FAST FIND : AR1195

Ultimo aggiornamento
22/12/2017

Impianti termici civili: requisiti tecnici, limiti di emissione, abilitazione alla conduzione, soggetti coinvolti, obblighi e sanzioni

Approfondimento aggiornato al D. Leg.vo 183/2017. Definizione di impianti termici civili; Requisiti tecnici e costruttivi; Abilitazione alla conduzione degli impianti; Valori limite di emissione degli impianti termici civili e controlli; Obblighi del produttore, del fabbricante e dell’installatore; Sanzioni.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
2442533 4298183
PREMESSA, DEFINIZIONI ENORMATIVA APPLICABILE

Gli “impianti termici civili” sono definiti dall’art. 283 del D. Leg.vo 03/04/2006, n. 152 (c.d. “Codice ambientale”), comma 1, lettera d), come impianti termici (cioè impianti destinati alla produzione di calore, costituiti da uno o più generatori di calore e da un unico sistema di distribuzione e utilizzazione di tale calore, nonché da appositi dispositivi di regolazione e di controllo) la cui produzione di calore è esclusivamente destinata, anche in edifici ad uso non residenziale, al riscaldamento o alla climatizzazione invernale o estiva di ambienti o al riscaldamento di acqua per usi igienici e sanitari.

L’impianto termico

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2442533 4298184
REQUISITI TECNICI E COSTRUTTIVI DEGLI IMPIANTI TERMICI CIVILI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2442533 4298185
Requisiti generali

L’art. 285 del D. Leg.vo 152/2006 disciplina le caratteristiche tecniche degli impianti termici civili.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2442533 4298186
Deroga per gli impianti rientranti nella uni 11528

L’art. 73 della L. 221/2015 ha introdotto una disposizion

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2442533 4298187
Disposizioni relative agli apparecchi misuratori delle pressioni, applicabili agli impianti rientranti nella UNI 11528

Il numero 5 della parte II dell’allegato IX alla parte V del D. Leg.vo 152/2016 dispone che “allo scopo di consentire il rilevamento dei principali dati caratteristici relativi alla conduzione dei focolari,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2442533 4298188
Adeguamento degli impianti preesistenti al 25/06/2014

L’art. 285 del D. Leg.vo 152/2006 è stato da ultimo sostituito dall’art. 11 del D.L. 91/2014 (comma 9). Il citato art. 11 del D.L. 91/2014 reca al successivo comma 10 disposizioni relative all’adeguamento degli impianti termici civili che, prima dell’entrata in vigore della disposizione (25/06/2014), non rientravano nella disciplina speciale degli impianti termici civili (

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2442533 4298189
ABILITAZIONE ALLA CONDUZIONE DEGLI IMPIANTI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2442533 4298190
Requisiti generali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2442533 4298191
Rilascio del patentino e gradi di abilitazione

Il patentino è rilasciato da un’autorità individuata dalla legge regionale, la quale disciplina anche le opportune modalità di formazione, compilazione, tenuta e aggiornamento del registro dei soggetti abilitati. Il registro è tenuto presso l’autorità che rilascia il patentino o presso la diversa autorità indicata dalla legge regional

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2442533 4298192
Revoca del patentino

Il patentino può essere in qualsiasi momento revocato in caso di irregolare conduzione dell’impianto. A tal fine l’autorità

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2442533 4298193
VALORI LIMITE DI EMISSIONE DEGLI IMPIANTI TERMICI CIVILI E CONTROLLI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2442533 4298194
Valori limite

Ai sensi dell’art. 286 del D. Leg.vo 152/2006 - come da ultimo modificato dall’art. 2 del D. Leg.vo 183/2017 - le emissioni in atmosfera degli impianti termici civili di potenza termica nominale superiore al valore di soglia devono rispett

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2442533 4298195
Valori limite per gli impianti termici civili entrati in esercizio prima del 20/12/2018

Ai sensi dell’art. 2

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2442533 4298196
Frequenza dei controlli sul rispetto dei valori limite

I valori limite in questione devono essere controllati almeno annualmente N2, a cura del responsabile dell’esercizio e della manutenzione dell’impianto, nel corso delle normali operazioni di controllo e manutenzione.

I valori misurati, con l’indicazione delle relative date, dei metodi di misura utilizzati e del soggetto che ha effettuato la misura, devono essere all

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2442533 4298197
Attestazione del rispetto dei valori limite

Ai sensi dell’art. 2

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2442533 4298198
Altri documenti da allegare al libretto di centrale per i medi impianti termici

Ai sensi dell’art. 286 del D. Leg.vo 152/2006 (comma 2-ter, introdotto dall’

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2442533 4298199
Controlli per gli impianti termici civili entrati in esercizio prima del 20/12/2018

Per i medi impianti termici civili entrati in esercizio prima del 20/12/2018 (parte III dell’allegato IX alla parte quinta del D. Leg.vo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2442533 4298200
Comunicazioni o ripristino di conformità per i medi impianti termici

Ai sensi dell’art. 286 del D. Leg.vo 152/2006, comma 2-bis (inserito dall’art. 2 del D. Leg.vo 183

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2442533 4298201
OBBLIGHI DEL PRODUTTORE, DEL FABBRICANTE E DELL’INSTALLATORE
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2442533 4298202
Attestazione di conformità del produttore

L’art. 282 del D. Leg.vo 152/2006 - come modificato dall’art. 2 del D. Leg.vo 183/2017 - stabilisce al comma 2-bis che il prod

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2442533 4298203
Obblighi dell’installatore

Per gli impianti termici civili di potenza termica nominale superiore al valore di soglia, ai sensi dell’art. 284 del D. Leg.vo 152/2006 l’installatore, nel corso delle verifiche finalizzate al rilascio della dichiarazione di conformità previst

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2442533 4298204
Obblighi del responsabile dell’esercizio e della manutenzione - Impianti preesistenti

Ai sensi dell’art. 284 del D. Leg.vo 152/2006, comma 2, per gli impianti termici civili di potenza termica nominale superiore al valore di soglia già in esercizio alla data di entrata in vigore delle disposizioni in commento, il libretto di centrale

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2442533 4298205
Obblighi del responsabile dell’esercizio e della manutenzione - Iscrizione nel registro autorizzativo per i medi impianti

A seguito delle modifiche introdotte dall’art. 2 del D. Leg.vo 183/2017, l’art. 284 del D. Leg.vo 152/2006 prevede ora:

- che è tenuto, presso ciascuna autorità competente, un registro per l'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2442533 4298206
SANZIONI

Si riporta di seguito una tabella riepilogativa delle sanzioni, indicate dall’art. 288 del D. Leg.vo 152/2006.


VIOLAZIONE

SOGGETTO

SANZIONE

Mancata o incompleta redazione dell’atto di cui all’art. 284 del D. Leg.vo 152/2006, comma 1.


Mancata messa a disposizione del suddetto atto del responsabile dell’esercizio e della manutenzione dell’impianto o del soggetto committente nei termini prescritti o mancata trasmissione unitamente alla dichiarazione di conformità dell’impianto, nei casi in cui questa è trasmessa ai sensi del D.M. 37/2008.

Installatore

Da 516 a 2.582 Euro

Mancata messa a disposizione del responsabile dell’esercizio e della manutenzione dell’impianto, nei termini prescritti, dell’atto e dell’elenco delle manutenzioni ordinarie e straordinarie necessarie ad assicurare il rispetto dei valori limite di cui all’art

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Impianti tecnici e tecnologici
  • Impiantistica
  • Sicurezza

Norme per la sicurezza degli impianti: guida all'applicazione del D.M. 37/2008

Quadro normativo di riferimento - Campo di applicazione - Soggetti coinvolti nell’applicazione delle norme: Imprese abilitate e iter per l’autorizzazione, Responsabili tecnici delle imprese: requisiti richiesti e differenze con la normativa previgente, Ruolo dei liberi professionisti, Committenti o proprietari e relativi obblighi - Attività e obblighi previsti: Progettazione degli impianti, Realizzazione, installazione e manutenzione degli impianti, Apposizione di cartello informativo, Dichiarazione di conformità, Dichiarazione di rispondenza, Altri adempimenti burocratici ed obblighi documentali Obblighi in caso di trasferimento di un immobile.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Pubblica Amministrazione
  • Urbanistica
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Fisco e Previdenza
  • Impiantistica
  • Titoli abilitativi
  • Inquinamento acustico
  • Disciplina economica dei contratti pubblici
  • Fiscalità immobiliare locale (IMU-TARI-TASI)
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Mercato del gas e dell'energia
  • Gestione delle risorse idriche
  • Impatto ambientale - Autorizzazioni e procedure
  • Rifiuti
  • Inquinamento atmosferico
  • Servizio idrico integrato
  • Rifiuti apparecchiature elettriche ed elettroniche
  • Catasto e registri immobiliari
  • Difesa suolo
  • Edilizia e immobili
  • Tutela ambientale
  • Edilizia scolastica
  • Energia e risparmio energetico
  • Procedimenti amministrativi
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Amianto - Dismissione e bonifica
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Trasporti
  • Opere idrauliche, acquedottistiche, marittime e lacuali
  • Parchi e aree naturali protette
  • Impianti di telefonia e comunicazione
  • Impianti elettrici
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Fonti alternative
  • Acque per consumo umano
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Demanio
  • Appalti e contratti pubblici
  • Espropriazioni per pubblica utilità
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Cave, miniere e attività estrattive
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Acque
  • Acque di balneazione

Il “Collegato ambientale” 2016 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nella L. 28/12/2015, n. 221 (Disposizioni in materia ambientale per promuovere misure di green economy e per il contenimento dell'uso eccessivo di risorse naturali, cosiddetta “Legge sulla green economy” o “Collegato ambientale”), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Inquinamento atmosferico
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

La Direttiva 2015/2193/UE: una nuova disciplina per le emissioni dei medi impianti di combustione

Entro la fine del 2017 l’Italia e gli altri Paesi UE dovranno adeguare le rispettive normative nazionali sugli impianti di combustione c.d. “medi”. Si tratta degli impianti con potenza termica nominale compresa tra 1 e 50 MW. Per essi, fino ad oggi, la legislazione europea non aveva dettato una specifica disciplina. L’obbligo di adeguamento deriva dalla Direttiva del Parlamento Europeo e del Consiglio n. 2015/2193/UE, che andrà appunto recepita da parte degli Stati Membri entro il 19 dicembre 2017. Essa prevede valori limite, termini di adeguamento, necessità di procedure autorizzative o di registrazione e specifici oneri in capo ai gestori degli impianti, che verranno analizzati nel presente contributo.
A cura di:
  • Attilio Balestreri
  • Beatrice Toniolo
  • Impatto ambientale - Autorizzazioni e procedure
  • Inquinamento atmosferico
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Grandi impianti di combustione anteriori al 2013: entrata in vigore limiti di emissione

Rinviata al 01/01/2017 l'entrata in vigore dei limiti di emissione per i grandi impianti di combustione che abbiano presentato richiesta di deroga. Dettagli delle previsioni dei nuovi commi 3-bis e 3-ter del Codice ambientale di cui al D. Leg.vo 152/2006.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Inquinamento atmosferico
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Stoccaggio geologico del biossido di carbonio

Il decreto di recepimento della Direttiva 2009/31/CE, che contiene anche modifiche al Codice ambientale.
A cura di:
  • Antonio Renato Soragnese
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Inquinamento atmosferico

Autorizzazione impianti di combustione medi con potenza superiore a 5MW

  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Inquinamento atmosferico

Limiti di emissione impianti di combustione medi con potenza superiore a 5MW

  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Inquinamento atmosferico

Limiti di emissione impianti di combustione medi