FAST FIND : NR34241

L. R. Lombardia 12/10/2015, n. 33

Disposizioni in materia di opere o di costruzioni e relativa vigilanza in zone sismiche.
Testo coordinato con le modifiche introdotte da:
- L.R. 29/12/2015, n. 42
- D. Dirig. R. 27/04/2017, n. 4733
- L.R. 26/05/2017, n. 15
- L.R. 10/08/2017, n. 22
- D. Dirig. R. 22/11/2017, n. 14649
Scarica il pdf completo
2152382 4235806
Art. 1 - (Oggetto)

1. La presente legge reca disposizioni in materia di opere o di costruzioni e relativ

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2152382 4235807
Art. 2 - (Trasferimento di funzioni)

1. Sono trasferite ai comuni, singoli o associati, le funzioni della Regione di cui agli articoli 61, 90, comma 2, 93, comma 1, 94, comma 1, 96, 97, 99, 100 e 104 del d.p.r. 380/2001.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2152382 4235808
Art. 3 - (Funzioni regionali di indirizzo e coordinamento)

1. La Giunta regionale definisce le linee di indirizzo e coordinamento per l’ese

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2152382 4235809
Art. 4 - (Struttura organizzativa e attività istruttoria)

1. La Giunta regionale individua la struttura tecnica regionale competente a svolgere le funzioni di cui alla presente legge ivi comprese le attività di coordinam

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2152382 4235810
Art. 5 - (Ambito di applicazione)

1. Rientrano nell’ambito di applicazione della presente legge i lavori di cui all’articolo 93, comma 1, del d.p.r. 380/2001 relativi a opere pubbliche o private localizzate nelle zone dichiarate sismiche ai sensi dell’articolo 83, commi 2 e 3, del d.p.r. 380/2001, comprese le varianti in corso d’opera influenti sulla str

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2152382 4235811
Art. 6 - (Deposito del progetto)

1. Fatto salvo quanto previsto dall’articolo 93 del d.p.r. 380/2001:

a) chiunque intenda procedere alla realizzazione dei lavori di cui all’articolo 5 “, comma 1,”N5 è tenuto a depositare presso lo sportello unico del comune competente per territorio, prima dell’inizio dei lavori stessi, la documentazione relat

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2152382 4235812
Art. 7 - (Attestazione di deposito e responsabilità)

1. All’atto del deposito della documentazione di cui all’articolo 6, comma 1, lo sportello unico rilascia al depositante l&rsquo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2152382 4235813
Art. 8 - (Autorizzazione per l’inizio dei lavori)

1. Fermo restando l’obbligo del titolo abilitativo all’intervento edilizio, nelle località sismiche, a eccezione di quelle a bassa sismicità indicate ai sensi dell’articolo 83 del d.p.r. 380/2001, non è consentito iniziare i lavori senza preventiva autorizzazione sismica del competente ufficio.

1 bis. L’autorizzazione rilasciata per interventi di sopraelevazione degli edifici tiene luogo della certificazione di cui all’artico

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2152382 4235814
Art. 9 - (Collaudi)

1. I lavori di cui all’articolo 5, comma 1, sono assoggettati a collaudo statico, ind

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2152382 4235815
Art. 10 - (Controlli)

1. Ferme restando le funzioni di vigilanza previste dall’articolo 103 del d.p.r. 380/2001, il comune e la Regione, ognuno per gli interventi di competenza, effettuano i controlli sulle opere e su

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2152382 4235816
Art. 11 - (Repressione delle violazioni)

1. I processi verbali di cui all’

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2152382 4235817
Art. 12 - (Costruzioni in corso in zone sismiche di nuova classificazione)

1. La classificazione delle zone sismiche, ai sensi della normativa vigente, è effettuata con deliberazione della Giunta regionale che entra in vigore centoventi giorni dopo la pubblicazione nel Bollettino ufficiale della Regione (BURL). Contestualmente alla pubblicazione, la deliberazione è trasmessa ai comuni il cui territorio è ricompreso nelle zone sismiche assoggettate a nuova classificazione, per la pubblicazione all’albo per almeno quindici giorni consecutivi. Dell’avvenuta pubblicazione è data notizia con avviso sul sito istituzionale della Regione, fermi restando gli adempimenti previsti dal decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33 (Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni).

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2152382 4235818
Art. 13 - (Disposizioni transitorie e finali)

1. Entro novanta giorni dalla data di entrata in vigore della presente legge, la Giunta regionale, con deliberazione da pubblicare nel Bollettino ufficiale della Regione (BURL), definisce:

a) le modalità per lo svolgimento in forma associata, da parte dei comuni, delle funzioni di cui all’articolo 2, comma 2;

b) le linee di indirizzo e coordinamento di cui all’articolo 3, comma 1;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2152382 4235819
Art. 14 - (Norma finanziaria)

01. Alle spese di cui all’articolo 2, comma 3 bis, quantificate in € 160.000,00 per l’esercizio finanziario 2017 e in € 350.000,00 annui per gli esercizi finanziari 2018 e 2019, si fa fronte con le risorse allocate alla missione 11 “Soccorso Civile”, programma 2 “Interventi a seguito di calamità naturali” - Titolo 1 “Spese correnti”. Dalle successive annu

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2152382 4235820
Art. 15 - (Abrogazioni e disposizioni di prima applicazione)

1. Alla data di efficacia della deliberazione della Giunta regionale di cui all’articolo 13, comma 1, è abrogata la legge regionale 24 maggio 1985, n. 46 (Snellimento delle procedure per la vigilanza sulle costruzioni in zone sismiche regionali). La l.r. 46/1985 continua ad applicarsi ai procedimenti in corso alla medesima data fino alla loro conclusione, fatta eccezione per quanto previsto dagli articoli 1

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Agevolazioni per interventi di ristrutturazione e antisismici
  • Norme tecniche
  • Imposte sul reddito
  • Costruzioni in zone sismiche
  • Fisco e Previdenza

Sismabonus, classificazione del rischio sismico delle costruzioni e relativa attestazione

Le norme fiscali sul c.d. “Sismabonus”, dopo le proroghe e le modifiche introdotte dalla Legge di bilancio 2018 e l’attestazione di rischio sismico degli edifici ai sensi del D.M. 28/02/2017, n. 58, come in seguito modificato ad opera del D.M. 07/03/2017, n. 65, che ha rettificato la parte relativa ai professionisti abilitati e corretto alcuni refusi.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Norme tecniche
  • Costruzioni in zone sismiche

La classificazione sismica di tutti i comuni italiani dal 1927 a oggi

Riepilogo della classificazione sismica (zone sismiche) dei Comuni italiani, con tutti i provvedimenti di classificazione storici a partire dal 1927 e la situazione aggiornata sulla base dei provvedimenti delle Regioni, cui è stata demandata la competenza all’individuazione delle zone sismiche a partire dal 1998. Distinzione tra la classificazione sismica ai fini degli adempimenti tecnico-amministrativi e per la vigilanza, e quella da adottarsi dal 2009 per la definizione delle azioni sismiche ai fini progettuali.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Norme tecniche
  • Costruzioni in zone sismiche
  • Edilizia e immobili
  • Edilizia privata e titoli abilitativi

Rischio sismico e adempimenti tecnici e amministrativi per gli interventi edilizi

Classificazione sismica del territorio e degli edifici, rapporto tra norme nazionali e provvedimenti regionali di zonizzazione, coordinamento con le norme tecniche per le costruzioni, adempimenti tecnico-amministrativi per l’esecuzione di interventi edilizi nelle zone a rischio sismico.
A cura di:
  • Studio Groenlandia

La Legge di Bilancio 2017 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nella Legge di Bilancio 2017 (L. 11 dicembre 2016, n. 232), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Alfonso Mancini

Sicilia, recepimento del Testo Unico dell’edilizia

Con la legge 10/08/2016, n. 16, pubblicata sulla G.U. 19/08/2016, n. 36 Suppl. Ord., la Regione Sicilia ha recepito il Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia (D.P.R. 06/06/2001, n. 380). Disponibile il Testo Unico dell'edilizia per la Regione Sicilia elaborato da Legislazione Tecnica.
A cura di:
  • Anna Petricca

09/01/2018

21/09/2017