FAST FIND : NN15200

D. Min. Interno 08/06/2016

Approvazione di norme tecniche di prevenzione incendi per le attività di ufficio, ai sensi dell'articolo 15 del decreto legislativo 8 marzo 2006, n. 139.
Scarica il pdf completo
2903019 2904241
[Premessa]



IL MINISTRO DELL’INTERNO


Visto il decreto legislativo 8 marzo 2006, n. 139, recante “Riassetto delle disposizioni relative alle funzioni ed ai compiti del Corpo nazionale dei vigili del fuoco, a norma dell’art. 11 della legge 29 luglio 2003, n

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2903019 2904242
Art. 1. - Nuove norme tecniche di prevenzione incendi per le attività di ufficio

1. Sono approvate le norme tecniche di prevenzione incendi per le attività di

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2903019 2904243
Art. 2. - Campo di applicazione

1. Le norme tecniche di cui all’art. 1 si possono applicare alle attività di ufficio di cui all’all

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2903019 2904244
Art. 3. - Modifiche al decreto del Ministro dell’interno 3 agosto 2015

1. All’allegato 1 del decreto del Ministro dell’interno 3 agosto 2015 R

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2903019 2904245
Art. 4. - Entrata in vigore

1. Il presente decreto entra in vigore il trentesimo giorno successivo alla data di p

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2903019 2904246
Allegato 1 - Regole tecniche verticali

Parte di provvedimento in formato grafico

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

Regola tecnica di prevenzione incendi per gli uffici con oltre 300 persone (D.M. 08/06/2016)

Approvata la regola tecnica per le attività indicate al numero 71 dell'Allegato 1 al D.P.R. 151/2011, in vigore dal 23/07/2016. Il provvedimento apporta modifiche al Codice di prevenzione incendi di cui al D.M. 03/08/2015 e può applicarsi in alternativa alle specifiche disposizioni per gli uffici contenute nel D.M. 22/02/2006.
A cura di:
  • Valentina Rampulla
  • Edilizia scolastica
  • Prevenzione Incendi
  • Edilizia e immobili
  • Scuole

Adeguamento antincendio delle scuole: normativa, adempimenti e scadenze

Le norme antincendio per le scuole (le norme tecniche prescrittive di cui al D.M. 26/08/1992, la Regola Tecnica Verticale (RTV) di cui al D.M. 07/08/2017); Adeguamento strutture esistenti: proroghe varie e scadenze (ultima proroga al 31/12/2017, non rinnovata alla scadenza, mancato rinnovo della proroga e definizione di priorità ai sensi del D.M. 21/03/2018); Classificazione delle scuole e requisiti per quelle di minori dimensioni; Adempimenti burocratici.
A cura di:
  • Alfonso Mancini

Regola tecnica di prevenzione incendi per le autorimesse (D.M. 21/02/2017)

Approvata la regola tecnica per le attività indicate al numero 75 dell'Allegato 1 al D.P.R. 151/2011, in vigore dal 02/04/2017. Il provvedimento apporta modifiche al Codice di prevenzione incendi di cui al D.M. 03/08/2015 e può applicarsi in alternativa alle specifiche disposizioni per le autorimesse contenute nel D.M. 01/02/1986 e nel D.M. 22/11/2002.
A cura di:
  • Valentina Rampulla

Codice di prevenzione incendi (D.M. 03/08/2015) - Struttura, campo e modalità di applicazione, contenuti

Tutti i dettagli sul D.M. 03/08/2015 - cosiddetto “Codice di prevenzione incendi” - in vigore dal 18/11/2015. Struttura; Entrata in vigore; Campo di applicazione (agg. con il D.M. 08/06/2016); Alternatività con regole tecniche esistenti; Nuove realizzazioni e ristrutturazioni; Documentazione tecnica per le istanze; Tariffe servizi dei VV.F. In allegato l’elenco aggiornato completo delle attività cui si applica. AGGIORNAMENTO 23/06/2016.
A cura di:
  • Alfonso Mancini

Deroga alle norme di prevenzione incendi: quando può essere richiesta, che valore ha

Il procedimento in deroga può essere attivato in presenza di una regola tecnica di prevenzione incendi, sia per le attività “normate”, soggette ad una specifica regola tecnica, che per quelle “non normate”, soggette pertanto all’applicazione della regola tecnica orizzontale contenuta nel Codice di prevenzione incendi di cui al D.M. 03/08/2015. In caso di regola tecnica, l'adozione di singole misure del D.M. 03/08/2015 non comporta automatica approvazione della deroga.
A cura di:
  • Alfonso Mancini

07/04/2018

27/02/2018