:

«Art. 11-bis (Organismo di partenariato della risorsa mare). - 1. Presso ciascuna autorità di sistema portuale è istituito l'Organismo di partenariato della risorsa mare, composto, oltre che dal Presidente dell'AdSP, che lo presiede, dal comandante del porto ovvero dei porti, già sedi di autorità portuale, facenti parte del sistema portuale dell'AdSP, nonché da:

a) un rappresentante degli armatori;

b) un rappresentante degli industriali;

c) un rappresentante degli operatori di cui agli articoli 16 e 18;

d) un rappresentante degli spedizionieri;

e) un rappresentante degli operatori logistici intermodali operanti in porto;

f) un rappresentante degli operatori ferroviari operanti in porto;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3005715 4505520
Art. 15 - Modifiche all'articolo 12 della legge 28 gennaio 1994, n. 84

1. All'articolo 12 della legge 28 gennaio 1994, n. 84, sono apportate le seguenti modificazioni:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3005715 4505521
Art. 16 - Modifiche all'articolo 14 della legge 28 gennaio 1994, n. 84

1. All'articolo 14 della legge 28 gennaio 1994, n. 84, sono apportate le seguenti modifiche:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3005715 4505522
Art. 17 - Modifiche all'articolo 15 della legge 28 gennaio 1994, n. 84

1. All'articolo 15 della legge 28 gennaio 1994, n. 84, sono apportate le seguenti modificazioni:

a) il comma 1 è sostituito dal seguente:

&

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3005715 4505523
Art. 18 - Introduzione dell'articolo 15-bis alla legge 28 gennaio 1994, n. 84
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3005715 4505524
Art. 19 - Modifiche all'articolo 18-bis della legge 28 gennaio 1994, n. 84

1. All'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3005715 4505525
Art. 20 - Sportello unico doganale e dei controlli

1. Allo sportello unico doganale di cui all'articolo 4, comma 57, della legge 24 dicembre 2003, n. 350, sono attribuiti, altresì, la competenza nonché i controlli relativi a tutti gli adempimenti connessi all'entrata e uscita delle merci nel o dal territorio nazionale. Il coordinamento si app

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3005715 4505526
Art. 21 - Semplificazioni formalità arrivo e partenza delle navi

1. Al fine di semplificare gli adempimenti amministrativi relativi alle navi assoggettate alla direttiva 2010/65/UE circa l'obbligo di trasmettere i formulari IMO FAL riguardo le dichiarazioni delle provviste di bordo, degli effetti personali dell'equipaggio, dell'elen

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3005715 4505527
Art. 22 - Disposizioni transitorie e clausola di invarianza finanziaria

1. Gli organi delle soppresse Autorità portuali restano in carica sino all'insediamento dei nuovi organi delle AdSP, nominati ai sensi del presente decreto legislativo.

2. Su richiesta motivata del Presidente della Regione, da presentarsi entro quindici giorni dalla data di entrata in vigore del presente comma, può essere altresì disposta, con decreto del Presidente del Consiglio dei ministri, su proposta del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, il mantenimento, per un periodo non superiore a trentasei mesi, dell'autonomia finanziaria e amministrativa di Autorità Portuali già costituite ai sensi della citata legge n. 84 del 1994. Con il medesimo decreto è disciplinata la nomina e la composizione degli organi di governo per la fase transitoria.

3. I limiti territoriali delle AdSP individuate nel

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3005715 4505528
Art. 23 - Entrata in vigore

1. Le disposizioni di cui all'articolo 22, comma 2, entrano in vigore il giorno stess

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3005715 4505529
Allegato A

1) AUTORITÀ DI SISTEMA PORTUALE DEL MAR LIGURE OCCIDENTALE - Porti di Genova, Savona e Vado Ligure.

2) AUTORITÀ DI SISTEMA PORTUALE DEL MAR LIGURE ORIENTALE - Porti di La Spezia e Marina di Carrara.

3) AUTORITÀ DI SISTEMA PORTUALE DEL MAR TIRRENO SETTENTRIONALE - Porti di Livorno, Capraia, Piombino, Portoferraio, Rio Marina e Cavo.

4) AUTORITÀ DI SISTEMA PORTUALE DE

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Demanio
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Pubblica Amministrazione
  • Infrastrutture e opere pubbliche

Le Autorità di sistema portuale (AdSP) e il Piano regolatore di sistema portuale

Premessa e normativa di riferimento; Classificazione dei porti; Le Autorità di sistema portuale (AdSP); Il piano regolatore di sistema portuale (contenuti, il Documento di pianificazione strategica di sistema - DPSS, il Piano regolatore portuale - PRP, il Documento di pianificazione energetica e ambientale del sistema portuale); Esecuzione di opere nei porti; Il Piano operativo triennale (POT); Esecuzione di opere nei porti da parte dei privati.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Pubblica Amministrazione

Riforma P.A. (L. 124/2015): il D. Leg.vo 175/2016 sulle società partecipate

Sintesi delle principali novità contenute nel D. Leg.vo 175/2016 recante il "Testo Unico in materia di società a partecipazione pubblica", in attuazione della delega di cui all'art. 18 della L. 124/2015 di riforma della P.A. Articolo aggiornato con le disposizioni del D. Leg.vo 100/2017.
A cura di:
  • Maria Francesca Mattei
  • Procedimenti amministrativi
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Edilizia e immobili
  • Pubblica Amministrazione

Semplificazione edilizia e tabella regimi delle attività commerciali, edilizie ed ambientali (decreto "SCIA 2")

D. Leg.vo 25/11/2016, n. 222 (cd. decreto“SCIA 2”), attuativo della riforma della P.A. (L. 124/2015): ecco la tabella dei regimi amministrativi per le attività commerciali e produttive, edilizie ed ambientali. Inoltre: sostituzione SuperDIA in favore della SCIA alternativa al permesso di costruire; ridefinizione interventi in edilizia libera e subordinati a Comunicazione di inizio lavori; abolizione certificato di agibilità.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Pubblica Amministrazione
  • Procedimenti amministrativi

Riforma P.A. (L. 124/2015): accelerazione procedimenti insediamenti produttivi e infrastrutture strategiche

Sintesi delle principali novità contenute nel D.P.R. 194/2016, recante accelerazione dei procedimenti per rilevanti insediamenti e infrastrutture prioritari per lo sviluppo del paese, in attuazione della delega di cui all'art. 4 della L. 124/2015 di riforma della P.A.
A cura di:
  • Maria Francesca Mattei
  • Procedimenti amministrativi
  • Pubblica Amministrazione

Riforma P.A. (L. 124/2015): il decreto attuativo su SCIA, silenzio assenso, autorizzazioni e comunicazioni

Sintetica informativa sul D. Leg.vo 126/2016, che apporta modifiche ed ulteriori semplificazioni alla disciplina della SCIA, in attuazione della riforma della P.A. delineata dalla L. 124/2015 (cd. “riforma Madia”). Rinviata a successivi provvedimenti l'individuazione puntuale dei procedimenti non soggetti ad autorizzazione espressa.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Finanza pubblica
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Provvidenze
  • Infrastrutture e opere pubbliche

Emilia Romagna: realizzazione di ciclovie di interesse regionale e promozione della mobilità sostenibile

  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Beni culturali e paesaggio
  • Pubblica Amministrazione
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Urbanistica
  • Finanza pubblica
  • Tutela ambientale
  • Enti locali
  • Aree urbane
  • Difesa suolo
  • Provvidenze

Sicilia: aiuti ai Comuni per la tutela e lo sviluppo del territorio

  • Strade
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Norme tecniche

Gestione della sicurezza delle infrastrutture stradali nazionali

  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Beni culturali e paesaggio
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti

Emilia Romagna, percorsi escursionistici: contributi per la manutenzione e la segnaletica - Anno 2019

  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Prevenzione Incendi

Prevenzione incendi nuove metropolitane ancora non in esercizio al 29/11/2015 ma in possesso di progetti approvati

12/09/2016

08/02/2018

10/09/2016