FAST FIND : NR4945

L. R. Basilicata 08/03/1999, n. 7

Conferimento di funzioni e compiti amministrativi al sistema delle autonomie locali e funzionali in attuazione del D.Leg.vo 31.3.98, n. 112.

Testo coordinato con le modifiche introdotte da:
- L.R. 27/01/2005, n. 4
- L.R. 27/06/2008, n. 11
- L.R. 16/11/2018, n. 35

Scarica il pdf completo
22090 5065839
TITOLO I - PRINCIPI GENERALI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065840
CAPO I - FINALITA’ E DISPOSIZIONI COMUNI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065841
Articolo 1 - Finalità

1. La Regione Basilicata, nell'osservanza del dettato costituzionale ed in attuazione dell'art. 4, comma 5 della legge 15 marzo 1997, n. 59, con la presente legge sostiene lo sviluppo del sistema regionale delle autonomie e disciplina l'assetto delle funzioni e dei compiti amministrativi ai diversi livelli di governo previsti dal decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 112, relativamente ai seguenti settori:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065842
Articolo 2 - Funzioni riservate alla Regione

1. Nelle materie di cui alla presente legge sono riservate alla Regione, oltre alle funzioni generali di programmazione, di coordinamento, di vigilanza e di controllo:

a) le funzioni amministrative che richiedono l'unitario esercizio al livello regionale;

b) gli atti di intesa

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065843
Articolo 3 - Funzioni conferite agli enti locali

1. Nelle materie di cui alla presente legge tutte le funzioni amministrative non riservate alla Regione ai sensi dell'art. 2 sono confer

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065844
Articolo 4 - Livelli ottimali di esercizio delle funzioni

1. Ai sensi dell'art. 3 secondo comma, del Decreto Legislativo n. 112/98 il Consiglio regionale, su proposta della Giunta, determina entro 90 giorni dall'entrata in vigore della presente legge i livelli ottimali di esercizio delle funzioni ed emana i connessi indirizzi operativi, conformandosi a criteri di adeguatezza, di economicità e di efficienza. La proposta della Giunta, definita d'intesa con la Conferenza Permanente delle Autonomie, contiene i parametri di riferimento per l'individuazione d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065845
Articolo 5 - Risorse finanziarie, strumentali, organizzative e patrimoniali

1. Entro sei mesi dall'emanazione dei decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri di cui all'articolo 7 della legge n. 59/1997 e all'articolo 7 del decreto legislativo n. 112/1998, la Giunta regionale, con apposite deliberazioni e a seguito dell'acquisizione del parere della Conferenza Permanente delle Autonomie, provvede al trasferimento delle risorse finanziarie, strumentali ed umane idonee a garantire una congrua copertura degli oneri

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065846
Articolo 6 - Poteri sostitutivi della Regione

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065847
Articolo 7 - Conferimento di attività e servizi a soggetti esterni

1. La Regione, in ottemperanza ai principi di efficacia ed efficienza, sentita la Conferenza Permanente delle Autonomie, può conferire, mediante convenzioni, a soggetti esterni al sistema delle autonomie funzioni ed attività che possano più utilmente essere svolte da soggetti privati o del privato sociale, assicurando il rispetto dei principi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065848
Articolo 8 - Mobilità del personale

1. Entro 60 giorni dall'entrata in vigore dei provvedimenti previsti dall'art. 7 del decreto legislativo n. 112/1998, sentiti i soggetti sindacali individuati dal contratto collettivo nazionale di lavoro del comparto e la Conferenza Permanente delle Autonomie, la Regione predispo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065849
Articolo 9 - Ristrutturazione della organizzazione amministrativa

1. La Regione, in coerenza con le procedure disciplinate al 3 comma dell'art. 7 della L.R. n. 12/1996, riorganizza la propria struttura secondo i principi fissati dalla

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065850
Articolo 10 - Piano pluriennale per la formazione del personale

1. Il personale statale trasferito ai sensi dell'articolo 7 del decreto legislativo n. 112/1998 e il personale regionale e

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065851
Articolo 11 - Programmazione negoziata

Il comma 3 dell'art. 8 della L

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065852
Articolo 12 - Sistema informativo integrato

1. La Regione promuove lo sviluppo dei servizi in rete della Pubblica Amministrazione regionale basati sugli strumenti offerti dalle tecnologie dell'informazione e della comunicazione. A tal fine, la Regione promuove la Rete Unitaria della Pubblica Amministrazione Regionale (RUPAR), in armonia con lo sviluppo a livello nazionale della Rete Unitaria della Pubblica Amministrazione (RUPA) per le esigenze di trasporto dell'informazione fra le pubbliche amministrazioni e fra queste e gli utenti

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065853
TITOLO II - SVILUPPO ECONOMICO ED ATTIVITA’ PRODUTTIVE, SPORT E DEMANIO AD USO TURISTICO E PRODUTTIVO
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065854
CAPO I - DISPOSIZIONI GENERALI E COMUNI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065855
Articolo 13 - Oggetto ed ambito di applicazione

1. Nel presente titolo sono determinate le funzioni amministrative che richiedono l'unitario esercizio a livello regionale tra quelle conferite dallo Stato alla Regione e quelle che la Regione conferisce agli enti locali e alle autonomie funzionali in relazione al settore dello sviluppo economico e delle attività produttive, nonc

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065856
Articolo 14 - Organizzazione delle funzioni e dei compiti della Regione

1. L'organizzazione e lo svolgimento delle funzioni e dei compiti individuati nel presente titolo, che richiedano l'unitario esercizio a livello regionale sono disciplinati con apposito regolamento del Consiglio r

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065857
Articolo 15 - Riordino delle normative di settore

1. Entro un anno dalla data di decorrenza dell'esercizio delle funzioni conferite alla Regione fissata ai sensi dell'articolo 7, comma 1, e dell'articolo 50, comma 3, del decreto legislativo 31 marzo 1998 n. 112, la Regione provvede, per quanto di propria competenza, alla approvazione di un testo unico di riordi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065858
Articolo 16 - Sportello regionale per le attività produttive

1. Nell'ambito delle attività di coordinamento della Regione ed al fine del miglioramento dei servizi e dell'assistenza alle imprese, ai sensi dell'articolo 23, comma 2, del decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 112, è istituito, presso il Dipartimento Attività Produttive, lo "sportello regionale per le attività produttive", all

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065859
Articolo 17 - Promozione allo sviluppo delle piccole e medie imprese

Al fine di promuovere lo sviluppo delle piccole e medie imprese, singole e associate, la Regione, oltre a quelle indicate negli articoli precedenti, esercita le funz

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065860
Articolo 18 - Conferimento di funzioni agli enti locali

1. Nel rispetto dei principi di cui all'articolo 4, comma 3, della legge 15 marzo 1997, n. 59, delle disposizioni di cui all'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065861
CAPO II - ARTIGIANATO
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065862
Articolo 19 - Funzioni di competenza della Regione

1. In materia di artigianato, come definita dall'articolo 63 del decreto del Presidente della Repubblica 24 luglio 1977, n. 616, e dall'articolo 12 del decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 112, la Regione esercita le funzioni amministrative, nell'ambito di quelle conferite ai sensi dell'articolo 14 dello stesso decreto n. 112/1998, concernenti:

a) l'erogazione di agevolazioni, contributi, sovvenzioni, incentivi e benefici di qualsiasi genere, comunque denominati;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065863
CAPO III - INDUSTRIA
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065864
Articolo 20 - Funzioni di competenza della Regione

1. La Regione, in materia di industria come definita dall'articolo 17 del decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 112, esercita le funzioni amministrative, nell'ambito di quelle conferite ai sensi dell'articolo 19 dello stesso decreto n. 112/1998, concernenti:

a) l'elaborazione ed attuazione degli interventi di politica industriale e di promozione dello sviluppo economico del territorio;

b) la concessione di agevolazioni, contributi, sovvenzioni, incentivi e benefici di qualsiasi genere, compresi quelli per le piccole e medie imprese; nonché, l'erogazione di contributi a consorzi e ai consorzi fidi;

c) i programmi di innovazione e trasferimento tecnologico;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065865
Articolo 21 - Fondo unico regionale

1. È istituito, ai sensi dell'articolo 19, comma 6, del decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 112, il fondo unico regionale nel quale co

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065866
CAPO IV - TURISMO
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065867
Articolo 22 - Funzioni di competenza della Regione

1. In materia di turismo come definita dall'articolo 56 del decreto del Presidente della Repubblica 24 luglio 1977, n. 616, e dall'articolo 43 del decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 112, la Regione esercita le funzioni amministrative, nell'ambito di quelle conferite ai sensi dell'articolo 45 dello stesso decreto n. 112/1998, concernenti:

a) la pr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065868
CAPO V - ENERGIA
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065869
Articolo 23 - Funzioni di competenza della Regione

1. La Regione, in materia di energia come definita dall'articolo 28 del decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 112, esercita le funzioni amministrative, nell'ambito di quelle conferite ai sensi dell'articolo 30 dello stesso decreto n. 112/1998, concernenti:

a) la costruzione e l'esercizio degli impianti di produzione di energia elettrica di potenza inferiore o pari a 300 MW termici, salvo quanto previsto all'articolo 31, comma 2, del decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 112;

b) la costruzione e l'esercizio degli impia

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065870
Articolo 24 - Funzioni di competenza delle Province

1. Le Province, nell'esercizio delle funzioni attribuite dall'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065871
Articolo 25 - Funzioni di competenza dei Comuni

1. Sono esercitate dai Comuni le funzioni relative al rilascio della certificazione energetica degli edifici, prevista dal

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065872
CAPO VI - MINIERE E RISORSE GEOTERMICHE
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065873
Articolo 26 - Funzioni di competenza della Regione

La Regione, in materia di miniere e risorse geotermiche come definita dall'articolo 32 del decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 112, esercita le funzioni amministrative, nell'ambito di quelle conferite ai sensi dell'articol

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065874
CAPO VII - ORDINAMENTO DELLE CAMERE DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065875
Articolo 27 - Funzioni di competenza regionale

1. La Regione, in materia di ordinamento delle Camere di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura, esercita le funzioni amministrative, ai sensi dell'articolo 37, comma 3, del decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 112, concernenti il controllo su

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065876
CAPO VIII - FIERE, MERCATI E DISPOSIZIONI IN MATERIA DI COMMERCIO
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065877
Articolo 28 - Funzioni di competenza della Regione

1. La Regione, in materia di fiere e mercati ed in materia di commercio, come definite dall'articolo 39 del decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 112, esercita le funzioni amministrative, nell'ambito di quelle conferite ai sensi dell'articolo 41 dello stesso decreto legislativo n. 112/1998, concernenti:

a) il riconoscimento della qualifica delle manifestazioni fieristiche di rilevanza nazionale e regionale;

b) l'autorizzazione allo svolgimento

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065878
CAPO IX - SPORT
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065879
Articolo 29 - Funzioni di competenza della Regione

1. La Regione, in materia di sport, esercita le funzioni amministrative, ai sensi dell'articolo 157 del decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 112, concernenti:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065880
CAPO X - DEMANIO AD USO TURISTICO E PRODUTTIVO
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065881
Articolo 30 - Funzioni di competenza della Regione

La Regione, in materia di demanio ad uso turistico e produttivo, esercita le funzioni amministrative, ai sensi dell'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065882
TITOLO III - TERRITORIO, AMBIENTE E INFRASTRUTTURE
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065883
CAPO I - DISPOSIZIONI GENERALI IN MATERIA DI TERRITORIO, AMBIENTE E INFRASTRUTTURE
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065884
Articolo 31 - Oggetto ed ambito di applicazione

1. Nel presente titolo sono determinate le funzioni amministrative che richiedono l'unitario esercizio a livello regionale e quelle che la Regi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065885
CAPO II - TERRITORIO E URBANISTICA
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065886
Articolo 32 - Criteri per il conferimento di compiti e funzioni

1. Entro 180 giorni dalla data di entrata in vigore della presente legge, la Regione, in attuazione del decreto legislativo n. 112/1998, definisce, con propria legge, il riordino normativo ed il conferimento di funzioni e compiti agli enti locali ed agli altri soggetti attivi della pianificazione territoriale ed urbanistica in materia di uso, tutela e governo del territorio, conformandosi ai principi stabiliti al titolo I della presente legge ed alle seguenti disposizioni concernenti la determinazione dei livelli, degli ambiti e dei soggetti della programmazione e pianificazione del territorio.

2. Sono ambiti istituzionali di pianificazione:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065887
Articolo 33 - Norme procedurali

1. Sino all'entrata in vigore della legge regionale di cui al precedente art. 32 il Comitato di cui al successivo art. 68

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065888
CAPO III - EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065889
Articolo 34 - Funzioni di competenza della Regione

La Regione, in materia di edilizia residenziale pubblica, esercita le seguenti funzioni amministrative:

a) determina le procedure di rilevazione del fabbisogno abitativo, tenendo conto della consistenza del patrimonio edilizio esistente e delle sue possibilità di integrazione attraverso l'azione coordinata e sinergica dei diversi soggetti sociali ed economici presenti sul territorio regionale;

b) determina gli obiettivi di settore e le tipologie di intervento anche attraverso i programmi complessi quali i programmi integrati, i programmi di recupero urbano e i programmi di riqualificazione;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065890
Articolo 35 - Funzioni di competenza delle Comunità Locali e dei Comuni

N3

1. Sono conferite alle Comunità Locali, sentiti i Comuni del territorio, le funzioni e i compiti concernenti:

a) il rilevamento del fabbiso

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065891
Articolo 36 - Riordino normativo della materia

Entro sei mesi dalla data di entrata in vigore della presente legge, la Regione, con propria legge, provvede alla riforma organica

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065892
CAPO IV - TUTELA DEL PAESAGGIO
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065893
Articolo 37 - Funzioni di competenza della Regione e degli Enti Locali

Le funzioni amministrative in materia di tutela del paesaggio, conferite dal

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065894
Articolo 38 - Modifiche alla L. R. 2 settembre 1993, n. 50

1. L'art. 3 della L. R. 2 settembre 1993, n. 50 è sostituito dal seguente:

La commissione per la tutela del paesaggio esprime parere:

a) sulla individuazione delle bellezze naturali e paesaggistiche;

b) sui Piani Paesaggistici Generali ed Attuativi e loro varianti;

c) sui Piani Territoriali Urbanistici, sui Piani Urbanistici Generali e loro varianti generali, relativi ai comuni vincolati anche parzialmente, con puntuale provvedimento statale o regionale, ovvero inclusi anche parzialmente in territorio di "Parco Naturale", di cui alla lettera f) della legge n. 431/1985;

d) sui Piani Urbanistici Attuativi e loro varianti, relativi a zone vincolate anche parzialmente con puntuale provvedimento statale o regionale, ovvero relativi a zone interessate da categorie omogenee di beni di cui alla l. n. 431/85;

e) sulla realizzazione di strade statali, provinciali ed intercomunali;

f) sulla apertura, ampliamento e recupero di cave, nonché prelievo di inerti fluviali oltre i 100.000 mc, e installazione di impianti di frantumazione;

g) sulla ubicazione e realizzazione di discariche e ricariche di materiale, nonché sugli impianti di depurazione;

h) sugli invasi, dighe e sistemazioni idrauliche dei corsi di acqua principali e loro affluenze;

i) sulla realizzazione di opere pubbli

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065895
CAPO V - PROTEZIONE DELLA NATURA E DELL'AMBIENTE, TUTELA DELL'AMBIENTE DAGLI INQUINAMENTI E GESTIONE DEI RIFIUTI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065896
SEZIONE I - FUNZIONI DI CARATTERE GENERALE
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065897
Articolo 39 - Funzioni di competenza della Regione

1. Sono di competenza della Regione tutte le funzioni amministrative non espressamente riservate allo Stato dall'art. 69 del decreto legislativo n. 112/1998, e in particolare:

a) i compiti di protezione ed osservazione delle zone costiere;

b) le competenze attualmente esercitate dal Corpo Forestale dello Stato, salvo quelle necessarie all'esercizio delle funzioni di competenza statale.

2. Sono, altresì, di competenza della Regione le funzioni am

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065898
SEZIONE II - VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065899
Articolo 40 - Funzioni di competenza della Regione

1. Sono di competenza della Regione le funzioni amministrative concernenti:

a) la valutazione di impatto ambientale relativa alle specifiche categorie di opere

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065900
Articolo 41 - Funzioni di competenza delle Province e dei Comuni

Il parere previsto dall'art. 13 della L.R. n. 47/94 e successive modifiche ed integrazioni rimane di competenza delle Prov

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065901
SEZIONE III - INDUSTRIE A RISCHIO DI INCIDENTE RILEVANTE
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065902
Articolo 42 - Funzioni di competenza della Regione

1. Ferme restanti le funzioni attribuite alla Regione dal decreto del Presidente della Repubblica n. 175/1988 e successive modificazioni ed integrazioni, sono di competenza della Regione le funzioni amministrative relative alle industrie sogget

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065903
SEZIONE IV - PARCHI E RISERVE NATURALI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065904
Articolo 43 - Oggetto ed ambito di applicazione

Nella presente sezione sono disciplinate le funzioni amministrative concernenti le aree naturali protette, conferite alla

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065905
Articolo 44 - Funzioni di competenza della Regione

La Regione, in materia di parchi e riserve naturali, nell'ambito delle attribuzioni di cui all'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065906
Articolo 45 - Funzioni conferite agli enti locali

1. Sono conferite agli enti locali le funzioni amministrative concernenti la gestione delle riserve naturali a carattere regionale.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065907
SEZIONE V - FLORA E FAUNA
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065908
Articolo 46 - Funzioni di competenza della Regione

Le funzioni amministrative in materia di protezione della fauna e della flora indicate all'art. 70, lettera b), del

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065909
Articolo 47 - Funzioni di competenza delle Province

Le Province continuano ad esercitare le funzioni amministrative in materia di fauna e flora previste dalle LL. RR. n. 2/19

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065910
SEZIONE VI - INQUINAMENTO DELLE ACQUE
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065911
Articolo 48 - Funzioni di competenza della Regione

1. Sono di competenza della Regione le funzioni amministrative concernenti:

a) la definizione di criteri generali per la classificazione dei corpi idrici in funzione degli obiettivi di qualità, nel rispetto di quelli statali;

b) l'organizzazione della rete regionale di monitoraggio ambientale delle risorse idriche superficiali e sotterranee, finalizzata al coordinamento delle attività ed alla definizione dello Stato di qualità delle acque e alla identificazione, realizzazione e verifica degli interventi volti al raggiungi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065912
Articolo 49 - Funzioni di competenza delle Province

Sono di competenza delle Province, oltre alle funzioni amministrative esercitate ai sensi della legislazione regionale vigente, le funzioni amministrative concernenti:

a) l'organizzazione e la gestione della rete provinciale di controllo ambientale delle risorse idriche superficiali e sotterranee, integrata con la rete regionale e finalizzata agli approfondimenti mirati sulle fonti di impatto antropico per un corretto esercizio delle funzioni amministrative e di pianificazione di competenza provinciale;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065913
SEZIONE VII - INQUINAMENTO ATMOSFERICO
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065914
Articolo 50 - Funzioni di competenza della Regione

Sono di competenza della Regione le funzioni amministrative concernenti:

a) l'elaborazione e l'adozione del piano regionale di risanamento e tutela della qualità dell'aria in raccordo al piano regionale per la tutela dell'ambiente;

b) l'individuazione di aree regionali ovvero, d'intesa tra le Regioni interessate, interregionali

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065915
Articolo 51 - Funzioni di competenza delle Province

Sono di competenza delle Province:

a) le funzioni amministrative disciplinate dalla

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065916
SEZIONE VIII - INQUINAMENTO ACUSTICO
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065917
Articolo 52 - Funzioni di competenza della Regione

Oltre alle competenze previste dall'art. 4 della legge n. 447

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065918
Articolo 53 - Funzioni di competenza delle Province

Sono di competenza delle Province le funzioni amministrative concernenti:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065919
SEZIONE IX - RIFIUTI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065920
Articolo 54 - Funzioni di competenza della Regione

N4

Sono di competenza della Regione le funzioni amministrative concernenti:

a) la predisposizione del Piano Regionale di Gestione dei

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065921
Articolo 55 - Funzioni di competenza delle Province

N4

1. Sono di competenza delle Province le funzioni definite dall'art. 20 del decreto legislativo n. 22/1997. Le province, in particolare, individuano, sentiti i comuni interessati, le zone idonee alla localizzazione degli impianti di smaltimento e recupero dei rifiuti urbani, con indicazioni plurime per ogni tipo di impianto, nonché le zone non idonee alla

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065922
Articolo 56 - Funzioni di competenza dei Comuni

N4

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065923
SEZIONE X - ASSISTENZA TECNICA E CONSULENZA IN MATERIA DI AMBIENTE
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065924
Articolo 57 - Funzioni dell'Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente (A.R.P.A.B.)

N4

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065925
CAPO VI - RISORSE IDRICHE E DIFESA DEL SUOLO
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065926
Articolo 58 - Funzioni di competenza della Regione

1. La Regione, in concorso con gli enti locali esercita le funzioni in materia di difesa del suolo e risorse idriche nel rispetto delle competenze riservate allo Stato dall'art. 88 del D.Lgs. n.112/98.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065927
Articolo 59 - Gestione dei beni del demanio idrico

1. La Regione esercita direttamente le funzioni di gestione dei beni del demanio idrico, determina e introita i canoni inerenti alle relative concessioni.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065928
Articolo 60 - Dighe

In attesa del funzionamento del Registro Italiano Dighe (R.I.D.), fatta salva la possibilità di delega di cui al co

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065929
CAPO VII - OPERE PUBBLICHE
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065930
Articolo 61 - Funzioni di competenza della Regione

1. La Regione oltre i generali poteri di programmazione, coordinamento e indirizzo nonché di vigilanza ai sensi del successivo art. 65 e fatte salve le allocazioni di funzioni disciplinate dal precedente art. 58, comma 3, della presente legge, esercita in materia di Opere Pubbliche

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065931
Articolo 62 - Funzioni conferite agli Enti Locali

1. Le funzioni relative alla progettazione, esecuzione e manutenzione straordinaria delle opere di cui alla lettera e) comma 1, dell'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065932
Articolo 63 - Misure urbanistiche

1. Per la realizzazione delle opere pubbliche regionali e provinciali, che comportino variazioni degli strumenti urbanistici vigenti, l'amministrazione titolare della competenza primaria o prevalente sull'opera ne promuove la conclusione mediante l'Accordo di Programma, ai sensi dell'art. 34 del T.U. n. 267/2000, purché sia intervenuta positivamente la val

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065933
Articolo 64 - Collaborazione tecnica agli enti locali

N1 "1. Gli Enti Locali e gl

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065934
Articolo 65 - Vigilanza

1. La Regione, nell'esercizio dei poteri di vigilanza, può disporre controlli tendenti ad accertare che nella esecuzione di opere pubbliche da parte degli enti locali, loro consorzi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065935
Art. 66 - Disposizioni in materia di espropriazione per pubblica utilità e occupazione d'urgenza

N1

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065936
Articolo 67 - Osservatorio Regionale dei Lavori Pubblici

1. Presso il dipartimento Assetto del Territorio, Protezione Civile e Trasporti è istituito l'Osservatorio Regionale dei Lavori Pubblici. All'Osservatorio sono attribuiti i seguenti compiti:

a) raccolta ed elaborazione, anche in apposita banca dati informatica, dei dati rela

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065937
Art. 68 - Funzioni Consultive

N1

1. È istituito presso il Dipartimento Infrastrutture e Mobilità il Comitato Regionale delle Opere Pubbliche di seguito denominato CROP, con funzioni di organo consultivo della Regione.

2. Il CROP provvede, entro 30 giorni dall'entrata in vigore della presente legge, a dotarsi di apposito regolamento, che ne disciplina il proprio funzionamento.

3. Al CROP compete di esprimere pareri obbligatori:

a) su progetti relativi ad opere pubbliche di importo progettuale complessivo superiore a 7,5 milioni di Euro da eseguirsi a cura di soggetti aggiudicatori;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065938
CAPO VIII - VIABILITA’
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065939
Articolo 69 - Funzioni di competenza della Regione

1. La Regione in materia di viabilità esercita le funzioni relative alla programmazione e al coordinamento delle strade non rientranti nella rete stradale ed autostradale nazionale.

2. La Regione, in particolare, provvede:

a) alla programmazione degli interv

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065940
Articolo 70 - Accordi di programma

La Regione, in coerenza con quanto previsto dall'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065941
Articolo 71 - Funzioni di competenza delle Province

1. Sono trasferite al demanio delle Province territorialmente competenti, ai sensi dell'art. 101 del decreto legislativo n. 112/1998, le strade già appartenenti al demanio statale e non comprese nella rete stradale e autostradale nazionale, di cui all'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065942
Articolo 72 - Funzioni di competenza dei Comuni

Sono di competenza dei Comuni le funzioni amministrative concernenti la classificazione e declassificazione delle strade c

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065943
CAPO IX - TRASPORTI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065944
Articolo 73 - Funzioni amministrative in materia di trasporti

Le funzioni amministrative in materia di trasporti della Regione e degli enti locali sono disciplinate dalla

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065945
Articolo 74 - Funzioni di competenza della Regione

La Regione esercita le funzioni amministrative conferite dall'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065946
Articolo 75 - Funzioni di competenza dei Comuni

Sono trasferite ai Comuni le funzioni relative agli interventi concernenti i porti appartenenti alla categoria II, classe

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065947
Articolo 76 - Funzioni delegate alle Province

1. Fatte salve le disposizioni di cui alla L. R. n. 22/1998, sono delegate alle Province le funzioni amministrative concernenti il rilascio delle autorizzazioni alla circolazione di cui all'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065948
CAPO X - PROTEZIONE CIVILE
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065949
Articolo 77 - Funzioni amministrative in materia di Protezione Civile

Entro 180 giorni dalla data di entrata in vigore della presente legge, la Regione provvede ad adeguare la disciplina delle

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065950
TITOLO IV - SERVIZI ALLA PERSONA ED ALLA COMUNITA’
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065951
CAPO I - TUTELA DELLA SALUTE
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065952
Articolo 78 - Riordino normativo

Entro 180 giorni dalla data di entrata in vigore della presente legge, la Regione individua le funzioni amministrative che

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065953
CAPO II - SERVIZI SOCIALI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065954
Articolo 79 - Funzioni di competenza della Regione

Sono di competenza della Regione le funzioni amministrative concernenti:

a) la concessione dei nuovi trattamenti economici a favore degli invalidi civili di cui all'art. 13

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065955
Articolo 80 - Funzioni di competenza degli Enti Locali

Sono di competenza dei Comuni le funzioni amministrative conferite dall'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065956
Articolo 81 - Istituzioni Pubbliche di Assistenza e Beneficenza (Ipab)

Entro 180 giorni dalla data di entrata in vigore della presente legge, la Regione disciplina le Istituzioni Pubbliche di A

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065957
CAPO III - ISTRUZIONE SCOLASTICA
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065958
Articolo 82 - Funzioni di competenza della Regione e degli Enti Locali

1. La Regione, in materia di istruzione scolastica così come definita dagli

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065959
Articolo 83 - Riordino normativo

1. Entro un anno dalla data di decorrenza dell'esercizio delle funzioni conferite alla Regione fissata ai sensi dell'art.7, comma 1, del

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065960
CAPO IV - FORMAZIONE PROFESSIONALE
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065961
Articolo 84 - Funzioni di competenza della Regione

La Regione, in materia di formazione professionale come definita dagli

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065962
Articolo 85 - Riordino della normativa e funzioni di competenza delle Province

1. Entro un anno dalla data di decorrenza dell'esercizio delle funzioni conferite alla Regione fissata ai sensi dell'art. 145 del decreto legislativo 31 marzo 1998 n. 112, la Regione provvede alla approvazione di un testo unico di riordino delle

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065963
CAPO V - BENI E ATTIVITA’ CULTURALI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065964
Articolo 86 - Oggetto ed ambito di applicazione

Nel presente titolo, in attuazione delle disposizioni di cui alla

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065965
Articolo 87 - Funzioni di competenza della Regione

1. Ferme restando le funzioni ed i compiti attribuiti alla Regione in conformità dei principi dello Statuto e della vigente normativa, la stessa, nell'ambito delle proprie competenze:

a) esercita le funzioni concernenti la conservazione, la gestione, la promozione e la valorizzazione dei beni culturali, così come definite dall'art. 148 del decreto legislativo n. 112/1998 e concorre con lo Stato e gli enti locali alla promozione ed allo sviluppo dei sistemi integrati di beni ed attività culturali;

b) concorre alle funzioni di conservazione e protezione dei beni culturali.

2. La Regione, in particolare, esercita le funzioni amministrative concernenti:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065966
Articolo 88 - Funzioni di competenza delle Province

Le Province, nel rispetto degli indirizzi contenuti nella programmazione regionale di settore:

a) esercitano le funzioni ed i compiti amministrativi inerenti la gestione e la valorizzazione dei beni culturali di loro proprietà o comunque detenuti e la valorizzazione dei beni culturali che interessano l'intero territorio provinciale o vaste zone intercomunali;

b) promuovono ed incentivano forme di

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065967
Articolo 89 - Funzioni di competenza dei Comuni

I Comuni, nel rispetto degli indirizzi programmatici regionali:

a) esercitano le funzioni e i compiti amministrativi inerenti la gestione e valorizzazione dei beni culturali di loro proprietà o comunque detenuti presenti nel loro territorio, salvo quanto disposto ai precedenti articoli 87 e 88;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065968
Articolo 90 - Gestione dei musei o altri beni culturali trasferiti

La Regione, ai sensi dell'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065969
Articolo 91 - Strumenti di programmazione e di raccordo

1. È istituita la Conferenza permanente per i beni e le attività culturali, organo consultivo della Giunta regionale con i seguenti compiti:

a) formulare proposte di azione coordinata fra la Regione, gli enti locali ed altri soggetti pubblici in materia di valorizzazione dei beni culturali e di promozione delle relative attività, ai fini della definizione dei piani annuali di intervento della Regione e degli altri enti interessati ed anche in ordine a quanto previsto dall'art. 155 del decreto legislativo n. 112/1998;

b) concorrere ad elaborare i criteri comuni per la formulazione di proposte ai fini dell'esercizio delle funzioni di cui all'art. 149, comma 3, lett. a) ed e) del

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065970
Articolo 92 - Commissione per i beni e le attività culturali

1. La Commissione per i beni e le attività culturali, di cui all'art. 154 del decreto le

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065971
TITOLO V - POLIZIA AMMINISTRATIVA REGIONALE E LOCALE E REGIME AUTORIZZATORIO
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065972
Articolo 93 - Funzioni e compiti in materia di polizia amministrativa regionale e locale

1. Entro 180 giorni dalla data di entrata in vigore della presente legge, la Regione definisce le modalità e le procedure attuative per

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065973
TITOLO VI - NORME FINALI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22090 5065974
Articolo 94 - Abrogazione di norme

Sono abrogate tutte le disposizioni legislative e regolamentari regionali vigenti incompatibili con le norme contenute nella presente legge.


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Concessioni governative
  • Demanio
  • Calamità/Terremoti
  • Cave, miniere e attività estrattive
  • Commercio e mercati
  • Compravendite e locazioni immobiliari
  • Calamità
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Appalti e contratti pubblici
  • Aree urbane
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Enti locali
  • Mercato del gas e dell'energia
  • Mezzogiorno e aree depresse
  • Impatto ambientale - Autorizzazioni e procedure
  • Imposte sul reddito
  • Disciplina economica dei contratti pubblici
  • Fiscalità immobiliare locale (IMU-TARI-TASI)
  • Imprese
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Inquinamento atmosferico
  • Servizio idrico integrato
  • Edifici di culto
  • Edilizia penitenziaria
  • Previdenza professionale
  • Rifiuti
  • Edilizia residenziale
  • Lavoro e pensioni
  • Provvidenze
  • Scarichi ed acque reflue
  • Leggi e manovre finanziarie
  • Catasto e registri immobiliari
  • Imposte indirette
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Interventi vari
  • Marchi, brevetti e proprietà industriale
  • Opere idrauliche, acquedottistiche, marittime e lacuali
  • Parchi e aree naturali protette
  • Pianificazione del territorio
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Trasporti
  • Uffici e luoghi di lavoro
  • Agevolazioni per interventi di risparmio energetico
  • Amianto - Dismissione e bonifica
  • Autorità di vigilanza
  • Fonti alternative
  • Barriere architettoniche
  • Beni culturali e paesaggio
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Agevolazioni per la prima casa
  • Alberghi e strutture ricettive
  • Terremoto Abruzzo
  • Terremoto Emilia Romagna, Lombardia e Veneto
  • Agevolazioni
  • Accise
  • Acque
  • Acque di balneazione
  • Agevolazioni per interventi di ristrutturazione e antisismici
  • Pubblica Amministrazione
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Protezione civile
  • Fisco e Previdenza
  • Impiantistica
  • Sicurezza
  • Urbanistica
  • Tutela ambientale
  • Edilizia scolastica
  • Edilizia e immobili
  • Energia e risparmio energetico
  • Finanza pubblica

La Legge di Stabilità 2016 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nella Legge di Stabilità 2016 (L. 28 dicembre 2015, n. 208), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Energia e risparmio energetico
  • Finanza pubblica
  • Edilizia scolastica
  • Impianti sportivi
  • Edilizia e immobili
  • Fisco e Previdenza
  • Professioni
  • Protezione civile
  • Urbanistica
  • Pubblica Amministrazione
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Imposte sul reddito
  • Partenariato pubblico privato
  • Leggi e manovre finanziarie
  • Disposizioni antimafia
  • Imposte indirette
  • Servizi pubblici locali
  • Lavoro e pensioni
  • Compravendita e locazione
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Terremoto Emilia Romagna, Lombardia e Veneto
  • Appalti e contratti pubblici
  • Calamità/Terremoti
  • Compravendite e locazioni immobiliari
  • DURC
  • Enti locali
  • Fonti alternative
  • Mediazione civile e commerciale
  • Ordinamento giuridico e processuale
  • Patrimonio immobiliare pubblico
  • Impresa, mercato e concorrenza
  • Marchi, brevetti e proprietà industriale
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Pianificazione del territorio
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Agevolazioni per interventi di risparmio energetico

Il D.L. 50/2017 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nel D.L. 24/04/2017, n. 50 (c.d. “manovrina correttiva” convertito in legge dalla L. 21/06/2017, n. 96), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Alfonso Mancini
  • Sicurezza
  • Urbanistica
  • Fisco e Previdenza
  • Impiantistica
  • Pubblica Amministrazione
  • Prevenzione Incendi
  • Protezione civile
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Edilizia scolastica
  • Energia e risparmio energetico
  • Provvedimenti di proroga termini
  • Lavoro e pensioni
  • Demanio idrico
  • Mercato del gas e dell'energia
  • Tracciabilità
  • Impatto ambientale - Autorizzazioni e procedure
  • Rifiuti
  • Beni culturali e paesaggio
  • Fiscalità immobiliare locale (IMU-TARI-TASI)
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Terremoto Abruzzo
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Terremoto Emilia Romagna, Lombardia e Veneto
  • Accise
  • Acque
  • Patrimonio immobiliare pubblico
  • Uffici e luoghi di lavoro
  • Pianificazione del territorio
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Scuole
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Appalti e contratti pubblici
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Enti locali
  • Calamità/Terremoti
  • Commercio e mercati
  • Avvisi e bandi di gara
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento

Tutti i termini prorogati dal Decreto-Legge “Milleproroghe” 244/2016 (L. 19/2017)

Rassegna completa di tutti i termini in scadenza di interesse di professionisti tecnici, enti e pubbliche amministrazioni, imprese, prorogati dal consueto decreto-legge “Milleproroghe” (D.L. 244/2016 convertito in legge dalla L. 19/2017). Prevenzione incendi; Protezione civile, calamità e terremoti; Appalti, opere e infrastrutture; Pubblica amministrazione; Ambiente, fonti rinnovabili e sicurezza sul lavoro; Varie.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Pianificazione del territorio
  • Enti locali
  • Aree urbane
  • Pubblica Amministrazione
  • Urbanistica
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Provvidenze
  • Beni culturali e paesaggio
  • Finanza pubblica

Fondo per l’attuazione del programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie

La Presidenza del Consiglio dei Ministri ha approvato il bando con il quale sono definite le modalità e la procedura di presentazione dei progetti per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle città metropolitane, dei comuni capoluogo di provincia e della città di Aosta. AGGIORNAMENTO: modificate le percentuali di erogazione dei finanziamenti.
A cura di:
  • Roberto Gallia
  • Fisco e Previdenza
  • Impiantistica
  • Pubblica Amministrazione
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Norme tecniche
  • Urbanistica
  • Appalti e contratti pubblici
  • Aree urbane
  • Assicurazione obbligatoria infortuni sul lavoro e malattie professionali
  • Costruzioni in zone sismiche
  • Agevolazioni per interventi di risparmio energetico
  • Amianto - Dismissione e bonifica
  • Autorità di vigilanza
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Procedimenti amministrativi
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Barriere architettoniche
  • Impianti di telefonia e comunicazione
  • Impresa, mercato e concorrenza
  • Informatica
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Istruzione, università e ricerca
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Opere idrauliche, acquedottistiche, marittime e lacuali
  • Patrimonio immobiliare pubblico
  • Accise
  • Agevolazioni per interventi di ristrutturazione e antisismici
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Leggi e manovre finanziarie
  • Difesa suolo
  • Imposte indirette
  • Mercato del gas e dell'energia
  • Previdenza professionale
  • Disciplina economica dei contratti pubblici
  • Fiscalità immobiliare locale (IMU-TARI-TASI)
  • Imprese
  • Imposte sul reddito
  • Titoli abilitativi
  • Condominio
  • Lavoro e pensioni
  • Provvidenze
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Energia e risparmio energetico
  • Tutela ambientale
  • Edilizia scolastica
  • Impianti sportivi
  • Ospedali e strutture sanitarie

La Legge di Bilancio 2017 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nella Legge di Bilancio 2017 (L. 11 dicembre 2016, n. 232), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Alfonso Mancini