31 dic 2019

FAST FIND : SC928

Ultimo aggiornamento
26/04/2017

Piemonte, formazione installatori impianti alimentati da FER: scadenza e proroga termine

Scade il termine, inizialmente fissato al 31/07/2016 dalla Delib. G.R. 08/06/2015, n. 18-1540 e successivamente prorogato al 31/12/2016 dalla Delib. G.R. 25/07/2016, n. 22-3683, per l’effettuazione delle attività formative abilitanti e di aggiornamento triennale da parte di coloro che hanno conseguito la qualificazione di cui all'art. 15, comma 1, del D. Leg.vo 28/2011 e s.m.i.
Il termine è stato così prorogato dalla Delib. G.R. 03/04/2017, n. 18-4848 che, in conformità a quanto stabilito dall'art. 5 delle L.G. Conf. Regioni 22/12/2016, n. 16/153/CR7/C9/C5, ha stabilito che tutte le attività formative di
aggiornamento triennale realizzate dal 1° agosto 2013 assolvono gli obblighi formativi fino al 31/12/2019.

Dalla redazione

  • Titoli abilitativi
  • Fonti alternative
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Impiantistica
  • Edilizia e immobili
  • Energia e risparmio energetico
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento

Fonti rinnovabili negli edifici nuovi e ristrutturati: obblighi, decorrenze e proroghe

Normativa di riferimento - Progetti coinvolti dagli obblighi - Dettaglio degli obblighi - Deroghe per gli edifici pubblici ed i centri storici - Ulteriori dettagli - Premialità.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Edilizia e immobili
  • Energia e risparmio energetico
  • Impiantistica
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Fonti alternative
  • Certificazione energetica
  • Titoli abilitativi
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Efficienza e risparmio energetico

Fonti rinnovabili: il nuovo assetto normativo dopo il decreto legislativo 28/2011

Commentiamo le principali disposizioni del decreto legislativo che rivede profondamente la disciplina normativa sulla promozione delle fonti rinnovabili. Le novità in tema di procedure autorizzatorie, obblighi per edifici nuovi e ristrutturati, certificazione energetica, Conto energia, impianti fotovoltaici a terra nei terreni agricoli.
A cura di:
  • Piero de Paolis
  • Impiantistica
  • Energia e risparmio energetico
  • Fonti alternative
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili

Incentivi per gli impianti alimentati da fonti rinnovabili diversi dai fotovoltaici

Normativa di riferimento - Incentivi di cui al D. Min. Sviluppo Econ. 06/07/2012 - Incentivi di cui al D. Min. Sviluppo Econ. 23/06/2016.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Impiantistica
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Fonti alternative
  • Energia e risparmio energetico

I nuovi incentivi per la produzione di energia termica da fonti rinnovabili e per interventi di efficienza energetica di piccole dimensioni

Una guida chiara ed esaustiva agli incentivi del cosiddetto «Conto termico» introdotti dal Decreto interministeriale 28/12/2012. L’articolo tratta tutti gli aspetti relativi a: interventi e soggetti ammessi e risorse disponibili; spese ammissibili ai fini del calcolo degli incentivi; ammontare e durata degli incentivi; non cumulabilità con altri incentivi statali; procedure per la fruizione e ruoli attribuiti a GSE ed ENEA. Ampio spazio viene poi lasciato a considerazioni di convenienza economica e finanziaria tra le detrazioni fiscali del «36 - 50 per cento» e «55 per cento» e gli incentivi del «Conto termico», con esempi ed una tabella comparativa tra i diversi regimi di incentivazione.
A cura di:
  • Stefano Baruzzi
  • Energia e risparmio energetico
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Impiantistica
  • Fonti alternative

Impianti fotovoltaici a terra su suolo agricolo: divieto di accesso agli incentivi ed eccezioni

Dopo le limitazioni già introdotte per i moduli fotovoltaici a terra collocati in aree agricole dal D. Leg.vo 28/2011, il decreto liberalizzazioni 1/2012 ha previsto un generico divieto di accesso agli incentivi per tale tipologia di impianti, con alcune limitate eccezioni per gli impianti già assentiti ed in procinto di essere realizzati.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Esercizio, ordinamento e deontologia
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Fonti alternative
  • Impiantistica
  • Professioni
  • Energia e risparmio energetico

Toscana, formazione installatori impianti alimentati da FER: avvio e proroga termine

  • Esercizio, ordinamento e deontologia
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Energia e risparmio energetico
  • Fonti alternative
  • Impiantistica
  • Professioni

Emilia Romagna, aggiornamento triennale degli installatori di impianti energetici da fonti rinnovabili

  • Energia e risparmio energetico
  • Professioni
  • Impiantistica
  • Esercizio, ordinamento e deontologia
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Fonti alternative

Trento, aggiornamento degli installatori di impianti energetici da fonti rinnovabili

  • Energia e risparmio energetico
  • Esercizio, ordinamento e deontologia
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Professioni
  • Impiantistica
  • Fonti alternative

Friuli Venezia Giulia, aggiornamento degli installatori di impianti energetici da fonti rinnovabili

  • Fonti alternative
  • Impiantistica
  • Certificazione energetica
  • Energia e risparmio energetico
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento

Cogenza parametri verifica prestazione energetica edifici (D.M. 26/06/2015) - Edifici privati