FAST FIND : NN13246

L. 30/10/2014, n. 161

Disposizioni per l’adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione europea - Legge europea 2013-bis.
Stralcio. In vigore dal 25/11/2014.
Con le modifiche introdotte da:
- L. 28/12/2015, n. 221
- D. Leg.vo 22/01/2016, n. 10
Scarica il pdf completo
1386245 2468655
Capo I - DISPOSIZIONI IN MATERIA DI LIBERA CIRCOLAZIONE DELLE PERSONE, DEI BENI E DEI SERVIZI

Omissis

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1386245 2468656
Art. 3 - Disposizioni in materia di immigrazione e rimpatri. Sentenza pregiudiziale della Corte di giustizia dell'Unione europea del 6 dicembre 2012 nella causa C-430/11. Caso EU Pilot 6534/14/HOME

1. Al testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell'immigrazione e norme sulla condizione dello straniero, di cui al decreto legislativo 25 luglio 1998, n. 286 R, e successive modificazioni, sono apportate le seguenti modificazioni:

a) all'articolo 5, il comma 7 è sostituito dal seguente:

«7. Gli stranieri muniti del permesso di soggiorno o di altra autorizzazione che conferisce il diritto a soggiornare, rilasciati dall'autorità di uno Stato membro dell'Unione europea e validi per il soggiorno in Italia, sono tenuti a dichiarare la loro presenza al questore entro il termine di cui al comma 2. Agli stessi è rilasciata idonea ricevuta della dichiarazione di soggiorno. Ai contravventori si applica la sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 103 a euro 309»;

b) all'articolo 5, dopo il comma 7 sono inseriti i seguenti:

«7-bis. Allo straniero di cui al comma 7, che si è trattenuto nel territorio nazionale oltre i tre mesi dall'ingresso, il questore intima di recarsi immediatamente, e comunque non oltre sette giorni dalla noti

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1386245 2468657
Art. 4 - Disposizioni in materia di commercializzazione in Italia di camini o condotti in plastica. Procedura di infrazione n. 2008/4541

1. Al numero 2.7 della parte II dell'allegato IX alla parte quinta del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152 R, e successive modificazioni, sono apportate le seguenti modificazi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1386245 2468658
Art. 6 - Modifiche al decreto legislativo 26 marzo 2010, n. 59, recante attuazione della direttiva 2006/123/CE relativa ai servizi nel mercato interno

1. Al decreto legislativo 26 marzo 2010, n. 59 R, e successive modificazioni, sono apportate le seguenti modificazioni:

a) all'articolo 30, dopo il comma 1 è inserito il se

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1386245 2468659
Capo II - DISPOSIZIONI IN MATERIA TRIBUTARIA
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1386245 2468660
Art. 7 - Modifiche al regime fiscale applicabile ai contribuenti che, pur essendo fiscalmente residenti in un altro Stato membro dell'Unione europea o dello Spazio economico europeo, producono o ricavano la maggior parte del loro reddito in Italia (cosiddetti «non residenti Schumacker»). Procedura di infrazione n. 2013/2027

1. All'articolo 24 del testo unico delle imposte sui redditi, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917 R, e successive modificazioni, dopo il comma 3 è aggiunto il seguente:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1386245 2468661
Art. 8 - Disciplina dell'imposta sulle successioni e donazioni. Esenzione in favore degli enti senza scopo di lucro, delle fondazioni e delle associazioni costituite all'estero, nonché in materia di titoli del debito pubblico. Procedure di infrazione n. 2012/2156 e n. 2012/2157)

1. Al testo unico delle disposizioni concernenti l'imposta sulle successioni e donazioni, di cui al decreto legislativo 31 ottobre 1990, n. 346,R sono apportate le seguenti modificazioni:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1386245 2468662
Art. 10 - Riscossione coattiva dei debiti aventi ad oggetto entrate che costituiscono risorse proprie ai sensi della decisione 2007/436/CE, Euratom del Consiglio

1. Le disposizioni di cui all'articolo 1, comma 544, della legge 24 dicembre 2012, n. 228R, non si applicano alle entrate che costituiscono risorse proprie iscritte nel bilancio dell'Unione europea ai sensi dell'articolo 2, paragrafo 1, lettera a), della decisione 2007/436/CE, Euratom del Consiglio, del 7 giugno 2007, né all'imposta sul valore aggiunto riscossa all'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1386245 2468663
Art. 12 - Recepimento della direttiva 2013/61/UE in relazione alle regioni ultraperiferiche francesi, in particolare Mayotte

1. All'articolo 7, comma 1, lettera b), del decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 1972, n. 633R, e successive modificazioni,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1386245 2468664
Capo III - DISPOSIZIONI IN MATERIA DI LAVORO E DI POLITICHE SOCIALI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1386245 2468665
Art. 13 - Modifiche al decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, in materia di salute e sicurezza dei lavoratori durante il lavoro. Procedura di infrazione n. 2010/4227

1. Al decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 R, e successive modificazioni, sono apportate le seguenti modificazioni:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1386245 2468666
Art. 14 - Disposizioni in materia di orario di lavoro del personale delle aree dirigenziali e del ruolo sanitario del Servizio sanitario nazionale. Procedura di infrazione n. 2011/4185

1. Decorsi dodici mesi dalla data di entrata in vigore della presente legge, sono abrogati il comma 13 dell'articolo 41 del decreto-legge 25 giugno 2008, n. 112R, convertito, con modificazioni, dalla legge 6 agosto 2008, n. 133 R, e il comma 6-bis dell'articolo 17 del decreto legislativo 8 aprile 2003, n. 66

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1386245 2468667
Art. 15 - Modifiche al decreto legislativo 17 agosto 1999, n. 298, in materia di salute e sicurezza per il lavoro a bordo delle navi da pesca. Procedura di infrazione n. 2011/2098.

1. All'allegato II al decreto legislativo 17 agosto 1999, n. 298

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1386245 2468668
Art. 16 - Modifiche all'articolo 24 della legge 23 luglio 1991, n. 223, in materia di licenziamenti collettivi. Procedura di infrazione n. 2007/4652. Sentenza della Corte di giustizia dell'Unione europea del 13 febbraio 2014 nella causa C-596/12

1. All'articolo 24 della legge 23 luglio 1991, n. 223 R, e successive modificazioni, sono apportate le seguenti modificazioni:

a) al comma 1, pr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1386245 2468669
Capo IV - DISPOSIZIONI IN MATERIA DI AMBIENTE

Omissis

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1386245 2468670
Art. 19 - Delega al Governo in materia di inquinamento acustico. Armonizzazione della normativa nazionale con le direttive 2002/49/CE, 2000/14/CE e 2006/123/CE e con il regolamento (CE) n. 765/2008

1. Al fine di assicurare la completa armonizzazione della normativa nazionale in materia di inquinamento acustico con la direttiva 2002/49/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 25 giugno 2002, relativa alla determinazione e alla gestione del rumore ambientale, e con la direttiva 2000/14/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, dell'8 maggio 2000, relativa all'emissione acustica ambientale delle macchine e attrezzature destinate a funzionare all'aperto, il Governo è delegato ad adottare, “entro ventiquattro mesi” N1 dalla data di entrata in vigore della presente legge, uno o più decreti legislativi per il riordino dei provvedimenti normativi vigenti in materia di tutela dell'ambiente esterno e dell'ambiente abitativo dall'inquinamento acustico prodotto dalle sorgenti sonore fisse e mobili, definite dall'articolo 2, comma 1, lettere c) e d), della legge 26 ottobre 1995, n. 447 R.

2. I decreti legislativi di cui al comma 1 sono adottati nel rispetto delle procedure, dei principi e dei criteri direttivi di cui agli articoli 31 e 32 della legge 24 dicembre 2012, n. 234 R, nonché secondo i seguenti principi e criteri specifici:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1386245 2468671
Capo V - DISPOSIZIONI A TUTELA DELLA CONCORRENZA
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1386245 2468672
Art. 20 - Modifiche al codice di cui al decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163, relative agli affidatari di incarichi di progettazione. Caso EU Pilot 4680/13/MARK.

1. All'articolo 90 del codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture, di cui al decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1386245 2468673
Art. 21 - Disposizioni in materia di contratti pubblici, relative all'istituto dell'avvalimento. Sentenza pregiudiziale della Corte di giustizia dell'Unione europea del 10 ottobre 2013 nella causa C-94/12.

1. All'articolo 49 del codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture, di cui al d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1386245 2468674
Art. 22 - Disposizioni in materia di attribuzioni dell'Autorità per l'energia elettrica, il gas ed il sistema idrico nel settore del mercato dell'energia all'ingrosso. Attuazione del regolamento (UE) n. 1227/2011.

1. Al fine di assicurare l'applicazione del regolamento (UE) n. 1227/2011 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 25 ottobre 2011, concernente l'integrità e la trasparenza del mercato dell'energia all'ingrosso, l'Autorità per l'energia elettrica, il gas ed il sistema idrico, nell'esercizio dei poteri di indagine ed esecuzione, può:

a) accedere a tutti i documenti rilevanti e richiedere informazioni ai soggetti coinvolti o informati sui fatti, anche mediante apposite audizioni personali;

b) effettuare sopralluoghi e ispezioni;

c) chiedere i tabulati telefonici esistenti e i registri esistenti del traffico di dati di cui al codice di cui al decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 R, fissando il termine per le relative comunicazioni;

d) intimare la cessazione delle condotte poste in essere in violazione del regolamento (UE) n. 1227/2011;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1386245 2468675
Art. 23 - Stazioni di distribuzione dei carburanti ubicate nelle aree urbane. Caso EU PILOT 4734/13/MARK

1. All'articolo 28, comma 7, del decreto-legge 6 luglio 2011, n. 98

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1386245 2468676
Capo VI - ALTRE DISPOSIZIONI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1386245 2468677
Art. 24 - Norme di interpretazione autentica e modifiche al decreto legislativo 9 ottobre 2002, n. 231, recante attuazione della direttiva 2000/35/CE relativa alla lotta contro i ritardi di pagamento nelle transazioni commerciali. Caso EU PILOT 5216/13/ENTR.

1. L'articolo 2, comma 1, lettera a), del decreto legislativo 9 ottobre 2002, n. 231 R, come sostituito dall'articolo 1, comma 1, lettera b), del decreto legislativo 9 novembre 2012, n. 192 R, si interpreta nel senso che le transazioni commerciali ivi considerate comprendono anche i contratti previsti dall'articolo 3, comma 3, del codice di cui al decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163 R.

2. Le disposizioni relative ai termini di pagamento e al tasso degli interessi dovuto in caso di ritardato pagamento, conte

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1386245 2468678
Art. 27 - Disposizioni volte al recepimento della direttiva 2009/109/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 settembre 2009, relativa agli obblighi in materia di relazioni e di documentazione in caso di fusioni e scissioni. Caso EU Pilot 5062/13/MARK.

1. Al secondo comma dell'articolo 2506-ter del codice civile

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1386245 2468679
Art. 28 - Attuazione della direttiva 2013/25/UE del Consiglio, del 13 maggio 2013, che adegua determinate direttive in materia di diritto di stabilimento e libera prestazione dei servizi a motivo dell’adesione della Repubblica di Croazia.

1. Agli allegati V e VI annessi al decreto legislativo 9 novembre 2007, n. 206, sono

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1386245 2468680
Art. 30 - Attuazione di disposizioni non direttamente applicabili della direttiva 2011/85/UE e del regolamento (UE) n. 473/2013

1. Al fine di dare piena attuazione, per le parti non direttamente applicabili, alla direttiva 2011/85/UE del Consiglio, dell'8 novembre 2011, e al regolamento (UE) n. 473/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 21 maggio 2013, con particolare riferimento all'attività di monitoraggio sull'osservanza delle regole di bilancio,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1386245 2468681
Art. 32 - Disposizioni in materia di certificato successorio europeo

1. Il certificato successorio europeo di cui agli articoli 62 e seguenti del regolamento (UE) n. 650/2012 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 4 luglio 2012, è rilasciato,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1386245 2468682
Capo VII - DISPOSIZIONI FINANZIARIE
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1386245 2468683
Art. 33 - Clausola di invarianza finanziaria

1. Fatto salvo quanto stabilito dall'articolo 34, dall'attuazione della presente legg

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1386245 2468684
Art. 34 - Norma di copertura finanziaria. Disposizioni in materia di consumi medi standardizzati di gasolio in agricoltura

1. Agli oneri derivanti dalle disposizioni degli articoli 7, 8 e 9, pari a 2,5 milion

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1386245 2468685
Allegato A - Parte I
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Indici, tassi e costi di costruzione
  • Costi di costruzione
  • Ritardi nei pagamenti commerciali
  • Tasso di mora per gli appaltatori
  • Prezzari
  • Istat

Indici Istat, costi di costruzione e tassi di interesse

Indice Istat dei prezzi al consumo per famiglie di operai e impiegati (che cosa è, ultimi aggiornamenti, tabella completa, calcolo delle variazioni con e senza utilizzo dei coefficienti di raccordo, utilizzo per la rivalutazione dei canoni di locazione, per la rivalutazione del TFR e per la rivalutazione monetaria di somme in generale); Indici Istat dei costi di costruzione di manufatti edilizi (che cosa sono, campo di osservazione, utilizzo nel procedimento di stima del costo di un’opera, ultimi aggiornamenti, tabelle complete); Tassi di interesse per la rivalutazione dei crediti (interessi legali e interessi di mora: significato, utilizzo e differenze, misura, norme speciali per le transazioni commerciali).
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Rifiuti
  • Acque
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Le modifiche al Testo Unico Ambientale introdotte dal D.L. 133/2014 (L. 164/2014) e dalla L. 161/2014

Questo articolo riporta la sintesi operativa di tutte le modifiche introdotte al Testo Unico ambientale di cui al D. Leg.vo 152/2006 ad opera del D.L. 12/09/2014, n. 133 (cosiddetto decreto “sblocca Italia”, convertito in legge dalla L. 11/11/2014, n. 164) e della L. 30/10/2014, n. 161 (cosiddetta “legge europea-bis”), accompagnate, per una migliore comprensione, dai testi delle parti normative modificate. Le modifiche attengono a: gestione del servizio idrico integrato; scarichi di acque reflue; bonifica di siti contaminati; rifiuti; autorizzazioni ambientali; ricerca e coltivazione di idrocarburi; camini e condotti in plastica.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Partenariato pubblico privato
  • Appalti e contratti pubblici

Le modifiche al Codice dei contratti pubblici introdotte dal D.L. 133/2014 (L. 164/2014) e dalla L. 161/2014

Questo articolo riporta la sintesi operativa di tutte le modifiche introdotte al Codice dei contratti pubblici di cui al D. Leg.vo 163/2006 ad opera del D.L. 12/09/2014, n. 133 (cosiddetto decreto “sblocca Italia”, convertito in legge dalla L. 11/11/2014, n. 164) e della L. 30/10/2014, n. 161 (cosiddetta “legge europea-bis”), accompagnate, per una migliore comprensione, dai testi delle parti normative modificate. Le modifiche attengono a: lavori di bonifica e messa in sicurezza di siti contaminati; project bond; infrastrutture strategiche affidate in concessione; contratto di avvalimento.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Requisiti di partecipazione alle gare
  • Appalti e contratti pubblici

L'avvalimento plurimo alla luce della sentenza della Corte di Giustizia europea 10/10/2013 causa n. C-94/12

Commento alla sentenza della Corte di Giustizia europea del 10 ottobre 2013 causa n. C-94/12, che ha dichiarato l'articolo 49, comma 6, del Codice dei Contratti pubblici incompatibile con la Direttiva 2004/18/CE.
A cura di:
  • Massimo Urbani
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Professioni
  • Fisco e Previdenza
  • Pubblica Amministrazione
  • Urbanistica
  • Distributori di carburanti
  • Espropriazioni per pubblica utilità
  • Esercizio, ordinamento e deontologia
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Agevolazioni per interventi di ristrutturazione e antisismici
  • Lavoro e pensioni
  • Leggi e manovre finanziarie
  • Rifiuti
  • Tracciabilità
  • Imposte sul reddito
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Patrimonio immobiliare pubblico
  • Agevolazioni per interventi di risparmio energetico

I DD.LL. 98/2011 e 138/2011 punto per punto (correzione conti pubblici 2011-2014)

Disamina delle numerose novità introdotte dai due decreti-legge di luglio e di agosto 2011 contenenti le misure di riordino e correzione dei conti pubblici.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Edilizia e immobili
  • Energia e risparmio energetico
  • Certificazione energetica
  • Esercizio, ordinamento e deontologia
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Impiantistica
  • Professioni

Puglia: obbligo di formazione dei certificatori energetici

  • Esercizio, ordinamento e deontologia
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Fonti alternative
  • Impiantistica
  • Professioni
  • Energia e risparmio energetico

Toscana, formazione installatori impianti alimentati da FER: avvio e proroga termine

  • Impiantistica
  • Professioni
  • Esercizio, ordinamento e deontologia
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Fonti alternative
  • Energia e risparmio energetico

Piemonte, formazione installatori impianti alimentati da FER: scadenza e proroga termine

  • Esercizio, ordinamento e deontologia
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Energia e risparmio energetico
  • Fonti alternative
  • Impiantistica
  • Professioni

Emilia Romagna, aggiornamento triennale degli installatori di impianti energetici da fonti rinnovabili