FAST FIND : NR34324

L. R. Piemonte 07/08/2006, n. 30

Istituzione del Consiglio delle Autonomie locali (CAL) e modifiche alla legge regionale 20 novembre 1998, n. 34 (Riordino delle funzioni e dei compiti amministrativi della Regione e degli Enti locali).
Testo coordinato con le modifiche introdotte da:
- L.R. 04/08/2008, n. 27
- L.R. 03/08/2011, n. 14
- L.R. 29/10/2015, n. 23
- L.R. 02/05/2016, n. 8
- L.R. 14/04/2017, n. 6
- L.R. 01/03/2019, n. 7
Scarica il pdf completo
2184225 5418198
Capo I - Il Consiglio delle autonomie locali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2184225 5418199
Art. 1 - Finalità

1. In attuazione degli articoli 88 e 89 dello Statuto e nel perseguimento degli obiettivi di funzionalità, economicità

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2184225 5418200
Art. 2 - Composizione

N11

1. Il CAL è composto da:

a) i presidenti delle

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2184225 5418201
Art. 3. - Partecipazione di altri soggetti alle sedute del CAL

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2184225 5418202
Art. 4. - Modalità di elezione e di designazione dei componenti non di diritto

N11

1. I componenti di cui all'articolo 2, comma 1, lettera d), sono eletti secondo le modalità definite ai sensi dell'articolo 5, comma 2, da una assemblea composta dai presidenti delle unioni montane, convocata e presieduta senza diritto di voto dal Presidente del Consiglio regionale, il quale, in ape

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2184225 5418203
Art. 5. - Rinnovo del CAL

N11

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2184225 5418204
Art. 6. - Nomina e insediamento

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2184225 5418205
Art. 7. - Durata in carica, decadenza e surroga

N11

1. Il CAL rimane in carica quanto il Consiglio regionale. I suoi componenti restano in carica sino alla nomina dei loro successori e de

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2184225 5418206
Art. 7 bis. - Organi del CAL

N12

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2184225 5418207
Art. 8 - Delega

1. I componenti di cui all'articolo 2, comma 1, lettere a), b) e c), possono di volta in volta delegare a

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2184225 5418208
Art. 9. - Organizzazione e funzionamento

N11

1. Il CAL, nella sua prima seduta, elegge fra i suoi componenti, con voto separato e limitato, il Presidente, a maggioranza assoluta dei suoi componenti,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2184225 5418209
Art. 10 - Gettoni di presenza e rimborsi spese

N13

1. Fermo restando quanto previsto dalla vigente normativa in materia di divieto di cumulo, ai componenti del

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2184225 5418210
Art. 11. - Funzioni dell'assemblea

N11

1. L'assemblea esprime parere obbligatorio:

a) sui progetti di legge relativi a materie che riguardano gli enti locali o che disciplinano l'esercizio delle funzioni attribuite agli stessi e sui progetti di legge di conferimento delle funzioni amministrative;

b) sui disegni di legge di stabilità, di bilancio di previsione e di assestamento di bilancio, relativamente alle funzioni di competenza degli enti locali;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2184225 5418211
Art. 11 bis. - Competenze dell'ufficio di presidenza

N12

1. Fermo restando quanto disposto dall'articolo 11, comma 3, l'ufficio di presidenza esprime parere obbligatorio sulle proposte di regolamento relative a materie che riguardano gli enti locali o che disciplinano l'esercizio delle funzioni attribuite agli enti locali.

2. L'ufficio di presidenza, dandone opportuna informativa all'assemblea, e

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2184225 5418212
Art. 12. - Forma, effetti ed esito dei pareri

N11

1. I

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2184225 5418213
Art. 13 - Seduta congiunta

1. Il Consiglio regionale ed il CAL si riuniscono annualmente in seduta congiunta per

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2184225 5418214
Capo II - Modifiche alla legge regionale 20 novembre 1998, n. 34
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2184225 5418215
Art. 14 - Sostituzione dell'articolo 6 della L.R. n. 34/1998

1. L'articolo 6 della L.R. n. 34/1998 è sostituito dal seguente:

"Art. 6 (Conferenza Permanente Regione-Autonomie Locali) — 1. &Egrav

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2184225 5418216
Art. 15 - Modifica dell'articolo 7 della L.R. n. 34/1998

1. Il comma 1 dell'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2184225 5418217
Art. 16 - Introduzione dell'articolo 8-bis nella L.R. n. 34/1998

1. Dopo l'articolo 8 della L.R. n. 34/1998, è inserito il seguente:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2184225 5418218
Art. 17 - Norma finanziaria

1. Per l'attuazione della presente legge, la spesa per il biennio 2007-2008 ammonta a 120.000,00 euro annui.

2. Per il biennio finanziario 2007-

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2184225 5418219
Capo III - Disposizioni transitorie e finali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2184225 5418220
Art. 18 - Norma transitoria

N8

1. In sede di prima costituzione del CAL, non si applicano gli articoli 2, comma 2, 4, 5, 6, comma 1 e 7, comma 3, secondo periodo.

2. Ai fini dell'elezione dei componenti di cui all'articolo 2, comma 1, lettere c) e d), sono costituite due assemblee composte rispettivamente dai presidenti delle comunità montane e dai presidenti delle comunità collinari. Le assemblee sono convocate e presiedute senza diritto di voto dal Presidente del Consiglio regionale il quale, in apertura della seduta, raccoglie le candidature. Sono eletti i candidati che hanno ottenuto il maggior numero di voti validi; in caso di parità, è eletto il più anziano. Ai fini della surroga dei componenti decaduti è altresì predisposta una graduatoria sulla base dei voti ottenuti.

3. I componenti di cui a

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Testo coordinato con le modifiche fino alla L.R. 14/2011

Dalla redazione

  • Pubblica Amministrazione
  • Procedimenti amministrativi
  • Enti locali

Norme di trasparenza e anticorruzione per ordini e collegi professionali

NORMATIVA DI RIFERIMENTO - OBBLIGHI E SANZIONI (Sintesi dei principali obblighi; Decorrenza degli obblighi e controlli dell’ANAC; Sanzioni).
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Rosalisa Lancia
  • Calamità/Terremoti
  • Appalti e contratti pubblici
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Enti locali
  • Esercizio, ordinamento e deontologia
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Impianti di telefonia e comunicazione
  • Informatica
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Trasporti
  • Procedimenti amministrativi
  • Edilizia e immobili
  • Tutela ambientale
  • Servizi pubblici locali
  • Rifiuti
  • Edilizia scolastica
  • Energia e risparmio energetico
  • Fisco e Previdenza
  • Prevenzione Incendi
  • Professioni
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Impiantistica
  • Finanza pubblica
  • Pubblica Amministrazione
  • Protezione civile
  • Provvedimenti di proroga termini
  • Difesa suolo
  • Mercato del gas e dell'energia
  • Tracciabilità
  • Compravendita e locazione
  • Lavoro e pensioni
  • Provvidenze
  • Beni culturali e paesaggio
  • Fiscalità immobiliare locale (IMU-TARI-TASI)
  • Terremoto Abruzzo
  • Terremoto Emilia Romagna, Lombardia e Veneto
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Agricoltura e Foreste
  • Alberghi e strutture ricettive
  • Alberghi e strutture ricettive

Tutti i termini prorogati dal decreto-legge «Milleproroghe» 192/2014 (L. 11/2015)

Libretto di centrale impianti termici; Smaltimento rifiuti in discarica; SISTRI; Gestione dei rifiuti in Campania; Anticipazione prezzo nei lavori pubblici; Centrali uniche di committenza; Qualificazione contraente generale; Appaltabilità e cantierabilità grandi opere; Messa in sicurezza edifici scolastici; Interventi per il dissesto idrogeologico; Antincendio strutture ricettive; Antincendio nuove attività esistenti; Zone a burocrazia zero; Impianti a fonti rinnovabili e Conto energia in zone terremotate; Macchine agricole; Contribuenti minimi; Locazione immobili pubblici; Sfratti esecutivi; Processo amministrativo digitale; Affidamento servizio distribuzione gas; Accise sul combustibile impiegato per la cogenerazione.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Provvidenze
  • Finanza pubblica
  • Pubblica Amministrazione
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Amianto - Dismissione e bonifica
  • Enti locali

Piemonte: 2 milioni di euro per la rimozione dell’amianto dagli edifici pubblici

Il bando è aperto ai Comuni piemontesi, e prevede la disponibilità di oltre 2 milioni di euro. Le risorse saranno assegnate per contribuire alla bonifica, mediante rimozione, di edifici e strutture di proprietà comunale con manufatti contenenti amianto. Gli interventi dovranno essere realizzati dai Comuni beneficiari del contributo entro il 30/11/2020. Il finanziamento regionale coprirà il 100% dell'importo netto dei costi di bonifica e dei costi per il ripristino, strettamente conseguenti alla rimozione dei manufatti contenenti amianto, oltre all'importo netto degli oneri per la sicurezza.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Appalti e contratti pubblici
  • Precontenzioso, contenzioso e giurisdizione
  • Pubblica Amministrazione
  • Procedimenti amministrativi

L’accesso civico (FOIA) e l'accesso agli atti nei procedimenti di appalti e contratti pubblici

ACCESSO AGLI ATTI E ACCESSO CIVICO (Normativa di riferimento; Differenze) - ACCESSO CIVICO E PROCEDURE DI APPALTI E CONTRATTI PUBBLICI (Disciplina specifica dell’art. 53 del Codice dei contratti pubblici; Orientamenti della giurisprudenza amministrativa e dell'ANAC) - ACCESSO AGLI ATTI E PROCEDURE DI APPALTI E CONTRATTI PUBBLICI (Indicazioni generali e finalità del diritto di accesso; Soggetti aventi diritto; Documenti oggetto dell’accesso e documenti esclusi; Tutela dei segreti industriali o commerciali; Provvedimenti o inerzia dell’amministrazione, opposizione, esecuzione differita; Termine per proporre ricorso al TAR, contenzioso).
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Pubblica Amministrazione
  • Procedimenti amministrativi

Accesso civico generalizzato (FOIA), disciplina e indicazioni operative per enti e P.A.

ACCESSO AGLI ATTI E ACCESSO CIVICO (Normativa di riferimento; Differenze) - INDICAZIONI PROCEDURALI PER ENTI E P.A. (Indicazioni generali; Modalità di presentazione della richiesta; Uffici competenti; Tempi e termini della decisione; Controinteressati; Gestione delle richieste di accesso - Dinieghi; Richieste massive o manifestamente irragionevoli; Soluzioni tecnico-organizzative) - IL FOIA NELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E NELL’ESECUZIONE DI CONTRATTI PUBBLICI.
A cura di:
  • Rosalisa Lancia
  • Appalti e contratti pubblici
  • Pubblica Amministrazione
  • Autorità di vigilanza

Pubblicazione attestazioni OIV 2019

  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Pubblica Amministrazione
  • Leggi e manovre finanziarie
  • Compravendita e locazione
  • Patrimonio immobiliare pubblico

Locazione immobili pubblici: blocco adeguamento ISTAT dei canoni

  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Appalti e contratti pubblici
  • Pubblica Amministrazione
  • Tutela ambientale

Aumento progressivo dell'applicazione dei criteri ambientali minimi negli appalti pubblici di servizi e forniture