FAST FIND : NN13737

L. 24/02/2006, n. 52

Riforma delle esecuzioni mobiliari.
In vigore dal 01/03/2006.
Con le modifiche introdotte da:
- Avviso di rettifica in G.U. 21.03.2006, n. 67
Scarica il pdf completo
1861824 1870488
Art. 1.

1. All'articolo 2, comma 3, lettera e), del decreto-legge 14 marzo 2005, n. 35 R, convertito, con modificazioni, dalla legge 14 maggio 2005, n. 80 R, il numero 5) è sostituito dal seguente:

"5) l'articolo 492 è sostituito dal seguente:

"Art. 492. - (Forma del pignoramento). - Salve le forme particolari previste nei capi seguenti, il pignoramento consiste in un'ingiunzione che l'ufficiale giudiziario fa al debitore di astenersi da qualunque atto diretto a sottrarre alla garanzia del credito esattamente indicato i beni che si assoggettano all'espropriazione e i frutti di essi.

Il pignoramento deve altresì contenere l'invito rivolto al debitore ad effettuare presso la cancelleria del giudice dell'esecuzione la dichiarazione di residenza o l'elezione di domicilio in uno dei comuni del circondario in cui ha sede il giudice competente per l'esecuzione con l'avvertimento che, in mancanza ovvero in caso d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1861824 1870489
Art. 2.

1. Dopo il quinto comma dell'articolo 388 del codice penale è inserito il seguente:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1861824 1870490
Art. 3.

1. All'articolo 514 del codice di procedura civile, il numero 4) è abrogato.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1861824 1870491
Art. 4.

1. All'articolo 515 del codice di procedura civile è aggiunto, in fine, il seguente comma:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1861824 1870492
Art. 5.

1. L'articolo 517 del codice di procedura civile è sostituito dal seguente:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1861824 1870493
Art. 6.

1. L'articolo 518 del codice di procedura civile è sostituito dal seguente:

"Art. 518. - (Forma del pignoramento). - L'ufficiale giudiziario redige delle sue operazioni processo verbale nel quale dà atto dell'ingiunzione di cui all'articolo 492 e descrive le cose pignorate, nonché il loro stato, mediante rappresentazione fotografica ovvero altro mezzo di ripresa audiovisiva, determinandone approssimativamente il presumibile valore di realizzo con l'assistenza, se ritenuta utile o richiesta dal creditore, di un

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1861824 1870494
Art. 7.

1. Il secondo comma dell'articolo 520 del codice di procedura civile è sostituito dal seguente

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1861824 1870495
Art. 8

1. All'articolo 521 del codice di procedura civile è aggiunto, in fine, il seguente comma:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1861824 1870496
Art. 9.

1. All'articolo 2, comma 3, lettera e), numero 16), del decreto-legge 14 marzo 2005, n. 35, convertit

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1861824 1870497
Art. 10

1. L'articolo 538 del “codice di procedura civile”

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1861824 1870498
Art. 11.

1. Al secondo comma dell'articolo 543 del codice di procedura civile, il numero 4) è sostituit

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1861824 1870499
Art. 12.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1861824 1870500
Art. 13.

1. L'articolo 185 delle disposizioni per l'attuazione del codice di procedura civile, di cui al regio

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1861824 1870501
Art. 14.

1. L'articolo 616 del codice di procedura civile è sostituito dal seguente:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1861824 1870502
Art. 15.

1. Il secondo comma dell'articolo 618 del codice di procedura civile è sostituito dal seguente

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1861824 1870503
Art. 16.

1. Al secondo comma dell'articolo 618-bis del codice di procedura civile sono aggiunte, in fine, le s

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1861824 1870504
Art. 17.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1861824 1870505
Art. 18.

1. All'articolo 2, comma 3, lettera e), numero 42), del decreto-legge 14 marzo 2005, n. 35, convertito, con modificazioni, dalla legge 14 maggio 2005, n. 80, sono apportate le seguenti modificazioni:

a) al primo comma dell'articolo 624 del codice di procedura civile ivi richiamato, le parole: "degli articoli 615, secondo comma, e 619"

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1861824 1870506
Art. 19.

1. Alla legge 28 dicembre 2005, n. 263, all'articolo 1, al comma 3, lettera o), numero 2), capoverso,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1861824 1870507
Art. 20.

1. L'articolo 165 delle disposizioni per l'attuazione del codice di procedura civile, di cui al regio decreto 18 dicembre 1941, n. 1368, è sostituito dal segue

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1861824 1870508
Art. 21.

1. Entro sessanta giorni dalla data di entrata in vigore della presente legge, con decreto del Minist

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1861824 1870509
Art. 22.

1. La presente legge entra in vigore il 1° marzo 2006.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Provvidenze
  • Fisco e Previdenza
  • Finanza pubblica
  • Lavoro e pensioni
  • Imprese

Umbria: sostegno alle nuove iniziative imprenditoriali

L'avviso ha una dotazione finanziaria pari a 1.350.000 euro e promuove lo sviluppo economico del territorio e l'occupazione tramite interventi volti a favorire la creazione di nuove imprese anche tramite l'autoimpiego e il lavoro autonomo. Priorità a giovani e donne.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Edilizia privata e titoli abilitativi

Sardegna: finanziamenti per il recupero e la riqualificazione del patrimonio immobiliare privato

Per l'anno 2019 ammontano a 25 milioni di euro le risorse messe a disposizione per il finanziamento del programma di intervento indirizzato al recupero e alla riqualificazione del patrimonio immobiliare privato ricadente nel territorio regionale attraverso opere di manutenzione, restauro, risanamento conservativo e ristrutturazione. Sono esclusi dalle agevolazioni gli interventi di demolizione ricostruzione dell’intero edificio, ancorché ricadenti nell'ambito della ristrutturazione edilizia. Per tutte le tipologie di edifici sono altresì ammessi gli interventi finalizzati all'efficientamento energetico dell'edificio, purché integrati in interventi globali che comprendano opere sull'involucro edilizio e non limitati a singole componenti (come, ad esempio, gli infissi).
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Finanza pubblica
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Urbanistica
  • Provvidenze
  • Aree rurali

Marche: sostegno alla viabilità rurale nelle aree del cratere del sisma

Il bando, attivato con una dotazione di 18 milioni di euro, ha come obiettivo quello di potenziare la viabilità minore e incentivare la competitività delle imprese agricole oltre che contribuire anche alla loro sostenibilità in aree spesso difficili da raggiungere per orografia e geomorfologia. I lavori devono essere effettuati nei territori dei Comuni colpiti dal terremoto e sono ammissibili gli investimenti per il miglioramento e l'adeguamento della viabilità rurale esistente ad uso di una pluralità di aziende agricole ed utenti.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Provvidenze
  • Fonti alternative
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Finanza pubblica
  • Impiantistica
  • Energia e risparmio energetico
  • Efficienza e risparmio energetico

Sicilia: risorse ai Comuni per la redazione del piano di azione per l’energia sostenibile e il clima (PAESC)

Aperta una Seconda finestra relativa al "Programma di ripartizione risorse ai Comuni della Sicilia per la redazione del Piano di Azione per l’Energia Sostenibile e il Clima (PAESC)" al fine di promuovere la sostenibilità energetico-ambientale nei Comuni siciliani attraverso il Patto dei Sindaci (Covenant of Mayors - Piano di Azione e Coesione (PAC) - Nuove Iniziative Regionali). Il bando ha una dotazione finanziaria pari a 755.826,80 euro e possono presentare istanza i Comuni che non hanno partecipato alla prima finestra dell’Avviso pubblico.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Edilizia residenziale
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Fonti alternative
  • Energia e risparmio energetico
  • Edilizia e immobili
  • Impiantistica
  • Efficienza e risparmio energetico

Bolzano: misure per il risparmio energetico e l’utilizzo di fonti rinnovabili negli edifici pubblici residenziali

Il bando promuove l’ecoefficienza e la riduzione di consumi di energia primaria negli edifici pubblici residenziali, al fine di raggiungere l'obiettivo specifico degli indicatori stabiliti nel programma FESR 2014-2020: interventi di ristrutturazione di singoli edifici o complessi di edifici, installazione di sistemi intelligenti di telecontrollo, regolazione, gestione, monitoraggio e ottimizzazione dei consumi energetici (smart buildings) e delle emissioni inquinanti anche attraverso l’utilizzo di mix tecnologici.
A cura di:
  • Anna Petricca