FAST FIND : NN15047

Com. ANAC 22/04/2016

Nuovo Codice dei Contratti.
Con le precisazioni recate dalla nota pubblicata dall’ANAC sul proprio sito in data 03/05/2016 e relativa all’applicabilità del pregresso regime giuridico ai bandi o avvisi pubblicati nella giornata del 19 aprile 2016.
Scarica il pdf completo
2726406 2749465
Comunicato congiunto del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio e del Presidente dell’Autorità Nazionale Anticorruzione, Raffele Cantone

A seguito dell’entrata in vigore del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50 R, recante il nuovo Codice dei contratti pubblici, pubblicato nella G.U. Serie Generale n. 91 del 19 aprile 2016 - Supplemento Ordinario n. 10, si rende opportuno precisare quanto segue:

1. Ricadono nel previgente assetto normativo, di cui al decreto leg

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Avvisi e bandi di gara
  • Appalti e contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Autorità di vigilanza

Indicazioni operative per il periodo transitorio di vigenza del D. Leg.vo 50/2016

COMUNICATI ANAC DI RIFERIMENTO - FATTISPECIE NELLE QUALI CONTINUANO AD APPLICARSI LE DISPOSIZIONI PREVIGENTI - ACQUISIZIONE DEL CIG - OBBLIGHI DI COMUNICAZIONE VERSO L’OSSERVATORIO - SEGNALAZIONI AL CASELLARIO INFORMATICO ED UTILIZZO DELL’AVCPASS (Casellario informatico; AVCPass; Comunicazioni da parte delle imprese all’Osservatorio) - ALTRI OBBLIGHI DI COMUNICAZIONE (Certificati di esecuzione dei lavori; Atti di programmazione e relativi alle procedure di affidamento) - ISCRIZIONI NEL CASELLARIO PER FALSE DICHIARAZIONI O FALSA DOCUMENTAZIONE PER ATTESTAZIONE SOA - SISTEMA UNICO DI QUALIFICAZIONE ESECUTORI LAVORI (Avvalimento nel sistema unico di qualificazione; Lavorazioni ricadenti nelle cosiddette “categorie variate”; Dimostrazione dei requisiti dell’idonea direzione tecnica; Periodo documentabile per la dimostrazione dei requisiti) - SEGNALAZIONI AL CASELLARIO INFORMATICO E ALTRI CHIARIMENTI VARI.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Appalti e contratti pubblici

Quadro normativo in materia di appalti e contratti pubblici di lavori, servizi e forniture

IL CODICE DEI CONTRATTI PUBBLICI (D. LEG.VO 50/2016) (Emanazione del Codice e direttive europee; Entrata in vigore del Codice, abrogazioni, procedure in corso; Altre disposizioni già vigenti in base alla legge delega 11/2016; Successive modifiche al Codice dei contratti pubblici; Mappa temporale dei regimi giuridici applicabili) - FILOSOFIA DEL NUOVO CODICE E PROVVEDIMENTI ATTUATIVI (Principi cardine del Codice dei contratti pubblici; Provvedimenti attuativi, “soft law” vs. “hard law”) - GOVERNANCE DEL SETTORE DEI CONTRATTI PUBBLICI; La Cabina di regia per i contratti pubblici; Ruolo dell’ANAC nella governance dei contratti pubblici).
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Appalti e contratti pubblici
  • Autorità di vigilanza
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici

La programmazione degli acquisti pubblici di beni e servizi

QUADRO NORMATIVO (Le norme, poi abrogate, contenute nella Legge di stabilità 2016; Le norme nel Codice dei contratti pubblici 2016; Le norme nel Codice dei contratti pubblici del 2006) - REDAZIONE, FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO DELLA PIANIFICAZIONE (Il decreto ministeriale attuativo del Codice; Schemi tipo per la redazione della programmazione degli acquisti di forniture e servizi; Dettaglio sui contenuti della pianificazione; Strumenti di supporto elaborati dall’Istituto ITACA) - OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE E TRASMISSIONE.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Autorità di vigilanza
  • Appalti e contratti pubblici

Nomina, requisiti, funzioni e incompatibilità del Responsabile unico del procedimento (RUP) nei contratti pubblici

PREMESSA - NOMINA E REQUISITI GENERALI, SUCCESSIONE DI NORME (Nomina; Requisiti di professionalità generali; Struttura stabile per supporto al RUP; Successione di norme) - COMPITI E FUNZIONI GENERALI E PARTICOLARI DEL RUP - LAVORI E SERVIZI ATTINENTI ALL’INGEGNERIA ED ALL’ARCHITETTURA, REQUISITI MINIMI DI PROFESSIONALITÀ, COMPITI E FUNZIONI (Requisiti generali per lavori e servizi di ingegneria e architettura; Requisiti specifici per lavori e servizi di ingegneria e architettura; Tabella riepilogativa dei requisiti minimi per lavori e servizi di ingegneria e architettura; Compiti e funzioni per lavori e servizi di ingegneria e architettura) - SERVIZI E FORNITURE - REQUISITI MINIMI DI PROFESSIONALITÀ, COMPITI E FUNZIONI (Requisiti generali per servizi e forniture; Requisiti specifici per servizi e forniture; Tabella riepilogativa dei requisiti minimi per servizi e forniture; Compiti e funzioni per servizi e forniture) - ACQUISTI CENTRALIZZATI E AGGREGATI - SITUAZIONI DI INCOMPATIBILITÀ TRA RUP ED ALTRE FUNZIONI (Incompatibilità e conflitto di interessi; Partecipazione alla commissione di gara; Coincidenza tra RUP e progettista o direttore dei lavori).
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Avvisi e bandi di gara
  • Appalti e contratti pubblici

Partecipazione del RUP alla commissione di gara e profili di incompatibilità

INQUADRAMENTO DELLA FATTISPECIE E NORME DI RIFERIMENTO (RUP e presidente della commissione; RUP e membro della commissione) - L’IMPARZIALITÀ DEL VALUTATORE NELLA NORMATIVA E GLI ORIENTAMENTI DELLA GIURISPRUDENZA (La successione delle norme; Acquisizioni della giurisprudenza) - APPLICAZIONE AL RUP DEL PRINCIPIO DI IMPARZIALITÀ (L’approccio interpretativo di minor rigore; Orientamenti più rigidi).
A cura di:
  • Davide Rosas
  • Giuliana Aru
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

Obbligo BIM nei progetti di lavori complessi di importo pari o superiore a 50 milioni di Euro

  • Appalti e contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici

Obbligo BIM nei progetti di lavori complessi di importo pari o superiore a 15 milioni di Euro

  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

Obbligo BIM nei progetti di qualsiasi importo

  • Appalti e contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici

Obbligo BIM nei progetti di importo pari o superiore a 1 milione di Euro

  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

Obbligo BIM nei progetti di importo pari o superiore alla soglia comunitaria