FAST FIND : NR32421

L. R. Lombardia 30/12/2014, n. 35

Disposizioni per l’attuazione della programmazione economico-finanziaria regionale, ai sensi dell’articolo 9-ter della legge regionale 31 marzo 1978, n. 34 (Norme sulle procedure della programmazione, sul bilancio e sulla contabilità della Regione) - Collegato 2015.
Stralcio.
Con le modifiche introdotte da:
- L.R. 05/08/2015, n. 22
- L.R. 29/12/2015, n. 42
- Sentenza C. Cost. 12/05/2016, n. 101
Scarica il pdf completo
1472773 2782887
Art. 1 - (Modifiche alla l.r. 19/2008 e disposizioni per i nuovi comuni derivanti da fusione)

1. Alla legge regionale 27 giugno 2008, n. 19R (Riordino delle comunità montane della Lombardia, disciplina delle unioni di comuni lombarde e sostegno all’esercizio associato di funzioni e servizi comunali) sono apportate le seguenti modifiche:

a) l’articolo 18 è sostituito dal seguente:

«Art. 18 (Unioni di comuni lombarde) — 1. Le unioni di comuni lombarde sono costituite tra comuni per l’esercizio associato di funzioni e servizi.

2. Le unioni di comuni esercitano in gestione associata, per tutti i comuni che le compongono, almeno cinque delle funzioni di cui all’articolo 14, comma 27, del decreto-legge 31 maggio 2010, n. 78R (Misure urgenti in materia di stabilizzazione finanziaria e di competitività economica) convertito, con modificazioni, dalla legge 30 luglio 2010, n. 122R.

3. L’atto costitutivo e lo statuto dell’unione sono approvati dai consigli dei comuni partecipanti con le procedure e la maggioranza richieste per le modifiche statutarie dei comuni; le successive modifiche sono approvate dal consiglio dell’unione con le stesse procedure e maggioranza di cui al primo periodo. L’unione è costituita a decorrere dalla data di efficacia dell’atto costitutivo, qualora non previsto diversamente dall’atto medesimo.

4. Lo statuto individua la sede e le funzioni dell’unione, le competenze degli organi, le modalità per la loro costituzione e insediamento, nonché la durata dell’unione, comunque non inferiore a dieci anni. Lo statuto definisce, altresì, le procedure per lo scioglimento dell’unione o per il recesso da parte dei comuni partecipanti e relativi adempimenti, inclusa la definizione dei rapporti tra unione e comune uscente. Lo statuto stabilisce gli effetti, anche sanzionatori, del recesso di un comune prima della scadenza del termine di durata dell’unione.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1472773 2782888
Artt. 2-3 - Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1472773 2782889
Art. 4 - (Modifiche alla l.r. 16/2004 e norma di prima applicazione)

1. Alla legge regionale 22 maggio 2004, n. 16 R(Testo unico delle disposizioni regionali in materia di protezione civile) sono apportate le seguenti modifiche:

a) dopo l’articolo 5 è aggiunto il seguente:

«Articolo 5.1 (Comitati di coordinamento del volontariato di protezione civile) — 1. Per ciascuna sezione provinciale dell’albo di cui all’articolo 5, comma 8, è istituito, a supporto

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1472773 2782890
Art. 5 - (Modifica alla l.r. 16/1999)

1. Alla legge regionale 14 agosto 1999, n. 16 (Istituzione dell’Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente – ARPA) è apporta

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1472773 2782891
Art. 6 - (Modifiche alla l.r. 26/2003)

1. Alla legge regionale 12 dicembre 2003, n. 26 R(Disciplina dei servizi locali di interesse economico generale. Norme in materia di gestione dei rifiuti, di energia, di utilizzo del sottosuolo e di risorse idriche) sono apportate le seguenti modifiche:

a) dopo il comma 3 dell’articolo 14 sono aggiunti i seguenti:

«3 bis. Ai fini dell’applicazione di quanto previsto dall’articolo 35, comma 6, del decreto-legge 12 settembre 2014, n. 133 (Misure urgenti per l’apertura dei cantieri, la realizzazione delle opere pubbliche, la digitalizzazione del Paese, la semplificazione burocratica, l’emergenza del dissesto idrogeologico e per la ripresa delle attivit&

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1472773 2782892
Art. 7 - (Modifica alla l.r. 6/2010)

1. Alla legge regionale 5 febbraio 2010, n. 6

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1472773 2782893
Art. 8 - Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

La Legge di Stabilità 2016 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nella Legge di Stabilità 2016 (L. 28 dicembre 2015, n. 208), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Dino de Paolis

Tutti i termini prorogati dal Decreto-Legge “Milleproroghe” 244/2016 (L. 19/2017)

Rassegna completa di tutti i termini in scadenza di interesse di professionisti tecnici, enti e pubbliche amministrazioni, imprese, prorogati dal consueto decreto-legge “Milleproroghe” (D.L. 244/2016 convertito in legge dalla L. 19/2017). Prevenzione incendi; Protezione civile, calamità e terremoti; Appalti, opere e infrastrutture; Pubblica amministrazione; Ambiente, fonti rinnovabili e sicurezza sul lavoro; Varie.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica

La legge di stabilità 2015 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nella legge di Stabilità 2015 (L. 23 dicembre 2014 n. 190), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Dino de Paolis

Tutti i termini prorogati dal decreto-legge «Milleproroghe» 210/2015 (L. 21/2016)

Grandi impianti di combustione; Smaltimento in discarica rifiuti; Esclusione automatica delle offerte anomale; Affidamento servizi tecnici; Pubblicazione avvisi e bandi di gara; Attestazione SOA; Anticipazione del prezzo negli appalti; Qualificazione del contraente generale; Requisito della cifra d’affari realizzata nei contratti pubblici; Adeguamento antincendio edifici scolastici e strutture ricettive; Esercizio associato funzioni nei piccoli comuni; Trasferimento immobili agli enti territoriali; Commissioni censuarie; Processo amministrativo digitale; Bonifiche da ordigni bellici; Formazione installatori impianti a fonti rinnovabili; Salvamento acquatico; Mutui nei comuni colpiti da calamità; Terremoto Emilia Romagna, Lombardia e Veneto; Revisione generale trattori agricoli; Norme Tecniche sbarramenti di ritenuta; Accise combustibile per cogenerazione.
A cura di:
  • Dino de Paolis

Tutti i termini prorogati dal decreto-legge «Milleproroghe» 192/2014 (L. 11/2015)

Libretto di centrale impianti termici; Smaltimento rifiuti in discarica; SISTRI; Gestione dei rifiuti in Campania; Anticipazione prezzo nei lavori pubblici; Centrali uniche di committenza; Qualificazione contraente generale; Appaltabilità e cantierabilità grandi opere; Messa in sicurezza edifici scolastici; Interventi per il dissesto idrogeologico; Antincendio strutture ricettive; Antincendio nuove attività esistenti; Zone a burocrazia zero; Impianti a fonti rinnovabili e Conto energia in zone terremotate; Macchine agricole; Contribuenti minimi; Locazione immobili pubblici; Sfratti esecutivi; Processo amministrativo digitale; Affidamento servizio distribuzione gas; Accise sul combustibile impiegato per la cogenerazione.
A cura di:
  • Dino de Paolis