FAST FIND : NR12395

L.R. Basilicata 27/03/1979, n. 12

Disciplina della coltivazione di cave e torbiere e di inerti degli alvei dei corsi d'acqua.
Testo coordinato con le modifiche introdotte da:
- L.R. 31/03/1980, n. 18
- L.R. 14/02/1983, n. 8
- L.R. 02/02/2004, n. 1
- L.R. 25/02/2005, n. 19
- L.R. 18/08/2014, n. 26
- L.R. 27/01/2015, n. 4
- L.R. 04/03/2016, n. 5
- L.R. 29/06/2018, n. 11
Scarica il pdf completo
29552 4797622
Articolo 1

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
29552 4797623
Articolo 1-bis

N11

1. Nelle more dell'approvazione del piano regionale del settore estrattivo, al fine di avviare le azioni di recupero ambientale delle aree di cave abbandonate o dismesse, è istituito presso il settore cave della Regione Basilicata un apposito elenco contenente il censimento e l'individuazione dei perimetri delle suddette cave.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
29552 4797624
Articolo 1-ter

N11

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
29552 4797625
Articolo 2

La coltivazione delle cave e torbiere nel territorio della Regione è soggetta ad autorizzazione da rilasciarsi secondo le norme della presente legge. L'autorizzazione viene rilasciata dalla Giunta Regionale sentiti il comune o i comuni interessati. La Giunta Regionale verifica l'interesse pubblico al rilascio dell'autorizzazione, avendo riguardo in

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
29552 4797626
Articolo 2-bis

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
29552 4797627
Articolo 3

N6

Alla istanza di autorizzazione devono essere allegati:

a) il titolo da cui risulti il diritto del richiedente alla coltivazione del giacimento;

b) certificati o mappe catastali, corografia in scala non inferiore ad 1:25.000 da cui risulti l'esatta ubicazione della cava ed il suo inserimento nel quadro delle infrastrutture e delle destinazioni d'uso del territorio limitrofo, con indicazione di eventuali vincoli di

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
29552 4797628
Articolo 4

N6

La domanda di autorizzazione è presentata alla Regione e, in copia, con tutti gli allegati, al

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
29552 4797629
Articolo 4-bis

N6

Per assicurare il coordinamento dell

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
29552 4797630
Articolo 5

N6

La Giunta Regionale, entro 60 giorni dal completamento dell'istruttoria, dispone con proprio provvedimento, sentito il Comitato di cui all'articolo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
29552 4797631
Articolo 6

L'autorizzazione ha carattere personale.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
29552 4797632
Articolo 7

Quando il titolare dell'autorizzazione non intraprenda la coltivazione della cava o d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
29552 4797633
Articolo 8

La decadenza dell'autorizzazione è pronunciata inoltre dalla Giunta regionale:

- quando siano venute meno le capacità tecniche ed economiche del titolare;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
29552 4797634
Articolo 9

Qualora sia intervenuta una alterazione della situazione geologica o idrogeologica de

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
29552 4797635
Articolo 10

Qualora sia stata constatata l'inosservanza delle prescrizioni e modalità di utilizzazione del giacimento disposte con il provvedimenti di autorizzazione, il Presidente della Giunta Regionale ordina l'immediata sospensione dell'attiv

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
29552 4797636
Articolo 11

Qualora il titolare dell'autorizzazione non esegua le opere necessarie al recupero am

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
29552 4797637
Articolo 12

Qualora il proprietario del suolo nel quale è ubicato un giacimento o una cava non abbia intrapreso in tutto o in parte la coltivazione o non abbia già richiesto a tal fine la nelle forme e nei modi previsti dagli artt. 3 e 4 “con la sola esclusione del documento indicato alla lettera a) dell’art. 3, che dovrà essere acquisito dal competente ufficio regionale sino al momento del rilascio del provvedimento autorizzativo.” N8

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
29552 4797638
Articolo 12 bis

N6

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
29552 4797639
Articolo 13

Quando il giacimento è assegnato in concessione, al proprietario del suolo viene corrisposto per tutta la durata della concessione un indennizzo annuo pari "al 25% del valore agricolo delle aree delimitate nel provvedimento di concessione, determinato ai sensi delle leggi vigenti."

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
29552 4797640
Articolo 14

Il proprietario del suolo al quale sia stato prefisso un termine ai sensi dell'art. 12 comma III, ove ritenga di non presentare domanda di autorizzazione ai sensi della presente legge, può far p

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
29552 4797641
Articolo 15

Il concessionario è tenuto a pagare annualmente alla Regione il diritto proporzionale di "euro

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
29552 4797642
Articolo 16

Per l'esecuzione, la manutenzione e l'uso delle opere utili alla coltivazione di giac

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
29552 4797643
Articolo 17

I titolari di concessione ed autorizzazione sono tenuti a denunciare periodicamente alla Regione i dati statistici dei materiali estratti attenendosi alle istruzioni impartite dalla Regione stessa e fornendo altresì

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
29552 4797644
Articolo 18

N1

La coltivazione delle cave in atto, alla data di

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
29552 4797645
Articolo 19

N1

Ove la coltivazione in atto alla data di entrata in vigore della presente legge sia stata data in concessione,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
29552 4797646
Articolo 20

N10

Fatti salvi i diritti di terzi, il danno ambientale e le ulteriori sanzioni previste dalle leggi statali, nel caso di:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
29552 4797647
Articolo 21

La determinazione dell'ammontare delle sanzioni amministrative pecuniarie, di cui alla present

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
29552 4797648
Articolo 22

La vigilanza su quanto previsto dal provvedimento di autorizzazione è esercitata dal Presidente

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
29552 4797649
Articolo 23

N6

Il Presidente della Giunta Regionale esercita le funzioni amministrative di vigilanza sull'applicazione delle norme di polizia delle ca

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
29552 4797650
Articolo 24

N6

Le estrazioni in alveo fluviale,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
29552 4797651
Articolo 25

N6

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
29552 4797652
Articolo 26

N6

I richiedenti le autorizzazioni di cui ai precedenti articoli 24 e 25 dovranno allegare all'istanz

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
29552 4797653
Articolo 27

N2

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
29552 4797654
Articolo 28

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
29552 4797655
Articolo 28-bis

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
29552 4797656
Articolo 29

La vigilanza sulla estrazione di inerti dai corsi di acqua regionale sarà eser

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
29552 4797657
Articolo 30-bis

La Regione favorisce ed incentiva il recupero delle aree di cava dismesse, ovvero in abbandono, e il riutilizzo dei residui provenienti dalle attività estrattive od assimil

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
29552 4797658
Articolo 31

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
29552 4797659
Articolo 31 bis

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
29552 4797660
Articolo 31 ter

N6

Le domande di autorizzazione o di concessione presentate anteriormente all'entrata in vigore della presente legge e non ancora autorizzate sono considerate valide.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Costruzioni in zone sismiche
  • Distanze tra le costruzioni
  • Cave, miniere e attività estrattive
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Impianti tecnici e tecnologici
  • Informatica
  • Pianificazione del territorio
  • Abusi e reati edilizi - Condono e sanatoria
  • Beni culturali e paesaggio
  • Edilizia e immobili
  • Piano Casa
  • Norme tecniche
  • Impiantistica
  • Sicurezza
  • Urbanistica

Sicilia, recepimento del Testo Unico dell’edilizia

Con la legge 10/08/2016, n. 16, pubblicata sulla G.U. 19/08/2016, n. 36 Suppl. Ord., la Regione Sicilia ha recepito il Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia (D.P.R. 06/06/2001, n. 380). Disponibile il Testo Unico dell'edilizia per la Regione Sicilia elaborato da Legislazione Tecnica.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Pubblica Amministrazione
  • Urbanistica
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Fisco e Previdenza
  • Impiantistica
  • Titoli abilitativi
  • Inquinamento acustico
  • Disciplina economica dei contratti pubblici
  • Fiscalità immobiliare locale (IMU-TARI-TASI)
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Mercato del gas e dell'energia
  • Gestione delle risorse idriche
  • Impatto ambientale - Autorizzazioni e procedure
  • Rifiuti
  • Inquinamento atmosferico
  • Servizio idrico integrato
  • Rifiuti apparecchiature elettriche ed elettroniche
  • Catasto e registri immobiliari
  • Difesa suolo
  • Edilizia e immobili
  • Tutela ambientale
  • Edilizia scolastica
  • Energia e risparmio energetico
  • Procedimenti amministrativi
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Amianto - Dismissione e bonifica
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Trasporti
  • Opere idrauliche, acquedottistiche, marittime e lacuali
  • Parchi e aree naturali protette
  • Impianti di telefonia e comunicazione
  • Impianti elettrici
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Fonti alternative
  • Acque per consumo umano
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Demanio
  • Appalti e contratti pubblici
  • Espropriazioni per pubblica utilità
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Cave, miniere e attività estrattive
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Acque
  • Acque di balneazione

Il “Collegato ambientale” 2016 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nella L. 28/12/2015, n. 221 (Disposizioni in materia ambientale per promuovere misure di green economy e per il contenimento dell'uso eccessivo di risorse naturali, cosiddetta “Legge sulla green economy” o “Collegato ambientale”), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Concessioni governative
  • Demanio
  • Calamità/Terremoti
  • Cave, miniere e attività estrattive
  • Commercio e mercati
  • Compravendite e locazioni immobiliari
  • Calamità
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Appalti e contratti pubblici
  • Aree urbane
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Enti locali
  • Mercato del gas e dell'energia
  • Mezzogiorno e aree depresse
  • Impatto ambientale - Autorizzazioni e procedure
  • Imposte sul reddito
  • Disciplina economica dei contratti pubblici
  • Fiscalità immobiliare locale (IMU-TARI-TASI)
  • Imprese
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Inquinamento atmosferico
  • Servizio idrico integrato
  • Edifici di culto
  • Edilizia penitenziaria
  • Previdenza professionale
  • Rifiuti
  • Edilizia residenziale
  • Lavoro e pensioni
  • Provvidenze
  • Scarichi ed acque reflue
  • Leggi e manovre finanziarie
  • Catasto e registri immobiliari
  • Imposte indirette
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Interventi vari
  • Marchi, brevetti e proprietà industriale
  • Opere idrauliche, acquedottistiche, marittime e lacuali
  • Parchi e aree naturali protette
  • Pianificazione del territorio
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Trasporti
  • Uffici e luoghi di lavoro
  • Agevolazioni per interventi di risparmio energetico
  • Amianto - Dismissione e bonifica
  • Autorità di vigilanza
  • Fonti alternative
  • Barriere architettoniche
  • Beni culturali e paesaggio
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Agevolazioni per la prima casa
  • Alberghi e strutture ricettive
  • Terremoto Abruzzo
  • Terremoto Emilia Romagna, Lombardia e Veneto
  • Agevolazioni
  • Accise
  • Acque
  • Acque di balneazione
  • Agevolazioni per interventi di ristrutturazione e antisismici
  • Pubblica Amministrazione
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Protezione civile
  • Fisco e Previdenza
  • Impiantistica
  • Sicurezza
  • Urbanistica
  • Tutela ambientale
  • Edilizia scolastica
  • Edilizia e immobili
  • Energia e risparmio energetico
  • Finanza pubblica

La Legge di Stabilità 2016 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nella Legge di Stabilità 2016 (L. 28 dicembre 2015, n. 208), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Prevenzione Incendi
  • Sicurezza
  • Cave, miniere e attività estrattive
  • Incidenti rilevanti

Sicurezza operazioni in mare nel settore degli idrocarburi (D. Leg.vo 145/2015)

Recepite nell’ordinamento nazionale - con il D. Leg.vo 18/08/2015, n. 145 - le norme della Direttiva n. 2013/30/UE per quanto riguarda la prevenzione di incidenti gravi sulle piattaforme marine di ricerca degli idrocarburi. Il provvedimento disciplina gli obblighi degli operatori autorizzati alle operazioni di prospezione e ricerca degli idrocarburi e individua le misure di sicurezza per prevenire il rischio di gravi incidenti in mare.
A cura di:
  • Vincenzo Soragnese
  • Cave, miniere e attività estrattive

Titoli abilitativi per le attività di prospezione, ricerca e coltivazione di idrocarburi

Riportiamo in questo articolo una illustrazione del quadro normativo concernente le attività di prospezione, ricerca e coltivazione di idrocarburi e quelle di stoccaggio sotterraneo di gas naturale. Il tutto come emerge a seguito delle innovazioni introdotte dall’art. 38 del D.L. “sblocca Italia” 12/09/2014, n. 133 (convertito in legge dalla L. 11/11/2014, n. 164), che ha introdotto un “titolo concessorio unico” in luogo dei due titoli distinti (permesso di ricerca e concessione di coltivazione) previsti dalla normativa previgente, e dei successivi D.M. 25/03/2015 e D.M. 15/07/2015 che hanno provveduto ad aggiornare il disciplinare tipo, che regola le modalità di conferimento dei titoli e le modalità di esercizio delle attività, e le procedure operative.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Requisiti di partecipazione alle gare
  • Autorità di vigilanza
  • Appalti e contratti pubblici

Operatività Albo commissari di gara presso l'ANAC per procedure di affidamento

31/03/2017

08/09/2016

15/07/2016

08/07/2016