FAST FIND : NR6334

L.R. Friuli Venezia Giulia 20/03/2000, n. 7

Testo unico delle norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso.
Testo coordinato con le modifiche introdotte da:
- L.R. 12/02/2001, n. 3
- L.R. 30/04/2003, n. 12
- L.R. 24/05/2004, n. 14
- L.R. 21/07/2004, n. 19
- L.R. 04/03/2005, n. 4
- L.R. 05/12/2005, n. 29
- L.R. 23/02/2007, n. 5
- L.R. 28/12/2007, n. 30
- D.P.G.R. 20/03/2008, n. 86
- L.R. 30/07/2009, n. 13
- L.R. 30/12/2009, n. 24
- L.R. 21/10/2010, n. 17
- L.R. 11/08/2011, n. 11
- L.R. 29/12/2011, n. 18
- L.R. 11/10/2012, n. 19
- L.R. 21/12/2012, n. 26
- L.R. 08/04/2013, n. 5
- L.R. 09/08/2013, n. 9
- L.R. 12/12/2014, n. 26
- L.R. 20/02/2015, n. 3
- L.R. 17/07/2015, n. 19
- L.R. 11/03/2016, n. 3
- L.R. 11/08/2016, n. 14
- L.R. 04/08/2017, n. 31
Scarica il pdf completo
23488 4120577
TITOLO I - NORME GENERALI IN MATERIA DI PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120578
CAPO I - DISPOSIZIONI GENERALI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120579
Art. 1 - (Finalità)

1. L'azione amministrativa regionale persegue i fini determinati dalla legge ed è svolta in attuazione dei principi di imparzialità, proporzionalità, legittimo affidamento, pubblicità, economicità, efficacia, efficienza, contenimento della spesa pubblica, riduzione dei costi a carico del sistema produttivo e dei cittadini, nonché dei principi dell'ordinamento comunitario. N2

2. Ai fini della maggiore efficienza e trasparenza dell'attività a

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120580
Art. 2 - (Ambito di applicazione)

1. La presente legge si applica all'Amministrazione regionale e agli Enti regionali.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120581
Art. 3 - (Obbligo di adozione del provvedimento)

1. Qualora il Procedimento consegua obbligatoriamente ad un'istanza di parte, ovvero debba essere iniziato d'ufficio, esso deve essere concluso mediante l'adozione di un provvedimento espresso entro i termini stabiliti “, fermo restando quanto disposto dagli articoli 27 e 27 bis” N22.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120582
Art. 4 - (Obbligo di motivazione)

1. Ogni provvedimento amministrativo deve essere motivato mediante l'indicazione dei presupposti di fatto e delle ragioni giuridiche, che hanno determinato la decis

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120583
Art. 5 - Termine del procedimento

1. Il termine per la conclusione di ciascun tipo di procedimento, ove non stabilito per legge o regolamento, è determinato con deliberazione della Giunta regionale o dell’organo di governo dell’ente regionale.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120584
Art. 6 - (Decorrenza e scadenza del termine)

1. Il termine decorre dall'inizio d'ufficio del procedimento, ovvero, qualora il procedimento sia ad istanza di parte, dal ricevimento della domanda, corredata, di tutte le informazioni e la documentazione richieste dalla normativa di settore, ovvero dal termine finale eventualmente stabilito per

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120585
Art. 7 - (Sospensione del termine)

1. I termini stabiliti per la conclusione dei singoli procedimenti sono sospesi:

a) in pendenza dei termini “non superiori a trenta giorni” N22 assegnati ai soggetti di cui all'articolo 13 e a quelli intervenuti nel procedimento ai sensi dell'articolo 15, per presentare memorie scritte e documenti, nonché per il rilascio di dichiarazi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120586
CAPO II - RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120587
Art. 8 - (Responsabile del procedimento)

1. Il responsabile del procedimento è il Direttore della struttura competente, ovvero il Dirigente o il Direttore competente per materia. I coordinatori delle strutture stabili di livello inferiore a Servizio sono responsabili dei procedimenti di competenza.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120588
Art. 9 - (Responsabile dell'istruttoria)

1. Il responsabile del procedimento individua il responsabile dell'istruttoria; ove il responsabile d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120589
Art. 10 - (Compiti del responsabile del procedimento)

1. Il responsabile del procedimento:

a) chiede, an

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120590
Art. 11 - (Compiti del responsabile dell'istruttoria)

1. Il responsabile dell'istruttoria:

a) verifica la documentazione inerente al procedimento e cura la pred

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120591
Art. 12 - (Sottoscrizione delle proposte di deliberazione)

1. Ogni proposta di deliberazione sottoposta alla Giunta regionale deve essere firmata dall'Assessore

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120592
CAPO III - PARTECIPAZIONE AL PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120593
Art. 13 - (Comunicazione di avvio del procedimento)

1. Ove non sussistano ragioni di impedimento derivanti da particolari esigenze di celerità del procedimento, l'avvio del procedimento stesso è comunicato, secondo le modalità previste dall'articolo 14, ai sogge

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120594
Art. 14 - (Modalità e contenuto della comunicazione)

1. L'Amministrazione provvede a dare notizia dell'avvio del procedimento mediante comunicazione scritta.

2. Nella comunicazione debbono essere indicati:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120595
Art. 14 bis - Banca dati dei procedimenti amministrativi e misure organizzative

N30

1. È autorizzata l’istituzione di una banca dati

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120596
Art. 15 - (Intervento nel procedimento)

1. Qualunque soggetto, portatore di interessi pubblici o privati, nonché i soggetti portatori

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120597
Art. 16 - (Diritti dei soggetti interessati)

1. I soggetti di cui all'articolo 13, e quelli intervenuti nel procedimento ai sensi dell'articolo 5, hanno diritt

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120598
Art. 16 bis - Comunicazione dei motivi ostativi all’accoglimento dell’istanza

N30

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120599
Art. 17 - (Accordi procedimentali e accordi sostitutivi del provvedimento)

1. L'Amministrazione procedente può concludere senza pregiudizio dei diritti dei terzi, e in o

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120600
Art. 18 - (Esclusioni)

1. Le disposizioni contenute nel presente capo non si applicano nei confronti dell'attività de

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120601
CAPO IV - SEMPLIFICAZIONE DELL'AZIONE AMMINISTRATIVA
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120602
Art. 19 - (Accordi di programma)

1. L’accordo di programma è finalizzato alla definizione e attuazione, anche attraverso l’iniziativa di privati, di piani, opere o interventi di interesse pubblico, nonché all’attuazione di programmi che richiedono per la loro realizzazione l’azione integrata della Regione, degli enti locali, di amministrazioni statali, anche ad ordinamento autonomo, e di altri soggetti pubblici e privati. N18

2. Con l'accordo di programma si attua il coordinamento delle azioni di rispettiva competenza, si definiscono in particolare le modalità e i tempi di esecuzione da parte di ciascuna Amminis

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120603
Art. 20 - (Effetti urbanistici dell'accordo di programma)

1. L'accordo di programma approvato con decreto del Presidente della Giunta regionale determina le eventuali co

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120604
Art. 21 - (Conferenza interna di servizi)

N11

1. Al fine di garantire la speditezza dell’azione amministrativa, qualora debba acquisire intese, concerti, nulla-osta, as

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120605
Art. 22 - (Conferenza di servizi)

N2

1. Qualora sia opportuno effettuare un esame contestuale di vari interessi pubblici coinvolti in un procedimento amministrativo, l'amministrazione procedente indice di regola una conferenza di servizi.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120606
Art. 22 bis - (Conferenza di servizi istruttoria)

N2

1. La conferenza di servizi può essere convocata per progetti di particolare complessità e di insediamenti produttivi di beni e servizi, sulla base di elaborati tecnici di adeguato approfondimento in relazione alla tipologia dell'opera, su motivata richiesta dell'interessato, prima della presentazione di una istanza o di un progetto definitivi, al fine di verificare quali siano le condizioni per ottenere, alla loro presentazione, i necessari atti di consenso. In tale caso la conferenza si pronuncia “entro trenta giorni” N13 dalla data della richiesta

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120607
Art. 22 ter - (Funzionamento)

N2

1. La prima riunione della conferenza di servizi è convocata entro quindici giorni ovvero, in caso di particolare complessità dell’istruttoria, entro trenta giorni dalla data di indizione. La conferenza di servizi può essere convocata e svolta in via telematica. N15

1 bis. L’amministrazione procedente indica nell’atto di convocazione le intese, i concerti, i nulla osta, gli assensi, comunque denominati, di altre amministrazioni pubbliche che devono essere acquisiti in sede di conferenza di servizi. N14

1 ter. Alla conferenza di servizi di cui agli articoli 22 e 22 bis partecipano senza diritto di voto i soggetti proponenti il progetto dedotto in conferenza e gli organismi tecnici invitati, al fine di fornire elementi di natura tecnica non emersi i

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120608
Art. 22 quater - (Dissenso)

N2

1. Il dissenso di uno o più rappresentanti delle amministrazioni, regolarmente convocate alla conferenza di servizi, a pena di inammissibilità

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120609
Art. 22 quinquies - (Concessionari)

N2

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120610
Art. 22 sexies - (Partecipazione dell’Amministrazione regionale a conferenze di servizi indette da altre amministrazioni)

N11

1. Qualora l’Amministrazione regionale sia chiamata a partecipare a conferenze di servizi indette da altre amministrazioni procedenti,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120611
Art. 23 - (Accordi con pubbliche Amministrazioni)

1. Anche al di fuori delle fattispecie previste dall'articolo 22, ferme restando le ipotesi di accord

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120612
Art. 24 - (Acquisizione di pareri e valutazioni tecniche)

1. Ove debba essere obbligatoriamente sentito un organo consultivo regionale, questo deve emettere il proprio parere entro il termine prefissato da disposizioni di legge o di regolamento, o in mancanza, non oltre “venti giorni” N27 dal ricevimento della richiesta. Nei casi di pareri obbligatori da formularsi da parte di organi di altre pubbliche Amm

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120613
Art. 25 - (Misure di semplificazione)

1. L'Amministrazione e gli Enti regionali adottano le misure organizzative idonee a garantire l'applicazione delle disposizioni in materia di autocertificazioni e di presentazione di atti e documenti da parte di cittadini a pubbliche Amministra

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120614
Art. 26 - (Riordino di organi collegiali)

1. Al fine di conseguire risparmi di spese e recuperi di efficienza nei tempi dei procedimenti ammini

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120615
Art. 27 segnalazione certificata di inizio attività

N2

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120616
Art. 27 bis - Silenzio-assenso

N30

1. Fermo restando quanto disposto dal

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120617
Art. 28 - (Archivi)

1. Al fine di assicurare la corretta gestione dei procedimenti amministrativi e la conservazione dei

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120618
TITOLO II - PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI CONCERNENTI LA CONCESSIONE E L'EROGAZIONE DI INCENTIVI, CONTRIBUTI, AGEVOLAZIONI, SOVVENZIONI E BENEFICI DI QUALSIASI GENERE
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120619
CAPO I - PRINCIPI GENERALI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120620
Art. 29 - (Applicazione)

1. Il presente titolo disciplina in particolare i procedimenti amministrativi finalizzati alla conces

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120621
Art. 30 - (Criteri e modalità di concessione)

1. I criteri e le modalità ai quali l'Amministrazione regionale e gli Enti regionali devono at

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120622
Art. 31 - (Divieto generale di contribuzione)

1. Non è ammissibile la concessione di incentivi di qualsiasi tipo a fronte di rapporti giurid

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120623
Art. 32 - (Vincolo di destinazione dei beni immobili)

1. Il soggetto beneficiario degli incentivi regionali ha l'obbligo di mantenere la destinazione dei beni immobili per la durata di cinque anni. Il mantenimento del vincolo di destinazione riguarda sia i soggetti beneficiari, sia i beni oggetto di incentivi.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120624
Art. 32 bis - (Vincoli per le imprese beneficiarie di incentivi)

N37

1. Le imprese beneficiarie di incentivi regionali in conto capitale aventi natura di PMI o di grande impresa hanno l'obbligo, rispettivamente, di mantenere per la durata di tre e cinque anni dalla data di conclusione dell'iniziativa:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120625
Art. 32 ter - (Operazioni societarie)

N37

1. In caso di variazioni soggettive dei beneficiari di incentivi regionali anche a seguito di conferimento, scis

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120626
Art. 33 - (Utilizzo delle risorse)

1. Al fine di garantire il massimo utilizzo delle risorse nell'ambito dell'esercizio di riferimento, ove non sia diversamente disposto dalle normative di settore, ivi compresi i bandi di gara, il termine per la presentazione delle domande è fissato il giorno 1° marzo.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120627
CAPO II - PROCEDIMENTI CONTRIBUTIVI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120628
Art. 34 - (Procedimenti)

1. Gli incentivi sono concessi con procedimento automatico, valutativo, o negoziale.

2. Al fine d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120629
Art 35 - (Procedura automatica)

1. La procedura automatica si applica qualora non risulti necessaria, per l'attuazione degli interventi, un'attività istruttoria di carattere tecnico, economico e finanziario del programma di spesa. L'incentivo è concesso in misura percentuale, ovvero in misura fissa di ammontare predeterminato, sulle spese ammissibili sostenute, successivamente alla presentazione della domanda ovvero nel corso dell'eserciz

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120630
Art. 36 - (Procedura valutativa)

1. La procedura valutativa si applica a progetti o programmi organici e complessi da realizzare successivamente alla presentazione della domanda; sono tuttavia ammissibili, nei casi e nei termini previsti dalle leggi regionali di settore, anche le spese sostenute precedentemente alla presentazione della domanda, ovvero, nel caso di procedimento a bando, al termine di chiusura del bando precedente. La procedura valutativa è svolta secondo le modalità del procedimento a

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120631
Art. 37 - (Procedura negoziale)

1. La procedura negoziale si applica ai progetti o programmi di sviluppo territoriale o settoriale, anche se realizzati da una sola impresa o da un gruppo di imprese nell'ambito di forme della programmazione concertata. Nel caso in cui gli interventi siano rivolti a programmi territoriali comunque interessanti direttamente o indirettamente Enti locali, devono essere definiti gli impegni di tali Enti, in ordine alle infrastrutture di supporto e alle eventuali semplificazioni procedurali, vo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120632
Art. 38 - (Incentivi alle imprese)

1. Gli incentivi alle imprese sono disposti in conformità alla normativa dell'Unione Europea; il calcolo dell'intensità di aiuto, ove consentito, &egra

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120633
Art. 38 bis - (Rinvio dinamico)

N5

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120634
Art. 39 - (Tipologie degli incentivi ai settori economici)

1. Gli incentivi alle imprese sono concessi di norma in forma di contributo in conto capitale, contributo in conto interessi, finanziamento agevolato, concessione di garanzia. Ulteriori disposizioni di legge regionale possono prevedere altresì il ricorso alle forme del credito di imposta e bonus fiscale.

2. I contributi in conto capitale possono

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120635
Art. 40 - (Tipologie degli incentivi ai settori non economici)

1. Gli incentivi ai soggetti non aventi natura di impresa sono concessi nelle forme di cui all'artico

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120636
CAPO III - RENDICONTAZIONE
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120637
Art. 41 - (Rendicontazione della spesa)

1. Ai fini della rendicontazione degli incentivi i beneficiari devono presentare idonea documentazione giustificativa della spesa.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120638
Art. 41 bis - (Rendicontazione di incentivi a imprese)

N5

1. Le imprese, per quanto attiene ad incentivi erogati dall'Amministrazione regionale, anche tramite altri soggetti, con fondi propri, possono presentare la rendicontazione delle spese sostenute in relazione a ciascun progetto approvato e ammesso al finanziamento o a ciascun investimento, certificate da:

a) persona iscritta all'Ordine dei dottori commercialisti o all'Al

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120639
Art. 42 - (Rendicontazione semplificata)

N8

1. Ai fini della presentazione della rendicontazione relativa a incentivi erogati dall'Amministrazione regionale con fondi prop

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120640
Art. 43 - (Rendicontazione di incentivi ad istituzioni, associazioni, fondazioni e comitati)

N2

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120641
TITOLO III - CONTROLLI, SOSPENSIONE DELLE EROGAZIONI E ALTRE FATTISPECIE IN MATERIA DI CONTABILITÀ REGIONALE
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120642
CAPO I - CONTROLLI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120643
Art. 44 - (Ispezioni e controlli)

1. In qualsiasi momento possono essere disposti ispezioni e controlli, anche a campione, in relazione

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120644
Art. 45 - (Obblighi dei beneficiari)

1. L'Amministrazione concedente provvede a verificare il rispetto dei vincoli di destinazione e in generale degli obblighi imposti da

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120645
Art. 46 - (Obblighi di informazione)

1. I soggetti autorizzati all'esercizio dell'attività bancaria ai quali sono erogati direttamente incentivi concessi a soggetti privati

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120646
CAPO II - SOSPENSIONE DELLE EROGAZIONI, REVOCA E RESTITUZIONE DEGLI INCENTIVI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120647
Art. 47 - (Sospensione dell'erogazione di incentivi)

1. L'Amministrazione e gli Enti regionali sono autorizzati a sospendere l'erogazione di incentivi, qualora abbiano notizia, successivamente verificata, di situazioni, in base alle quali si ritenga che l'interesse pubblico perseguito attraverso l'erogazione dei medesimi possa non essere raggiunto.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120648
Art. 48 - (Procedure concorsuali)

N38

1. Le procedure concorsuali non sono causa di revoca degli incentivi regionali erogati, salvo quanto previsto dal comma 6.

2. Nel caso in cui l'impresa beneficiaria di incentivi regionali concessi e non ancora erogati o solo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120649
Art., 49 - (Restituzione di somme erogate)

1. Qualora il provvedimento di concessione di incentivi sia annullato, in quanto riconosciuto invalido per originari vizi di legittimità, o di merito indotti dalla condotta del beneficiario non conforme al principio della buona fede, ovvero sia revocato a seguito della decadenza dal diritto all'incentivo per inadempimento o rinuncia del beneficiario, é richiesta; entro il termine stabilito, la restituzione delle somme erogate maggiorate degli interessi calcolati al tasso legale, ovvero al tasso netto attivo praticato tempo per tem

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120650
Art. 50 - (Recupero dei crediti)

1. L'Ufficio che ha disposto la revoca dell'incentivo provvede agli adempimenti istruttori necessari al recupero delle somme dovute all'A

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120651
Art. 51 - (Restituzione di somme erogate senza applicazione di interessi)

1. La restituzione di somme erogate a titolo di incentivo ai Comuni, “alle Unioni territoriali intercomunali,”

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120652
Art. 52 - (Rateazione)

N38

1. Qualora l'importo dovuto sia inferiore a 30.000 euro e, per l'acclarata situazione patrimoniale del debitore, sussista un'oggettiva situazione di inesigibilità, ovvero di difficile esigibilità del credito in un'unica soluzione, il medesimo soggetto che ha emanato il decreto di revoca dell'incentivo, su richiesta documentata del soggetto debitore e previo parere dell'Avvocatura della Region

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120653
Art. 53 - (Anticipazioni)

1. La concessione di anticipazioni è revocata qualora il beneficiario non provveda per il peri

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120654
Art. 54 - (Compensazione)

1. L'Amministrazione e gli Enti regionali sono autorizzati a compensare le somme relative a coesisten

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120655
CAPO III - I CREDITI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120656
Art. 55 - (Crediti di dubbia e difficile esazione o assolutamente inesigibili)

1. I crediti dell'Amministrazione regionale riconosciuti di dubbia e difficile esazione, non potuti riscuotere, nonostante l'impiego dei mezzi amministrativi o giudiziari, o assolutamente inesigibili, sono

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120657
Art. 56 - (Crediti di modico valore)

1. L'Amministrazione e gli enti regionali rinunciano ai diritti di credito di importo non superiore a 500 euro, a esclusione dei crediti derivanti dall'irrogazione di sanzioni amministrative, dall'imposizione di tributi e dal paga

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120658
Art. 57 - (Disposizioni concernenti incentivi erogati per il recupero statico e funzionale degli edifici colpiti dagli eventi tellurici)

1. L'Amministrazione regionale è autorizzata a rinunciare ai propri diritti di credito di impo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120659
Art. 57 bis - (Valore degli importi)

N3

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120660
TITOLO IV - DIRITTO DI ACCESSO AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120661
CAPO I - PRINCIPI GENERALI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120662
Art. 58 - (Diritto di accesso)

1. Al fine di assicurare la trasparenza dell'attività amministrativa e di favorirne lo svolgim

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120663
Art. 59 - (Ambito di applicazione)

1. Il diritto di accesso ai documenti amministrativi si esercita nei confronti dei soggetti di cui all'articolo 2 secondo le modalità stabilite dal presente titolo.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120664
CAPO II - MODALITÀ DI ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120665
Art. 60 - (Accesso informale)

1. Il diritto di accesso si esercita in via informale mediante richiesta, anche verbale, all'ufficio competente a formare l'atto conclusivo del procedimento o a detenerlo stabilmente.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120666
Art. 61 - (Accesso formale)

1. Qualora non sia possibile l'accoglimento immediato della richiesta in via informale, ovvero sorgano dubbi sulla legittimazione del richiedente, sulla sua identità, sui suoi poteri rappresentativi o sul

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120667
Art. 62 - (Responsabile e termine del procedimento)

1. Il responsabile del procedimento di accesso formale ai documenti amministrativi, è il direttore o il coordinatore della struttura compe

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120668
Art. 63 - (Accoglimento della richiesta e modalità di accesso)

1. L'atto di accoglimento della richiesta di accesso contiene l'indicazione dell'ufficio presso cui rivolgersi, nonché di un congruo periodo di tempo, comunque non inferiore a quindici giorni, per prendere visione dei documenti o per ottenerne copia.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120669
Art. 64 - (Differimento o non accoglimento della richiesta di accesso)

1. Il differimento dell'accesso richiesto in via formale è disposto, dal responsabile del procedimento, con atto motivato ove sia necessario assicurare una temporanea tutela alla riservatezza di terzi, persone, gruppi ed imprese, ovvero per salvaguardare esigenze di riservatezza dell'Amministrazione specie nella fase preparatoria dei provvedimenti.

2. L'atto che dispone il differimento

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120670
Art. 65 - (Pubblicazione degli atti)

1. L'Amministrazione e gli Enti regionali provvedono a divulgare, mediante idonee pubblicazioni, i programmi, le direttive, le istruzioni, le circolari e ogni altro atto che dispone in generale sull'organizzazione, sulle funzioni, sugli obiettivi e sui procedimenti di rispettiva competenza ovvero nel qua

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120671
Art. 66 - (Accesso agli atti del Consiglio regionale)

1. Il diritto di accesso ai documenti concernenti l'attività legislativa ed ai resoconti delle

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120672
Art. 67 - (Accesso dei consiglieri regionali)

1. Ogni consigliere regionale ha diritto di ottenere informazioni e dati e di esaminare gli atti e i documenti concernenti l'attività dell'Amministrazione e degli Enti regionali.

2. Copia di tutte le delibera

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120673
Art. 68 - (Accesso dei consiglieri regionali alla rete regionale)

1. I consiglieri regionali hanno accesso alle informazioni contenute nelle banche dati della Regione dal loro domicilio e dell'ufficio loro messo a disposizione dal Consiglio regionale, tramite coll

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120674
Art. 69 - (Norma di rinvio)

1. Per quanto non previsto dal presente titolo, ed in quanto compatibili, si applicano le disposizion

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120675
TITOLO V - DISPOSIZIONI FINALI E TRANSITORIE
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120676
Art. 70 - (Regolamenti)

1. Con regolamenti di esecuzione, da emanarsi entro novanta giorni dall'entrata in vigore della prese

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120677
Art. 71 - (Modificazioni all'articolo 6 della legge regionale 18/1996)

1. All'articolo 6 della legge regionale 18/1996, il comma 1 è sostituito dal seguente:

«1. Entro trenta giorni dall'approvazione del bilancio da parte del Consiglio regionale, la Giunta regionale definisce annualmente sulla base delle indicazioni fornite dagli Assessori per

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120678
Art. 72 - (Modificazioni all'articolo 13 della legge regionale 8/1999)

N6

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120679
Art. 73 - (Procedimenti in corso)

1. Ai procedimenti in corso alla data di entrata in vigore della presente legge continua ad applicarsi la normativa regionale previgente, salvo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120680
Art. 74 - (Rinvio a disposizioni abrogate)

1. Qualora la normativa regionale di settore rinvii a disposizioni di legge abrogate dall'articolo 75

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120681
Art. 75 - (Abrogazioni)

1. Sono abrogate in particolare:

a) la lettera b ter) del comma 1 dell'articolo 106 della legge regionale 7/1988, introdotta dall'articolo 71 della legge regionale 34/1997;

b) il articolo 10 della legge regionale 9 marzo 1988, n. 10;

c)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120682
Art. 76 - (Testo notiziale)

1. Nel testo notiziale della presente legge, pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione ai sen

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23488 4120683
Art. 77 - (Norme finanziarie)

1. Gli eventuali oneri derivanti dall'applicazione dell'articolo 24, comma 3, fanno carico all'unità previsionale di base 52.3.1.1.665 dello stato di previsione della spesa del bilancio pluriennale per gli anni 2000-2002 e del bilancio per l'anno 2000, con riferimento al capitolo 158 del Documento tecnico allegato ai bilanci medesimi ed ai corrispondenti capitoli di spesa per gli anni successivi.

2. La disposizione di cui all'articolo 173, comma 1, della legge regionale 28 aprile 1994, n. 5, si intende come riferita alle spese derivanti dall'applicazione dell'articolo 25, comma 3, della presente legge, i cui relativi oneri fanno carico all'unità previsionale di base 52.3.9.1.672 dello stato di previsione della spesa del bilancio pluriennale per gli anni 2000-2002 e del bilancio per l'anno 2000, con riferimento al capitolo 1477 del Documento tecnico, allegato ai bilanci medesimi ed ai corrispondenti capitoli di spesa per gli anni successivi.

3. Le entrate derivanti dall'applicazione dell'articolo 25, comma 3, affluiscono, all'unità previsionale di base 3.7.720 dello stato di previsione dell'entrata del bilancio pluriennale per gli anni 2000-2002 e del bilancio per l'anno 2000, con riferimento al capitolo 1165 del Documento tecnico allegato ai bilanci medesimi ed ai corrispondenti capitoli di entrata per gli anni successivi.

4. Gli oneri derivanti dall'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

Accesso agli atti amministrativi e motivazione specifica della richiesta (C. Stato 4346/2017)

Il diritto di accesso viene accordato esclusivamente ai soggetti ai quali gli atti amministrativi, detenuti dalle pubbliche amministrazioni, si possano riferire e/o verso i quali possano spiegare effetti diretti od indiretti, ovvero ai soggetti che possano utilizzare tali atti al fine di tutelare una propria posizione giuridicamente rilevante.
A cura di:
  • Rosalisa Lancia

Indicazioni operative sul FOIA dopo la Circolare ministeriale 2/2017

Approfondimento operativo in tema di accesso civico generalizzato (c.d. “FOIA”), disciplinato dal D. Leg.vo 33/2013, come modificato dal D. Leg.vo 97/2016, e dalla Determ. ANAC 28/12/2016, n. 1309, dopo i chiarimenti ministeriali con la Circolare 2/2017. Modalità di presentazione della richiesta di accesso civico generalizzato; uffici competenti a ricevere e trattare le istanze; tempi di decisione; controinteressati; rifiuti non consentiti; dialogo tra amministrazione e richiedenti; registro degli accessi.
A cura di:
  • Rosalisa Lancia

La certificazione di agibilità degli edifici

Scopo e funzione della certificazione di agibilità, schema dell’evoluzione storica della certificazione di agibilità, la segnalazione certificata di agibilità degli edifici, obbligo di conseguire l’agibilità, conseguenze dell’assenza della certificazione di agibilità.
A cura di:
  • Studio Groenlandia

Cambio titolarità impianti incentivati presso GSE

Le indicazioni fornite dal Gestore dei Servizi Energetici con il “Manuale utente per la richiesta di trasferimento di titolarità” - aggiornato a maggio 2017 - che chiarisce le procedure da seguire e gli adempimenti a carico degli operatori che intendano effettuare una richiesta di trasferimento della titolarità dell’impianto che abbia acquisito il diritto all’erogazione di incentivi. Previste poi nuove modalità specifiche valide dal 01/01/2016 per i certificati bianchi.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica

I procedimenti autorizzativi per i piccoli impianti alimentati da fonti rinnovabili in edilizia libera

In questo articolo facciamo il punto della situazione fornendo una sintesi operativa sui titoli abilitativi occorrenti per la realizzazione dei piccoli interventi, per i quali si prevede la possibilità di realizzazione in regime di edilizia libera o di comunicazione, indicando anche la modulistica occorrente e le procedure nonché i casi in cui è necessario acquisire l’autorizzazione paesaggistica, anche alla luce delle semplificazioni introdotte dal D.P.R. 31/2017.
A cura di:
  • Alfonso Mancini

22/11/2017

21/10/2017

29/06/2017