FAST FIND : NR9027

L.R. Umbria 11/11/1987, n. 48

Norme per la ricerca, la coltivazione e l'utilizzo delle acque minerali e termali.
Con le modifiche introdotte dalle LL.RR. del 27/12/2001 n.38, del 18/02/2004 n.1
Scarica il pdf completo
26183 393270
[Premessa]



IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393271
Titolo I - DISPOSIZIONI GENERALI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393272
Articolo 1 - (Oggetto e finalità)

1. Le acque minerali e termali che hanno origine da una falda o giacimento sotterraneo, così c

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393273
Titolo II - RICERCA E COLTIVAZIONE DELLE ACQUE MINERALI E TERMALI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393274
Capo I - Disposizioni relative alla ricerca
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393275
Articolo 2 - (Permesso di ricerca)

1. La ricerca delle acque minerali e termali è consentita solo a chi è munito di relativo permesso.

2. Il permesso di ricerca ha per oggetto:

a) la captazione di sorgenti o il rinve

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393276
Articolo 3 - (Istanza)

1. La domanda per ottenere il permesso di ricerca, rivolta al Presidente della Giunta regionale, deve essere corredata da:

a) la relazione idrogeologica della zona interessata dalle ricerche, con particolare riferimento all'uso attuale delle sorgenti e delle falde del bacino idrogeologico, redatta da un tecnico specifico de

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393277
Articolo 4 - (Rilascio del permesso)

1. Il permesso di ricerca è accordato dalla Giunta regionale, previo accertamento che il richiedente sia in possesso di idoneità tecnico - economica adeguata all'importanza della ricerca programmata.

2. Il provvedimento deve conte

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393278
Articolo 5 - (Durata)

1. La durata del permesso non può eccedere i tre anni ed il titolare ha diritto a proroga della stessa durata se ha adempiuto agli obblighi derivanti dal permesso stesso ed es

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393279
Articolo 6 - (Informazioni e controlli)

1. Il titolare del permesso è tenuto a notificare il relativo provvedimento ai proprietari ed ai possess

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393280
Articolo 7 - (Facoltà del permissionario)

1. L'attività di ricerca deve essere realizzata mediante:

a) la determinazione dell'origine e la natura dei terreni e i suoi rapporti con la mineralizzazione dell'acqua minerale naturale, nonchè lo studio di dettaglio del bacino idrologico corredato da rilievi idrologici e litologici, comprendente la ricostruzione della falda nei suoi elementi idrogeologici e tettonico - strutturali e i dati relativi alle perforazioni eseguite ed alle eventuali inda

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393281
Titolo II - RICERCA E COLTIVAZIONE DELLE ACQUE MINERALI E TERMALI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393282
Capo II - Disposizioni relative alle concessioni
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393283
Articolo 8 - (Requisiti e istanza)

1. La coltivazione di giacimenti di acque minerali e termali di cui l'Amministrazione regionale abbia accertata l'esistenza e la coltivabilità, è subordinata a concessione regionale.

2. La domanda, rivolta al Presidente della Giunta regionale, deve essere corredata dalla documentazione e dalla certificazione risultante all'articolo precedente e da:

a) programma generale dei lavori e della gestione da

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393284
Articolo 9 - (Riconoscimento)

1. La Giunta regionale, accertata l'esistenza e la coltivabilità del giacimento idrotermominer

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393285
Articolo 10 - (Rilascio della concessione)

1. La concessione è rilasciata dalla Giunta regionale previo accertamento che il richiedente abbia la idoneità tecnico - economica in relazione al programma dei lavori e al loro prevedibile sviluppo.

2. La concessione è rilasciata per una durata proporzionale agli investimenti programmati tenuto conto dell'ammortamento nel tempo degli investimenti stessi e della portata della sorgente ed è, comunque, compresa fra i quindici ed i trenta anni.

3. Il Comune o i Comuni interessati per territorio sono tenuti a fornire alla Giunta regionale, entro sessanta

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393286
Articolo 11 - (Deposito cauzionale)

1. Entro trenta giorni dalla data di notifica del provvedimento di concessione, il titolare è tenuto a depositare alla Giunta regionale una cauzione mediante fidejussione bancaria o poliz

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393287
Articolo 12 - (Preferenza del ricercatore)

1. Il ricercatore, o la società nella quale egli abbia una partecipazione superiore al 20 per cento, è preferito ad ogni altro richiedente.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393288
Articolo 13 - (Pertinenze)

1. Sono pertinenze del bene oggetto della concessione tutti i beni mobili ed immobili, anche se ubicati fuori dalla zona concessa, destinati all

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393289
Articolo 14 - (Esercizio della concessione)

1. La coltivazione e l'utilizzazione della risorsa devono essere esercitate direttamente e costantemente dal concessionario.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393290
Articolo 15 - (Obblighi del concessionario)

1. Il concessionario ha l'obbligo di:

a) eseguire ogni sei mesi, alla presenza di un funzionario regionale,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393291
Articolo 16 - (Ipoteche)

1. Il bene oggetto della concessione e le sue pertinenze sono soggetti alla disciplina degli immobili.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393292
Articolo 17 - (Pubblica utilità)

1. Entro il perimetro della concessione le opere necessarie per la protezione igienico - sanitaria ed idrologica del giacimento, per la captazione, la conduzione, l'adduzione ed il contenimento delle acque minerali e termali, per l'utilizzazione in

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393293
Articolo 18 - (Direzione unica)

1. Nel caso di concessione di acque minerali e termali derivanti da un unico bacino, la Giunta regional

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393294
Articolo 19 - (Rinnovo della concessione)

1. Nel periodo compreso tra i tre e l'anno precedente la scadenza della concessione, il titolare pu&o

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393295
Articolo 20 - (Proroga anticipata della concessione)

1. Al fine di garantire l'ammortamento di investimenti per l'utilizzazione dei giacimenti idrotermomi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393296
Titolo II - RICERCA E COLTIVAZIONE DELLE ACQUE MINERALI E TERMALI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393297
CAPO III - Cessazione del permesso e della concessione
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393298
Articolo 21 - (Cessazione)

1. Il permesso di ricerca e la concessione oltre che per scadenza del termine cessano per:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393299
Articolo 22 - (Rinuncia)

1. Il ricercatore o concessionario che intende rinunciare al permesso o alla concessione deve farne dichiarazione alla Giunta regio

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393300
Articolo 23 - (Decadenza)

1. La Giunta regionale pronuncia la decadenza dal permesso o dalla concessione, salvi i casi di forza maggiore, quando il titolare:

a) non abbia dato inizio ai lavori entro la data indicata nel provvedimento o non li abbia eseguiti nei modi e nei tempi previsti col programma generale dei lavori;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393301
Articolo 24 - (Consegna e custodia delle pertinenze)

1. In caso di rinuncia, decadenza o scadenza del termine ovvero di mancata proroga della concessione, la stessa può essere conferita ad altri richiedenti.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393302
Articolo 25 - "(Uso delle pertinenze)

1. Il concessionario subentrante ha diritto di servirsi delle pertinenze."

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393303
Articolo 26 - (Revoca)

1. La revoca del permesso o della concessione può disporsi per sopravvenuti gravi motivi di in

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393304
Articolo 27 - (Esoneri)

1. Dalla data di pubblicazione nel Bollettino Ufficiale della Regione dei provvedimenti di cessazione

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393305
Articolo 28 - (Fallimento del concessionario)

1. In caso di fallimento del titolare della concessione, la Giunta regionale ne pronuncia la decadenz

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393306
Titolo II - RICERCA E COLTIVAZIONE DELLE ACQUE MINERALI E TERMALI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393307
CAPO IV - Altre disposizioni comuni al permesso e alla concessione.
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393308
Articolo 29 - (Pubblicità delle istanze)

1. Le domande di permesso di ricerca o di concessione e quelle di proroga e di ampliamento nonch&egra

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393309
Articolo 30 - (Pubblicazione provvedimenti e tasse)

1. I provvedimenti che accordano il permesso, la concessione o la loro proroga, nonchè quelli indicati ne

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393310
Articolo 31 - (Concorrenza delle istanze)

1. Più domande sono considerate concorrenti quando presentino interferenze nelle aree richieste in permesso o in co

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393311
Articolo 32 - (Programma annuale dei lavori)

1. I giacimenti di acque minerali e termali debbono essere utilizzati con mezzi tecnici ed economici atti a garantirne una costante valorizzazione.

2. I titolari di concessione entro il mese di dicembre di ogni anno sono tenuti a presentare alla Giunta regionale il programma dettagliato dei lavori che p

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393312
Articolo 33 - (Tutela dei giacimenti)

1. Quando nelle zone di protezione igienico - sanitarie e idrogeologiche delle sorgenti di acque minerali e termali, così come determinate nel provvedimento di concessione o di loro costituzione, occorra intraprendere lavori che esigano perforazioni, scavi o comunque opere che possano manomettere il sottosuolo, il Comune interessato ai fini del rilasci

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393313
Articolo 34 - (Riserva)

1. Nei limiti dei terreni compresi in una concessione, la ricerca, la coltivazione e l'utilizzazione

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393314
Articolo 35 - (Concessione edilizia)

1. Per la esecuzione dei manufatti da realizzare in attuazione del programma dei lavori di ricerca, a

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393315
Articolo 36 - (Trasferimento)

1. Il permesso di ricerca o la concessione non possono essere trasferiti per atto tra vivi senza la preventiva autorizzazione della Giunta regionale.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393316
Articolo 37 - (Trasformazione e modifiche della società )

1. Quando il titolare della concessione o del permesso è una società l'eventuale trasfo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393317
Articolo 38 - (Somministrazione)

1. É vietata la somministrazione delle acque minerali per l'attività di imbottigliament

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393318
Articolo 39 - (Accesso ai fondi)

1. I proprietari ed i possessori dei fondi compresi nel perimetro della zona del permesso o della concessione non possono opporsi ai lavori ed alle operazioni occorrenti per l'esercizio

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393319
Articolo 40 - (Acquisizioni)

1. Qualora venga accertato che l'acqua proveniente da sorgenti naturali o perforate, di proprietà di soggetti diversi dal titolare d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393320
"Articolo 41 -(Diritti annuali)

1. I titolari di permessi di ricerca o di concessioni di acque minerali o di acque di sorgente, di cui al decreto legislativo 4 agosto 1999, n.339, sono tenuti al pagamento, a favore della Regione Umbria, di un diritto annuo, proporzionale all'estensione della superficie accordata in permesso o concessione.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393321
Articolo 42 - (Dati statistici)

1. I titolari di stabilimenti di acque minerali e di terme sono tenuti a denunciare periodicamente al

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393322
Titolo III - UTILIZZAZIONE DELLE ACQUE MINERALI E TERMALI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393323
Articolo 43 - (Autorizzazioni)

1. I giacimenti di acque minerali e termali possono essere utilizzati soltanto da chi ne abbia ottenuta la concessione.

2. L'utilizzazione delle acque minerali per scopi terapeutici o igienico - speciali può avvenire sulla base della vigente normativa, mediante l'imbottigliamento o

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393324
Articolo 44 - (Operazioni consentite e divieti)

1. L'utilizzazione delle acque minerali naturali, ove possibile, deve avvenire in prossimità della sorgente. É comunque proibito il trasporto dell'acqua a mezzo di recipienti che non siano quelli autorizzati per la distribuzione al consumo finale.

2. Il carattere di acqua

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393325
Articolo 45 - (Rilascio dell'autorizzazione)

1. L'autorizzazione di cui all'art. 43, comma terzo - lett. b) - è accordata previo parere dell'ULSS competente per territorio, che accerta che i locali e gli impianti destinati all'utilizzazione delle acque minerali naturali siano realizzati in modo da escludere ogni pericolo d'inquinamento e da conservare all'acqua le proprietà corrispondenti alla sua qualificazione esistenti alla sorgente. La stessa ULSS inoltre verifica e accerta che:

a) la sorgente o i punti di emergenza siano protetti contro ogni pericolo di inquinamento;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393326
Articolo 46 - (Etichette)

1. Sulle etichette o sui recipienti delle acque minerali naturali debbono essere riportate le seguenti indicazioni:

1) la denominazione dell'acqua minerale naturale ed il nome della località in cui viene con

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393327
Articolo 47 - (Aggiornamento di analisi)

1. I titolari delle autorizzazioni di cui all'art. 43, terzo comma lettere a) e b), sono tenuti a presentare presso l'Ufficio regionale competente i certificati delle analisi di cui all'art.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393328
Articolo 48 - (Contenitori)

1. Per il rilascio dell'autorizzazione a confezionare le acque minerali in contenitori diversi dal ve

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393329
Articolo 49 - (Terme)

1. L'autorizzazione ad aprire ed esercitare stabilimenti termali così come definiti dalla lett. a) dell'art. 14 del rd 28 settembre 1919, n. 1924, è rilasciata dal Presidente della Giunta regionale, su proposta della stessa, previo parere dell'ULSS competente per territorio, ed

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393330
Articolo 50 - (Terme stagionali)

1. La riapertura degli stabilimenti termali ad andamento stagionale è subordinata alla prevent

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393331
Articolo 51 - (Convenzioni)

1. In attuazione dell'art. 36 della legge 23 dicembre 1978, n. 833 le ULSS stipulano convenzioni con

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393332
Articolo 52 - (Pubblicità termale)

1. Il titolare dello stabilimento termale è tenuto a depositare presso il competente Ufficio r

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393333
Articolo 53 - (Erogatori)

1. La Giunta regionale, su proposta del Comune e sentito il concessionario, può disporre, con

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393334
Articolo 54 - (Denominazione)

1. La denominazione attribuita alla sorgente e quella attribuita all'acqua minerale naturale s'intend

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393335
Titolo IV - VIGILANZA, CONTROLLI E SANZIONI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393336
Articolo 55 - (Vigilanza)

1. Le funzioni amministrative di vigilanza sulle attività di ricerca, coltivazione e utilizzazione delle acque minerali e termali, ivi compresa quella di polizia mineraria di cui al dpr 9 aprile 1959, n.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393337
Articolo 56 - (Direttore di miniera)

1. La direzione dei lavori di ricerca e di coltivazione di acque minerali e termali, oltre ai soggett

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393338
Articolo 57 - (Controlli)

1. I controlli di carattere igienico - sanitario sulla produzione, lavorazione, distribuzione e commercio delle acque minerali e termali vengono esercitati dagli organi previsti nelle leggi regionali 19 dicembre 1979, n. 65 e 14 maggio 1982, n. 24 e successive modificazioni.

2. Per le denunce all'autorità s

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393339
Articolo 58 - (Prelevamenti)

1. I prelevamenti di acque minerali e termali per le analisi ufficiali effettuate dagli istituti e da

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393340
Articolo 59 - (Registri)

1. I titolari di concessioni di acque minerali e termali devono tenere aggiornati, previa vidimazione degli Uffici regionali competenti, i seguenti registri:

1) In tutti gli stabilimenti di utilizzazione:

a) registro delle precipitazioni atmosferiche, i cui dati devono quotidianamente rilevarsi da uno o più pluviometri installati nel bacino imbrifero della sorgente;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393341
Articolo 60 - (Sanzioni)

1. I trasgressori alle disposizioni di cui alla presente legge sono soggetti alle sanzioni amministrative pecuniarie irrogate dall'autorità regionale competente in materia, nel rispetto delle procedure della legislazione nazionale e regionale vigente.

2. I verbali, notificati al contravvent

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393342
Titolo V - NORME TRANSITORIE E FINALI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393343
Articolo 61 - (Conferma provvedimenti)

1. I permessi di ricerca e le concessioni d'acque minerali e termali vigenti all'atto dell'entrata in vigore della presente legg

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393344
Articolo 62 - (Strumentazione)

1. I titolari di concessioni attualmente in esercizio hanno l'obbligo di presentare entro centottanta

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393345
Articolo 63 - (Individuazione delle pertinenze)

1. L'individuazione delle pertinenze delle vigenti concessioni viene effettuata dai funzionari region

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393346
Articolo 64 - (Aree di tutela)

1. I titolari delle vigenti concessioni, qualora dimostrino la necessità di costituire, all'in

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393347
Articolo 65 - (Abrogazione)

1. Sono abrogate la legge regionale 17 febbraio 1977, n. 10, nonchè, per la parte riguardante

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393348
Articolo 66 - (Adeguamento delle etichette)

1. I titolari delle autorizzazioni alla vendita di acque minerali naturali sono tenuti a procedere al

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
26183 393349
Articolo 67 - (Disposizioni finali)

1. Per quanto non previsto dalla presente legge si applicano, in quanto compatibili, le norme del rd

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Demanio
  • Pubblica Amministrazione
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Acque
  • Demanio idrico

Concessioni demaniali marittime, canoni aggiornati, proroghe e scadenze

Quadro normativo di riferimento sui canoni concessori; Tabelle con la misura aggiornata dei canoni (ultimo aggiornamento annuale valido per il 2018 e tabelle storiche); Proroghe e scadenze delle concessioni; Revisione in corso della disciplina e delle zone demaniali; Sospensione procedimenti pendenti al 15/11/2015 relativi alle aree pertinenziali.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Acque
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Demanio idrico

Concessioni demaniali marittime, il DDL delega per la revisione della normativa

Il disegno di legge in discussione che punta, tra l’altro, a superare il contrasto con la normativa comunitaria in merito alle proroghe automatiche delle concessioni in essere, con affidamenti nel segno della trasparenza e della concorrenza. Si prevede anche la revisione dei canoni concessori.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Sicurezza
  • Urbanistica
  • Fisco e Previdenza
  • Impiantistica
  • Pubblica Amministrazione
  • Prevenzione Incendi
  • Protezione civile
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Edilizia scolastica
  • Energia e risparmio energetico
  • Provvedimenti di proroga termini
  • Lavoro e pensioni
  • Demanio idrico
  • Mercato del gas e dell'energia
  • Tracciabilità
  • Impatto ambientale - Autorizzazioni e procedure
  • Rifiuti
  • Beni culturali e paesaggio
  • Fiscalità immobiliare locale (IMU-TARI-TASI)
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Terremoto Abruzzo
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Terremoto Emilia Romagna, Lombardia e Veneto
  • Accise
  • Acque
  • Patrimonio immobiliare pubblico
  • Uffici e luoghi di lavoro
  • Pianificazione del territorio
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Scuole
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Appalti e contratti pubblici
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Enti locali
  • Calamità/Terremoti
  • Commercio e mercati
  • Avvisi e bandi di gara
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento

Tutti i termini prorogati dal Decreto-Legge “Milleproroghe” 244/2016 (L. 19/2017)

Rassegna completa di tutti i termini in scadenza di interesse di professionisti tecnici, enti e pubbliche amministrazioni, imprese, prorogati dal consueto decreto-legge “Milleproroghe” (D.L. 244/2016 convertito in legge dalla L. 19/2017). Prevenzione incendi; Protezione civile, calamità e terremoti; Appalti, opere e infrastrutture; Pubblica amministrazione; Ambiente, fonti rinnovabili e sicurezza sul lavoro; Varie.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Acque

Politica comunitaria in materia di acque

Modificato e integrato il D.Leg.vo 152/2006 per recepire la Direttiva n. 2013/39/UE recante norme relative alle sostanze prioritarie, nuovi standard di qualità ambientale e aggiornamento dell’elenco delle sostanze prioritarie.
A cura di:
  • Antonio Renato Soragnese
  • Pubblica Amministrazione
  • Urbanistica
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Fisco e Previdenza
  • Impiantistica
  • Titoli abilitativi
  • Inquinamento acustico
  • Disciplina economica dei contratti pubblici
  • Fiscalità immobiliare locale (IMU-TARI-TASI)
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Mercato del gas e dell'energia
  • Gestione delle risorse idriche
  • Impatto ambientale - Autorizzazioni e procedure
  • Rifiuti
  • Inquinamento atmosferico
  • Servizio idrico integrato
  • Rifiuti apparecchiature elettriche ed elettroniche
  • Catasto e registri immobiliari
  • Difesa suolo
  • Edilizia e immobili
  • Tutela ambientale
  • Edilizia scolastica
  • Energia e risparmio energetico
  • Procedimenti amministrativi
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Amianto - Dismissione e bonifica
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Trasporti
  • Opere idrauliche, acquedottistiche, marittime e lacuali
  • Parchi e aree naturali protette
  • Impianti di telefonia e comunicazione
  • Impianti elettrici
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Fonti alternative
  • Acque per consumo umano
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Demanio
  • Appalti e contratti pubblici
  • Espropriazioni per pubblica utilità
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Cave, miniere e attività estrattive
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Acque
  • Acque di balneazione

Il “Collegato ambientale” 2016 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nella L. 28/12/2015, n. 221 (Disposizioni in materia ambientale per promuovere misure di green economy e per il contenimento dell'uso eccessivo di risorse naturali, cosiddetta “Legge sulla green economy” o “Collegato ambientale”), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Scarichi ed acque reflue
  • Acque
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Toscana, scarichi: conclusione degli interventi di realizzazione o adeguamento

  • Pubblica Amministrazione
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Acque
  • Demanio
  • Demanio idrico

Scadenza concessioni demaniali per finalità turistico-ricreative e varie

  • Acque
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Edilizia residenziale
  • Leggi e manovre finanziarie
  • Finanza pubblica
  • Edilizia e immobili

Trento, proroga delle utenze di acqua pubblica

  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Provvidenze
  • Inquinamento atmosferico
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Tutela ambientale
  • Energia e risparmio energetico
  • Finanza pubblica
  • Impiantistica
  • Fonti alternative

Veneto: bando per la rottamazione delle vecchie stufe a biomassa

15/09/2015

18/05/2018

28/04/2018