FAST FIND : AR1063

Ultimo aggiornamento
14/01/2019

Concessioni demaniali marittime, canoni aggiornati, proroghe e scadenze

QUADRO NORMATIVO DI RIFERIMENTO SUI CANONI CONCESSORI (Canone minimo e finalità diverse da turistico ricreative, pesca, cantieristica e diporto; Pesca, acquacoltura, cantieristica navale e attività su mezzi di trasporto aeronavali; Imprese di costruzione e di riparazione navale iscritte agli albi speciali; Nautica da diporto; Finalità turistico-ricreative e nautica da diporto; Tabella riepilogativa dei riferimenti normativi) - TABELLE CON LA MISURA AGGIORNATA DEI CANONI (Ultimo aggiornamento annuale valido per il 2019; Tabelle aggiornate 2019 e dati storici; Sospensione dei canoni per le imprese balneari danneggiate dal maltempo a ottobre 2018) - PROROGHE E SCADENZE DELLE CONCESSIONI (Proroga di 15 anni contenuta nella Legge di bilancio 2019; Normativa e giurisprudenza UE, affidamento dei titolari delle autorizzazioni; Sospensione procedimenti pendenti al 15/11/2015 relativi alle aree pertinenziali) - REVISIONE DELLA DISCIPLINA E DELLE ZONE DEMANIALI (Tentativi di revisione antecedenti al 2019; Nuovi criteri di revisione introdotti dalla Legge di bilancio 2019).
A cura di:
  • Dino de Paolis
1676754 5272422
QUADRO NORMATIVO DI RIFERIMENTO SUI CANONI CONCESSORI

Il quadro normativo in tema di canoni per le concessioni del demanio marittimo è particolarmente complesso a artico

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1676754 5272423
Canone minimo e finalità diverse da turistico ricreative, pesca, cantieristica e diporto
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1676754 5272424
Norma di legge
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1676754 5272425
Decreto attuativo

In attuazione della disposizione di cui all’art. 10 del D.L. 77/1989, comma 1, è stato emanato il

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1676754 5272426
Pesca, acquacoltura, cantieristica navale e attività su mezzi di trasporto aeronavali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1676754 5272427
Norma di legge
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1676754 5272428
Enti portuali

Infine, l’art. 7 del D.L. 400/1993 ha stabilito che gli enti portuali potranno ado

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1676754 5272429
Decreti attuativi

Ai sensi dell’art. 03 del D.L. 400/1993, comma 2, è stato emanato il

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1676754 5272430
Imprese di costruzione e di riparazione navale iscritte agli albi speciali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1676754 5272431
Norma di legge

L’art. 8 della L. 28/12/1999, n. 522, ha stabilito che le disposizioni di cui al

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1676754 5272432
Decreto attuativo

In seguito con il D. Min. Infr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1676754 5272433
Nautica da diporto
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1676754 5272434
Norma di legge
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1676754 5272435
Decreto attuativo

In attuazione di tale norma sono stati emanati:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1676754 5272436
Finalità turistico-ricreative e nautica da diporto

La L. 27/12/2006, n. 296, ha introdotto modifiche all’

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1676754 5272437
Tabella riepilogativa dei riferimenti normativi

I riferimenti attuali e vigenti per la determinazione dei canoni per le concessioni demaniali marittime sono sintetizzati nella seguente tabella.

Tutti i canoni ivi riportati sono soggetti ad aggiornamento annuale con decreto ministeriale ai sensi dell’art. 04 del D.L. 400/1993. Si veda anche quanto indicato in precedenza per gli enti portuali (art. 7 del D.L. 400/1993).


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1676754 5272438
TABELLE CON LA MISURA AGGIORNATA DEI CANONI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1676754 5272439
Ultimo aggiornamento annuale valido per il 2019

Come in precedenza segnalato, la misura dei canoni è aggiornata annualmente, ai sensi dell’art. 04 del D.L. 400/1993, con decreto ministeriale.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1676754 5272440
Tabelle aggiornate 2019 e dati storici

Si riportano di seguito tabelle dei valori riferiti al 2019 scaturenti dall’aggiornamento contenuto nel D.M. 07/12/2018, n. 177, mentre per le tabelle complete con i valori storici si consulti il seguente file Visualizza PDF (fonte Ministero delle infrastrutture e dei trasporti).


Tabella 1

Misura minima del canone


Euro 364,63347


Tabella 2

Canoni relativi a concessioni demaniali marittime con finalità turistico-ricreative e per le strutture destinate alla nautica da diporto

Art. 03 del D.L. 400/1993, comma 1, lettera b),

come modificato dal comma 251 dell’art. 1 della L. 296/2006


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1676754 5272441
Sospensione dei canoni nelle zone danneggiate dal maltempo a ottobre 2018

Il comma 685 dell’art. 1 della L. 30/12/2018, n. 14

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1676754 5272442
PROROGHE E SCADENZE DELLE CONCESSIONI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1676754 5272443
Proroga di 15 anni contenuta nella Legge di bilancio 2019

Per quanto riguarda le concessioni demaniali in essere alla data del 01/01/2019, i commi 682, 683 e 684 dell’art. 1 della L. 30/12/2018, n. 145 (Legge di bilancio 2019) ne stabiliscono la durata per legge di 15 anni, con decorrenza dal 01/01/2019 (entrata in vigore della legge).

Tale proroga si applica alle seguenti fattispecie:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1676754 5272444
Possibilità di mantenere installati i manufatti amovibili

Il comma 246 dell’art. 1

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1676754 5272445
Normativa e giurisprudenza UE, affidamento dei titolari delle autorizzazioni

La materia in commento è regolata, a livello comunitario, dalla Direttiva 2006/123/CE (cosiddetta “Direttiva Bolkestein”) che, ponendosi in contrasto con l’utilizzo delle proroghe automatiche in materia, ha previsto che dal 01/01/2016 le concessioni demaniali non possono essere più rinnovate automaticamente, ma tramite apposito bando con procedura pubblica alla scadenza di ogni concessione.

In conseguenza di tale disposizione, nelle more della riforma complessiva del sistema, sono

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1676754 5272446
Sospensione procedimenti pendenti al 15/11/2015 relativi alle aree pertinenziali

Il comma 484 dell’art. 1 della L. 208/2015 (Legge di stabilità 2016) ha previsto la sospensione fino al 30/09/2016, in attesa del riordino della disciplina dei canoni demaniali marittimi, dei procedimenti pendenti alla data del 15/11/2015 per il rilascio, la sospensione, la revoca e la decadenza di concessioni demaniali marittime con finalità turistico-ricreative.

Si fa esclusivo riferimento alle concessioni inerenti la conduzione de

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1676754 5272447
REVISIONE DELLA DISCIPLINA E DELLE ZONE DEMANIALI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1676754 5272448
Tentativi di revisione antecedenti al 2019

La necessità di procedere alla revisione della normativa in materia di concessioni demaniali marittime era già stata sollevata dall’apertura di una procedura di infrazione comunitaria (n. 2008/4908) nei confronti dell’Italia circa la disciplina che prevedeva il rinnovo automatico delle concessioni e la preferenza accordata al concessionario uscente (art. 37 del R.D. 327/1942, Codice della navigazione, comma 2, secondo periodo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1676754 5272449
Nuovi criteri di revisione introdotti dalla Legge di bilancio 2019

Il comma 675 dell’art. 1 della L. 145/2018 dispone l’emanazione di un decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, che fissi i termini e le modalità per la generale revisione del sistema delle concessioni demaniali marittime. La finalità indicata nella norma è quella di tutelare, valorizzare e promuovere il bene demaniale delle coste italiane, che rappresenta un elemento strategico per il sistema economico, di attrazione turistica e di immagine del Paese, in un’ottica di armonizzazione delle normative europee.

Il DPCM dovrà essere adottato su proposta del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti e del Ministro per le politiche agricole, alimentari, forestali e del turismo, di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze, sentito il Ministro dello sviluppo economico, il Ministro degli affari europei, il Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, il Ministro per gli affari regionali e la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome.

Il comma 676 dell’art. 1 della L. 145/2018 definisce più in dettaglio i contenuti del DPCM, che dovrà stabilire le condizioni e le modalità per procedere:

a) alla ricognizione e mappatura del litorale e del demanio costiero-marittimo;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Sicurezza
  • Urbanistica
  • Fisco e Previdenza
  • Impiantistica
  • Pubblica Amministrazione
  • Prevenzione Incendi
  • Protezione civile
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Edilizia scolastica
  • Energia e risparmio energetico
  • Provvedimenti di proroga termini
  • Lavoro e pensioni
  • Demanio idrico
  • Mercato del gas e dell'energia
  • Tracciabilità
  • Impatto ambientale - Autorizzazioni e procedure
  • Rifiuti
  • Beni culturali e paesaggio
  • Fiscalità immobiliare locale (IMU-TARI-TASI)
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Terremoto Abruzzo
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Terremoto Emilia Romagna, Lombardia e Veneto
  • Accise
  • Acque
  • Patrimonio immobiliare pubblico
  • Uffici e luoghi di lavoro
  • Pianificazione del territorio
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Scuole
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Appalti e contratti pubblici
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Enti locali
  • Calamità/Terremoti
  • Commercio e mercati
  • Avvisi e bandi di gara
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento

Tutti i termini prorogati dal Decreto-Legge “Milleproroghe” 244/2016 (L. 19/2017)

Rassegna completa di tutti i termini in scadenza di interesse di professionisti tecnici, enti e pubbliche amministrazioni, imprese, prorogati dal consueto decreto-legge “Milleproroghe” (D.L. 244/2016 convertito in legge dalla L. 19/2017). Prevenzione incendi; Protezione civile, calamità e terremoti; Appalti, opere e infrastrutture; Pubblica amministrazione; Ambiente, fonti rinnovabili e sicurezza sul lavoro; Varie.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Concessioni governative
  • Demanio
  • Calamità/Terremoti
  • Cave, miniere e attività estrattive
  • Commercio e mercati
  • Compravendite e locazioni immobiliari
  • Calamità
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Appalti e contratti pubblici
  • Aree urbane
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Enti locali
  • Mercato del gas e dell'energia
  • Mezzogiorno e aree depresse
  • Impatto ambientale - Autorizzazioni e procedure
  • Imposte sul reddito
  • Disciplina economica dei contratti pubblici
  • Fiscalità immobiliare locale (IMU-TARI-TASI)
  • Imprese
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Inquinamento atmosferico
  • Servizio idrico integrato
  • Edifici di culto
  • Edilizia penitenziaria
  • Previdenza professionale
  • Rifiuti
  • Edilizia residenziale
  • Lavoro e pensioni
  • Provvidenze
  • Scarichi ed acque reflue
  • Leggi e manovre finanziarie
  • Catasto e registri immobiliari
  • Imposte indirette
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Interventi vari
  • Marchi, brevetti e proprietà industriale
  • Opere idrauliche, acquedottistiche, marittime e lacuali
  • Parchi e aree naturali protette
  • Pianificazione del territorio
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Trasporti
  • Uffici e luoghi di lavoro
  • Agevolazioni per interventi di risparmio energetico
  • Amianto - Dismissione e bonifica
  • Autorità di vigilanza
  • Fonti alternative
  • Barriere architettoniche
  • Beni culturali e paesaggio
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Agevolazioni per la prima casa
  • Alberghi e strutture ricettive
  • Terremoto Abruzzo
  • Terremoto Emilia Romagna, Lombardia e Veneto
  • Agevolazioni
  • Accise
  • Acque
  • Acque di balneazione
  • Agevolazioni per interventi di ristrutturazione e antisismici
  • Pubblica Amministrazione
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Protezione civile
  • Fisco e Previdenza
  • Impiantistica
  • Sicurezza
  • Urbanistica
  • Tutela ambientale
  • Edilizia scolastica
  • Edilizia e immobili
  • Energia e risparmio energetico
  • Finanza pubblica

La Legge di Stabilità 2016 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nella Legge di Stabilità 2016 (L. 28 dicembre 2015, n. 208), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Pubblica Amministrazione
  • Requisiti di partecipazione alle gare
  • Impianti di telefonia e comunicazione
  • Informatica
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Edilizia e immobili
  • Inquinamento elettrico ed elettromagnetico
  • Edilizia scolastica
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Impiantistica
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Energia e risparmio energetico
  • Disciplina economica dei contratti pubblici
  • Fonti alternative
  • Appalti e contratti pubblici
  • Demanio

Decreto-legge «crescita» 179/2012: tutte le misure di interesse dell’area tecnica dopo la conversione in legge

Indirizzo di Posta Elettronica Certificata per le imprese individuali; Contratti della pubblica amministrazione per via telematica; Interventi di ammodernamento e recupero del patrimonio scolastico esistente; Infrastrutture di comunicazione elettronica ed a banda larga; Incentivi fiscali per la realizzazione di infrastrutture; Valori di attenzione e valori limite di esposizione a campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici; Tecniche di misurazione, di rilevamento e previsionali; Procedure per la valutazione di impatto ambientale delle grandi opere; Impianti sottoposti alla Valutazione di Impatto Ambientale; Caratteristiche tecniche degli impianti termici civili; Scarichi degli impianti termici degli edifici; Requisito della cifra d’affari realizzata nei contratti pubblici; Anagrafe unica delle stazioni appaltanti; Svincolo delle garanzie di buona esecuzione; Revisione triennale dell’attestazione SOA; Spese per la pubblicazione dei bandi; Obbligo per professionisti e imprese di accettare pagamenti con il bancomat; Superamento del dissenso espresso in sede di conferenza dei servizi da una regione o provincia autonoma; Valutazione degli investimenti relativi ad opere pubbliche; Impianti geotermici; Concessioni demaniali marittime.
A cura di:
  • Piero de Paolis
  • Leggi comunitarie e europee
  • Acque per consumo umano
  • Metrologia legale
  • Distributori di carburanti
  • Compravendita e locazione
  • Rifiuti
  • Demanio idrico
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Energia e risparmio energetico
  • Sicurezza
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Acque

La legge comunitaria 2010

L’annuale provvedimento con le disposizioni per l’adempimento di obblighi derivanti dall’appartenenza alle Comunità europee.
A cura di:
  • Antonio Renato Soragnese
  • Pubblica Amministrazione
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Demanio
  • Infrastrutture e opere pubbliche

Le Autorità di sistema portuale (AdSP) e il Piano regolatore di sistema portuale

Premessa e normativa di riferimento; Classificazione dei porti; Le Autorità di sistema portuale (AdSP); Il piano regolatore di sistema portuale (contenuti, il Documento di pianificazione strategica di sistema - DPSS, il Piano regolatore portuale - PRP, il Documento di pianificazione energetica e ambientale del sistema portuale); Esecuzione di opere nei porti; Il Piano operativo triennale (POT); Esecuzione di opere nei porti da parte dei privati.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Pubblica Amministrazione
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Acque
  • Demanio
  • Demanio idrico

Scadenza concessioni demaniali per finalità turistico-ricreative e varie

  • Professioni
  • Esercizio, ordinamento e deontologia
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Inquinamento acustico

Iscrizione all'Elenco dei tecnici competenti in acustica

  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Pubblica Amministrazione
  • Leggi e manovre finanziarie
  • Compravendita e locazione
  • Patrimonio immobiliare pubblico

Locazione immobili pubblici: blocco adeguamento ISTAT dei canoni